Buccinasco, controlli straordinari della Polizia locale

otto operatori con quattro pattuglie e il supporto dell’unità cinofila della Polizia locale di Milano hanno lavorato fino alle 2 notte nei parchi cittadini e con posti di blocco lungo le strade, nell’ambito del progetto Smart finanziato da Regione Lombardia. Presenti anche il sindaco Rino Pruiti e l’assessore regionale Riccardo De Corato 

Buccinasco (30 ottobre 2021) – Otto operatori in servizio fino alle 2 nottequattro pattuglie e il supporto dell’unità cinofila della Polizia locale di Milano. Ieri, nell’ambito del progetto Smart (Servizi di monitoraggio aree a rischio del territorio) finanziato da Regione Lombardia, la Polizia locale di Buccinasco ha effettuato controlli straordinari sul territorio come spesso accade nel fine settimana per promuovere la sicurezza sia stradale che urbana. 

Nel corso della serata, gli operatori hanno controllato circa 40 giovani con l’ausilio delle unità cinofile nei parchi cittadini e nei luoghi di ritrovo, individuando un assuntore con siringhe per consumo di eroina da segnalare alla Prefettura quale consumatore. 
È stato inoltre denunciato a piede libero un 25enne marocchino, irregolare sul territorio, in possesso di alcune dosi di hashish e mille euro in contanti. L’uomo ha tentato di sottrarsi al controllo degli agenti: è stato bloccato e i cani hanno segnalato il punto in cui aveva tentato di nascondere i soldi e parte della sostanza. La perquisizione personale è stata estesa alla sua abitazione. 

Durante il servizio di polizia stradale, sono stati controllati circa 100 veicoli: due conducenti sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza con tasso alcolemico di due e tre volte oltre al limite. Diverse anche le sanzioni amministrative per violazione alle norme di comportamento. 

Intanto sono in corso indagini per l’accertamento del reato di appropriazione indebita da parte del titolare di un’officina che ha usato il veicolo di un cliente, commettendo violazioni alle norme della circolazione. 

Gli agenti sono stati raggiunti dal sindaco di Buccinasco Rino Pruiti e in tarda serata anche dall’assessore regionale alla Sicurezza, immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato: “Buccinasco è l’unico Comune della Città metropolitana – dichiara il sindaco Rino Pruiti – ad assicurare il servizio di controllo sul territorio con la Polizia Locale tutti i giorni fino alle 24, con ottimi risultati. Continueremo ad assumere nuovi agenti e avremo anche una nostra unità cinofila. Ci aspettiamo nuovi aiuti dalla Regione sia per proseguire i servizi straordinari nel fine settimana sia per aumentare le dotazioni per gli operatori. Ringrazio l’assessore regionale De Corato che ieri ha scelto di verificare sul campo l’ottimo lavoro del nostro corpo di Polizia Locale e si è complimentato  per l’ottima gestione dei nostri servizi assicurandoci ulteriori contributi”. 

Un commento

  • Anonimo

    Sindaco Egregio

    “Gutta cavat lapidem non vi, sed saepe cadendo”

    Non certo l’ adunate di giornalisti scodinzolanti
    che affollano le conferenze stampa, e che narrano sui giornaloni e sui media delle sue straordinarie gesta.

    Cordialità

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.