Buccinasco, Senso unico e limite di velocità di 30 km/h. Cambia la viabilità in via Gobetti, via Grandi e via Scarlatti

Da lunedì 8 luglio in via sperimentale le tre strade, oggi percorribili a doppio senso, diventeranno a senso unico per armonizzare le esigenze del transito dei veicoli e quelle della sosta

Buccinasco (28 giugno 2024) – ATTENZIONE! Da lunedì 8 luglio cambia la viabilità nelle vie Gobetti e Grandi che diventeranno entrambe a senso unico con il limite di velocità di 30 km/h
Stesso provvedimento anche per via Domenico Scarlatti

L’obiettivo è migliorare la circolazione stradale, rendendola più sicura, e armonizzare le esigenze del transito dei veicoli e quelle della sosta. 

“Rispondiamo così a esigenze espresse dai cittadini – dichiara il sindaco Rino Pruiti – e valutate con attenzione dalla Polizia locale. In particolare in via Gobetti e via Grandi negli anni anni si è creata una situazione di sosta disordinata e spesso risulta difficoltoso il transito contemporaneo in entrambi i sensi di marcia. Visto che sono parallele tra loro e realizzano un collegamento simile tra via Emilia e via don Minzoni, diventeranno entrambe percorribili a senso unico (via Gobetti da via Emilia a via Don Minzoni e via Grandi da via Don Minzoni e via Emilia)”. 

“Provvedimento simile  – aggiunge il sindaco – anche al quartiere dei Musicisti in via Scarlatti che diventa percorribile nell’unica direzione da via Salieri a via Romagna. In tutti i casi viene introdotto il limite di velocità di 30 km/h, per una maggiore sicurezza dei residenti e dei pedoni. Prestiamo tutti la massima attenzione: ci sarà una sosta più ordinata e le strade saranno percorribili in modo più agevole, occorre rispettare la segnaletica e soprattutto guidare con prudenza rispettando il limite di velocità, evitiamo le corse in auto, tuteliamo la sicurezza di tutti”. 

Ecco cosa istituiscono a partire da lunedì 8 luglio le Ordinanze n. 58 del 24 giugno e n. 61 del 27 giugno: 

VIA GRANDI 
    • senso unico di circolazione con direzione da via Don Minzoni verso via Emilia 
    • stalli di sosta lungo il lato civici dispari, nei tratti compresi tra il civico 1 e il civico 7 e l’intersezione con via Emilia 
    • stallo di sosta riservato agli invalidi in prossimità del civico 5 (lato civici dispari) e in prossimità del civico 16 (lato civici pari) 
    • limite massimo di velocità di 30 km/h 
    • fermarsi e dare precedenza in corrispondenza dell’intersezione con via Emilia 
    • direzione obbligatoria dritto lungo via Emilia in prossimità dell’intersezione con via Grandi in entrambe le direzioni 

VIA GOBETTI
    • senso unico di circolazione con direzione da via Emilia verso via Don Minzoni 
    • stalli di sosta lungo il lato civici dispari nei tratti compresi tra il civico 21 e il civico 9 e tra il civico 5 e il civico 1 e l’intersezione con via Don Minzoni
    • stallo di sosta riservato agli invalidi in prossimità del civico 5 (lato civici dispari)
    • carico scarico in prossimità del civico 19 (lato civici dispari)
    • limite massimo di velocità di 30 km/h 
    • fermarsi e dare precedenza in corrispondenza dell’intersezione con via Don Minzoni
    • direzione obbligatoria dritto lungo la via Don Minzoni in prossimità dell’intersezione con via Gobetti in entrambe le direzioni

VIA SCARLATTI 
    • senso unico di circolazione con direzione da via Salieri verso via Romagna  
    • limite massimo di velocità di 30 km/h
    • fermarsi e dare precedenza in corrispondenza dell’intersezione con via Romagna 
    • direzione obbligatoria dritto lungo la via Romagna in prossimità dell’intersezione con via Scarlatti in entrambe le direzioni
    • direzione obbligatoria a destra per i veicoli provenienti da via Stradivari, nell’immissione con via Scarlatti 
    • direzione obbligatoria a sinistra per i veicoli provenienti da via Solferino nell’immissione con via Scarlatti 

La sperimentazione avrà durata sino al 31 ottobre 2024 e, decorso tale termine, diventerà definitiva, se non si riscontreranno esigenze differenti. 


Ufficio stampa Comune di Buccinasco

4 commenti

  • Guido Labici

    Un pò più di coraggio Preclaro Sindaco!
    Perché non in tutta Buccinasco?

  • Anonimo

    Via Scarlatti non aveva proprio senza modificarla! solo far fare più chilometri alle macchine per arrivare da un punto all’altro. Capisco in strade piccole…. ma li non ha proprio senso!

  • Anonimo

    Sindaco Pruiti, ben fatto!
    Nella realtà nella via Gobetti esiste già un senso unico “abusivo” in due punti: il primo dome si fermano le bisarche per scaricare autoveicoli, a volte anche due contemporaneamente; il secondo verso la fine, zona bar ed esercizi commerciali, dove, nonostante il divieto di sosta, una carreggiata è perennemente occupata dai veicoli …in sosta!

  • Anonimo

    Bah………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.