Buccinasco, interventi Aler in via don Minzoni

Dopo le segnalazioni e le richieste di intervento dell’Amministrazione comunale, l’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale comunica i lavori in programma per risolvere il problema degli allagamenti. L’assessora Grazia Campese: “Ringraziamo Aler, è un buon passo avanti ma non basta, le condizioni dello stabile non sono soddisfacenti”

Buccinasco (24 maggio 2021) – Finalmente Aler risponde alle numerose segnalazioni di cittadini e Amministrazione comunale e programma interventi per lo stabile di sua proprietà in via don Minzoni 4 a Buccinasco. In particolare per gli allagamenti segnalati nelle cantine, l’Azienda Lombardia per l’Edilizia Residenziale ha previsto un intervento di impermeabilizzazione del terrazzo, in corso in questi giorni. Segnala inoltre che si sta procedendo alla sostituzione del quadro elettrico delle parti comuni, mentre a fine marzo si è intervenuti sulla centrale idrica del fabbricato sostituendo il gruppo di sollevamento con inverter, pompe e quadro elettrico di comando. Non sono previsti però ulteriori interventi di manutenzione straordinaria. I tecnici di Aler hanno eseguito il rilievo e hanno ordinato i materiali ed entro il 4 giugno sostituiranno quello esistente. 

“Finalmente Aler – dichiara Grazia Campese, assessora alle Politiche abitative – risponde alle nostre richieste e alle segnalazioni dei nostri cittadini: ringraziamo l’azienda per gli interventi fatti e programmati, è un passo avanti e ne siamo contenti. Ma non siamo soddisfattinon bastagli stabili Aler a Buccinasco non sono in buone condizioni, c’è da fare molto di più e continueremo a segnalarlo finché non si programmeranno altri interventi che, come da comunicazione di Aler, ad oggi purtroppo non sono previsti”. 

Come segnalato dai tecnici comunali, i soffitti sono scrostati e i ferri di armatura sono esposti e arrugginiti. Si rilevano scrostature e ferri esposti anche presso tutti i balconi del condominio, per cui è necessaria una verifica delle condizioni statiche e di sicurezzaDa rifare la facciata, dove l’intonaco è scrostato su tutti e quattro i lati: l’intervento potrebbe risolvere problemi di umidità e infiltrazione. Si dovrebbe intervenire anche sui pluviali che spesso tracimano durante le piogge di maggior portata. Per quanto riguarda la presenza dell’amianto, Aler spiega che nel 2011 è stato eseguito un intervento di bonifica amianto nello stabile che ha comportato la rimozione delle lastre di copertura e pannelli delle cantine e l’incapsulamento di pannelli del locale contatori e pannelli posti sui balconi: tutti i materiali contenenti amianto sono stati adeguatamente trattati.  

Da tempo, inoltre, il Comune sollecita il ripristino del citofono per lo stabile Aler di via 2 Giugno: oggi l’azienda ha comunicato che sarà effettuato entro mercoledì 26 maggio. Intanto è in corso una gara per interventi di manutenzione straordinaria, come previsto nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche.  
 

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.