#Buccinasco: studiare, leggere, navigare e rilassarsi “open air”

Biblioteca_domani2Buccinasco  – Ecco una cosa che abbiamo già pensato e deciso, se vinceremo la competizione elettorale sarà realizzata, spero entro l’autunno 2017. Un luogo di cultura all’aperto dove giovani, studenti e appassionati di studio potranno comodamente sostare e dedicare il proprio tempo alla lettura. Con panchine e sedute dotate di copertura a protezione sia dalla pioggia che dal sole, gazebo e pergolati illuminati anche di sera, video sorvegliati e predisposti per il wifi a banda larga gratuito (già attivo in tutto il parco spina azzurra) e per la ricarica dei propri dispositivi elettronici.panca1È l’area del parco Spina Azzurra (Cascina Fagnana) dove un tempo sorgeva il vivaio gestito dall’ex cooperativa Il Glicine, oggi un luogo riqualificato e ripulito e già parte integrante del parco. Domani un centro culturale all’aperto, luogo ancora più bello e fruibile da tutti i cittadini, in stretta relazione con la vicina biblioteca comunale.

Rino Pruiti

3 commenti

  • Tutto bello ma le sdraio in cemento vorrei far notare che: 1- sono scomode; 2 quando piove l’acqua ristagna nelle cavità che si asciugano lentamente; 3 chi deve leggere non credo gradisca una superficie “gelata” in inverno e “infuocata” in estate. Poi vedete voi!!!

  • el pret de ratanà

    “Tutto bello!”.
    Ma ci vorrà la tessera sanitaria come alla casetta dell’acqua?’

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93 lato ovest)

  • L’area studio è troppo vicina alla strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.