A #Buccinasco Rivoluzione nei trasporti, dal biglietto unico alla M4

È per noi una vittoria epocale, dal 15 luglio i cittadini di Buccinasco che si recano a Milano utilizzando autobus e metropolitana pagheranno il biglietto al costo di 2 euro come i vicini residenti nel capoluogo. Una battaglia vinta per i cittadini della Città metropolitana che permetterà a molti di noi di rivoluzionare le proprie abitudini di vita.

Un passo avanti davvero decisivo.

Sappiamo bene che Buccinasco è sempre stata penalizzata dalla mancanza di mezzi pubblici e dal costo del biglietto sproporzionato rispetto alla distanza dalla città di Milano. Dal 15 luglio il biglietto ordinario costa 2 euro per tutti.

Bambini e ragazzi fino ai 14 anni non pagano, sono previste agevolazioni per le famiglie in difficoltà e diminuisce anche il costo degli abbonamenti. Per i nostri studenti, come già negli anni scorsi, il nostro Comune continuerà inoltre a rimborsare le famiglie in modo da equiparare il costo del loro abbonamento a quello dei compagni milanesi.

Nei prossimi anni, inoltre, sono previste altre importanti novità per cui ci siamo a lungo battuti. Con l’arrivo della M4 a San Cristoforo anche i nostri autobus (linea 351) adegueranno i percorsi (portandoci alla M4), mentre è previsto il prolungamento fino a Buccinasco (zona Romano Banco) della linea 325 (che ora ferma a Corsico).

La vera rivoluzione per noi si completerà con l’arrivo della nuova linea della metropolitana sul nostro territorio comunale, così come è già previsto nel PUMS, il piano del traffico della città di Milano e così come hanno pianificato i tecnici di MM (Metropolitana Milanese) che lo scorso 26 giugno hanno presentato alla Cascina Robbiolo i sei progetti possibili per il prolungamento della linea fino al Sud ovest Milanese. Si tratta della prima fase del progetto di fattibilità tecnica ed economica (finanziata da Regione Lombardia e i Comuni di Buccinasco, Corsico, Trezzano sul Naviglio e Milano), indispensabile e necessaria per la realizzazione dell’opera.

Come ha ben detto l’assessore milanese Marco Granelli, è importante essere lungimiranti, gettare oggi le basi per il nostro futuro, per il bene dei nostri figli.

Nelle sei ipotesi, dalla prima all’ultima si prevede almeno una fermata nel nostro territorio comunale per poi ipotizzare il prolungamento eventualmente anche a Corsico, a Cesano (Tessera) e a Trezzano sul Naviglio.

Inutile parlare mobilità sostenibile senza realizzare opere che ci consentano cambiamenti reali. La M4 a Buccinasco lo è…  È possibile e si farà.

Rino Pruiti

Sindaco di Buccinasco

info e dati abbonamenti e biglietto unico ===> http://www.rinopruiti.it/index.php/2019/07/06/buccinasco-dal-15-luglio-arriva-il-biglietto-atm-di-2-euro-vittoria-epocale/

Video integrale assemblea del 26 giugno su M4 con tutti i documenti  ==> http://www.rinopruiti.it/index.php/2019/06/27/buccinasco-m4-documenti-e-video-assemblea-pubblica/

29 commenti

  • claudio

    Bella vittoria, ma per chi ?
    Facendo 2 passi prendevo l’autobus a Corsico e pagavo 1,90 euro, oppure arrivavo in bici in prossimità di Bisceglie e pagavo il biglietto 1,5 euro, ora tocca pagarlo sempre 2 euro. Io vedo solo un aumento e nemmeno di poco conto (da 1,5 euro a 2 euro)!

  • Claudio, invece mio figlio è tutto gli altri pagano di meno e avranno più servizi. Va bene essere contro a qualsiasi cosa, ma qui rischi il ridicolo

  • claudio

    E’ essere ridicoli fare rimostranze perchè ci si vede aumentare il biglietto di quasi il 35 % ? Questo allora per te è un paese di gente mazziata e contenta ? Mah, quando di stà nelle istituzioni pubbliche si acquisisce evidentemente una trasformazione mentale

  • Braccobaldo

    Scusi Sindaco,
    chiedo per un’amica.
    l’aumento del biglietto di tram, bus e metropolitane, aumento che dovrebbe scattare dal prossimo 15 luglio, prevede per il trasporto di cani e gatti sui mezzi pubblici l’obbligo di pagare il biglietto a prezzo pieno.
    Faccia qualcosa per venire incontro al micio e fido come ha fatto per gli umani??
    Per dire: con un rimborso, o similare

    Si metta una zampa…..ops…mano sulla coscienza e venga incontro agli “Amici degli Animali

    Braccobaldo Bau

  • Claudio, ripeto: a Buccinasco biglietto diminuisce di 50 centesimi, abbonamenti TUTTI pure. Fine discussione. Purtroppo io non ho tempo

  • gli animali viaggeranno gratis su metro, bus e tram … braccobaldo studia

  • Braccobaldo

    “Gli animali viaggeranno gratis su metro, bus e tram … braccobaldo studia!”
    A si! E da quando??
    Sta “abbaiando” anche Lei??
    . https://www.atm.it/SiteCollectionDocuments/norme%20di%20comportamento%20per%20i%20passeggeri.pdf

    Braccobaldo…Bau..bau…bau

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    tra le diverse novità che coinvolgeranno i trasporti di Buccinasco, ritengo fondamentale l’attestazione della linea 351 al futuro HUB capolinea M4 di San Cristoforo (prevista nel 2023).
    Dico fondamentale perchè la linea 351 attraversa da Nord a Sud la città di Buccinasco con fermate nei principali punti cittadini e potrebbe rappresentare davvero la soluzione alle esigenze di mobilità nel nostro territorio.
    Oltre al nuovo percorso sarebbe importante una tua conferma in merito alla numerosità delle corse che oggi risultano essere ampiamente insufficienti. In altri termini, anche a parità dell’attuale budget si verrebbero a risparmiare circa 4 km. di percorso dell’attuale percorso che oggi si pagano ad ATM e che potrebbero essere reinvestiti nell’incremento delle corse.
    Sarà presa in considerazione tale richiesta ? Grazie.

  • Braccobaldo, leggi, studia usa la rete in maniera sana. Hai capito che tutto cambia dal 15 luglio? https://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/a-milano-cani-e-gatti-viaggiano-gratis-sui-mezzi-pubblici sveglia!

  • Vorrei rispondere a Marco…ma sei sicuro che nel 2023 per Noi di Buccinasco sia l’autobus il mezzo più veloce per raggiungere la MM4….?? Io credo proprio di no dato che oltrepassare il Cavalcavia Giordani sarà un calvario soprattutto nelle ore di punta. Secondo me con la bicicletta di proprietà si farà prima…ma il rischio è che quando ritorni poi ne trovi 2 di bici….quindi vai di OFO e similari…..ma secondo me il modo più rapido per arrivare alla MM4 sarà quello di prendere l’autobus sul naviglio e farsi la futura passerella a piedi……!! Tra l’altro ad una riunione ai Tre Castelli qualche anno fa i residenti di via Lodovico il Moro sostenevano che sarebbero comunque andati alla fermata MM a porta Genova che per loro era comunque più comodo……

  • Marco

    Rispondo a Roberto:
    La linea 351 non dovrà oltrepassare il Cavalcavia Giordani (come del resto non lo fa neanche oggi) ma si dovrà attestare presso il nuovo HUB (vedi sul web bando di gara “ATTRAVERSO SAN CRISTOFORO”) che sarà costruito, insieme al parcheggio, lungo la nuova arteria “Merula-Chiodi” già finanziata e che sarà realizzata prima dell’entrata in funzione della linea M4 a San Cristoforo.
    In altri termini per noi di Buccinasco quella passerella che è stata prevista dal bando di gara “ATTRAVERSO SAN CRISTOFORO” sarà come “manna dal cielo” perchè ci eviterà di dovere arrivare in piazza Tirana.

  • Matteo

    Grazie sindaco, una grande vittoria che non tutti capiscono.

    Il mio parere sulle linee 351 e 325, dopo averle prese per circa dieci anni è:
    Andrebbero completamente riviste, la prima riformulando un percorso più consono al nuovo contesto urbano rimuovendo fermate inutili o troppo ravvicinate (per esempio le 4 fermate per lato in 900 metri di via degli alpini, sono eccessive) così da rendere il tragitto verso Milano più rapido, magari aumentando la frequenza dei pullman che rispetto alla 325 rimane molto inferiore.
    La seconda invece è a dir poco inutilizzata, negli orari di punta capita di avere ben TRE autobus 325 pronti a partire verso Corsico quando il 351 non è presente.

    C’è ancora da migliorare in materia di trasporto pubblico, il comune fa il possibile e ringrazio ma si deve rimanere con il fiato sul collo di ATM se no con M4 il disservizio è assicurato. Il mezzo più veloce per raggiungerla? Visto il futuro traffico bici o moto, è ovvio.

  • Alessandro

    L’unica cosa che mi preoccupa del nuovo hub e della nuova 351, è che già oggi in prima della rotonda dove c’è il cantiere del deposito c’è una coda assurda durante gli orari di punta, diciamo prima del ponte.
    Quando ci sarà la metro il traffico sarà ancora peggiore, e quella strada dovrà per forza percorrerla il 351 (ovviamente non dico il ponte, ma la strada fino alla rotonda del ponte si).
    Il rischio è che il 351 impieghi più tempo per fare quel tratto che per attraversare tutta buccinasco.

  • Rispondo a Marco
    11 Luglio, 2019 at 13:29

    …..ok la passerella….ma se prendo il treno a Corsico …la passerella non mi serve….e forse faccio prima…..!!

    Che sia meglio in futuro prendere il treno a Corsico ? con le frequenze attuali dubito…..però uno poi sceglie se scendere a San Crisoforo o a Romolo….che è un bel vantaggio a seconda di dove si deve andare…. o no ?

  • roberto, ti hanno già spiegato che i treni non ci sono, ogni treno costa 10 milioni di euro e i nuovi ammodernamenti costerebbero oltre 500 milioni, con 500 milioni abbiamo M4 ogni 90 secondi

  • Marco

    Rispondo a Roberto:
    Mi sfugge come faresti a “fare prima” considerando che oggi i treni della S9 sono a distanza di mezzora, quasi sempre in ritardo e per raggiungere la stazione Corsico FS dovresti prendere mezzi privati (macchina, bici) considerando che non ci sono mezzi pubblici che collegano Buccinasco a Corsico FS ??
    I tecnici MM hanno poi chiaramente ribadito che non sono previsti per il futuro investimenti per la linea S9.

    Dobbiamo a mio avviso convincerci che l’unico nostro HUB per i trasporti sarà dal 2023 la stazione M4 di San Cristoforo e cercare di focalizzarci (già da ora) su tutti gli interventi e accorgimenti necessari per riuscire a raggiungere tale HUB nel modo più efficace ed efficiente.
    Io da tempo sto ponendo all’attenzione pubblica la situazione indecente e pericolosa della via Morandio e l’assoluta necessità di intervenire con una riqualificazione.
    E’ indispensabile realizzare come minimo un marciapiede ed una pista ciclabile oltre che un’adeguata illuminazione anche perchè il progetto esecutivo del deposito M4 cita tali attività come auspicabili a parziale compensazione del forte consumo di suolo che si è reso necessario per la costruzione del deposito della linea.

    Certo la strada è già nel comune di Milano ma sarà necessario operare le opportune pressioni politiche affinchè si possa intervenire. Mi auguro pertanto che si possa trovare una comunanza di intenti tra i cittadini ed Amministrazione di Buccinasco al fine di raggiungere tale obiettivo.

  • Certo che lo sò…ma un treno ogni mezzora lo si può prendere…..o è vietato ?…….

  • Tamerlano

    @Roberto

    il treno S9 a Corsico non lo potrai più prendere perchè la linea suburbana partirà da San Cristoforo e non più da Albairate.
    Dovrai quindi raggiungere l’hub di San Cristoforo e poi magari arrivare con il trenino macilento fino a Romolo (linea verde) o fino a Porta Romana (linea gialla).
    Tamerlano

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    in merito al mio precedente post relativo alla situazione indecente e pericolosa della via Morandio (purtroppo nel comune di Milano), desideravo sapere se l’Amministrazione di Buccinasco sta valutando l’opportunità di proseguire con una formale richiesta nei confronti del comune di Milano (a mio giudizio necessaria). La riqualificazione di questa strada sarebbe anche funzionale all’apertura della stazione M4 di San Cristoforo e di questo credo che Milano debba necessariamente tenerne conto.
    Grazie in anticipo per la risposta.

  • Marco, già fatto da anni.

  • Marco

    Mi fa piacere Rino che sia già stata fatta da anni una richiesta formale, ma vista la totale sordità di Milano non è forse il caso di sollecitare tale richiesta o promuovere una diversa forma di mobilitazione ?
    Leggo con favore che è stato aperto un tavolo sulla “Mobilità sostenibile” e chiedo se sia possibile portare questa istanza al tavolo.
    Infatti se si dovesse riqualificare la via Morandio anche con una pista ciclabile, congiuntamente ad una pista ciclabile in via Costituzione, si potrebbe realizzare un importantissimo corridio di “mobilità sostenibile” verso la M4 di San Cristoforo … e si farebbe davvero bingo !
    Possiamo sperarci ? Grazie.

  • Marco, è un “pacchetto unico” chiederemo nel contesto di confronto sulla nuova fermata della M4

  • Marco

    Ottimo Rino, concordo che inserire tale richiesta nel “pacchetto fermata M4 San Cristoforo” possa essere un idea vincente anche perchè, come sai megli di me, nel Progetto esecutivo del deposito officina del Deposito risulta scritto:

    Aree Verdi

    “Le aree verdi dell’area di intervento si sviluppano sia internamente sia esternamente alla recinzione perimetrale.
    Esternamente alla recinzione, sul lato nord e parzialmente ovest del lotto è stata creata una fascia vegetale di arbusti ceh alberature che filtra il rapporto del deposito con l’esterno, in accordo con le richeiste del Cipe. Tali aree esterne , da accordi con la A.C, sono oggetto di cessione al comune di Milano che le trasformerà in aree verdi pubbliche con la previsioen di realizzare una pista ciclabile di connessione verso il comune di Buccinasco.”

    Pertanto ritemgo che con queste premesse dovrebbe essere più facile trattare la nostra legittima richiesta.
    Grazie.

  • Beatrice

    Buongiorno Rino,
    Invece per chi deve arrivare da Milano alla zona industriale di Buccinasco quale alternative ci sono?
    L’anno prossimo andò a lavorare in via Azalee e non sono automunita.
    Non c’è nessuna navetta per chi arriva direttamente da Milano?

    Saluti,

  • Anonimo

    ok. Per chi arriva da Milano nessun servizio decente. Dobbiamo partire 3 ore prima per arrivare con i mezzi e non ti lasciano nemmeno in via Azalee. Altre destinazioni sono coperte con i bus che partono da Molino Dorino, ma questo non è il caso.
    Saluti,

    Beatrice

  • Beatrice, ci dovrebbe pensare Milano con ATM, noi paghiamo il bus per zona commerciale e ci costa (costa ai cittadini tutti) un sacco di soldi. Facciamo il meglio, ma non i miracoli

  • elisa

    Gentile Sindaco, recentemente ho sentito più volte menzionare al telegiornale il prolungamento della M2 con stanziamento di fondi da parte del governo, per la M4 si è forse bloccato qualche cosa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.