Buccinasco : ABBIAMO TAGLIATO DEL 50% LA TARI 2022 PER ARTIGIANI, COMMERCIANTI, BAR, RISTORANTI …

La Giunta comunale, all’unanimità e su mia proposta, ha deciso di tagliare del 50% la TARI (Tassa Rifiuti Urbani) del 2022 per determinate attività economiche.

Abbiamo tenuto conto della attuale crisi dei nostri artigiani, commercianti e ristoratori, infatti, anche nell’inverno 2021-22 vi sono state restrizioni all’esercizio di alcune attività, in parte proseguite sino ad oggi, tali da rientrare nell’ambito di applicazione dell’articolo del regolamento comunale che abbiamo voluto applicare.

Avranno quindi lo sconto del 50% le seguenti attività: Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Cinematografi e teatri Campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi. Esposizioni: autosaloni, negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta e altri beni durevoli.

Negozi particolari quali: filatelia, tende e tessuti, tappeti, antiquariato, attività cappelli e ombrelli.  Artigianali tipo: parrucchiere, barbiere, estetista.

Attività artigianali tipo botteghe: falegname, idraulico, fabbro, elettricista.

Attività artigianali di produzione beni specifici. Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub, mense, birrerie, hamburgherie Bar, caffè, pasticceria, ortofrutta, pescherie, fiori e piante, discoteche.

Un atto concreto di aiuto e vicinanza a chi, sul nostro territorio, produce ricchezza e lavoro con tanti rischi e tanta fatica.

Rino Pruiti
Sindaco Buccinasco Italia

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.