Le vostre interviste: l’offerta culturale a Buccinasco

Per la rubrica Le vostre interviste: Valentina, 50 anni, libera professionista, è interessata prevalentemente al teatro e alla lettura e vuole sapere quale offerta culturale è presente a Buccinasco

Sono quasi sempre a Milano per lavoro, ma vorrei iniziare a vivere di più il mio Comune: può illustrarmi quale è l’offerta culturale di Buccinasco?

L’attenzione alla cultura è uno dei fiori all’occhiello della mia attuale Amministrazione. Ogni anno abbiamo rassegne teatrali e musicali patrocinate dal Comune e portate avanti da bravissime compagnie locali. E tanti sono i concerti di grande qualità, che culminano ogni anno nella Festa della Musica nel mese di giugno.

È intensa anche l’attività culturale legata alla biblioteca: grazie al lavoro delle Associazioni culturali, essa ha sempre promosso molti eventi sui più svariati argomenti, come presentazioni libri, workshop e conferenze, che ottengono grande partecipazione di pubblico

Continua a leggere

Le vostre interviste: le strutture per i giovani e per lo sport a Buccinasco

Per la rubrica Le vostre interviste: Matteo, 26 anni, studente, è appassionato di sport e vuole sapere quali strutture può trovare a Buccinasco

Mi sono appena trasferito qui con la mia famiglia: cosa mi offre Buccinasco a livello sportivo?

Non hai che l’imbarazzo della scelta. Negli ultimi anni abbiamo realizzato campi sintetici per il calcio a 5 e a 11 nel Centro Sportivo Gaetano Scirea e un campo per il calcio a 11 nel Centro Sportivo Manzoni; abbiamo creato il nuovo campo da rugby; abbiamo ristrutturato tutte le palestre comunali con il rifacimento di pavimenti, spogliatoi e bagni.  E grazie al Piano Quartieri, in vari luoghi della città, come il parco Robarello e il parchetto di via Marsala, sono state create vere e proprie palestre a cielo aperto, con campi per pallavolo, pallacanestro, calcetto, e attrezzature per la ginnastica e per il calisthenics

Continua a leggere

Le vostre interviste: strutture e servizi per l’infanzia a Buccinasco

Per la rubrica Le vostre interviste: Federica, 35 anni, impiegata, mamma di Mattia e Giada, 6 e 2 anni, vuole avere maggiori informazioni sui servizi per l’infanzia

Ho due bambini piccoli e lavoro a tempo pieno: quali servizi mi offre il Comune?

A Buccinasco è da sempre attivo il servizio di pre e post-scuola, che grazie a un’estensione degli orari in entrata e in uscita aiuta i genitori che lavorano. Dal punto di vista economico, negli ultimi 5 anni – e vorremmo continuare a farlo per i prossimi 5 – abbiamo approvato un piano di diritto allo studio senza precedenti per entità degli investimenti, allo scopo di dare servizi aggiuntivi nelle scuole materne, elementari e medie statali, con una particolare attenzione ai ragazzi diversamente abili.

Continua a leggere

Le vostre interviste: i servizi destinati agli over 65 a Buccinasco

Per la rubrica Le vostre interviste: Gianni, 74 anni, pensionato, è interessato ai servizi presenti sul territorio destinati agli over 65

Nonostante l’età che avanza, ho ancora voglia di divertirmi e stare in compagnia: quali attività mi offre Buccinasco?

Le attività ricreative e culturali nel nostro paese sono molte: il Comune ha sempre patrocinato l’Associazione Auser che nel corso degli anni ha dato vita a decine di eventi: dalle gite ai corsi di ballo, di burraco o di cucito, fino alle lezioni dell’Università della Terza Età. Inoltre, come Amministrazione Comunale abbiamo riqualificato il Centro Civico Marzabotto e creato 40 nuovi orti urbani, destinati appunto esclusivamente ai pensionati.

 

Continua a leggere

Le vostre interviste

Nel corso della mia ultraventennale attività politica e indipendentemente dalla mia carica – di Sindaco, Vicensindaco, Assessore o semplice Consigliere – ho sempre dato grande importanza all’incontro e al dialogo con i cittadini: uno scambio che ho sempre inteso non solo come qualcosa di utile per la mia attività amministrativa, ma anche e soprattutto come momento di incontro a livello umano e come arricchimento personale.

Per questo motivo ho sempre dato ampio spazio ad appuntamenti pubblici, dibattiti e convegni che potessero essere occasioni di riflessione e di confronto, ho sempre partecipato a eventi e manifestazioni che mi permettessero di condividere momenti di vita e di svago con la mia comunità, e sono sempre stato presente a situazioni della quotidianità come i mercati settimanali sparsi sul territorio per tastare con mano le esigenze e i problemi dei cittadini, nonché i punti di forza, ed eventualmente di debolezza, della mia attività amministrativa. Continua a leggere