Un’Ecologica (R)esistenza a Buccinasco

Al via la nuova rassegna promossa dall’Assessorato alla Politiche ambientali con l’obiettivo di diffondere una cultura volta alla protezione dell’ambiente e di una cultura del “resistere” ai comportamenti che minano la salute del territorio. Il primo appuntamento in programma è l’incontro con Roberto Mistretta, autore del libro “Rosario Livatino. L’uomo, il giudice, il credente”

Buccinasco (5 ottobre 2023) – Quando cado, tocco il suolo e vengo a contatto con la Terra. La natura mi dona ciò di cui ho bisogno. Acqua, luce e nutrimento. Germoglio e mi protendo verso il mondo. Sono solo ma con me ci sono tutti. Sono io: il seme. (R)esisto ed esisto. 

Al via dal 12 ottobre la rassegna promossa dall’Assessorato alle Politiche ambientali chiamata “Un’Ecologica (R)esistenza a Buccinasco”, un progetto ambizioso che ha come obiettivo la diffusione di una cultura volta alla protezione dell’ambiente, per salvaguardare l’Esistenza, e di una cultura del “Resistere” quale strumento a difesa di tutti i comportamenti che minano la salute del territorio. 
Con ogni singolo evento, l’Amministrazione comunale desidera trasmettere alla cittadinanza la capacità di prendersi cura dell’ambiente in ogni sua forma. La conoscenza come pura forma di amore, cura e protezione. In modo che il seme della conoscenza sia domani un frutto rigoglioso da ammirare. Spettacoli teatrali, Lectio Magistralis, laboratori per bambini, presentazione di libri, mostre: tante proposte diverse per coinvolgere cittadini di ogni età, di volta in volta spettatori e protagonisti. Perché la protezione dell’ambiente richiede una cittadinanza attiva. 

“La giustizia climatica e quella del Pianeta – dichiara la vicesindaca Rosa Palone, assessora alle Politiche ambientali – sono le due forze che mi spingono ogni giorno ad occuparmi di politica. Abbiamo bisogno di speranze verso il futuro, ovviamente, ma l’unica cosa di cui abbiamo bisogno più della speranza è l’azione. Chi fa politica deve agire, provare a coinvolgere tutte le generazioni nella battaglia per la vita di questo pianeta, oggi in pericolo. Dobbiamo farlo attraverso la tutela dei prati e del suolo, la forestazione delle zone urbane, la promozione delle energie rinnovabili, l’attenzione nei confronti del riciclo dei materiali e una sensibilizzazione culturale nei confronti dei bambini. Proprio per questo nasce Un’Ecologica (R)esistenza a Buccinasco, una rassegna per resistere, per essere sempre dalla parte dell’ambiente”. 

Si inizia giovedì 12 ottobre alle ore 21 alla Cascina Robbiolo di via Aldo Moro 7 con l’incontro con Roberto Mistretta, autore del libro “Rosario Livatino. L’uomo, il giudice, il credente”, in una serata organizzata in collaborazione con il circolo ACLI Don Primo Mazzolari e dedicata al magistrato vittima innocente di mafia. Con l’autore, don Maurizio Braga, parroco della Parrocchia Maria Madre della Chiesa di via Marzabotto, e Baldassarre Daidone, generale di Brigata dei Carabinieri. 

Domenica 15 ottobre all’Auditorium William Medini in programma “S-carta-te”, con laboratori di riutilizzo creativo, manipolazione di materiale cartaceo di recupero ed espressività corporea dalle 15 alle 17 e alle 21 lo spettacolo teatrale di Francesca Traglia. Una fiaba raccontata senza parole: un  intrecciarsi di immagini e suoni che evocano il processo di trasformazione di una donna. Ma il vero protagonista è il materiale: la carta prende vita, una seconda vita, poi una terza, in una catena di trasformazioni che ne mostrano le infinite potenzialità di utilizzo.

Mercoledì 18 ottobre Buccinasco ospiterà la Lectio Magistralis di Stefano Mancuso, botanico, scienziato di prestigio mondiale e saggista, professore dell’Università di Firenze, direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale (LINV) e membro fondatore dell’International Society for Plat Signaling & Behavior. L’incontro si terrà alle ore 21 presso la Cascina Robbiolo di via Aldo Moro 7. 

Sabato 28 e domenica 29 ottobre dalle 10 alle 19 al Centro Civico Marzabotto (via Marzabotto 3) il mercatino degli hobbisti e alle ore 10 di sabato 28 presso lo Spazio Vivo l’inaugurazione della mostra “L’arte nel riciclo” di Agostino Gagliardi. Le sue mostre hanno come tema trainante l’attenzione all’ambiente e, in particolare, all’eco-sostenibilità. Realizza le sue opere d’arte con materiale di scarto che, utilizzato con fantasia e visione creativa, inizia in una seconda vita. 


Ufficio stampa Comune di Buccinasco 

 

70X100_RESISTENZA_ECOLOGICA_BUCCINASCO_MOSTRA RICICLO

Allegato 335.35 KB formato jpg

70X100_RESISTENZA_ECOLOGICA_BUCCINASCO_SCARTATE

Allegato 323.52 KB formato jpg

70X100_RESISTENZA_ECOLOGICA_BUCCINASCO_GENERICO

Allegato 322.24 KB formato jpg

70X100_RESISTENZA_ECOLOGICA_BUCCINASCO_FRASE

Allegato 310.27 KB formato jpg

70X100_RESISTENZA_ECOLOGICA_BUCCINASCO_LIVATINO

Allegato 332.86 KB formato jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.