Parla con me

In questa pagina potete postare commenti, segnalazioni, critiche o altri messaggi diretti. La mia e-mail personale è : rino@rinopruiti.it – quella comunale : r.pruiti@comune.buccinasco.mi.it – il mio cellulare (per emergenze o comunicazioni urgenti) è: 3316002304

352 commenti

  • RobeNORD

    Rino innanzi tutto BUON COMPLEANNO per i tuoi 26 anni (……per gamba).
    Ti consiglierei di cambiare la foto sul blog (è quella di 26 anni fa?) , comunque vedi tu
    Sono solo consigli di uno + vecchio di te.
    Dopo questa sviolinata e contando di avere tra poco la LIBERAZIONE di chi so io, ti posterò un altro commento su alcune cose che non mi piacciono a Bucci, dai era tanto tempo che non ti scrivevo, stai in campana…niente di grave comunque

    Auguri ancora !!! Pensa mio figlio fa ONOMASTICO e tu il COMPLEANNO, che LIBERAZIONE !

  • Grazie. La foto è vecchia di 20 mesi. Ero giovanissimo :-(

  • RobeNORD

    Allora come promesso:
    1. il blog nuovo va bene, più chiaro e immediato, grafica OK, mi piace, bravo ben riuscito :-)
    2. chi fa la manutenzione ai semafori di Bucci? Ad ex si è fulminata da una settimana la lampada del verde sul semaforo via Greppi angolo via Morandi. La facciamo cambiare, grazie? E poi a cosa serve il semaforo appena girati a dx subito dopo in via Morandi? Mah, capisco quello per fare uscire le auto dal n^1 ma quello proprio me lo dovete spiegare, anche perché tutti se ne fregano e si passa col rosso. Non serve, si toglie e si RISPARMIA
    3. manutenzione verde. E’ stata fatta la gara solo per il taglio o anche per la raccolta erba? In alcune zone (PT in via Duse, via Indipendenza, etc) è lasciata lì a marcire. OK farà anche da concime se piove, ma se c’è sole essa secca e quindi l’erba sotto non cresce più. Vuoi vedere che abbiamo trovato la soluzione ai 100 ettari di erba da tagliare a Buccinasco?
    4. Domanda: ma le gare d’appalto devono essere fatte tutte al ribasso? Anche per i Comuni virtuosi come Buccinasco? I nostri vecchi dicevano: CHI MENO SPENDE PIU’ SPENDE. Sarà così anche per noi con la manutenzione del verde? Mah, vedremo !

    Ciao !!!!

  • RobeNORD ti rispondo sinteticamente per punti.

    0) Io sono una parte del governo della città, non comando io, faccio il possibile ma non posso fare miracoli, specialmente se non me li fanno fare.

    1) Grazie.

    2) La manutenzione la fa la ditta che ha vinto gara. Sono molto insoddisfatto del servizio, infatti sono mesi che protocollo le segnalazione agli uffici chiedendo di intervenire. La gestione degli appalti è esclusiva competenza degli uffici ed in particolare della responsabile dei ‘lavori pubblici e manutenzioni’ . Il semaforo di via morandi è indispensabili, unica soluzione costruire una rotonda.

    3) LA manutenzione del verde è a ‘corpo’ con gara al massimo ribasso. Siamo insoddisfatti del servizio e sono state erogate sanzioni per diverse migliaia di euro, secondo legge, se si arriverà a contestare almeno il 10% dell’appalto l’operatore sarà cacciato. Anche la situazioni che descrivi è stata contestata. Anche in questo caso l’esclusiva responsabilità del servizio è del funzionario comunale.

    4) Hai ragione, io sono contrario al massimo ribasso ma vedi punto 0.

  • BigBamboo

    Vocedelsindaco se non si può rimuovere la ditta appaltatrice, rimuoviamo il funzionario comunale.

    Taracchi qua nel nostro Comune, funziona così:
    Alla fine la colpa è dell’addetto alle fotocopie.
    Namo bene… namo propio bene

  • BigBamboo per definizione acclarata e santificata dai profeti dell’anti-politica che mai rischiano di governare nulla: è sempre colpa dei politici, è sempre colpa di chi governa eletto dal popolo, è questa la migliore garanzia x i burocrati di farla sempre franca. I politici passano, i burocrati restano Viva l’Italia!

  • Roberto DM

    http://www.ilgiorno.it/sud-milano/buccinasco-papa-bergoglio-lettera-1.930099

    C’è da pubblicare una notizia sul Rino Pruiti Blog…….

  • RobeNORD

    BRAVO Roberto DM. Finalmente hai detto e scritto una cosa giusta :-) . Rino allora, quando inviti Papa Francesco a Buccinasco? Dobbiamo fare un comitato di benvenuto? Avverto don Braga? Magari intanto che va all’ EXPO passa di qui…..se lo invitiamo ! Io e DM ci occupiamo della scorta…..non si sa mai !

  • Maria Elena Arcangeletti

    Gentile Rino Pruiti, la seguo da tempo e la stimo per l’onestà e l’impegno. Sono sicura quindi che saprà rispondermi su una questione che sta preoccupando molti genitori e nonni, in particolare quelli che hanno figli e nipoti nella scuola di via Maschera.
    Da un paio di mesi sono stati tolti i giochi pubblici del parchetto piccolo adiacente la scuola elementare, benché non fossero lesionati (a parte un’altalena). Quella piccola area gioco però era preziosa, soprattutto per i nonni che possono controllare meglio i nipoti, e per avere uno spazio in più, circoscritto e tranquillo, dove poter far giocare i bimbi.
    Forse i giochi sono stati tolti per sostituirli? Se fosse così ne sarei felice e lo comunicherei subito al gruppo di genitori e nonni con cui pensavamo di raccogliere delle firme per chiedere il ripristino dell’area gioco.
    Spero voglia rispondermi,
    Un cordiale saluto
    Maria Elena Arcangeletti

  • Maria Elena. Si è oggetto di intervento. Domani sarò più preciso con scheda progetto

  • Maria Elena Arcangeletti

    Grazie, allora aspetto la scheda!
    Maria Elena Arcangeletti

  • Davide

    So’ che il taglio verde e’ una questione sulla quale state lavorando ma la zona attorno a buccinasco+ sta’ diventando invivibile
    Grazie
    Davide

  • RobeNORD

    Rino guarda qui:

    http://www.affaritaliani.it/politica/tasse-a-zero-assago-attira-le-imprese-367457.html

    Ma vanno tutti ad Assago ????
    MM2, Carrefour (Mercatone come dici tu), Forum, Giacomel che pagano per i Cittadini
    Tu che vieni da Assago come te lo spieghi?
    Dimmi quale è il rovescio della medaglia: tasse locali ZERO, servizi OK, plebiscito a FI (!!!).
    58,90 % per Graziano Musella !!!!!

    Come è possibile? “Tagliando sui costi del territorio, ad esempio energia elettrica meno costosa e illuminazione a Led ( e noi QUANDO?) – spiega Musella – risparmi sulla raccolta rifiuti e sulla gestione del Comune (e noi QUANDO?) “.
    Il valore al metro quadro degli immobili ad Assago è aumentato!!!!!!. Infatti, i dati dell’Agenzia delle Entrate mostrano come dall ‘ultimo semestre del 2013 al primo semestre del 2014 il valore delle abitazioni civili è cresciuto !!!!!

    A Buccinasco è diminuito del 20% !!!

    Ed è PURE un Comune virtuoso, tra i primi in Italia
    Arrivano nuove imprese, aumentano gli abitanti, che dici mi trasferisco, ma in una casa + piccola !!!!!

    Scherzi a parte: non possiamo imparare niente da LORO, i tuoi vicini confinanti?

    :cool:

    Ciao !!!!

  • RobeNORD, le entrate in spesa corrente di Assago sono superiori alla possibilità di spesa, questo perchè ci sono oltre 1500 società e migliaia d immobili di terziario che pagano IMU e TASI ecc., anche se tassasse di più poi non potrebbe comunque spendere, quindi tasse basse. Il rovescio della medaglia è il cemento, inquinamento, traffico … ma fortunatamente il comune è diviso in due dalla tangenziale e la parte residenziale non ne risente più di tanto. Nulla da imparare purtroppo, anche se penso che Musella sia un buon sindaco.

  • Roberto DM

    http://www.ilgiorno.it/sud-milano/buccinasco-molestie-bus-studenti-1.971614

    Avvertiamo i cittadini con un post sul tuo blog…. grazie…ciao.

  • http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_maggio_28/truffe-anziani-coi-rilevatori-gas-tutta-italia-denunciati-nove-c5259442-0507-11e5-ae02-fdb51684f1d6.shtml

    Questi sono anche a Buccinasco dove pochi giorni fa hanno raggirato un cittadino che li ha fatti entrare ma si è accorto della truffa e non ha sborsato gli 800 euro richiesti…..ma poi sono andati di notte a derubarlo……!!

  • Massimo

    Buongiorno, come da rif. legge n. 147 del 2013 per pagare la TASI il Comune invierà direttamente a casa il bollettino precompilato ? Cordialità

  • No Massimo, bisogna fare f24 uguale anno scorso, per dubbi e consigli gli uffici comunali sono a disposizione, acconto va pagato entro 16 giugno

  • ANDREA

    Rino colgo l’ occasione per fare ogni tanto i complimenti a tutti quegli imbecilli che si mettono a guidare sulla striscia bianca : sta moda del k…o oltre che pericolosa è proprio da idioti .
    Ricordo sempre che i cretini hanno sempre la mamma incinta

  • Anonimo

    Gentile Rino Pruiti, le ho scritto su questo blog per avere info in merito all’eliminazione dei giochi nel piccolo parco adiacente la scuola Primaria di via Mascherpa. Mi ha cortesemente risposto promettendomi una scheda esplicativa che purtroppo non ho ricevuto.
    Oggi è arrivata la comunicazione da parte del Comune di Buccinasco di interventi sulle aree adiacenti alcune scuole dell’Infanzia e nidi, ma nulla relativamente all’area in oggetto.
    Può confermarmi che anche dove sono stati tolti i giochi (tra l’altro alcuni ancora in buono stato) sarà ripristinato uno spazio giochi per bambini?
    Grazie mille
    Maria Elena Arcangeletti

  • Maria confermo, dall’assegnazione appalto hanno 60 giorni, quindi entro giugno devono istallare

  • Maria Grazia

    Buonasera sig. Pruiti,
    ricevo le vostre mail e segnalazioni e noto con piacere che vengono piantati alberi, sistemati parchi e giochi per bambini, ecc.
    Dopo varie segnalazioni fatte anche ai vari uffici competenti, sinceramente non si riesce a comprendere come mai da mesi e mesi chiediamo la sistemazone dell’area verde intorno alla scuola di Via degli Alpini e delle aiuole sulla strada laterale che porta ai numeri civici 46 e 48 e tutto quello che succede è ogni tanto taglio del verde (non considerando l’erba che cresce sulla piazza e sui marciapedi), un minimo e molto discutibile mini arredo sulla piazza e i pochi cespugli delle aiuole vengono lasciati così come sono senza nemmeno tagliare le parti ormai morte e seccate, Veramente un brutto vedere……
    Mi auguro che prima o poi qualcuno si ponga il problema……
    Grazie per l0interessamento
    Cordialmente
    Maria Grazia

  • Anonimo

    Buongiorno, e’ previsto anche il rifacimento dell’area comunale/piazza ”del mercato” di via resistenza con realtivo accesso dalla via stessa x migliorare l’usufruibilita’ del parcheggio decisamente sottoutilizzato x l’irrazionale accesso!!!???

    grazie

  • No Giust. Polizia Locale ha detto no

  • ANDREA

    Ciao Rino ho da chiederti una cosa che riguarda il mio condominio : ci sono dei condomini che vogliono cambiare la classe catastale della casa da A2 a A3 per pagare meno tasse ( IMU , tASI , TARI ) dicendo che a suo tempo il comune aveva sbagliato catastamento e che basta pagare 150 euro per fare la volutra d’ uso senza perizia ne niente dicendo che tanto siamo in edilizia convenzionata.
    Da quest’ ultimo punto dico che io sono uno di quelli che ha fatto il riscatto del terreno nell’ anno 2011/2012 e quindi sono in edilizia privata.
    Ti anticipo che la casa è del 1998 e che è assurdo che si sveglino nel 2015 con questa presa di posizione.
    Ho più volte spiegato che per fare queste cose ci vuole il consenso di tutti i condomini ma dicono che chi vuole lo fa e che chi vuole non lo fa perchè gli è stato detto così dal comune e dal catasto .
    Ora dico è possibile una cosa ( illegale ) del genere visto che si parla delle propietà private ?
    E soprattutto è possibile che vengono fornite informazioni del genere ? Fermo restando che ci sarà la riforma del catasto decisa nel novembre 2014 .
    E’ possibile avere delucidazioni in merito e sapere se viene commesso un illecito ? si può girare questa segnalazione all’ ufficio competente e nel caso agli uffici catastali ?

  • Andrea, sono ignorante in materia, mi informo e vi faccio sapere

  • ANDREA

    Grazie Rino e importante avere qualcosa di scritto perchè parlano ma non c’è niente di scritto da parte di chi riporta informazioni che vengono fornite da autorità competenti

  • ANDREA

    Rino scusami hai avuto info per caso ?

  • Andrea , ancora no, gli uffici non hanno i miei tempi di reazione :-) … se poi c’è qualcuno in ferie è finita.

  • ANDREA

    ok ti ringrazio per la disponibilità

  • Marco

    Ciao Rino,
    vedendo che i lavori della M4 stanno proseguendo nella città di Milano, volevo chiederti se ci sono aggiornamenti relativamente alle richieste effettuate dalla nostra Amministrazione al PUMS redatto dal Comune di Milano (in particolare all’auspicata fermata-deposito in zona Ronchetto). Se ricordo bene la questione sarebbe dovuta tornare in Consiglio Comunale per una definitiva approvazione.
    Grazie per l’aggiornamento.

  • Marco ancora no

  • Marco

    Ciao Rino,
    a proposito del mio precedente post ti volevo aggiornare , nel caso non ne fossi stato a conoscenza, che in data 10 Luglio 2015 la Giunta del Comune di Milano ha dato il via libera (previa approvazione del Cipe) ad una serie di modifiche relative al progetto esecutivo della linea M4 (vedi link:
    http://www.metro4milano.it/attachments/article/234/15_07_10_Presentaz_Planimetrie_Est-Ovest%20-%20web.pdf)
    Tra queste modifiche approvate, ho notato che relativamente alla slide “Deposito San Cristoforo” esistono 2 ipotesi leggermente diverse tra di loro. L’ipotesi n° 1 prevede in prossimità della via Buccinasco una singola tratta di binario mentre l’ipotesi n° 2 prevede una tratta più larga di binari (sembrerebbe quasi un accesso diretto alla via).
    Ora mi interessava capire se queste sono ipotesi relative e collegate a quanto richiesto dalla nostra amministrazione al PUMS (realizzazione da subito del deposito-fermata al Ronchetto) o se viceversa le proposte di modifica al PUMS riguardano un altro tavolo di lavoro delle quali restiamo ancora in attesa di risposta
    Grazie come sempre per la risposta.

  • Roberto Premoli

    Buonasera,
    lo scivolo del parco giochi fra Passeggiata Rossini e Via Vivaldi era stato danneggiato l’anno scorso (bruciato il pavimento del “castello”) e, per coprire la parte danneggiata, era stato messo un pannello di legno. Le segnalo che questo pannello è stato rimosso. Ora i due buchi causati dal fuoco sono ben visibili (proprio all’imbocco dello scivolo) e sono belli larghi: mia figlia e le sue amiche non vogliono più salire perchè hanno paura di cadere di sotto. Vi invito a provvedere quanto prima a riparare in maniera definitiva il gioco, prima che qualcuno si faccia male.
    Già che ci siamo, Le segnalo che l’area giochi in questione è messa sempre peggio: elementi danneggiati, altri bruciati, altri ancora mancanti. Volete dare come Comune un segnale a questi ragazzini maleducati (i loro nomi sono indicati nei “graffiti” di cui sono ricoperti giochi e panchine)? Altrimenti, cosa pensate che faranno alla nuova area giochi in fondo a Passeggiata Rossini?
    Cordiali Saluti
    Roberto Premoli

  • Roberto Premoli. Grazie segnalo subito. Consiglio però di segnalare sempre anche in comune, io potrei non leggere o non esserci sempre.

  • luisa

    Bongiorno Rino, certo che avere la fermata della metro vicina sarebbe un bel vantaggio x tutti, anche x Milano
    che si risparmierebbe molte auto,cmq cosa possiamo fare noi cittadini x dare forza alla vostra richiesta??
    Fatecelo sapere grazie
    Luisa

  • Ieri sera erano collegati in 20 e nessuno che scrive….vengono tutti a leggere le cazzate che scrivo io…??? allora dobbiamo monetizzare la cosa…..!!!!!

  • ROBERTO DM, sono migliaia i lettori… ma temo che vengano a leggere soprattutto quello che scrivo io :-( , il fatto di non commentare non lo vedrei come cosa negativa, oramai per l’interazione ci sono i socialnetwork

  • Si guarda che la mia era una battuta….migliaia..??? saranno sempre i soliti 300…..!!!

    Ok se non commentare non è una cosa negativa….mi adeguo anch’io da adesso in poi….

  • Robè, mo chi non commenta è un pirla? 300 ? Ahh come gli spartani dici…

  • RobeNORD

    Concordo con DM, stranamente. Io aspetto le risposte alle mie probabili stupide domande riguardo MM4 e sulla Guido Rossa-Scirea-Gramsci-Indipendenza quando ce la fate? Che farebbe il paio con Meucci-Lomellina (sensi unici, si intende). Comunque siamo i soliti 300 , non più giovani e forti ma che sono …… :afraid: e :messner:

  • RobeNORD, quali domande?

  • RobeNORD

    Fa caldo, sei distratto dal Comune, ti capisco. Hai bisogno di ferie. Te le riscrivo (copia/incolla, post su MM4, ora anche in ParlaConMe):

    22 luglio, 2015 17:28
    Piuttosto RINO: la Guido Rossa-Scirea-Gramsci-Indipendenza quando ce la fate? Quando non sarà + sindaco Jack? Poca spesa…tanta resa. Non riesco a capire le ragione tecniche che osteggiano questa opera di ben 200 metri. Grazie…..
    Dopo il post della signora Luciana ho capito: finchè non si cambia il Sindaco così rimane, dai diccelo chiaramente, in fondo è una risposta…vera!

    22 luglio, 2015 18:44
    Sembra una muraglia per evitare ingressi writers/clandestini verso deposito o peggio verso il tunnel sotto cavalcavia Giordani. Che abbiano preso spunto dal muro Ungheria-Serbia? Piuttosto la MM4 è tutta remotizzata (senza macchinista): esce dal tunnel e poi prima arrivare deposito c’è un ponte sopra una stradina di campagna(?) . hai notizie + precise Rino? Ad ex anche per le barriere antirumore.Grazie

    Ora Marco dice :
    che quella che tu chiami “stradina di campagna” è l’attuale via Merula che è attualmente asfaltata nel primo pezzo, poi diventa sterrata e poi diventa via Tre Castelli. Inoltre il tracciato iniziale della futura “Merula-Chiodi” dovrebbe coincidere con la parte iniziale di quello che tu ipotizzi essere una muraglia

    Sai il problema che vedo io quale è? Convogli senza macchinista che sbucano dal tunnel , writers e altre persone perbene che entrano, tunnel sotto il Giordani di facile accesso. Dove sono le barriere antirumore? Protezione del deposito? Come vedi di domande ce ne sono, difficile trovare qualcuno che risponda. Comitato? Blocco del cavalcavia? O ora o mai più come hai detto anche tu.

    Ciao !!!

  • RobeNORD;
    Guido Rossa-Scirea-Gramsci-Indipendenza “tanta resa poca spesa” significa un 500mila euro che non ci sono, o meglio ci sono ma vanno alle scuole-

    Per la muraglia ti hanno già risposto.

    Il progetto non è esecutivo, o meglio quello che è online non lo è di certo, quando vedrò parlerò.

    In politica si conta per quello che si propone ma anche per la capacità di mobilitazione, se ci mobilitiamo in tre temo che non ci sarà grosso successo.

    Partecipate

  • Romeo

    Salve Rino, volevo segnalare che a seguito del temporale di stanotte si è spaccato un altro di quei begli alberi che si trovano sullo spartitraffico delle due corsie di Via Guido Rossa. Nel giro di due tre anni si sono già persi circa dieci di questi alberi piantati solo da pochi anni. Non sono un esperto botanico ma mi chiedo se sia stata fatta una giusta scelta quando si è deciso di piantumare questo tipo di albero non valutandone appieno la fragilità del tronco e dei rami in rapporto alla folta chioma o se piuttosto non siano stati adottati adeguati sistemi di sostegno del tronco. Si può mettere fine a questa moria o mi devo rassegnare a vedere sparire questi alberi uno dopo l’altro al soffiare (nemmeno tanto forte) del vento? E si può sperare che un giorno si provveda a ripiantare degli alberi negli spazi rimasti tristemente vuoti? Grazie per l’attenzione.

  • Romeo, non so se le essenze piantate siano idonee, rilevo che sono come tante altre in altre vie, probabile che il problema sia dovuto alla poca possibilità di radicamento data dal poco terreno sottostante. In generale preferiamo non piantare più alberi nei viali, creano troppi problemi e troppi costi, specialmente se lungo la via c’è un parco. Quando mi torna il personale affronteremo la questione. Grazie. Ciao

  • Romeo

    Bene. Aspetto. Buon Ferragosto.

  • Anonimo

    Rino,
    rispetto invece all’intervento di bonifica siamo ancora fermi?
    Sollecito invece i vigili a passare nella piazza e non solo il sabato mattina, il parcheggio selvaggio continua …
    grazie
    davide

  • Davide. Hanno finalmente trovato la società che se ne occuperà …. sono scontento di questi ritardi ma il sindaco non sono io

  • Anonimo

    Non ho capito l’appunto sul sindaco ma mi accontento …
    Davide

  • Davide , volevo dire che io non sono il sindaco e non ho i suoi poteri x poter chiedere conto dei ritardi e delle scelte operative

  • Antonietta P.

    Ciao Rino, sarà possibile prima o poi iscrivere alla mensa comunale i ragazzi che vanno alla scuola secondaria Laura Conti ma che non fanno il tempo prolungato???? è stato mai fatto un sondaggio sull’eventuale utenza interessata?

    Ciao
    Antonietta

  • Antonietta P., lo avevo proposto io due anni fa in concertazione con comitato genitori, la scuola si è opposta per problemi di spazio e altro.

  • chiara e.

    Buonasera, mi sa dire se il parco adiacente alla scuola Robbiolo, quello che è stato recentemente recintato, verrà annesso alla scuola in modo da poter essere utilizzato dai bambini? Grazie

  • Chiara e. Non in maniera permanente, ma su richiesta della scuola quando serve

  • Vicesindaco ed Assessore alla viabilità ed i trasporti……è possibile fare una modifica viabilistica sulla curva via Fagnana – via Tiziano in modo tale da non rischiare incidenti ?

    Ad agosto c’è stato un bel botto con feriti e tutti i giorni si rischia lo schianto perché c’è chi taglia la curva come se fosse una cosa normale per l’assenza della riga di mezzeria che è sparita e qualcun’altro la affronta come se fosse un senso unico….ed altri ancora sono intenti a parlare al telefono e fanno la curva con una mano sola….!!
    Se vuoi il disegnino te lo preparo io per migliorare le cose con pochissima spesa e tanta resa….!!
    Se non ricordo male questa richiesta ti era già arrivata da altro cittadino…..
    Fai qualcosa, grazie.

  • Roberto protocolla alla attenzione del sindaco

  • RobeNORD

    Buccinasco (24 settembre 2015) – L’architetto Odette Solarna, titolare delle deleghe di Urbanistica ed Edilizia privata a Buccinasco, ieri ha rassegnato le dimissioni dalla carica di assessore.

    Il Sindaco: Le sue dimissioni non sono un fulmine a ciel sereno, perché già conoscevo le sue difficoltà.

    RINO: si può sapere perchè? E’ durata solo 1 anno mi pare. E se già GB Jack sapeva delle sue difficoltà perchè l’ha messa lì….delirio nel PD !
    Grazie , ciao !

  • RobeNORD, sono prerogative del sindaco, devi chiedere a lui, io sono il vice.

  • RobeNORD

    Per dirla alla BigBamboo: ndamo bene, ndamo proprio bbene…
    E’ un mondo difficile
    Comunque il PD di Buccinasco e questo Sindaco che prende questo Assessore da Mediglia (ma a Buccinasco sono tutti dei somari e non sono in grado di fare Assessore alla Edilizia Privata? ) Compito MOLTO delicato quindi DEVE essere del luogo, sono dei DILETTANTI. E qui mi fermo. Rino: Mi piacerebbe sapere la tua opinione. A me questo PD di Buccinasco e questo Sindaco NON PIACCIONO. Sono stato chiaro? prepariamoci per il 2017, ed in fretta !
    Ciao!

  • Marco

    Ciao Rino,
    nei giorni scorsi ho visto che tra le vie Garibaldi ed Alpini stavano facendo dei piccoli scavi in minitrincea.
    Sai se si riferiscono per caso alla posa di fibra ottica di Telecom Italia nella modalità Fttc?
    Grazie.

  • Marco, non credo, sono lavori nostri ma mi informo

  • Marco

    Ok grazie Rino , attendo aggiornamento.
    Nel caso non fosse la posa di fibra, mi sembra però che Buccinasco rientri tra le città di prossima copertura Fttc considerando che in alcune vie limitrofe di Corsico il servizio è attivo.

  • Marco

    Ciao Rino,
    come ti sarai senz’altro accorto da qualche giorno hanno iniziato a recintare l’area del Ronchetto per la realizzazione delle infrastrutture relative alla metropolitana M4.
    Ci sono novità rispetto alla richiesta fatta dal Comune di Buccinasco al PUMS di Milano di realizzazione DA SUBITO della fermata-deposito presso l’area del Ronchetto ?
    Se come immagino la risposta è negativa, non ritieni opportuno che ci si possa organizzare con petizioni e comitati partecipati dai cittadini di Buccinasco, Corsico ed anche di Milano considerando che la zona è densamente popolata e che nel 2016 ci saranno le elezioni comunali a Milano ?
    Grazie.

  • Si Marco, ho già lanciato l’idea sui social, adesso ci si organizza

  • Marco M

    ciao Rino,
    sono previsti dei lavori sulla Merula-Chiodi prima della (prevista) chiusura al traffico di via Martinelli per i lavori della M4?
    In alternativa, sai quali sono le opzioni che si stanno vagliando per gestire il flusso di traffico tra Buccinasco e Milano nel periodo di chiusura?
    Grazie
    Marco

  • No Marco. Non ci hanno detto nulla

  • Marco….l’unica speranza per Noi di Buccinasco è che il prossimo sindaco di Milano sia della LEGA NORD…..poi ci penso io…..!!!

  • Miiiii ma sei veramente comico Roberto. Padaniaaaaaaa liberaaaaaaa secessioneeeedde hhahaha

  • RobeNORD

    Rino ma cosa ridi? Sei rimasto indietro, ma tanto….
    Guarda nel tuo Comune: NON hai opposizione.
    Potevi e dovevi ribaltare questo Comune assieme a quelli del PD.
    Non lo avete fatto, pagherete le conseguenze, è solo questione di tempo, la gente non è scema…..
    Buona fortuna

  • Robenord. Ho censurato tuo commento xchè facevi cognomi che mi insozzano il blog. Va bene tutto ma la merda no dai… contieniti cribbio!
    Vedi, io rido xchè posso ridere. Xchè tu parli della “gente” ma non sei la “gente”. Ovvero quelli che incontro io a decine tutti i giorni. Che ascolto. Con cui discuto e a volte piango xchè mi immedesimo nelle loro sofferenze. Non non è scema la gente. Non siamo scemi noi di Buccinasco ;-) magari si votasse domani… magari!!!

  • Rino invece di ridere….fai arrivare dal Prefetto i 28 profughi che ci spettano di diritto( uno ogni mille abitanti ) ed accoglili nel migliore dei modi….invece di lasciare che altri Comuni sie ne sobbarchino un numero elevato e difficile da gestire…. perché voi sinistrorsi di Buccinasco predicate l’accoglienza ma poi state con le mani in mano…..questo dovreste fare per coerenza……coraggio.

  • Roberto pensaci tu. Io sono civico

  • Tu sei civico e io non sono il Sindaco ….e i Prefetti mi stanno sui co….ni

  • Marco

    Prova a rispondere a Marco M relativamente alla viabilità al Ronchetto.
    Io penso che purtroppo non ci saranno molte opzioni da valutare. Quella che ritengo sarà realizzata, prevederà di fare confluire tutto il traffico sulla via Ludovico il Moro con un relativo ovvio congestionamento.
    L’ipotesi alternativa secondo me praticabile sarebbe quella di rendere effettivamente carreggiabile l’intera via Merula che diventa poi via Tre Castelli e che sbuca poi sulla via Chiodi rendendola a senso unico dall’hinterland verso Milano in modo da smaltire il traffico della mattina che notoriamente si concentra molto di più rispetto al traffico di rientro che è più diluito.
    A me sembra l’unica vera alternativa rispetto alla Ludovico il Moro, ma essendo forse funzionale a migliorare la viabilità, non sarà certo preso in considerazione dagli “esperti” del Comune di Milano !
    Che ne pensi Rino ? Grazie.
    Marco.

  • Concordo Marco.

  • gm

    Merula-Chiodi : anziche’ aspettare notizie dal comune di Milano non sarebbe invece opportuno “farsi sotto” come comune direttamente interessato ? Quale migliore occasione ci capitera’ ?

  • GM lo stiamo facendo da mesi

  • Marco

    Buona giornata Rino.
    transitando tutte le mattine dalla “Chiesetta di San Biagio” (che rappresenta un po’ la nostra città) mi domando e ti domando per quanto tempo ancora dobbiamo tollerare i beceri scarabocchi fatti da qualche cretino-sfigato.
    So che ci si scontra con la burocrazia e che il Comune ha le mani legate, ma non è proprio possibile fare nessuna pressione ?
    Quando il tutto sarà risolto non si può ipotizzare qualche deterrente quali telecamere un cancelletto di protezione ?
    Grazie come sempre.

  • Marco, le pressioni le facciamo. Se facessimo altro ci denunciano. Il cretino che ha fatto quelle scritte, invece, non rischia nulla. Per il futuro abbiamo già provveduto…

  • Cancelletto di protezione come deterrente ? ……lasciamo stare che è meglio….

    Piuttosto bisogna vietare di parcheggiare l’auto al prete di turno all’interno della rotonda della Chiesetta….dato che la manovra di ingresso ed uscita è pericolosissima nonché un’eccezione alla regola del codice della strada che non prevede che si possa parcheggiare all’interno delle rotonde……Cosa dice la Polizia Locale ? tutto normale ?

  • Roberto DM si il problema è il prete…

  • luisa

    Salve Rino vorrei chiederti perchè nella tua posta le lettere sono in ordine di data crescente, dalla più vecchia alla più recente, non sarebbe meglio il contrario??
    Seconda domanda cosa stanno facendo nel grosso prato infondo al viale Buccinasco/Milano che è stato tutto recintato??

  • Luisa non ho capito la storia delle lettere? Quali?

    Li ci fanno la M4

  • luisa

    Scusa Rino ma forse non mi sono spiegata, nel blog ti si presentano x prime le lettere con date molto vecchie e solo alla fine quelle recenti, secondo me sarebbe più logico invertire l’ordine.( E’ cmq una sciocchezza.) grazie x le risposte sempre tempestive

  • Davide

    Rino, ma tutti gli altri muri, pubblici e privati, coperti di Tag, e non “protetti” dalla soprintendenza, come quelli della piscina comunale o le recinzioni delle ville in via Greppi o quelle dei capannoni in via Emilia, quando li facciamo pulire?

    Qui non ci sono solerti funzionari a bloccare nulla, e il decoro degli edifici dovrebbe essere un onere di tutti, dal Comune ai privati.

    È mai stato fatto un censimento dei muri imbrattati e in condizioni indecorose, alcuni da anni?

    Sono state programmate le manutenzioni, per gli edifici pubblici, e inviate le raccomandate, per invitare i privati a provvedere?

    Sono state comminate sanzioni, a chi non ha provveduto a ripristinare il decoro?

    Grazie

  • Davide, i muri privati se li puliscono i privati. E’ ingiusto erogare sanzioni a chi è vittima di questi sciagurati, pulire i muri costa.

  • Marco

    Ciao Rino,
    ti volevo segnalare una situazione probabilmente già nota relativamente all’area adibita a verde pubblico e censita come F1 “Atttrezzature pubbliche di livello sovracomunale” che insiste tra i condomini di via Garibaldi e quello di via Alpini e che è delimitata dal canale “Cavo Borromeo”
    Ora questa area è attualmente utilizzata come impropria area cani dai residenti dei condomini adiacenti i quali hanno anche installato un paio di panchine di legno e talvolta è anche comparso qualche “barbecue”.
    Volevo sapere se è previsto qualche progetto volto a riorganizzazione tale area per evitare che la stessa evolva in maniera spontanea con le relative problematiche di decoro pubblico e di sicurezza.
    Dando infine una veloce lettura al PGT notavo che tale area fa parte di un’ area più vasta rispetto alla quale era stata prevista un’istanza da parte di privati intitolata “Risoluzione problematiche aree Persichetti”. Sai per caso a cosa si riferisce tale istanza ? E’ in qualche modo collegabile alla situazione precedentemente descritta ?
    Grazie mille.

  • Marco, non è permesso nessun “evolversi di situazioni spontanee” :-) , per il resto mi informo e ti rispondo.

  • Marco

    Ciao Rino,
    mi fa piacere constatare che, vedi link http://www.mitomorrow.it/2015/11/04/m4-capolinea-a-ronchetto/ la petizione per la M4 è stata raccolta da diversi organi di informazione citandoci come “la carica dei MILLE” di Buccinasco ed inoltre da questo articolo traspare che l’iniziativa potrebbe avere buone probabilità di successo.
    Siamo partiti con il piedi giusto, ma non dobbiamo mollare la preda !
    A quando le prossime mosse della carica dei MILLE ?

  • Ha aderito anche Corsico, cominciano i banchetti del PD e delle liste civiche già da questa settimana. A breve il resto.

  • Maria Grazia

    Buongiorno,
    purtroppo sono nuovamente a segnalare che anche questa settimana non è stata effettuata la pulizia di via degli Alpini sulla strada che porta ai civici 46 e 48, prevista il martedì mattina, nonostante non ci fossero auto in sosta….dal lato opposto dove è prevista il lunedì non si sono mai visti.
    Inoltre Le ricordo che mesi fa su mia segnalazione e a seguito di un suo sopralluogo sulla piazza di via degli Alpini, erano state promesse cose che non sono mai successe…..(alcuni cestini sulla piazza, rimozione di vecchi ombrelloni sul retro della pizzeria e speravo anche sistemazione delle aiuole circostanti).
    La piazza è in continuo degrado (sporcizia, un orrendo gazebo pieno di graffiti e luogo di uleriore sporcizia creata da gruppi di ragazzi e bambini che la occupano).
    A che servono le segnalazioni se nulla succede ?
    Grazie
    buona giornata
    Maria Grazia

  • Maria Grazia, i cestini ci sono e sono sufficienti. Non ho visto sporcizia quando ci stono stato. Per i manufatti della pizzeria hai ragione.

  • Maria Grazia

    Buonasera,
    ringrazio vivamente per il tempestivo intervento di pulizia della piazza avvenuto oggi e mi auguro che in futuro avvenga con una certa regolarità.
    Comunque, un paio di cestini in più posizionati verso i nostri condomini come in passato non guasterebbero.
    Confido che a breve si intervenga a rimuovere il deposito di vecchi ombrelloni a cielo aperto vicino alla pizzeria.

    Buona serata
    Maria Grazia

  • Marco

    Ciao Rino,
    in merito all’evoluzione dei lavori della MM4 violevo informare te ed i lettori del blog eventualmente interessati che il prossimo venerdì 27 novembre alle ore 17:30 si terrà un incontro pubblico di presentazione dei cantieri San Cristoforo e Ronchetto alla presenza dell’Assessore alla Mobilità del Comune di Milano.
    La locandina dell’incontro è reperibile al segunete link:
    http://www.metro4milano.it/attachments/article/282/Locandina_Incontro%20Pubblico_27_11_15.pdf
    Potrebbe essere un’occasione, seppur non ufficiale, per sondare il terreno relativamente alla nostra petizione.
    Grazie.

  • Si Marco sindaco e vice saranno presenti

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/rozzano-operazione-falco-ricettatori-1.1519974

    Avvisa i nostri cittadini che magari possono ritrovare il maltolto……andando dai Carabinieri che hanno fatto un’eccellente lavoro…..!!! I ricettatori erano a due passi da noi di Buccinasco…a Rozzano……

  • RobeNORD

    Grazie DM.
    Rino: queste sono le notizie a cui DEVI dare giusto risalto
    E guarda caso c’è sempre un compro-oro di mezzo

    I carabinieri sono riusciti per ora a rintracciare e restituire oggetti rubati ai legittimi proprietari per circa 500mila euro. L’Arma ha messo a disposizione un numero di telefono (0321/3791) per chi è rimasto vittima di un furto nelle zone interessate nell’ultimo anno. Chiamando, sarà possibile visionare gli oggetti ritrovati dai militari.

    Ma un censimento di compro-oro, badandi e colf a livello cittadino perchè non lo fate e lo rendete pubblico? E non rispondermi che c’è la privacy, grazie

    Ciao !!!

  • RobeNORD evidentemente quando vi erano le lezioni di educazione civica tu hai bigiato. Non è il censimento che manca, c’è tutto, però la costituzione italiana affida compiti di controllo o repressione a determinati soggetti, se si viola la legge in questo caso si chiama “abuso di ufficio” che è penalmente perseguibile e si rischiano 8 anni.

  • RobeNORD

    RINO: guarda cosa fanno a Rozzano, il comune qui vicino amministrato dai tuoi amici del PD:

    http://www.ilgiorno.it/sud-milano/rozzano-polemica-scuola-crocifissi-festa-natale-1.1522604

    VERGOGNA !!!!! Ma il Sindaco di Rozzano cosa fa ? Sta alla finestra a guardare come il suo capo Renzie che sta a Roma?

    Ma questo preside Marco Parma non si può mandare in Africa coi Clandestini, così vedrà cosa vuole dire essere fondamentalisti islamici

    Le nostre tradizioni vanno DIFESE !!!! Se rinneghi il tuo passato NON hai più futuro e sei soggetto all’invasione

    Della serie: Non c’è più religione, si esce 1h prima? VERGOGNA !!!

    E che non succeda anche a Buccinasco, chiaro?

    Ciao

  • RobeNORD, ripeto il consiglio: studia la costituzione, le regole e l’educazione civica, scoprirai che vivi in uno stato laico di diritto con separazione dei poteri. Scuola è scuola. Polizia è Polizia. Stato è Stato. Comune è Comune.

  • RobeNORD

    Della serie dividi ed IMPERA. L’esempio è la Polizia che li arresta e i Giudici che li rimettono in libertà dopo 2 gg
    Infatti nella Costituzione Europea NON hanno voluto scrivere che L’Europa è fondata sulle radici Cristiane.
    L’invasione è in atto, auguri ! Diamogliela sempre vinta agli islamici pur di non urtare la loro sensibilità…
    Prova ad andare a casa loro e fare una Chiesa…in Nigeria SPARANO nella chiesa intanto che il sacerdote celebra la Messa.
    Ma a te che te ne frega?
    Con le questioni di principio non ci mangi, soccombi. Mi sembri Renzi che sta a guardare o se può fa un passo indietro

    Meno male che c’è PUTIN: l’unico che può fermarli, e che ha dato ascolto alla richiesta di aiuto di Hollande, tutti gli altri si sono velocemente sfilati….ora forse la Merkel fa qualche cosina, Fonzie nulla.

    Ripeto: ma a te che te ne frega? Finchè non arrivano dentro casa o sul pianerottolo che ti frega? Tu devi sistemare IUC del 2016 e regolamento comunale. Tu sei VicedelSindaco , Comune è Comune, tutto il resto è noia per non dire altro…

    Per favore avvisaci quando arriveranno i nostri 30 clandestini che ci spettano (ammesso che il Prefetto non faccia tutto da solo) e dove pensi di metterli, grazie.

    CIAO !

  • RobeNORD ma la soluzione è li a portata di mano, basta che mi fai diventare capo del mondo… fino ad allora io faccio il mio, se tutti facessero il loro saremmo come la scandinavia

  • Davide

    Qualche giorno fa abbiamo ricevuto una raccomandata del Comune di Buccinasco, scritta in un burocratese incomprensibile, che ormai nemmeno l’agenzia delle Entrate usa più, con annesso bollettino, che ci intimava di pagare diverse centinaia di Euro per il mancato versamento dell’ICI, pensate un po’, del 2010.

    Siccome le nostre dichiarazioni dei redditi vengono fatte fa un commercialista, la cosa mi sembrava piuttosto strana.

    Verifichiamo la dichiarazione e vedo che l’ICI da pagare nel 2010 è uguale a zero!

    Ma certo, mi dico, l’ICI prima casa non si pagava nel 2010!!

    Faccio altri 2 calcoli e vedo che la somma contestata corrisponde al valore dovuto per immobili diversi dalla prima abitazione.

    Ma noi siamo residenti a Buccinasco da decenni e in particolare nell’attuale immobile dal 2009!

    Cerco fra le carte, ed ecco che trovo proprii la lettera del Comune che certifica l’avvenuto cambio di residenza, con il trasferimento nell’immobile dove tutt’ora abitiamo dal precedente, sempre nel Comune di Buccinasco.

    All’ufficio tributi contestiamo l’errore e subito ci dicono che si sono sbagliati, che non si erano accorti DEL CAMBIO di residenza, e che pensavano che l’abitazione non fosse prima casa!!!

    Ora, io mi chiedo:

    In un mondo totalmente informatizzato, dove dichiarazioni, pagamenti, certificati, tutto si fa al Computer, se veramente non avessi pagato l’ICI dovuta, il Comune di Buccinasco ci impiega 5 anni 5, per contestare il mancato versamento?

    Forse si aspetta l’ultimo momento prima della prescrizione per racimolare maggiori multe e interessi?

    Ma gli uffici del Comune, non comunicano tra loro?
    Come è possibile che all’anagrafe risultiamo residenti (con tanto di certificati e documenti emessi nel corso degli anni che lo testimoniano) e all’ufficio tributi no?
    Prima di emettere cartelle esattoriali, con il tempo e i costi che ciò comporta (lavoro dei burocrati, costo del messo comunale etc.) non si puo fare un controllo all’interno del Comune?
    Chi paga il tempo perso dall’amministrazione per una pratica inutile, e il tempo perso dal cittadino per ricercare e trovare i documenti, recarsi in Comune, far chiudere la pratica, etc.
    Vista la non-sorpresa degli uffici nel constatare un errore così macroscopico, mi viene il sospetto che tali casi siano tutt’altro che rari.

    Sarei curioso di sapere quante di queste cartelle pazze vengono inviate e poi archiviate…

  • Davide. Giro le tue giuste rimostranze ai responsabili. Dove x responsabili intendo al 100%

  • Davide,consolati…non sei solo…anche mia madre ha ricevuto una richiesta identica questa settimana e naturalmente il dovuto era regolarmente pagato…..!!
    Mi pare che ci stanno provando a farci fessi perché se non si tengono le ricevute per 5 anni si è “fregati” legalmente……è una vergogna.
    Bisogna solo capire se qualcuno ci sta “ciurlando” apposta nel manico…..vedremo….

  • Se vuoi fanne un post sulla sicurezza….non si può più stare tranquilli neanche durante un funerale ?
    Ma che mondo è ?
    http://bergamo.corriere.it/notizie/cronaca/15_dicembre_01/ronde-contro-furti-funerali-ci-chiamano-parenti-8c6ace24-9800-11e5-b53f-3b91fd579b33.shtml

  • RobeNORD

    Rino: ne sai qualcosa?

    Via F.lli Cervi numero 16 : 4 auto incendiate il 9/12 !!!

    Di fronte c’è una grande villa con pannelli neri come cinta. Impenetrabile alla vista.

    Cosa è successo? Neanche all’interno palazzine (posti auto) si può stare tranquilli? E non dirmi che è proprietà privata.
    Ci ridurremo a mettere le telecamere PRIVATE dappertutto: non si può andare avanti così !

    Ciao !!

  • RobeNORD devi chiedere alle forze dell’ordine e alla magistratura inquirente.

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/corsico-asilo-mensa-1.1565635

    L’ex consigliere di Buccinasco Errante oggi sindaco di Corsico ragiona come il Sindaco leghista di Adro Oscar Lancini e tu stai in silenzio ????? Ma non è di origini siciliane come te….???
    Mi è diventato leghista ??

  • No coment

  • Non puoi dire no comment…Errante era all’opposizione a Buccinasco….se vinceva e faceva una cosa simile a Buccinasco cosa dicevi ?…….non puoi cavartela con un no comment…..fai finta che governi nella tua Buccinasco e comment….comment….coraggio…..

  • Siamo tanto diversi Roberto. Non posso commentare. Però puoi farmi delle dimabde precise

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/corsico-mensa-morosi-1.1605461

    La domanda precisa è…qual’è la situazione a Buccinasco ?? Ci sono tanti “morosi” e debiti come a Corsico…..?

  • silvia

    ho firmato on line per la Metro , ma non riesco a capire se sono riuscita a passarlo

  • Si ok Silvia

  • Davide

    Rino, dunque a quanto ammonta il credito che il Comune vanta con i morosi delle mense scolastiche?
    Cosa viene fatto per recuperarlo? Con quali risultati?
    Quanti sono in percentuale quelli che non pagano?
    E’ un dato importante, una questione di trasparenza e anche di correttezza verso chi paga regolarmente.
    Di questi tempi è inaccettabile che magari chi ha ISEE alti non paghi la mensa o altri servizi del Comune, mentre i soldi per SUV e smartphone non mancano mai.
    Grazie.

  • Davide che palle però…. ho già risposto più volte a sta domanda. Noi siamo Buccinasco

  • Davide

    Scusami, dov’è la risposta, non l’ho trovata qui…
    Parlavo dei numeri, naturalmente…
    Puoi linkarla?

    Ho capito che noi siamo a Buccinasco e non a Corsico, ma i soldi sono sempre pubblici (cioè dei cittadini che pagano le tasse), e il bilancio dovrebbe essere trasparente.

    Capisco che è un argomento scomodo per i politici, anche i morosi votano, ma prima di sentire il solito pianto annuale sui tagli ai trasferimenti, sul patto di stabilità, sul Comune in attivo che non può spendere etc., vorrei sapere quanti crediti vanta Buccinasco (cioè noi contribuenti) verso cittadini che non pagano a vario titolo servizi e imposte, e magari non certo per difficoltà finanziarie.

    Salvo casi estremi di bisogno, comprovati dall’assistenza sociale del Comune, i servizi devono essere goduti solo da chi paga, ormai la festa dello Stato assistenzialista e sprecone è finita.

    Tra l’altro, se è vero che i morosi votano, anche chi paga regolarmente vota, ed è la maggioranza.

    Soltanto che molti si sono stufati di essere presi in giro dai soliti furbi.

    Tra l’altro ormai il servizio mensa è privatizzato, si paga direttamente Gemeaz.

    Se Gemeaz, società privata, smettesse di dare da mangiare ai morosi cronici (come è suo diritto, d’altronde anche l’Enel stacca il contatore ai morosi, e nessuno fa polemiche), cosa rispondiamo: noi siamo Buccinasco?

    Grazie

  • Davide a Buccinasco si paga prima e il rischio di impresa è di gemeaz. Non ho problemi di voti io.
    Insoluto anni addietro è stato complessivamente di 50.000 euro su 2 milioni annuali di appalto. Ripeto: noi siamo a Buccinasco #nochiacchiere … i problemi sono altri

  • luisa

    Ciao Rino, anch’io ho firmato per il metrò , ma vorrei sapere cosa concretamente si potrà fare x essere ascolati, e se non è meglio unirsi anche a Corsico, x avere una “massa critica” maggiore. Ho letto che finora sono state raccolte 3000 firme
    non mi sembrano molte sulla popolazione di Buccinsco…. si dovrebbe pubblicizzare molto di più questa iniziativa con cartelli e manifesti, chi non segue il tuo blog o chi non va al mercato, di questa iniziativa non ne sa nulla.

  • Si Luisa, si deve fare molto di più. Alcune forze politiche di Corsico si sono mosse, altri se ne fregano. Importante il contributo di zona 6 Milano (quando si muoveranno). La mia proposta è di fare una manifestazione civica sulla via x Buccinasco in primavera mentre c’è la campagna elettorale x Milano.

  • luisa

    Sulla manifestazione posso essere d’accordo anche se sicuramente non è risolutiva…bisogerebbe far capire a Milano che sarebbe più conveniente anche x loro e cmq non so cosa possa fare la zona 6 ma non mi illuderei molto perchè x altre questioni li ho interpellati e non hanno neanche risposto.
    Secondo me bisognerebbe “rompere” tutte le settimane o meglio tutti i giorni.
    Durante la campagna elettorale i candidati pensano e parlano di Milano….ma noi non facciamo parte della Città Metropolitana ?? cosa ci è cambiato???

  • nulla Luisa, per questo bisogna moltiplicare gli sforzi adesso

  • Davide

    Ho visto che sono stati rifatti i marciapiedi vicino alla scuola Robbiolo.

    Ottimo.
    Quali altre vie riceveranno un trattamento simile quest’anno?

    Alcune strade (come via Romagna) hanno i marciapiedi in uno stato pietoso…

    Inoltre, nell’area dietro la scuola Robbiolo, ho visto sono state potate le piante ad alto fusto.

    Anche qui ottima cosa (prima che qualche pianta cascasse in testa a qualcuno), ma ho visto che la ditta incaricata è entrata con pesantissimi camion nell’area verde in fondo al parcheggio, massacrando il prato e lasciando pure un tappeto di trucioli sullo stesso.

    Se non si sistema, diventerà una landa di fango.

    Consiglio di controllare per un eventuale ripristino del prato a carico di chi l’ha rovinato.

    Grazie.

  • Davide, stiamo completando il programma per il 2016. Via romagna sarà interessata di sicuro. Sempre 3 km. possimao fare su 100 km. di marciapiedi. Per il resto tutto sotto controllo

  • Marco

    Ciao Rino,
    ho letto che il Comune di Corsico ha inaugurato una pista del ghiaccio nel suo centro cittadino e subito ho pensato che potrebbe essere un’iniziativa da copiare anche a Buccinasco.
    Al di là dell’aspetto ludico, penso che queste possano essere occasioni per aumentare i momenti di socializzazione nella nostra città. Sappiamo tutti che non esiste un vero centro di aggregazione e occasioni di questo tipo potrebbero a mio avviso aiutare a crearlo. Ad esempio la piazzetta di via Emilia potrebbe essere una valida location anche perchè darebbe vita ai negozi ed al commercio. Cosa ne pensi ? Si può mettere in programma per il prossimo anno ?
    Grazie.

  • Marco, devo ammettere che volevo fare questa ed altre cose. Le chiedo da ottobre, la struttura (i dipendenti) si sono opposti e – per ora – non si farà.
    La location possibile era nella piaza antistante l’aula consiliare o la piazza davanti alla scuola di via degli alpini.

  • maria grazia

    Ho letto dell’intenzione di mettere una pista da ghiaccio anche a Buccinasco……potrebbe essere una idea valida ma certo sarebbe meglio pensare ad un luogo che non disturbi ulteriormente le abitazioni per schiamazzi e rumori.
    Per quanto riguarda la piazza di via degli Alpini abbiamo già una palestra e una scuola che creano parecchi problemi di rumore e che ci obbliga a tenere costantemente le finestre chiuse.
    Meglio sarebbe prevedere altri siti !!

  • Marco

    Ciao Rino,
    a proposito della mancanza di centro storico a Buccinasco mi pare di ricordare che qualche tempo fa erano stati aperti in Comune dei cantieri delle idee che prevedevano la proposta di progetti.
    Come mai non se ne parla più? Ci sono novità?
    Grazie come sempre per la risposta.

  • No Marco, solo una proposta per romano banco è arrivata. Non riesco ad occuparmene perchè nessun tecnico in comune è disponibile a seguire la cosa.

  • Anonimo

    …nessun tecnico in comune è “disponibile” a seguire la cosa….cosa vuol dire?

  • Maria Grazia

    Buonasera, segnalo parecchie buche esistenti sulla via degli Alpini sul tratto che va dall’incrocio con via Garibaldi a quello con via Mantegna, particolarmente sui dossi e vicino alle rotonde. Possono essere pericolose per automobilisti e motociclisti.
    Inoltre faccio presente nuovamente che sulla piazza di via degli Alpini, nonostante la pizzeria sia stata chiusa da tempo, sono ancora presenti vecchi ombrelloni e altro materiale li giacente da parecchio tempo e nonostantge le promesse non ancora rimosso.
    Grazie per l’interessamento.

  • Aurelio

    Buona giornata,
    Che sviluppi ci sono per la fermata della MM4 al deposito zona Ronchetto, presumo interessi centinaia di cittadini.

  • andrea vigo

    @aurelio.
    ti rimando qui:
    per chi vuole informarsi maggiormente su m4, consiglio questo topic (siamo a 820 pagine):
    http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=1301433
    qui: http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=130639585&postcount=16365
    i dettagli del deposito
    altri dettagli: http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=1301433&page=819
    sito ufficiale m4: http://www.metro4milano.it

  • Roberto

    http://www.ilgiorno.it/sud-milano/buccinasco-rissa-nonno-vigile-genitore-1.1923101

    Cantava Vasco Rossi…
    Cosa succede, cosa succede in città…c’è qualche cosa sì…qualcosa che non va….guarda li,guarda là che confusione….guarda li,guarda là…che maleducazione…..!!!

  • Marco

    Ciao Rino,
    dalla lettura dell’articolo “Milano, Sala visita cantiere M4: prolungare metro’ fuori città”
    http://www.askanews.it/regioni/lombardia/milano-sala-visita-cantiere-m4-prolungare-metro–fuori-citta_711714994.htm sembrerebbe che il candidato sindaco Sala sia propenso all’estensione della linea M4 fuori dai confini cittadini e sembrerebbe seriamente interessato alla creazione di una vera “Area Metropolitana” sul modello di quella di Manchester. Inoltre cita come necessaria la creazione di nuovi HUB in corrispondenza degli attuali capolinea della metropolitana.
    Quale migliore occasione per evidenziare la situazione del Ronchetto e per metterlo al corrente della petizione che ha raggiunto le 3.000 firme ?
    Ci sono aggiornamenti su possibili assemblee cittadine in materia o su altre azioni ?
    Grazie come sempre.

  • Marco

    Ciao Rino,
    in riferimento al mio precedente post, volevo sapere se puoi fornirci degli aggiornamenti.
    Scusaci l’insistenza, ma siamo impazienti di capire se qualcosa si sta muovendo …. :-)
    Grazie.

  • Davide

    Buongiorno Rino,
    La primavera è arrivata e l’erba nei parchi, com’è normale che sia, cresce.
    in alcuni punti è già alta 20-30 cm. ma nessuno la taglia.
    Sarebbe opportuno che la ditta incaricata incominci subito gli sfalci, prima di ritrovarci come l’anno scorso con l’erba alta mezzo metro.
    Grazie

  • Davide, hanno già iniziato da 10 giorni

  • Anonimo

    Caro pruiti, la bonifica di Buccinasco+ ???
    Ahi ahi …
    Roby

  • Aspettiamo conferenza di servizio per validare progetti e procedere

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/buccinasco-giostrai-1.2069685

    Non sapevo che Maiorano mi era diventato come il peggior leghista……..!!!

    Si è convertito al Salvinismo imperante invece che all’Islam….??

    Ma non era cattolico praticante ?

    Prova a farne un post se hai coraggio….!!!

  • Grande il giorno. Stavano per fare articolo contro il comune che permette la sista dei rom. Con cecchetti che avrebbe fatto interrogazione regionale e dalvini che arrivava con la ruspa e la felpa… li abbiamo mandati via noi quindi il giochetto è saltato… ma comunque un articolo contro il comune non si nega mai. ;-) faccio post si… il tempo di scrivere

  • Michele Bellini

    Buongiorno Pruiti, s
    crivo direttamente per non alimentare battute e polemiche .
    Sulla pista di Gudo direi che è proprio il caso di metterci mano , così non è una pista ciclabile ma un percorso con una certa dose di pericolo, pensiamo sempre ai più piccoli per i quali “attraversamento della carreggiata” è un termine di pura fantasia.
    Per quanto riguarda la sicurezza in bicicletta vorrei però dire se non è il caso di valutare attentamente l’attraversamento della pista ciclabile sulla rotonda tra le vie 1° Maggio e via Lario. Dico questo perché,qualche giorno fa ero in bici e volendo ritornare verso via Lario dall’incrocio con semaforo di via Manzoni con Primo Maggio mi sono fermato appena in tempo per non essere travolto da una vettura che proveniva a velocità sostenuta da via Trieste. Diciamo che la mia visione di automobilista mi ha consentito di valutare in tempo il pericolo che stavo correndo. Se nella stessa situazione si fosse trovata una persona poco pratica, oppure con bambini o persona anziana si sarebbero trovate in una situazione di pericolo non lieve.
    Mi rendo conto che il problema non è di facile soluzione , forse installando i semafori oppure cancellare il tratteggio di congiunzione della pista , che possono trarre in inganno, facendo credere ad un attraversamento protetto, quando questo non è.
    Cordiali saluti e buon lavoro
    Michele Bellini

  • Michele Bellini per pista gudo aspettiamo decisioni del tribunale. Per attraversamento rotonda si è “protetti”, o meglio si è protetti dal codice della strada, bisogna stare attenti. Su via Trieste interverremo

  • Anonimo

    Buccinasco+
    Nessuna regola , parcheggio selvaggio (i vigili non passano più) , piazza con evidenti problemi , bonifica in perenne attesa
    Ok discussione trita e ritrita ma onestamente malgrado il vostro impegno quello che tutti gli abitanti vedono e’ che al 9 anno dalla sua nascita I problemi sono quelli di sempre
    L’anno prossimo ci saranno nuove elezioni : come darvi ancora fiducia ? Ah già’ quegli altri sono peggio …. Sarà’ sufficiente?
    Stefano

  • Stefano . Sinceramente sono sconcertato. Alcuni di voi si lamentano delle troppe multe che diamo. Altri come te dicono non vedere mai i vigili… eppure io ho visto decine di multe date. Su tutto il resto facciamo quello che la legge e la burocrazia ci permette di fare. Nulla più di questo. Prossime elezioni? Ammesso che io mi ripresenti (per me la politica è un fatto personale), se ti ritieni deluso vota x altri, vedrai che ti prometteranno quello che vuoi sentirti dire. Poi però…

  • Buongiorno, volevo aggiungere quanto al parcheggio selvaggio che tutte le mattine alle 8.00 l’incrocio davanti al bar millenio per giusti motivi è preso d’assalto, qui le macchine vengono parcheggiate in posti assurdi, creando strettoie pericolose al transito dei veicoli.
    Buon week end

  • Davide

    Buongiorno, volevo segnalare che all’incrocio tra via Lomellina e via Padre Pio/Via Calabria, arrivando dalla Chiesetta, i semafori sono coperti dalle piante non potate, con grave rischio per la circolazione.

    Uno dei 2, quello di sinistra, è completamente coperto, e appare alla vista solo a pochissimi metri dall’incrocio, mentre quello di destra è parzialmente coperto.

    Colgo l’occasione per segnalare che la cura del verde è sicuramente migliorata dal disastro degli anni scorsi, ma siamo ancora lontani dalla sufficienza, con la falciatura dell’erba che viene eseguita spesso soltanto quando la stessa arriva a 30-40 cm di altezza, occorre quindi proseguire con i controlli e le eventuali multe alla ditta incaricata.

    Grazie

  • Marco M

    Buongiorno Rino, da stamattina ci sono cartelli di divieto di accesso a via Merula. Per caso ne conosci la ragione? Era l’unica valvola di sfogo per buona parte del traffico mattutino verso Milano. Stamattina alle 7.45 la coda creata dal semaforo sul naviglio arrivava praticamente al cavalcavia Giordani…. Chiudendo anche quella via, muoversi al mattino diventerà un incubo.
    Si è parlato di qualche alternativa con il comune di Milano? Grazie. ciao

  • Marco M, era imminente la chiusura per lavori, da Milano nessuna risposta

  • Marco

    Purtroppo Marco M l’accesso alla via Merula sarà riservato d’ora in poi ai proprietari delle case di quel tratto di via Merula ed ai residenti (non meglio specificato).
    La mia proposta fino dall’origine era quella di rendere la via Merula (per i 12 mesi di blocco della via Martinelli) in senso unico nelle direzione verso Milano in quanto il traffico della mattina è maggiormente concentrato rispetto al traffico di rientro del pomeriggio che è per sua natura più diradato. Chiedo a Rino se è possibile fare una richiesta formale ed istituzionale in tal senso ai vigili urbani di Milano o se ci dobbiamo rassegnare (speriamo solo per 1 anno) .Grazie.

  • Marco, abbiamo già fatto e chiesto tutto… nulla di fatto per ora. Continuo a credere che bisogna mobilitarsi, per la M4 ma anche per la dignità negata ai nostri cittadini. Ad oggi le forze politiche non ci sentono, nell’assemblea del 27 maggio, personalmente, prenderò atto della volontà di chi interverrà.

  • Marco….Al distaccamento dei Vigili della zona 6 ci sono andato un mese fa e mi avevano detto che il senso unico non lo avrebbero fatto…e nel caso che l’avessero anche fatto favorivano i cittadini di Milano e non di certo quelli di Buccinasco e quindi un senso unico esattamente opposto a quanto da te sperato………è chiaro cosa pensa Milano ?

  • Marco

    Bene Rino,
    personalmente sarò presente all’assemblea del 27 maggio e sono convinto che ci sarà un’elevata partecipazione :-) !
    Proprio questa mattina leggevo sul Corriere che relativamente alla costruzione della M4 sono nati diversi Comitati di Cittadini che sono stati fino ad ora ascoltati dal Comune di Milano e che pare abbiano anche ottenuto discreti risultati (su tutti citano il comitato Dezza-Foppa-Solari).
    Per quanto ci riguarda notavo che in corrispondenza dell’Area San Cristoforo-Ronchetto viene citato nell’articolo il “MUMI Ecomuseo Milano Sud” ed ho fatto un giro sul loro sito web http://www.mumi-ecomuseo.it/content/view/8
    Conoscevi già questa realtà ? Poteremmo in qualche modo fare rete anche con loro ? Grazie per le risposte.

  • Marco

    Ciao Rino,
    come previsto da oggi è DEFINITIVAMENTE BLOCCATA l’accesso a via Merula arrivando da via Enna (quindi il traffico del mattino da Buccinasco verso Milano) e come puoi immaginare oggi la coda di macchine partiva dall’incrocio Garibaldi-Costituzione per arrivare fino a via Ludovico il Moro. Tempo di percorrenza medio: 20 minuti.
    Oltre alle rimostranze verbali al comune di Milano, non è possibile fare proprio nulla ? Dobbiamo subire passivamente questa situazione ?
    Grazie per le risposte.

  • Marco, non ho il potere di fare nulla.

  • RobeNORD

    Rino, dal GIORNO di oggi :

    http://www.ilgiorno.it/sud-milano/buccinasco-cani-forasacchi-1.2261640

    Mi spieghi la tua frase:

    “non è possibile rimuovere l’erba tagliata: non lo prevede l’appalto e non è mai stato previsto, neanche in passato”.

    Se il mio amministratore di condominio facesse un contratto del genere lo manderemmo SUBITO a casa! I funzionari comunali “disattenti” invece sono sempre li ? Confermare prego.

    Ma siete tutti impazziti ??? Questo è un autogol…per dirla alla BigBamboo (scusa Taracchi se ti rubo la chiosa) , ndamo bene…ndamo proprio bbene !!!!!

    Ciao !

  • RobeNORD, in effetti c’è una differenza tra la versione online e quella cartacea del giorno, quella cartacea riporta correttamente la mia dichiarazione, ovvero quello che dico da tre anni: non è possibile raccoglier erba di un milione di mq. di verde, non si può, o meglio se si fa costerebbe troppo, si può in area limitate, magari aree cani e altri ambiti di pregio. ===>

  • Antonio

    Buonasera, ho visto che qualcosa in termini di verde è stato fatto alla rotonda lomellina / guido rossa, anche se rimane una delle più brutte del nostro comune. Inoltre il cordolo che delimita il verde è rotto da piu di un anno…si può fare qualcosa?
    Grazie
    Antonio Peloso

  • Grazie Antonio, segnalo.

  • Anonimo

    Segnaletica stradale orizzontale ormai invisibile tra Via Lucania e Via Piemonte. L’altro giorno, in piena mattinata, si è rischiato il botto tra un’auto che non ha rispettato lo stop di Via Lucania atraversando diritto sparato l’incrocio con Via Piemonte dove stava transitando regolarmente un’auto (con bambina a bordo).

  • Sim ho già segnalato formalmente il pericolo agli uffici da tempo, ricordo che la responsabilità è del sindaco e dei funzionari preposti, non mia.

  • In quell’incrocio pare stiano aspettando il morto per modificare qualcosa…..e solo qualche settimana fa vi è stato un sinistro con feriti.

    Notare che immettendosi da via Lucania in via Piemonte sul lato sinistro vi sono sempre delle auto parcheggiate in prossimità dell’incrocio che ne impediscono una buona visibilità per chi poi deve immettersi in via Piemonte.

    La pericolosità dell’incrocio è dovuta anche al fatto che vi è la presenza di un distributore di benzina e da sempre si è sottovalutato tale rischio.

    Poi è arrivata la nuova ditta sul lato destro dell’incrocio e vi ha piazzato un enorme serbatoio bianco che speriamo non contenga gas……..!!!!

    Direi che una valutazione dei rischi in loco da parte dei vigili del fuoco è doverosa……..e da riconsiderare nella sua globalità…….!!!!

  • Roby

    Caro pruiti ma taglio erba dietro Buccinasco + ve la siete dimenticata ? Siamo in piena foresta ! la tagliamo 1 volta ogni 2 anni ? Roby

  • Roby, in teoria non dovremmo nemmeno entrare in quell’area che non è nostra.

  • Anonimo

    In teoria in un paese civile quell’area sarebbe già stata recuperata come è giusto che sia
    Dunque che facciamo c’è la teniamo così a vita ? O è possibile con buon senso darci una mano?
    Roby

  • Buon senso non serve. Qui si segue la legge

  • Massimo

    La piccola Svizzera : una volta era Buccinasco ora invece è lo scettro, ahimè, è passato da tempo ad Assago ! Per rendersene conto basta entrare a Buccinasco provenendo da Assago e si nota in primis la rotonda peggiore di tutto il territorio, il verde non curato, cartacce ecc. già in prossimità della scuola Nuova terra; nei quartieri di Buccinasco più e Milano più ancora degrado e/o meglio non curanza : fronde di alberi che da anni non vengono potati sovrastanti i marciapiedi ( lato MI+) che ad ogni temporale “rilasciano” pezzi di rami a terra creando pericolo per il malcapitato/a o autovettura che dovesse sopraggiungere in quel momento…la fogna ormai datata (1980 ?) che ormai con la costruzione del nuovo quartiere ( buccinasco+) ad ogni temporale “nun ce la fà”…con il risultato che si allagano box e corselli in entrambi i quartieri…i marciapiedi del perimetro di Milano + impercorribili dagli invalidi…una domanda : se la manutenzione della zona a verde dietro a Buccinasco più non è di spettanza del Comune perchè non elevate contravvenzione e/o ordinanza se non erro c’erano anche degli obblighi per evitare la diffusione dell’Ambrosia…!? Anch’io, mio malgrado, non sò se alle prox elezioni darò ancora la mia fiducia a questa amministrazione…cordiali saluti.

  • Massimo, se la realtà fosse come la descrivi, io per primo ti dico: NON CI VOTARE PIU’ !!!! Grazie a Dio il mondo reale è diverso e la percezione è soggettiva. Comunque non ci votare lo stesso. Grazie

  • Che Buccinasco fosse una “piccola Svizzera” io non l’ho mai sentito dire…..anche perché di cittadini con un gran senso della civiltà in giro se ne son sempre visti pochini…..una sparuta minoranza…..!

    L’ultima che avevo sentito(proprio su questo blog) era che Buccinasco era addirittura una “piccola Venezia” ma di venexiani neanche l’ombra…..

    Invece ci sono dei libri che dicono che Buccinasco è la Platì del Nord… e non è il massimo…..!!!

    P.S.
    A Buccinasco il verde si nota xchè c’è ed è tanto…..ad Assago di verde ce n’è di meno…..

  • Ragioniamo un attimo: oggi, fino a questo momento, 1056 persone diverse hanno letto questo blog. Ora, immaginando che almeno il 50% sia di Buccinasco mi chiedo e vi chiedo: xché solo uno si lamenta? Perchè gli altri 500 no? Sono timidi?

  • Rino, la “lamentela” è solo una richiesta di aiuto formulata in modo “anomalo”…..

  • Massimo

    Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire e peggior cieco di chi non vuol vedere :
    peccato non vi sia la possibilità di postare delle foto…
    vuole asserire che intorno alla scuola Terranova il verde sia curato ? vuole asserire che la rotonda sia curata come le altre ? vuole asserire che le fronde degli alberi lato milano più non sovrastano l’intera carreggiata e che da anni e anni non vengono potate e possano creare pericolo ? ad ogni pioggia lungo il marciapiedi si staccano dei rami….vuole asserire che un invalido su sedia a rotelle riesce a percorrere i marciapiedi del perimetro di milano più ? vuole asserire che la fogna ormai prossima ai 40anni riesca a gestire anche il nuovo quartiere ? lo chieda ai proprietari dei box che quando vi sono acquazzoni devono chiamare d’urgenza gli spurghi…
    p.s.: apprezzi se ogni tanto qualche cittadino pone delle critiche, sono sempre costruttive…mi permetto di consigliarle se ha deciso di dare la possibilità ai cittadini di “parlare con lei” di non non rispondere in maniera arrogante e presuntuosa, piuttosto organizzi un incontro con i cittadini di Mi+ e Buccinasco+ sul posto cosi facendo un bel giro insieme, avrà modo di vedere e sentire di persona che forse non sono l’unico a lamentarsi…Cordialità.

  • Massimo, io sono “sul posto” dal 1993. Assrisco che i marciapiedi a volte sono privati e gli alberi pure!!! Che la rotonda è bella ed è in mano a sponsor PRIVATI, che la fognatura è stata potenziata nel 2014 con uno sfioratore nuovo e di problemi non ne da. Non dico che sia tutto perfetto ma consiglio un giretto fuori da Buccinasco per fare paragoni. Benvengano le critiche, sono così rare che ne faccio tesoro.

  • Maria Grazia

    Buonasera sig. Pruiti,
    dopo aver letto gli ultimi commenti sul blog e ripensando alle mie precedenti segnalazioni relative alla Via degli Alpini e soprattutto al verde attorno alla Piazza, ritengo che come me dopo tante segnalazioni e rendendomi conto che praticamente nulla succede….o quasi…passa la voglia di continuare a fare inutili segnalazioni che vengono ignorate. (Aiuole indecenti per non parlare del “prato” davanti alle nostre abitazioni che è solo una zona cani mentre la piazza è diventata un’area dove si gioca a pallone fino a mezzanotte e più creando parecchio disturbo notturno e quindi sarebbe opportuno un controllo).
    Nessuno passa a verificare come viene tagliato il verde (da qualche parte si e da qualche parte no per non parlare delle fioriere davanti alla scuola con piante secche che nessuno cura o controlla)….forse era meglio lasciare senza niente.
    inoltre lungo Via degli Alpini sui dossi ci sono continuamente buche già segnalate che nessuno chiude.
    Tutto ciò è piuttosto deprimente.
    Buona serata
    M.Grazia

  • Rino ,dormi tranquillo che con i recenti temporali l’aria si è rinfrescata……

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/vernate-pieve-maltempo-1.2346011

    Per la cronaca un grossissimo pioppo è caduto nella cava retrostante la scuola media di via Tiziano …..i pesci protestano per lo spavento…….uno tsunami dicono…..

  • lo so. a milano 100 alberi, qui due… vento oltre 70 km ora

  • RobeNORD

    Rino volevo avere alcune precisazioni sui divieti di sosta davanti ai passi carrai.
    Premessa: il passo carraio permette ed autorizza il transito dalla proprietà privata alla strada pubblica e una volta si pagava annualmente. E’ quindi una concessione del Comune al privato per accedere alla sede stradale pubblica.
    Ho notato che ne mancano parecchi a Buccinasco, tra cui uno nel mio Condominio, ovviamente dovrà pensare Amministratore Condominio a fare la domanda di concessione. Penso sia di competenza della Polizia Locale, ma non ho trovato modulo per la domanda.
    Ora, lungi da me il solo pensare di rimettere una tassa sui passi carrai (come c’era una volta) ma: se un veicolo si trova
    bellamente parcheggiato davanti cancello che non ha tale contrassegno (autorizzazione numero XXXX anno YYYY
    Comune di Buccinasco), anche chiamando i vigili, essi non possono sanzionare per omesso cartello di autorizzazione
    passo carraio. Tu mi dirai carro attrezzi, io faccio prima in un altro modo….

    Dove voglio arrivare: perché non si fa un controllo su quanti passi carrai sono sprovvisti di tale segnaletica e
    si obbligano i proprietari/Amministratori di Condominio a mettersi in regola una tantum? Dalle mie parti lo hanno fatto e ti assicuro che sono arrivati tanti bei soldini incassati puliti puliti dal Comune (50€ per la domanda, 50€ per il cartello, allora ti parlo
    degli anni 2000-2005 e gli importi sono già stati calcolati con uguaglianza lira-euro come sappiamo tutti)
    Vedi tu, so che sarà durissima perché le deleghe Edilizia Privata e Polizia Locale ce le ha il Sindaco e non tu e…. Jack mica si
    vorrà bruciare adesso (mi viene da ridere) in piena campagna elettorale 2017…

    Poi non dire che non ti do consigli per raccogliere soldini …. da usarsi magari per progetto dello studio fattibilità prolungamento MM4

    Ciao !!!!

  • luisa

    Salve Rino, sul Corriere di ieri ho letto che Sala, nuovo sindaco di Milano, vuole coinvolgere i comuni dell’area metropolitana x l’emergenza profughi che non riesce a gestire da solo, se anche noi fossimo chiamati alla solidarità con Milano si potrebbe chiedere in cambio un impegno tassativo sulla M4. Cosa ne pensi ?

  • Luisa, i rapporti istituzionali non dovrebbero basarsi sui ricatti, specialmente quando c’è di mezzo la vita delle persone. Sui profughi noi già ospitiamo in un immobile confiscato alle mafie dei minori non accompagnati, direi che stiamo già facendo la nostra parte, sono altri i comuni che chiedono sempre semza dare nulla.

  • RobeNORD

    Rino, visto che non mi hai c……, ho scritto nella pagina Facebook del Comune e al Sindaco.

    Dal tuo ultimo post:
    “Si invitano quindi i cittadini ad utilizzare esclusivamente la pagina ufficiale del Comune per avere la certezza di risposte”.
    Pronto e fatto.

    Vedremo se mi risponderanno….Facebook dice entro la giornata….chi vivrà vedrà…
    Ho già avuto brutta esperienza con altro assessore, non sei tu, che non mi ha mai risposto, neanche per cortesia …ndamo bene ndamo molto bene.

    La prox volta chiederò a BigBamboo e a DM (quelli che con me danno fastidio) di darmi una mano

    Ciaoo!!

  • Marco

    Ciao Rino,
    in attesa che si costituisca anche il nuovo Consiglio Metropolitano (prevista elezione di secondo livello entro fine ottobre), ci sono aggiornamenti circa il preventivo per lo studio di fattibilità per l’estensione della linea M4 ?
    Per quanto riguarda i nuovi consiglieri fino ad ora subentrati potrebbe essere positivo (in ottica negoziazione con la Città Metropolitana) che alcuni provengono dai comuni di Corsico, Cesano Boscone ed Assago. Che ne pensi ?
    Grazie.

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/cronaca/anziani-furto-scasso-1.2403169

    Prima l’ascensore che non funziona…poi il furto con scasso…non è che le due cose sono “collegate” ? che la “manina” sia la stessa ?

  • luisa

    Salve Rino, vorrei sapere quando sarà rimessa in funzione in modo adeguato la fontana tra via degli alpini e via costituzione che da mesi è in uno stato penoso.
    grazie

  • Luisa non lo so, la gestione operativa è gestita dagli uffici per legge, chiedo e ti faccio sapere. Grazie per la segnalazione.

  • aurelio

    buongiorno sig. Pruiti volevo segnalare che sia via degli alpini fino piscina che in via garibaldi fino all’incrocio con via della costituzione..non vengono tagliati alberi da piu di 4 anni lasciando le vie malgrado illuminazione al buio piu completo…si crea cosi una situazione di sicurezza dove camminare alla sera o al mattino presto e pericoloso…spero che il comune abbia messo in preventivo per ottobre la potatura delle piante …da un mio riscontro dovrebbero essere 500 quelle che verranno potate quest’anno sul nostro territorio comunale…grazie saluti

  • RobeNORD

    Caro Rino, appena hai un po di tempo, ci puoi fare sapere come sono andate le odierne elezioni della Città Metropolitana (CM), praticamente la ex provincia Milano, che dobbiamo ancora mantenere ?

    http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2016/10/09/a-milano-al-voto-per-citta-metropolitana_4df9051d-a87d-425a-996b-f5fa599569dd.html

    In particolare mi interessa la percentuale di voto e come ha votato Buccinasco, visto che dalla CM dipenderanno molte decisioni che ricadranno sul nostro territorio , MM4 per intenderci. Facci sapere anche il budget che ha la CM, mi risulta che sia in rosso ad oggi
    Inoltre consiglio la lettura di questo articoletto:

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/10/09/citta-metropolitane-al-voto-ma-nessuno-lo-sa-la-casta-si-autoelegge-come-accadra-al-senato/3085749/

    Così magari qualcuno si chiarisce le idee su cosa e come votare per il referendum del 4 Dicembre.

    Ciao !!!!

  • Marco

    Ciao RoberNord,
    il mio primo dato ufficiale te lo posso fornire io :-) (fonte sito Città Metropolitana di Milano).
    L’affluenza è stata del 74,6% (quindi in calo rispetto alla precedente tornata che si era attestata al 80%); per i risultati ufficiali è necessario attendere le 14:30 di oggi quando ci sarà la proclamazione ufficiale.

  • Marco

    Ciao Rino,
    informandomi un po’ sui dati relativi alle elezioni della Città Metropolitana (CM) ne deduco le seguenti considerazioni:
    1) circa 500 elettori non sono andati alle urne e questo è un chiaro segno di bassa cultura civica da parte degli amministratori che dichiarano implicitamente di non credere nell’istituzione “Città Metropolitana”. Forse Del Rio e Renzi dovrebbero fare delle opportune considerazioni.
    2) venendo a noi, il candidato consigliere Roberto Masiero sul quale puntava molto il Sud Ovest di Milano e sul quale mi sembravi fiducioso non c’è la fatta. Come mai ? Ci puoi dare una tua interpretazione ? Sarebbe utile avere informazioni complete anche sui voti dei non eletti perchè si potrebbe eventualmente sperare in eventuali surroghe.
    3) accertato che Roberto Masiero non ce l’ha fatta quali sono i nuovi consiglieri che ritieni possano supportarci nel Sud Ovest di Milano ed in particolare nella questione dei trasporti – M4 ?
    Grazie.

  • RobeNORD

    Scusa Rino mi ero appuntato 11 Ottobre ore 14 conferenza stampa dell’Amministrazione, tantè che mi sembra Marco aveva anche chiesto se si poteva partecipare o meno. Pensavo fosse resoconto della gestione Comune da parte attuale maggioranza, ovvero cosa si é fatto e sopratutto COSA e PERCHE’ NON si è fatto, invece era solo x dire che Maiorano non si ricandida più ? Chiarisci e se vuoi farci sapere quando avremo il rendiconto…da confrontare con il preventivo…come si fa con tutti gli Amministratori. E se nominassimo un revisore esterno che non sia il solito potere giudiziario ?

    PS: fuori tema ma continuazione del mio precedente post. Comunque se la CM di cui sopra riscuote tutto questo successo di partecipazione ed é un monocolore C+, anche NO !!!!! E ci serva da lezione per il 4 Dic. Ciao !!

  • RobeNORD, c’è il comunicato, leggilo.

  • RobeNORD

    Il comunicato sul sito Comune non dice nulla di quanto effettuato dall’Amministrazione.
    SINDACO: “ARCHIVIATI TUTTI I PROCEDIMENTI A MIO CARICO”

    Mi sono sorbito anche i monologhi del Sindaco sul sito del PD volti solo a spiegare gli inutili avvisi di garanzia ed il nulla di fatto, ovvero il racconto della sua difesa verso le denunce anche anonime. Non può dire che tutto questo ha bloccato il Comune, dai !!!! Un mese invece che una settimana per fare gli atti, le delibere, ma scherziamo? Un anno e mezzo di blocco del Comune? Ma non esiste nel privato una roba del genere, a casa questi della PA, sono dei privilegiati, ma si rendono conto? …..Cosa rimane: l’invito ai quarantenni ed oltre (gli anta come dice il Sindaco) a prendere in mano la situazione, perché lui a 70 anni lascia e non si ricandida?
    L’invito rivolto a te mi sembra palese.

    Rino, visto che tu eri presente con immagino anche i giornalisti: sono state fatte domande, richieste di precisazione o è andato bene così, via liscio?
    Della serie: hai già preso accordi con questo PD per candidarti a Sindaco l’anno prox? Dai facci sapere se il PD ti sta tirando sul suo carro, così ci possiamo regolare. Ciao !!!

  • Scusa Vicedelsindaco…..ma le frecce bianche tracciate sull’asfalto alla mezza di Bucci non si possono far cancellare dagli organizzatori dell’evento con una bomboletta spray di colore nero ?

    Lo sai che il codice della strada prevede multe salate per chi imbratta la sede stradale e pone in inganno gli utenti della strada ? Siamo in un paese civile o no ?

    Ma checcavolo è che ognuno fa come gli pare delle cose altrui ?

  • TempodiMigrare

    Caro Rino,

    Ti scrivo perche’ non leggo da nessuna parte qualcuno che si interessi dei lavori per la fognatura ad Assago.
    Forse mi sbaglio e ne avete parlato e ne parlate, non so. Quello che so e’ che per rifare 200 metri di condutture in via di Vittorio hanno cominciato a giugno e forse finiranno l’anno nuovo (forse). Nel frattempo pero’ tra i semafori sul naviglio e questo cantiere Buccinasco e’ stata completamente imbottigliata, i tempi di percorrenza per andare e venire da Milano con i mezzi pubblici sono quasi raddoppiati. Addirittura ad Assago non scrivono nemmeno il fine lavori previsto, forse per non offendere qualcuno, chissa’.

  • Romeo

    Mi associo alla segnalazione di TempodiMigrare. Il tempo finora impiegato e quello che dovrà ancora essere impiegato per il lavoro della fognatura ad Assago costituiscono un vero scandalo. Si procede a passo di lumaca!

  • Marco

    Buongiorno, segnalo che in via Tobagi, 10 m avanti il civico 11 s’è aperta una buca abbastanza profonda per provocare danni in caso di svista ad un motociclista od una bici. Certo di un suo intervento ringrazio e saluto cordialmente.

  • Anonimo

    volevo chiedere come mai il dominio ufficiale del comune di buccinasco (www.comune.buccinasco.mi.it) sia intestato all’ex sindaco Guido Lanati.grazie

  • X la pigrizia di chi se ne deve occupare

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/cronaca/buccinasco-arrestato-estorsione-1.2764409

    Siamo tornati agli anni 70…. ? Vuoi farne un post per avvisare i cittadini ?……

  • Ma no…

  • Marco

    Buongiorno, quali saranno i suoi programmi in merito a Milano Più : tema marciapiedi e Buccinasco Più tema le zone a verde intorno al quartiere dove oltretutto delle recinzioni fittizie atte ad isolare le zone di campionamento sono rimasti solo alcuni pertiche arrugginite e pericolanti.

  • Marco… vedo che le informazioni non passano. Chiedo a uff stampa del comune di fare un comunicato, lo pubblico e poi sarà facile dire cosa farò

  • RobeNORD

    Rino il comunicato dividolo in due: quello che vuoi fare…. e quello che e’ stato fatto…..mi sbagliero’ ma ben poco. Allega pure il tuo programma di 5 annni fa, grazie
    Ciao !!!!

  • Robenord diciamo che ho fatto il 50% di quello che avrei voluto fare, per un politicante laqualunque sarebbe già un successone, per me no. Però ho fatto 3 volte in più di quello che ha fatto cereda e il cdx

  • RobeNORD

    Ti rigiro la domanda: NON mi interessa quello che NON hanno fatto gli altri, mi interessa quello che volevi fare tu (il programma 2012) e quello…..che ti hanno fatto fare…… quelli del PD e …il marcio del Municipio e ….gli inutili avvisi di garanzia.

  • RobeNord, ho già detto parte di quello che non è stato fatto, poi puntualizzerò meglio.

  • marco

    Mi era sfuggito… ho trovato e letto sul sito “Buccinasco più, i condomini rispondano…” bene, e sempre su via G.Rossa perimetro Milano più per i 30ennali marciapiedi di Milanopiù impraticabili dagli invalidi, vi sono programmi ? ( le piante sembrerebbe che con le prox potature saranno finalmente sistemate)

  • Caro Marco, i marciapiedi erano in convenzione milano+, poi la convenzione è scaduta senza che il condominio avesse fatto il suo dovere, il comune in questo caso, e in molti altri, ha chiuso entrambi gli occhi… chissà perché? Adesso è tutto del comune, faremo le potature nel 2017 e i marciapiedi nel 2018, se ci sarò io, viceversa dovrete rivolgervi a chi vince elezioni di maggio.

  • ANDREA

    Ciao Rino ti giro questo articolo giusto per sensibilizzare anche quelle persone che spesso e volentieri caricano figli / nipoti in macchina senza alcuna precauzione : spero che a seguito della mia segnalazione che sicuramente non sarà l’ unica potrai far fare piu controlli sul territorio soprattutto quando i bambini entrano e escono da scuola.
    E allucinante vedere bambini , anche molto piccoli , messi addirittura su sedile del passeggero senza cintura ne supporti adeguati anche perchè , come spesso vedo , è più importante tenere in mano il cellulare e fare kazz..te con la macchina.

    http://motori.corriere.it/motori/attualita/cards/bambini-auto-piu-severi-seggiolini/vecchie-nuove-regole_principale.shtml

  • ANDREA

    https://www.google.it/maps/@45.4161962,9.1026009,3a,75y,262.28h,51.55t/data=!3m6!1e1!3m4!1sL2amCUScguEo17fzrnxMIQ!2e0!7i13312!8i6656!6m1!1e1

    Ciao Rino , all’ indirizzo che ti ho copiato , ti segnalo che la buca che vedi nell’ strada interna , arrivando da via scarlatti per immettersi nella rotonda di via rovido , è diventata molto piu grande e abbastanza profonda : ti chiedo cortesemente se è possibile farla riparare .

    Ti ringrazio

  • Maria Grazia

    Buonasera,
    segnalo nuovamente le buche che si allargano sempre più lungo la via degli Alpini, specialmente sopra i dossi. Quando verrà sistemata l’aiuola che si trova a metà tra via Garibaldi e via Mantegna ormai da diversi mesi semi-distrutta ? Continuo a sperare fiduciosa che questa Amministrazione si ricordi della zona intorno alla scuola di Via degli Alpini per quanto riguarda verde, aiuole e fioriere inutili e trascurate da sempre, per non parlare di quel gazebo che dà proprio l’impressione di degrado.
    Grazie per quello che farà

  • Marco

    Buongiorno, le scrivo in merito all’incrocio maledetto tra via Piemonte e via Lucania già teatro da anni di morti e feriti gravi; nonostante da pochi mesi siano stati installati dei “rompitraffico” gli incidenti reiterano, questa settimana ancora 2…non è il caso di fare la rotonda e/o installare un semaforo ? Cordiali saluti.

  • Marco, sono stato testimone di un incidente, contro la pazzia e l’inciviltà si può poco. Una rotonda costa oltre 200mila euro, un semaforo sarebbe sprecato… vedremo di mettere un rilevatore e massacrare di multe.

  • Io ho scritto in Comune diversi anni fa dicendo che bisognava mettere dei panettoni in cemento e quindi vietare la sosta di fronte a tutta la zona del distributore di benzina…..ma nessuno ha fatto nulla.

    Mercoledì primo Marzo verso le 12,45 vi è stato l’ennesimo sinistro dovuto ala visibilità ostruita per chi esce da via Lucania…ho le foto…sono passato poco dopo…!!!

    Evidentemente non si tratta di pazzia e di inciviltà ma il Comune è corresponsabile della insicurezza stradale e si è sempre sottovalutato il problema.

    Proporre una rotonda o un semaforo in quell’incrocio vuol dire improvvisare e non risolvere il problema, anzi un semaforo peggiorerebbe la situazione ed una rotonda non è tecnicamente fattibile altrimenti alla prima mancata precedenza mentre stai facendo benzina ti viene addosso un’auto e salta per aria tutto…distributore compreso….!!!!

    Evidentemente in Comune non hanno compreso che con l’arrivo della Microelettrica Scientifica e la zona dei negozi poco più avanti….quell’incrocio sarebbe diventato molto più trafficato di prima e di conseguenza si sarebbero verificati più sinistri data la palese pericolosità dell’incrocio che ormai è evidente a tutti.

    Si può fare domani mattina di mettere dei panettoni in cemento dal lato opposto del distributore…..FATELO….!!!

  • Roberto, io ho compreso benissimo ma non tutto il “comune” ha capito

  • Romeo

    Non riesco a capire perché un semaforo sarebbe inutile. Me lo spiegate? O altrimenti mi spiegate perché in altri incroci i semafori ci sono (sarà perché sono utili?). Grazie a chi mi darà una risposta.

  • I semafori sono una delle principali cause dei sinistri dopo la distrazione e dopo le mancate precedenze di segnali di stop o precedenza. Di notte poi se sono lampeggianti e tutti devono rallentare e prestare attenzione nel passaggio…peggio ancora…….! Dove c’è un semaforo ed è possibile fare una rotonda i sinistri diminuiscono drasticamente e la mortalità è ridotta quasi a zero.
    Nel nostro caso, l’incrocio in questione…via Piemonte -Lucania ha un distributore di benzina proprio sull’incrocio e particolare non trascurabile….un grossissimo contenitore di Gas di colore bianco nella ditta Microelettrica Scientifica proprio dalla parte dell’incrocio……!!!
    Già il distributore è fonte di pericolo e rischio…se poi sommiamo le due cose siamo alla follia pura di chi ha autorizzato la seconda installazione….!!
    Esagero io…?? si va bene sono io che sono esagerato…..ognuno la pensa come vuole…..!!!!!

    P.S.
    faccio notare che aa assago qualche anno fa ha preso fuoco una fabbrica di bombolette spray sul confine con Buccinasco e questa fabbrica confina con un grosso deposito del gas…..!!!
    Hanno bloccato pure la tangenziale quella volta …….

  • Oscar

    Buonasera,
    Sono un cittadino di Buccinasco da quasi 20 anni.
    Non credo proprio che voterò nè per Lei nè per i partiti o liste vicini a Lei nelle prossime elezioni per visioni totalmente divergenti sulle politiche locali che hanno fatto fare degli enormi passi indietro ad un Comune che fino a pochi anni fa si distingueva per la gestione del territorio, per l’ordine, la sicurezza e la pulizia.
    Proprio per questo mi piace confrontarmi con chi ha idee diverse e leggo dei bellissimi commenti sul presente sito, ma probabilmente Le, o Vi, sfuggono le cose che più di altre catturano l’attenzione della persona comune.

    Io sono d’accordo con Lei quando scrive che tanti contestano senza conoscere nè le difficoltà della gestione della cosa pubblica, nè tante leggi che impediscono di agire o intervenire come si vorrebbe o come il buon senso suggerirebbe.
    Ma mi creda che vedere il fermento di lavori pubblici delle ultime settimane, quando negli ultimi anni (5) non è stato fatto nulla, mi creda, davvero nulla (!!!) è insultante.

    La sensazione di diminuzione del livello di sicurezza è tangibile in tutti, io ho trovato gente che citifonava nel mio condominio con scuse assurde per fare un censimento di chi è in casa e di chi lascia l’abitazione incustodita abitualmente, come è possibile che Buccinasco sia passata da isola felice a periferia di una grande città?

    Potrei farLe diversi esempi, ma non credo sia questo il momento o lo strumento più opportuno, certo è che la qualità del territorio e della gestione della “cosa comune” a Buccinasco si avverte solo in forte ribasso o diminuzione.

    Forse non è (tutta) colpa vostra, ma non si può certo dire che vi siete prodigati per evitare che questo accadesse e la gestione di un Comune implica il fatto che non è consentito, come nella gestione di un’azienda, mai abbassare la guardia, con L’aggravante che nel primo caso i soldi impiegati sono pubblici e i cittadini li vorrebbero vedere ben spesi.

    Belle idee le ronde o le pattuglie, ma questo significa che dobbiamo recuperare una situazione che Vi è, con grande probabilità, sfuggita di mano e il recupero necessita sempre di grandi investimenti, ma con risultati o esiti non sempre certi o scontati.

    Forse sarebbe stato meglio piantare qualche albero in meno, e avere anche meno buche, una pianificazione delle opere pubbliche corretta ( non solo sotto le elezioni) e magari una sana collaborazione tra le pubbliche amministrazioni.
    Ma come è possibile che Milano apre un cantiere per la M4 deviando tutto il traffico sul naviglio e Assago, contestualmente, riesce a metterci 1 anno per il rifacimento di un tratto fognario di meno di 2 km ???
    Ma non vi parlate? Ma lo sapete che per chi gravita su Milano per lavoro è cambiata la vita? C’è chi ci mette il triplo del tempo e più, rispetto a prima, per raggiungere la stessa meta.

    Sa cosa fa arrabbiare il cittadino?
    Che in una azienda privata queste cose non possono succedere perché qualcuno salta o perde la fiducia del datore di lavoro, nel pubblico, invece, non si riesce nemmeno ad avere una risposta, a me, ad esempio, tra Milano e Assago nessuno si è degnato di darmi riscontro.
    Così come non mi ha dato alcun riscontro il Comune di Buccinasco quando, il 24 dicembre scorso, a causa del ghiaccio sui gradini in chiesetta sotto la telecamera del Comune, sono scivolato, mi sono fatto male e ho rovinato un capo di abbigliamento di una nota marca del valore di oltre 1000 euro.
    Ho mandato una pec chiedendo sia l’apertura di un sinistro che un contatto.
    Sa quanti riscontri ho avuto? La aiuto è un numero tondo inferiore all’1.
    Però 2 o 3 gg dopo c’era pieno di sale, almeno a qualcosa la mia pec è servita.

    Pochi anni fa un Vs predecessore sindaco, a seguito di una mia mail dopo una abbondante nevicata, mi ha chiamato la sera mi ha tenuto al telefono e voleva addirittura venire a casa mia a parlarmi.
    Non ha di certo risolto il problema, ma ha dato sicura prova che era attento ad una lamentela, e pensi, incredibile, non eravamo nemmeno sotto periodo di elezioni.

    Comunque vada La prego, se per casoLei dovesse vincere le elezioni, io mi auguro di no, di fare qualcosa, anche poco, durante tutto il mandato e non solo subito prima o subito dopo le elezioni perché noi siamo cittadini di questo Comune anche per tutto il restante periodo in cui non rispondete, non fate lavori, non dimostrate interesse a recepire i nostri problemi che, pertanto, restano tali.

    Un saluto e buon lavoro.

  • Rispetto le opinioni ma sbaglia di grosso, lei ha una percezione delal realtà che non è la realtà di Buccinasco. Il 99% delle cose che lamenta non sono di competenza del comune, anzi, proprio il comune non può occuparsene pena la denuncia. I lavori pubblici ci sono tutto l’anno per cinque anni, solo che chi non vuole vedere non vede. Potrei continuare per ore… ma serve? Non credo. Saluti

  • Volevo dire a OSCAR che i Comuni confinanti non si parlano da sempre…soprattutto per la viabilità ….!!
    Le faccio degli esempi…quando hanno costruito il quartiere Europa a Corsico non hanno fatto alcuna NUOVA strada di collegamento con Buccinasco e vi erano almeno due comode possibilità….tutt’ora attuabili….!!
    Quando hanno costruito Buccinasco Più…non solo non è stata fatta alcuna nuova strada di collegamento con Assago….ma non hanno nemmeno collegato la via indipendenza con la via Guido Rossa…..!!!!
    Per non parlare della via Morandi che da 40 anni finisce al confine con Milano davanti ad una roggia…..lo dico da diversi anni anche su questo blog.

    P.S.
    Chi governava prima di questa Amministrazione ha ricevuto la visita della Finanza con tanto di elicottero all’alba…..bisogna stare attenti di non finire dalla padella nella brace…..!!!!

  • Roberto, Oscar non vuole dialogare ma solo manifestare il suo pensiero.

  • luisa

    Salve Rino, vorrei sapere per quale motivo le fontane che sino a qualche anno fa
    erano l’orgoglio di Buccinasco ora sono desolatamente abbandonate?
    Seconda domanda: in via Odessa qualche anno fa era stato aperto un nido
    in locali confiscati come mai è stato chiuso e tutto è in stato di abbandono
    quale progetto per il futuro?
    grazie
    Luisa

  • http://www.quotidiano.net/magazine/video/vivi-per-un-pelo-tragedia-sfiorata-in-spagna-1.2952845

    Adesso capisci perchè l’incrocio via Lucania -via Piemonte deve essere messo in sicurezza…..!!!

    Mancata precedenza … svolta con striscia continua….velocità….distributore di benzina…..

  • Luisa, le fontane sono state chiuse per l’inverno, adesso tutto sarà ripristinato. In via odessa il nido privato è fallito, ci hanno lasciato da pagare 400.000 euro di mutuo… questo è un altro regalo della precedente Giunta di di centro-destra + comunione e liberazione, per il futuro stiamo cercando risorse, era stato ristrutturato come nido, ora ristrutturare ancora sarebbe un doppio danno, vediamo se si fa avanti qualcuno interessato.

  • Massimo

    O incrocio tra via Piemonte con via Lucania dacci anche oggi il ns incidente quotidiano…
    purtroppo si, anche in data odierna dobbiamo registrarne un altro tra un Suv che non ha rispettato lo stop ed una moto risoltosi fortunatamente con concordato amichevole…per cui non essendo intervenuta la Polizia Municipale non risulterà agli atti. Il conducente si è giustificato adducendo alla poca visibilità dovuta alle auto in sosta davanti al distributore di benzina, proprio quanto asserito da Roberto nella precedente…Pertanto concordo con quanto scritto in merito a porre un divieto di sosta rafforzato da panettoni dissuasori…
    Non attendiamo altre tragedie…!
    Cordialità.

  • ANDREA

    Ciao Rino ieri sera c’era la via Salieri completamente al buio : ho mandato una mail di segnalazione a questo indirizzo sole.segnalazioni@enel.com : è corretto ?

  • si Andrea

  • Magda

    Buongiorno Sig. Pruiti, a proposito della via Salieri, ma le barriere antirumore che da anni ci promettono dove sono?

  • Magda

    Grazie per la risposta!

  • Magda hai ragione, mi ero perso commento. No nulla di concreto, abbiamo scritto protestando al CDA di serravalle SpA, hanno risposto che abbiamo ragione e che si occuperanno del problema….

  • Michele Bellini

    Buona sera Pruiti, oggi attraversando piazza S. Biagio dall’edicola verso il lato opposto quello dei negozi, mi è venuto in mente che ieri sera a Robbiolo è stato detto da qualcuno che la Piazza S. Biagio non si può toccare per quanto riguardo la viabilità. Ma si dovrebbe far qualcosa per renderla decorosa e ordinata . Per esempio rifare i marciapiedi eliminado alcuni gradini , cordoli , dislivelli. Regolare quei pochi cespugl che sembrano non appartenere a nessuno, Sul lato dell’edicola c’è una lunga aiuola in totale degrado , la si potrebbe far rivivere con una siepe. Sullo spartitraffico c’è un tabellone con vetri che è una vera schifezza, possibile che non lo si possa mantenere in ordine? Non è del Comune? Ma allora si imponga a chi di dovere di farlo.
    Si dovrebbe anche prevedere un servizio di scopatura puntuale ed efficiente , tutta la superficie è invaìsa da cicche di sigaretta. Si potrebbero posare un paio di portabici, uno serve sul sagrato della chiesetta S. Biagio.
    Senza pensare con questo di aver risolto i problemi della viabilità, ma sicuramente si sarà contribuito a ridare a tutta l’area un aspetto più civile e dignitoso.

  • Michele Bellini, se lei ha pazienza c’è già qualche ottima idea da inserire nel programma di Noi di Buccinasco e che non ci si vuole far copiare…..il tutto per rendere appunto migliore il luogo soprattutto per i pedoni ….

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    questa notte ennessimo atto vandalico presso il parcheggio PUBBLICO di via Garibaldi 15.
    Questa volta sono state incendiate due automobili con intervento dei vigili del fuoco che ha evitato il peggio !
    Il parcheggio è letteralmente “terra di nessuno”, per fornirti un altro esempio pochi giorni fa è stato scaricata una pericolosa ed ingombrante lastra di vetro tra il marciapiede e lo spazio riservato al parcheggio che ho provveduto a segnalare celermente all’ AMSA per il ritiro materiale abbandonato.
    Quanto dobbiamo andare avanti a subire questa situazione di insicurezza e di degrado ?
    Ti chiedo infine se per luoghi come questo si può prevedere con URGENZA l’installazione di una delle 35 telecamere di videosorveglianza pubblica previste dal bando.
    Grazie per le risposte.

  • davide

    contento della tua elezione Pruiti
    ma ricordiamoci di perseguire con azioni concrete sulla situazione di Buccinasco più
    Davide

  • Marco

    Mi associo agli Auguri di buon lavoro di Davide sperando che si avveri quanto nella sua del 28 Gennaio in merito agli indecenti marciapiedi di Milano Più : “….Adesso è tutto del comune, faremo le potature nel 2017 e i marciapiedi nel 2018, se ci sarò io, viceversa dovrete rivolgervi a chi vince elezioni di maggio.” Cordialità.

  • RobeNORD

    Rino si sa qualcosa dei 74 clandestini che ci spettano, visto che hai firmato in Prefettura per averli? Non vorrei che come sempre succede, quando la gente è in ferie……
    Grazie, ciao !!!

  • Ribenord non so di che parli. Firmato nulla

  • ANDREA

    Ciao Rino pensi che si possa chiedere alla polizia locale di fare più controlli nei parcheggi , elevando anche qualche multa , per tutti quei furbi che anche se hanno la macchina personale adibita al trasporto disabili occupano il parcheggio riservato anche per andare a fare la spesa senza che il disabile sia presente e a bordo : questo eviterebbe di occupare il posto per chi ne ha davvero bisogno e magari insegnerebbe un pò di educazione .

  • Anonimo

    tema Buccinasco più . ricordo l’accordo con i condomini . A quando l’incontro per condividere gli interventi sulla Piazza ?
    davide

  • Marco

    Buona sera Rino,

    ti scrivo per segnalarti nuovamente il grave stato di abbandono e di pericolosità relativo al parcheggio comunale antistante il civico 15 di via Garibaldi.
    Ti cito solo l’ultimo episodio.
    Da qualche giorno sono comparsi circa 15 sacchi marchiati “Bricocenter” in parte riversati sull’adiacente verde comunale e colmi di materiale inerte derivante probabilmente da lavori di muratura abbondonati come fossimo in presenza di una discarica a cielo aperto !

    E letteralmente uno schifo, oltre che un gravissimo atto di inquinamento perseguibile dalla legge !

    Noi cittadini in questi mesi, in questo anni abbiamo più volte segnalato al Comune, ai Carabinieri lo stato di abbandono dell’area.

    Abbiamo chiesto maggiore illuminazione, telecamere per la videosorveglianza, firmato petizioni ecc … ma non è servito assolutamenet a nulla !

    Siamo esausti. Cosa ci resta da fare ?
    Grazie.
    Marco.

  • Marco. Abbiamo indagato e individuato alcuni responsabili, credimi, il cognome ti sorprenderebbe molto. Per il resto posso fare poco o nulla.

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    mi fa piacere se sono stati individuati i responsabili ma la problematica complessiva non si sposta.
    Io credo che il Comune possa fare qualcosa.
    Prima di tutto, come avevi promesso in campagna elettorale, l’area dovrebbe essere soggetta a massiccia potatura considerando che negli ultimi vent’anni non è stata mai effettuata.
    L’Amministratore nello scorso mese di Luglio ha fatto un sopralluogo unitamente ad un funzionario comunale che ha garantito di inserire il lavoro all’interno delle opere di potatura annuali, più precisamente dovrebbero essere effettuate nel corrente mese di ottobre.
    Sapendo che sei una persona concreta, sono certo che saprai garantire l’impegno.
    Noi cittadini chiaramente monitoreremo.
    Grazie. Marco.

  • Marco, infatti la potatura sarà fatta perchè già prevista, così come sa bene amministratore di condominio, per il resto inutile promettere cose che non posso oggi garantire.

  • roberto

    Buongiorno Marco ho chiesto da poco la tua amicizia su Facebook perche sei il mio Sindaco e dopo averti sentito a Radio 24 sono andato a vedere che volto avessi perche onestamente non ti ho votato non interessandomi minimamente di politica.Ora sta a te dimostrarmi che mi sono sbagliato e ti pongo 3 segnalazioni nel nostro Comune.
    1)via Buonarotti-vorrei stringere la mano al tecnico che ha progettato i marciapiedi nuovi allargando a dismisura loro e gli angoli della via con grande restringimento carreggiata e pericolo incidente sia in entrata che in uscita.
    2)via Pasin piccola via con un lato adibito a parcheggio e la rimanenza per i due flussi auto,anche qui pericolo fiancate e specchietti,non ci vuole un genio per farla diventare senso unico nel senso migliore.
    3)parcheggio centrale piazzale scuola elementare Rita Levi Montalcini una pianta contro ogni logica di gravita resiste ma col minimo peso magari neve potrebbe crollare su una qualsiasi autovettura e dal momento che sono anche soldi miei penso costerebbe meno abbatterla che pagare una carrozzeria o eventualmente danni a persone.
    Sono 3 rimostranze che mi fanno arrabbiare perche ogni giorno in questi posti passano vigili e addetti comunali e magari gli stessi responsabili con i loro figli per Elementari e Medie ma tutti se ne disinteressano.
    Ps.sarebbe possibile modificare il sito in modo di allegare foto delle segnalazioni?
    Grazie per Tuo eventale interessamento Kalambra

  • Anonimo

    scusa Rino ma erroneamente ho scritto Marco lo avevo detto che la politica non era per me Grazie Kalambra

  • kalambra roberto… segnalare al sindaco non é fare politica, stai sereno ;-)
    Marciapiedi buonarroti sono in regola, appunto bisogna rallentare e stare attenti, rispettano codice della strada x misure e dimensione.
    Via Pasin diventerà a senso unico una volta finito il condominio in costruzione.
    Quale pianta?
    Questo sito no, però esiste decoro urbano, una app apposita x segnalare tutto quello che si vuole.
    Se non ti interessi di politica rischi molto, xché la politica, invece, si interessa di te….

  • Anonimo

    una delle piante centrali parcheggio via Fratelli di Dio davanti scuola Elementare,basta avvisare vigile scolastico impossibile non vederla,anche Newton ne rimarrebbe stupito.Grazie per le risposte esaustive

  • Sindaco ,volevo farti i complimenti per aver finalmente sistemato a dovere la via Buonarroti che erano decenni che andava sistemata….i marciapiedi sono finalmente ben percorribili e si è finito di parcheggiare in divieto di sosta e sulle strisce pedonali all’ingresso della via provenendo da via Tiziano, mentre prima ,specialmente alla sera, regnava parcheggio selvaggio e chi proveniva da via Tiziano aveva la carreggiata e la visibilità ostruita dalle auto in divieto di sosta sull’incrocio….quindi la situazione è nettamente migliorata.
    Prima di fare il senso unico in via Pasin pensateci 100 volte e poi altre 100 controllando bene la situazione una volta ultimata la cementificazione…..

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    considerando che da oggi il Comune di Milano ha posto dei limiti alla circolazione per i veicoli diesel fino alla classe 4 senza FAP, sarebbe utile che il Comune di Buccinasco ci confermasse se tale provvedimento è applicabile anche a Buccinasco.
    Grazie.

  • Si Marco, sul sito del comune e sui social abbiamo scritto che noi non facciamo nessun blocco del traffico

  • Stefano Sala

    Ciao Rino, in merito all’assemble di lunedì.
    La posizione del Comune mi pare condivisibile, ma l’assemblea è stata gestita in modo che non esito a definire assurdo.
    Siamo partiti con un’eloquio del vicesindaco che si credeva in un’aula scolastica evidentemente, per poi passare a tecnici del Comune a dir poco “scarsamente empatici”; infine anche il tuo attaco in chiusura al rappresentante comunale dei 5 stelle non è stato elegantissimo.
    Insomma, per essere la prima uscita pubblica della nuova gunta, a me che ne sono sosteniore, non è piaciuta per nulla,
    Ne avete parlato tra voi?
    Per voi è andato tuto bene?
    A mio parere, scusami la presunzione, ma dovreste un attimo rivedere i vostri approcci comunicativi se non volete perdere per strada l’ottimo consenso riscontrato, e ne sono felice, alle ultime elezioni.
    UN casro saluto e un aaugurio di buon lavoro.

    STEFANO

  • Anonimo

    A buccinasco+ intanto nulla si muove … quasi 10 anni nelle stesse condizioni ..
    roberto

  • Antonio

    Buonasera, ho saputo da pochi giorni che davanti ai civici 20 e 22 di via Guido Rossa è stato posizionato un cartello di divieto di sosta.
    La spiegazione è dovuta al futuro passaggio del camion amsa.
    Chiedo vista la scarsa disponibilità di parcheggi di attuare il divieto solo nei giorni prestabiliti al ritiro sacchi.
    Grazie
    Antonio

  • No Antonio. il divieto era già operativo. Dobbiamo intervenire sulla piazza, ho bisogna che le regole siamo severe.

  • Marco

    Buongiorno Rino,

    da qualche giorno ho notato che in fondo a via Chiodi a Milano è stato aperto un cantiere che sembrerebbe essere collegato ai lavori della vicina metropolitana.
    Potrebbe essere relativo alla partenza del progetto di realizzazione della famosa bretella “Merula-Chiodi” che stiamo chiedendo a gran voce da oltre 10 anni ?
    Hai degli aggiornamenti in questo senso dall’Assessore Marco Granelli che ha di recente confermato il progetto ?

    Grazie in anticipo per le informazioni.

  • Anonimo

    caro pruiti,
    Via Guido Rossa, apprezzo la decisione di raccogliere i rifiuti davanti ai civici , finalmente direi
    Il problema é che causa parcheggiatori maldestri non é divertente trovarsi la spazzatura davanti l’ingresso
    In fondo presso i civici 20 / 22 , sarebbe molto meglio posizionarli di qualche metro laterali oltre i panettoni
    Mi auguro poi che sia solo l’inizio per la riqualificazione dell’intera piazza
    Sono previsti altri interventi ?
    Grazie
    Davide

  • Marco

    Buongiorno Rino,

    parlando oggi con un socio dell’Associazione Orti di via Alpini ho scoperto con estrema amarezza che entro pochi giorni l’Amministrazione Comunale provvederà a trasferire la piccola fattoria didattica interna agli orti (Pony Alexander e caprette) presso uno nuova destinazione molto probabilmente fuori comune.

    Ora, io capisco che ci siano delle problematiche legate alle regolarità amministrativa ma non va a mio avviso neanche sottovalutato il ruolo sociale svolto per svariati anni da una tale associazione del territorio.

    Solo per ricordarlo mi risulta che l’Associazione abbia in questi anni fatto una serie di interventi volti ad abbellire gli orti, quale l’installazione di gazebo, la creazione di una zona didattica rivolta agli studenti ed ai ragazzi portatori di handicap , la creazione di una piccola fattoria didattica molto apprezzata dai bambini e, tutto questo, totalmente a proprio carico oltre al pagamento delle spese vive quale l’elettricità del locale adibito a punto di ritrovo degli ortisti.

    Aggiungiamo che l’Associazione è stata in questi anni presente nelle scuole del territorio, ha collaborato con l’Istituto Sacra Famiglia e rappresenta un indubbio presidio sociale del territorio rappresentando un sano punto di riferimento per i molti pensionato nostri concittadini.

    Fatte tutte queste belle premesse sento dire che entro poche settimane potrebbe chiudere l’Associazione ed il locale a
    loro destinato sarà sostituito con un locale pubblico con “simpatiche” macchinette di distribuzione automatica alimenti e bibite… che tristezza !!

    Chiaramente io non conosco a fondo tutte le problematiche che hanno condotto a tale scelta da parte dell’Amministrazione ma ti domando se non c’è proprio uno spazio di negoziazione, una soluzione alternativa.
    Ad esempio, come mai l’Amministrazione non vuole proporre un bando dopo aver ultimato i necessari lavori ?
    Mi auguro che la Giunta da te presieduta voglia prenda a cuore tale situazione.
    I nonni, i bambini e gli adulti del territorio ve ne sarebbero grati.

    Cordialmente.

    Marco.

  • Marco, l’associazione ha scaricato sul comune anche la gestione degli animali, cosa che non possiamo fare, quindi ci assumiamo i costi per il benessere degli animali. Per carità di patria non rispondo alla descrizione dei fatti che fai, e che (probabilmente) hai mutuato dalle “inesattezze” che dicono i rappresentanti dell’associazione in questione. Se il comitato orti, unico soggetto titolato ad interloquire con l’istituzione, vuole farsi carico degli animali, ben venga. Per quanto riguarda gli orti didattici: rimarranno.

  • Marco

    Grazie Rino per le precisazioni.
    Io mi auguro solo che non si perda questo importante “presidio sociale” del territorio e che, dopo aver effettuato tutti i necessari interventi volti a ripristinare la legalità, l’ Amministrazione Comunale possa procedere verso la redazione di un bando e l’assegnazione in gestione del locale adibito a punto di ritrovo degli ortisti e dei cittadini del territorio.
    Pensi che si potrà procedere verso questa direzione nel 2018 ?
    Grazie in anticipo per la risposta.

  • Marco, le chiavi saranno date al più presto agli ortisti

  • Davide Rossi

    Caro pruiti ma l’enorme problema del parcheggio della piazza a Buccinasco più , oltre alle multe ricorrenti, se è come pensate di risolverlo ? Grazie dell’attenzione . Davide

  • RobeNORD

    MI-LORENTEGGIO.com:

    BUCCINASCO. IL SINDACO SCRIVE A SERRAVALLE S.p.A.: O COSTRUITE LE BARRIERE ANTIRUMORE O LE FACCIAMO NOI

    Sono quindi a chiederVi di procedere immediatamente per realizzare la barriera, in alternativa il vostro nulla osta per i lavori, in modo da poter fare da soli la barriera “anti rumore” che aspettiamo da tanto tempo.

    Il mio Comune ha la volontà, le risorse e la capacità tecnica per provvedere IMMEDIATAMENTE.

    Minchia RINO: ma fammi capire….ma dove li prendi i soldi ??????

    Se hai soldi che ti crescono…..NON è MEGLIO fare una lista di priorità di spesa e poi vediamo?
    Penso alle scuole, asili nido, palestre, Istituto Superiore, etc etc…..oppure perchè non ti metti a cablare in fibra visto che sono tutti incaxxati neri?

    Ciao !!!

  • RobeNORD, non vi è nulla di prioritario che non possiamo fare, infatti lo stiamo facendo. Siamo un comune di serie A, una barriera non costa milioni, hanno già il progetto ed hanno espropriato le aree

  • Claudio Ravanelli

    Buonasera Rino,
    Faccio presente che in via Salieri e relativi parcheggi, le luci a led (recentemente installate) non funzionano. Siamo al buio.
    Avete previsione intervento di ripristino?
    Cordiali Saluti
    C.R.

  • Si Claudio. Domani comunichiamo

  • GIOVANNA LONGO

    A proposito della nuova illuminazione a led credo che in molti abbiano notato il peggioramento del potere illuminante delle lampade istallate. Come mai? Grazie

  • GIOVANNA LONGO, si, si è aperto un confronto con la società che sta gestendo la sostituzione delle lampade

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    volevo sapere se nell’incontro di ieri, al quale non ho potuto partecipare, con Elisabetta Strada sono stati anche forniti aggiornamenti in merito allo studio di fattibilità per la M4 ?
    Grazie in anticipo per le risposte.

  • Marco non ho potuto partecipare

  • Jo Cicoria

    Vicesindaco, oggi tutti al voto. Con la nuova scheda elettorale, chi mi da la certezza di una scheda che nasce numerata (quindi identificabile rispetto ad ogni altra) non abbia dei segni, o codici occulti che possano portare alla associazione di quella scheda con il mio voto ?
    Lei l’ha controllate in prima persona? Passate al “setaccio”? Ha verificato?

    Un’altra cosa:
    perché gli addetti ai seggi restano provvisti dei loro cellulari nel seggio? Se con questi possono filmare fotografare, registrare a nostra insaputa? Perché non consegnarli alla polizia che è nella scuola , con la possibilità d’utilizzarli solo al di fuori dal seggio per poi riconsegnarli alla stessa?

    Un cittadino pieno di dubbi

  • Marco

    Buongiorno, segnalo che in Via Meucci tratto che va da via della resistenza a via Lazio gli alberi sono in pessime condizioni; nell’area interessata vi sono tronchi infestati dall’edera, fronde di rami pericolanti che invadono la carreggiata, alberi già caduti, andrebbero senza dubbio potati. Cordialità.

  • Marco

    Buongiorno segnalo lo stato di pericolosità cui versano gli alberi in via Meucci nel tratto dal v. della resistenza a v. Lazio, fronde con rami pericolosi che varcano la carreggiata, alberi e/o rami caduti, tronchi infestati dall’edera, si auspica in una pronta potatura onde evitare danni a persone e/o cose. Cordiali saluti

  • Eleonora

    Buongiorno Rino, volevo segnalare lo stato disastroso dei marciapiedi e della pista ciclabile di via Emilia, i marciapiedi di via I Maggio. E’ previsto facciate qualche lavoro di manutenzione?
    Grazie mille

  • Marco

    Buongiorno per chiederle come mai è stata chiusa con la rete l’area dietro a Buccinasco Più al confine con il parco di Assago, e sempre in tema, se non erro via G. Rossa doveva essere una zona “30” solo che non c’è un cartello che indichi ciò e le auto sfrecciano…. Se ci aggiorna grazie cordiali saluti.

  • Marco, sempre confiscata

  • marco

    è anni che è confiscata e solo ora si chiude…? e il verde ? speriamo non vedere crescere una giungla…e in merito alla zona 30 (via G. Rossa) come mai non sono stati apposti cartelli di limite velocità…?

  • Marco

    Buongiorno per segnalare che la copertura rosa/rossa….della traccia dove è stata posata la fibra lungo la via G.Rossa in alcuni punti a seguito anche delle scorse copiose piogge è sconnessa, addirittura dopo la piazzetta di Buccinasco Più iniziato il tratto tra i civici 13 e 30 un buco che potrebbe danneggiare ciclisti ed anche motociclisti. Certi in un suo intervento, Cordialità.

  • Romeo

    Ore 1,30. Mi sono appena affacciato al mio balcone che da su Via Guido Rossa e ho notato che la via era quasi al buio. Ho pensato che qualche lampione pubblico o qualche illuminazione di condomini privati fossero spenti. Invece no! Ho appurato che questo effetto di scarsa illuminazione era causato dalle nuove lampade LED messe in sostituzione delle vecchie lampade a luce gialla. Risultato dell’innovazione: pessimo! Questo a conferma di quanto gia segnalato negativamente mesi fa per Via degli Alpini. Lei allora aveva risposto che l’argomento era al vaglio dei tecnici. Vedo con delusione che nessuna misura di rimedio è stata presa!

  • Marco

    Concordo con Romeo e aggiungo che la problematica per via degli Alpini continua a rimanere chiaramente irrisolta.
    Nel caso specifico non si è tenuto conto che, da una parte, i lampioni non sono posti sul ciglio della strada ma dietro la pista ciclabile che a sua volta è divisa dalla carreggiata da un marciapiede con alberi ad alto fusto particolarmente rigogliosi.
    Risultato finale:
    1) altezza dei pali eccessiva per garantire un’adeguata illuminazione (ovvero il corpo luminoso dovrebbe essere spostato più in basso o aumentati i valori di “lux”)
    2) illuminazione prodotta, già insufficiente in partenza, fortemente limitata dalla presenza arborea

    Pertanto via degli Alpini risulta oggi OGGETTIVAMENTE scarsamente illuminata e dico oggettivamente in quanto si nota chiaramente la differenza con l’unico tratto della via stessa dove sono rimaste (per fortuna) le lampade al sodio (luce gialla).

    Ora io non so quali “tecnici” siano stati ingaggiati, quale sia il loro pensiero ma penso che sia opportuno intervenire al più presto !

    Grazie.

  • Romeo

    Anche in Via Guido Rossa si può notare quanto sia peggiorata l’illuminazione a seguito dell’installazione delle lampadine led…basta confrontare la luce che diffondono queste nuove lampadine con la luce diffusa dall’unica lampada a luce gialla rimasta! E tutto questo a discapito della sicurezza!

  • Marco

    in via Meucci sembra si siano dimenticati di tagliare l’erba ormai è alta almeno 1 metro e mezzo…a dire il vero però con il nubifragio di ieri sera un po’ si è abbassata…

  • Marco, in via meucci non c’è un parco, è un’area di forestazione, appena possibile lo fanno

  • rosario grassa

    Caro Sindaco, perché ci siamo arenati sull’esito dello studio di fattibilità per la M4? Non trovo notizie aggiornate, grazie e buon lavoro

  • aspetto news da Milano, per ora nulla

  • Marco

    Buonasera, provenendo da via G.Rossa, varcando il cancelletto d’ingresso al Parco Robbiolo subito sulla sinistra adiacente al muro di confine con le villette di via Tobagi giace da mesi una consistente catasta di rami diventata rifugio per topi, qualche metro più in avanti sempre sulla sx e sempre confinante con il muro, due considerevoli buche a mio avviso molto pericolose se non viste in tempo… grazie per l’attenzione. Buona serata.

  • Marco

    nessuna risposta in merito alla precedente, speriamo che nessuno inavvertitamente ci caschi dentro….

  • Roberto F.

    Buongiorno Rino,
    vorrei rimarcare anch’io, come già altri in precedenza, l’urgenza di un ripristino di un’illuminazione decente della via Guido Rossa, come era peraltro prima dell’avvento delle lampade led.
    Attualmente la via è veramente buia ed insicura, credo sia necessario un intervento al più presto. Così come anche per il noto problema dei marciapiedi che costeggiano Milanopiù, ormai davvero indecenti e pericolosi. Tanto che ci siamo aggiungerei poi che servirebbe anche rifare asfalto e strisce parcheggi ormai inesistenti.
    Insomma parecchio da fare, spero che si possa almeno provvedere su qualcosa.

    Grazie, un saluto.

  • Marco

    Non ricevendo risposte, comunque atteggiamento che reputo poco educato me lo permetta, ci costringe a prendere atto ns malgrado che Milano Più e Buccinasco più non sono zone attenzionate, prima viene chiusa l’Area confiscata, ora è di nuovo aperta….perché….? Le mie precedenti segnalazioni del 14 e 20 giugno oltre l’ultima di Roberto F. non sono state degnate di una risposta, cambiare il titolo del blog con “Parla e risponditi da solo…” a questo punto parrebbe più appropriato, come trovo inutile fare appelli al senso civico…. è senso civico anche segnalare, ma anche avere una risposta…sui marciapiedi attorno a Milano Più tra l’altro una carrozzella di un invalido non può in certi punti nemmeno transitare, forse l’unica via per avere risposte concrete sarà rivolgerci al Gabibbo ?

  • Marco, a parte il tono che mi tocca tollerare, non posso rispondere sempre ripetendo le stesse cose. Le risposte sono state date decine di volte su questo blog, sul sito del comune, nei comunicati stampa etc etc

    • L’area è di nuovo aperta perchè i cittadini violano il perimetro, non posso continuare a spendere soldi tutte le settimane, prima o poi qualcuno sarà fermato e denunciato per la violazione.

    • I marciapiedi andranno rifatti, quando e se si riuscirà a farlo. Non ci sono zone “non attenzionate” ma ci sono cose fattibili subito e altre no.

    • non so chi sia il gabibbo

  • Marco

    Buongiorno segnalo che nello spartitraffico in via G. Rossa all’altezza del civico 30 un alberello che con i suoi “getti” invade le carreggiate occupando 2 posti auto, andrebbe potato, e poco più avanti sempre nello spartitraffico all’altezza del civico 13 un alberello orami secco da mesi che andrebbe tagliato e magari ripiantato. Cordialità.

  • Mar

    Buona sera Rino,
    ti disturbo per un’informazione che immagino possa interessare molti residenti di Buccinasco.
    Ho sentito che il supermercato Esselunga sta pianificando entro i prossimi due anni una cospicua estensione. In particolare dovrebbe realizzare un’ampliamento partendo dall’attuale area-retrostante il supermercato per proseguire nella direzione verso via Morandio e quindi al confine con Milano con l’obiettivo di realizzare una nuova Galleria commerciale simile a quella presente in altre omonimi Superstore Esselunga.
    Sembra inoltre che si sia in attesa di nuovi permessi, ma da quanto io ricordo il Comune di Buccinasco aveva già da tempo fornito un’ autorizzazione a procedere con i lavori.
    Ci sono delle novità nel frattempo intercorse ?
    Per caso le nuove autorizzazioni potrebbero riguardare il Comune di Milano che si troverebbe di fatto impattato da questo ampliamento essendo a cavallo del condìfine comunale?
    Grazie in anticipo per le informazioni che potrai fornirci.

  • Marco

    Buona sera Rino,
    ti disturbo per un’informazione che immagino possa interessare molti residenti di Buccinasco.
    Ho sentito che il supermercato Esselunga sta pianificando entro i prossimi due anni una cospicua estensione. In particolare dovrebbe realizzare un’ampliamento partendo dall’attuale area-retrostante il supermercato per proseguire nella direzione verso via Morandio e quindi al confine con Milano con l’obiettivo di realizzare una nuova Galleria commerciale simile a quella presente in altre omonimi Superstore Esselunga.
    Sembra inoltre che si sia in attesa di nuovi permessi, ma da quanto io ricordo il Comune di Buccinasco aveva già da tempo fornito un’ autorizzazione a procedere con i lavori.
    Ci sono delle novità nel frattempo intercorse ?
    Per caso le nuove autorizzazioni potrebbero riguardare il Comune di Milano che si troverebbe di fatto impattato da questo ampliamento essendo a cavallo del confine comunale?
    Grazie in anticipo per le informazioni che potrai fornirci.

  • Marco sono già autorizzati dal 2013, non servono altri permessi, o meglio possono cominciare se pagano prima i diritti ad edificare al nostro comune e i progetti conformi al pgt

  • Marco

    Grazie Rino.
    Considerato che i permessi sono arrivati nel 2013 e ad oggi i lavori non sono ancora iniziati evidentemente è intervenuto qualche problema di diversa natura.
    La mia ipotesi, ma forse mi sbaglio, è che Esselunga intenda aprire un nuovo varco d’ingresso sulla via Morandio dove avrebbe anche una maggiore visibilità e tanto spazio per realizzare parcheggi e cubatura ma in quella zona siamo già nel comune di Milano…

  • Mario

    Salve Rino, ti scrivo per metterti a conoscenza del fatto che i due parcheggi, quello di Viale Lombardia angolo Via Palermo e l’adiacente parcheggio del discount «Penny Market», vengono utilizzati ormai da parecchi anni per stazionare, anche per lungo periodo, camper turistici e auto abbandonate, molto probabilmente rubate. In un caso sono abbastanza certo che il camper venga anche utilizzato per viverci, con qualcuno presente all’interno.
    Inoltre nei periodi festivi, soprattutto quelli estivi, il numero dei caravan parcheggiati è davvero eccessivo.
    Sono a conoscenza del fatto che il parcheggio di tale esercizio commerciale probabilmente è di proprietà privata, e che i caravan in certe circostanze possono sostare nei parcheggi, ma il comune non può intervenire in nessun modo? Magari rimuovendo almeno i veicoli abbandonati a se stessi o mettendo una sbarra che limiti l’accesso ai veicoli con una certa altezza.

    Grazie e Buona Natale.

  • marco

    Buongiorno, in via Tobagi Open Fiber ha da poco terminato gli scavi per installare la Fibra, da una settimana circa l’asfalto del marciapiede e della sede stradale, già in precarie condizioni…, non è ancora stato ripristinato, vi sono tutt’ora cartelli e transenne abbandonati.
    Con l’occasione le chiedo di percorrere la via Tobagi con l’auto, e senza peccare di presunzione sono certo mi darà ragione, si troverà obbligatoriamente a fare la gimkana per evitare buche e i tombini che si sono abbassati/sprofondati sotto il livello dell’asfalto.
    Le chiedo pertanto con l’occasione del ripristino di “aggiustare” per lo meno le buche e livellare i tombini, grazie.

  • Ivan

    Buongiorno Sindaco, sono Ivan e ho 22 anni,grazie allo Sportello Lavoro di Buccinasco ho fatto un colloquio con un’azienda di Buccinasco e ho TROVATO LAVORO… o meglio è un mese e mezzo che aspetto pare che non dipenda ne dall’azienda e ne dall’agenzia ma non ho capito bene chi deve autorizzare questo mio agognato ingresso nel mondo del lavoro… boh ,Inps,garanzia giovani e portali internet vari ecc.
    Lo so che non puoi aiutarmi e anzi ti ringrazio per lo Sportello Lavoro che hai ideato ma sono molto amareggiato e non so che pesci prendere. Grazie per l’ascolto. Ivan Granata

  • Laura Peretto

    Buonasera signor Rino, sono una madre di una famiglia abitante nel suo comune di Buccinasco. Avrei bisogno di raggiungerla x parlare del centro estivo, ma non so se questo è il luogo giusto… O se devo mandarle una mail… È veramente importante. Grazie, Laura

  • Merci

    Buonasera
    Via Guido rossa attendiamo avvio intervento per ripristino della zona al confine von Assago ma cortesemente tagliate l’erba nel frattempo altrimenti diventa una foresta !
    Grazie
    Marco

  • Mergi non di può, o meglio devi aspettare dopo spiego perché

  • Roberto Meleri

    Buongiorno sig Pruiti,
    oggi mi sono recato all’ufficio anagrafe per richiedere una rettifica dei miei dati che , non coincidendo con altri documenti a causa del riporto di più nomi di battesimo, impedivano ai sistemi informatici il riconoscimento della mia identità digitale con conseguente impossibilità di rinnovo patente e richiesta documenti a vari altri enti.
    Il tutto a causa di mancata trasmissione dati al comune di Buccinasco da parte del mio comune di nascita, che per risolvere la questione mi aveva prospettato un iter di qualche mese. … Il classico pasticcio burocratico…
    Voglio qui pubblicamente ringraziare la responsabile e gli impiegati dell’ufficio anagrafe, ai quali La prego di riportare ancora il mio apprezzamento, che con grande gentilezza, attenzione e buona volontà, dopo qualche consulto tra i vari uffici, in 40 minuti hanno risolto la questione e hanno reso possibile la rettifica e l’emissione di nuovi documenti corretti.
    Dato che spesso la P.A. è menzionata solo per disservizi, lungaggini ecc. ecc. mi par doveroso riportare l’esempio della professionalità e attenzione ai problemi dell’utenza da parte dei suoi impiegati che oggi ho potuto sperimentare.
    Cordialmente

  • gm

    Buongiorno,
    ieri ho prestato aiuto ad una signora anziana che era stata appena attaccata e morsa da un cane lasciato libero dal padrone.
    L’episodio è avvenuto nei giardini di Via F.lli Cervi ang. Indipedenza, fuori dall’area cani.
    E’ intervenuta anche una pattuglia della Polizia Locale, quindi può visionare il verbale e leggere i dettagli. E’ stato necessario anche l’intervento di un mezzo di soccorso.
    Mi capita spesso di incotrare cani senza guinzaglio e museruola. In passato ho avuto cani anche io e sono consapevole di quanto possa succedere – l’aggressività può scatenarsi anche senza preavviso.
    Quanta attenzione viene data alla cura dei propri cani, intendendo anche la salvaguardia della sicurezza delle persone ? Può il Comune, per mezzo di tutti gli strumenti a disposizione ( il suo sito, il giornale, etc.) e tramite le associazioni animaliste del territorio ribadire i concetti fondamentali della convivenza civile ? Quanta attenzione viene data dalla Polizia Locale ?
    Grazie

  • Gm. Unico responsabile è il padrone, il comune fa e ha fatto molto, a volte anche troppo in termini di energia e spesa.

  • Marco

    Buongiorno sindaco
    rispetto all’intervento di bonifica nell’area dietro via Guido rossa è prevista gara per individuare l’operatore giusto ?
    A che punto siamo ?
    Grazie
    Marco

  • Marco gara in corso

  • Debora

    Gentile Sig. Sindaco,
    Di recente ho letto articoli sugli interventi di miglioria apportati in alcune scuole del nostro territorio e sui fondi destinati alle scuole per registro elettronico e strumenti informatici. Le scrivo da mamma di due studenti (uno della secondaria di via Emilia, l’altra della primaria di Primo Maggio quindi istituto comprensivo Rita Levi Montalcini) per chiederle altrettanta attenzione. Nel nostro istituto non esiste il registro elettronico a detta del Dirigente xchè la rete non lo supporta, alle elementari un plesso ha fessurazioni e parti di intonaco mancanti, sia nella aule che nei corridoi, l’impianto di allarme emette un costante rumore che in alcune aule è molto molto fastidioso, alcuni bagni delle medie sono a dir poco obsoleti. Visto che in Mascherpa è in Fagnana siete riusciti a fare tanto, non è che potrebbe continuare il trend positivo includendo queste altre due scuole?
    Grazie per la cortese attenzione
    Distinti saluti
    Debora Uberti

  • Debora, alcune informazione che scrive non mi tornano. Tenga sempre presente che il comune di Buccinasco, essendo ricco e virtuoso, sopperisce alle mancanze dello Stato centrale e quindi del Ministero della pubblica istruzione, cioè alle cose che dovrebbe fare e non fa. Naturalmente continueremo a mettere a posto e rinnovare il patrimonio immobiliare supportando le scuole.

  • Max

    Via Vivaldi, lunga e larga, un pista da GO-KART per qualche irresponsabile che ci abita e tanti che la utilizzano come transito.
    Direi che servono con urgenza dei dossi rallentatori

    Grazie

  • Matteo

    Ottimo lavoro in via Calatafimi, grazie sindaco e forze dell’ordine. Questa “parte” del Comune è abbastanza trascurata, ma la buona volontà c’è.

    Mi permetto di suggerirle di dare un’occhiata via satellite tramite maps, allo stato pietoso in cui riversa lo stabile con adiacente piazzale e capannone di via Palermo, dietro Penny. Pile di rifiuti e chissà che altro, una piscina?…
    Difficile che una cosa del genere possa essere in regola, comunque uno spettacolo pietoso per gli occhi di chi vive in zona. Non mi stupirebbe una situazione analoga alle suddette “pelletterie”.

  • Marco

    Buongiorno Rino,

    non avendo potuto partecipare all’ Assemblea pubblica inerente la viabilità dello scorso 17 ottobre, ti volevo chiedere se pensi di pubblicare un relativo post sull’argomento anche in modo da spiegare a tutti quali potranno essere i prossimi step.
    In particolare sarebbe molto interessante conoscere i possibili sviluppi del progetto volto alla creazione di un nuovo centro cittadino presso la Chiesetta, progetto da anni invocato dalla città.

    Grazie in anticpo per gli aggiornamenti che potrai fornirci.

  • RobeNORD

    Ciao Rino, sono stato alla Cascina Robbiolo il 17/10 per PGTU . Mi ha alquanto deluso per i seguenti motivi:

    1- il relatore, ing. mio collega, mi é sembrato fuori dal mondo: come si fa a dire che bisogna fare Area 30km/h per un traffico di attraversamento?? Ma forse non ha capito che il traffico di attraversamento va DEVIATO sulle CIRCONVALLAZIONI. Ecco questa parola “magica” non l’ho proprio sentita. E’ per caso vietata?
    2- Una circonvallazione potrebbe essere via della Resistenza con via Meucci quando espropriate il pezzettino privato, e l’altra Indipendenza-Guido Rossa.
    3- Una volta tolto il traffico di attraversamento Nord-Est Sud-Ovest, allora si che puoi fare area pedonale alla Chiesetta (chiudere entrata park privato ad uso pubblico, è un crimine avere accesso dalla rotatoria) . Insomma devi liberare Costituzione-Lomellina per far passare il traffico locale, bici e pedoni
    4- Via Emilia va chiusa dalla Chiesetta a via Resistenza per avere un vero centro…che non sia l’Esselunga. La stradina che ho visto sulle slide dalla Chiesetta che entra parallela alla Pizzeria del Maestro è un altro aborto: i parcheggi sono dall’altra parte!
    5- Un fenomeno il Sig. in prima fila che voleva fare sottopasso alla Chiesetta, acqua di falda a volontà, a seguire M4 e un sacco di soldi che nessuno darà. La risposta non c’è stata, meglio così.

    Insomma peccato non aver avuto tempo di interloquire col mio collega che assieme ai saluti doverosi dell’Amministrazione si è preso più di una ora, la gente come me sai il mattino dopo deve alzarsi presto per andare a lavorare….

    A quelli che dicono che a Buccinasco non c’e traffico dico: andate fuori di casa a vedere dalle 7.15 alle 8: 45 e poi dalle 16:45 alle 19:30 e cercate di andare alla Chiesetta…ma forse è inutile. Quella gente in quegli orari non è per strada come chi deve andare a lavorare o tornare a casa.

    Insomma una città che aspira ad essere moderna e avere M4 NON PUO’ ESSERE PRIVA DI CIRCONVALLAZIONI. SVEGLIAAA !!!!

    PS: la parcella del mio collega quanto CI è costata? In fondo sono sempre soldi nostri, vero?

    Ciao !!

  • Matteo

    Mi scusi sindaco se scrivo in questa sezione, ma non posso che condividere alcuni concetti espressi qui sopra da RobeNORD. Di idee campate per aria ne leggo e ne sento. Mi chiedo se forse il nostro asso nella manica non sia assumere RobeNORD stesso o almeno qualcuno che conosca in maniera approfondita il territorio, che si presti per tot. tempo a osservarlo e studiarlo H24.

    Non sono d’accordo invece su qualsiasi tipo di chiusura, ne nuova area pedonale. Il “centro pedonale” di Buccinasco esiste già e si trova proprio dietro il comune, non vedo la necessità ne la possibilità di ricreare una raffazzonata Via Cavour 2.0 al posto di quella che è una delle arterie principali tra comuni del sud milano. La viabilità, già ostica nelle ore di punta, ne risentirebbe pesantemente in particolare nelle zone residenziali, sottodimensionate per accogliere un traffico del genere e poi smistarlo.

    Il punto di partenza per migliorare la viabilità è senza alcun dubbio dalla direttrice Giuseppe verdi (Corsico) – Lombardia – Lomellina – Garibaldi fino a Giuseppe Verdi (Assago). Va reso FLUIDO il traffico su questa direttrice, il resto poi è tutto guadagnato e si potrà pensare, con calma visto i lavori M4, a migliorare i flussi verso Milano (Costituzione, Mantegna, e compagnia bella).
    Progettare magari delle nicchie per i pullman è buona cosa anche in termini di sicurezza, come un’asfaltatura adeguata e sensi unici intelligenti dalle confluenze residenziali. Se l’arteria scorre (o la sua complanare), e le zone residenziali sono libere, il “gioco” è fatto.

    Buona lavoro.

  • Matteo

    La faccenda dei lavori stradali in via di vittorio e compagnia bella è poco trasparente pur dopo aver cercato informazioni a riguardo sulle vecchie dirette youtube del consiglio comunale.
    Si continua a parlare si “anomalie nell’esecuzione dei lavori” e non si elencano. Si continua a dire “sono state riscontrate” si ma da chi? Il vicesindaco ha affermato di essere stato presente giorno e notte sui cantieri, quindi non si è accorto di nulla finchè era troppo tardi, o il perito di turno che doveva affiancarlo dormiva?
    Poi salta fuori (ultimo consiglio comunale) che l’asfaltatura di via piemonte sarà da tirare su di nuovo e rifare. Parole del vicesindaco che per quanto affermato da lui stesso in precedenza, era SEMPRE PRESENTE IN CANTIERE.

    Personalmente i tempi dei lavori non mi disturbano, l’importante è farli a regola d’arte, ma i soldi pubblici che andranno sprecati per tutto sto tran tran e verifiche, carotaggi vari ecc… Mi fa storcere il naso solo a pensarci.

    Sindaco, per favore mi illumini.

  • Matteo

    Sindaco, leggevo il pgtu… ma che fine ha fatto l’altro pezzo di Viale Lombardia? Ve lo siete dimenticati? Roba da matti.

    https://imgur.com/a/wzBjtI9

  • Anonimo

    buonasera sindaco
    ma i lavori di bonifica nell’area dietro Guido rossa quando cominciano?

    Grazie
    Marco

  • Prestissimo

  • Peppe

    Sig.sindaco, la contatto perché non si riesce a fare pulire una stradina dal manto di foglie da un mese segnalato più volte all app e ufficio competente. La strada in questione è il collegamento tra via Lazio e via Vivaldi .Saranno 50m.in tutto. Grazie per l’interessamento.

  • Matteo

    Sindaco, oggi ho speso 10 minuti di tempo per fare due foto della via dopo aver visto quello che state combinando attorno al nuovo polo commerciale… c’è da ridere e poi da piangere.
    La chicca del cartello davanti al semaforo è da nobel.

    Confido che faccia arrivare tutto a chi di dovere, specie lavori pubblici.

    https://imgur.com/a/IAP0w0p

  • Matteo

    Sindaco volevo metterla al corrente che il NUOVO asfalto di Viale Lombardia ha già due buchi di fronte al civico 24.

    https://postimg.cc/gallery/1th7jj96k/

  • Marco

    Buongiorno Rino,

    leggendo l’articolo di seguito citato, sembrerebbe che il Governo abbia recentemente stanziato dei fondi a favore dei comuni del Sud Ovest Milano per investimenti in sviluppo sostenibile.
    Il comune di Buccinasco sarebbe destinatario di una quota fino a 130.000 €.
    Prima di tutto desideravo sapere se la notizia è attendibile e confermata ed in secondo luogo sarebbe interessante sapere se sono già stati destinati a specifici progetti.
    Personalmente ritengo che sia prioritario fare investimenti in illuminazione pubblica (anche per alcuni percorsi di mobilità dolce pedonale) sfruttando il basso consumo energetico delle luci LED.
    C’è infatti da tenere conto che la migrazione dei vecchi pali con lampade al sodio alle nuove lampade al LED ha talvolta creato una diminuzione dei LUMEN causata da un’ eccessiva altezza dei pali che erano stati progettati per una tecnologia differente.
    E’ poi consolidato il concetto che più luce significa anche più sicurezza sai reale che percepiaty dai cittadini.

    Grazie in anticipo per la risposta.

    Link articolo:

    https://www.lombardia5stelle.it/2020/02/07/dal-governo-nuovi-investimenti-per-i-comuni-del-sud-milano/

  • Matteo

    Se l’articolo è attendibile, sarebbe davvero un bel colpo per la nostra Bucci.

    D’altro canto puntare sul rinnovabile con investimenti che permettano di diminuire l’impatto ambientale è buona cosa oltre che necessario, MA un controsenso quando ci saranno ancora caldaie a gasolio fino al 2023, oppure bus EURO 2/3 Turbo-diesel immatricolati negli anni 90 che girano ancora sulle linee dei nostri territori, inquinando in un giorno quello che io emetto in un anno. Ci vorrebbe più equilibrio.
    Occhio sindaco che ATM con i comuni dell’hinterland è scaltra come una volpe quando si tratta di risparmiare, e gli scarti li rifila tutti alle linee più esterne… Chi vuole intendere, intenda.

    https://imgur.com/a/coDDM3X

  • Luca

    Rino, segnalo un grave problema di infestazione di piccioni in Via Palermo angolo Lombardia.
    Penso che tu ne sia già a conoscenza, vista la pulizia straordinaria fatta i giorni scorsi nel parcheggio anche a causa dei numerosi cadaveri di piccioni morti nelle aiuole.
    Un intervento più mirato sarebbe gradito anche perchè da quanto ho constatato la proliferazione è incentivata da alcuni residenti che insistentemente gli danno da mangiare.

    Ti ringrazio e spero di non dover più fare slalom tra i cadaveri di uccello per salire in macchina dopo la spesa.

  • Anonimo

    Buongiorno sindaco
    novità rispetto all’intervento di bonifica nell’area dietro via Guido rossa ?
    A che punto siamo ?
    Grazie
    Roberto

  • Matteo

    Sindaco volevo semplicemente farle i complimenti per come è stata gestita questa emergenza qua a Buccinasco.
    Sia da parte sua, che da parte di tutti gli altri organi comunali e locali. Un grazie ovviamente va anche agli operatori.

    Da buon rompiballe rinnovo invece il mio “astio”, nemmeno troppo velato, contro il settore lavori pubblici dove settimane fa, ancora ben lontani dall’ordinanza di ripresa lavori in cantiere, masse di operai senza protezioni lavoravano al dosso di Viale Lombardia (dove il cartello di segnalazione installato è già caduto a terra) e probabilmente per tutta Buccinasco, senza un minimo di controllo.

  • Maria Grazia

    Buonasera,
    segnalo che da qualche sera sulla piazza davanti alla scuola elementare di Via degli Alpini un gruppo di ragazzi, senza alcuna protezione e non attenti a non fare assembramenti, schiamazza e gioca a pallone fino a mezzanotte impedendo oltretutto il riposo notturno.
    Cortesemente auspico che vengano presi provvedimenti al riguardo.
    Grazie
    Maria Grazia

  • Bruno Bresciani

    Buongiorno Sindaco,
    come stato molto critico in passato relativamente al mancato rifacimento del tratto di marciapiede vetusto, ormai trentennale, ancora oggi pieno di buche, prospiciente la via Garibaldi civici 13 e 15,,
    debbo ora congratularmi con Lei per la sensibilità, la gestione e vicinanza che ha avuto nei confronti della Sua popolazione in questo grigio periodo di pandemia.
    Bravo !!!

    Bruno

  • Matteo

    Salve sindaco.
    È vero che nel 2006 la zona ex-solfrene è stata bonificata e rimossa dall’elenco dei siti inquinati di regione lombardia? Dagli elenchi aggiornati arpa sembra sia ancora compresa.

    Se mi aggiornasse un po’ sullo stato dell’area, tempo permettendole, le sarei grato.
    Ho letto un suo commento risalente al 2013 dove parlava di falda inquinata, ma di tempo ora ne è passato.

    Buon lavoro.

  • Dario

    Buon giorno Rino,

    sono un abitante di Buccinasco più che ti ha sempre seguito e votato, soprattutto per la tua capacità di ascolto e per il tuo orientamento ambientalista.
    Ieri però mi è stata illustrata la bozza di progetto di sistemazione della “piazza” del supercondominio e, nonostante sia una persona estremamente tranquilla e razionale, mi sono riempito di rabbia e di disgusto.
    Infatti la bozza di progetto che verrà discussa con i rappresentanti del quartiere la prossima settimana è:
    1) in aperto conflitto con l’orientamento “NO PARCHEGGI” espresso dagli abitanti attraverso un recente referendum, del quale sono certo tu sia a conoscenza. Vorrei capire, al riguardo, se c’è stato un problema di comunicazione per cui vi è arrivato un messaggio diverso dal chiaro NO AL PARCHEGGIO, oppure se di quel messaggio ve ne siete fregati;
    2) assurda a livello di gestione della risorsa pubblica: da valido gestore di risorse scarse e pubbliche quale sei, mi dici che senso ha ridurre il verde, poco e mal manutenuto (cfr alberelli asfittici morti o caduti non solo nella piazza ma lungo l’intera via Rossa, mai sostituiti) con ben due strade e oltre venti parcheggi, quando davanti a Milano Più, a 200 m di distanza, abbiamo una sconfinata area parcheggio (pubblica) ampiamente sottoutilizzata? sembra ci sia un disegno per fare un lavoro inutile e per non sfruttare una risorsa già disponibile senza costi e scarsamente utilizzata.
    3) ignorante a livello progettuale. La prima parte della piazza diventerebbe un parcheggio schermato da un paio di filari di alberelli su di un lato e dal nulla assoluto sull’altro. Ma allora mi domando: che senso ha costruire due strade quando basterebbe costruire due passi carrabili e lasciar parcheggiare sugli autobloccanti? Risparmieremmo ed il risultato sostanziale sarebbe lo stesso, non trovi? Anzi, visto che ti occupi di tecnologia ed hai sicuramente confidenza con il concetto di prototyping: sarebbe opportuno far testare qs soluzione agli abitanti, per poi sentire i loro commenti.
    4) svilente rispetto ai motivi che hanno portato molti degli abitanti del quartiere, specie i pionieri come me, alla scelta di venire ad abitare qui, ovvero: tranquillità e verde. La maggioranza di noi abita ancora qui per quello e non capisce perchè il comune sembra essere più sensibile alle esigenze di una minoranza. Me lo potresti spiegare?
    Grazie!

  • Dario, si sta appunto portando avanti un percorso condiviso con i rappresentanti del super condominio, appunto non si cementificheranno le parti verdi che stiamo bonificando, di contro la piazza esiste, non si può scavare e non si possono costruire sopra altre opere. Fai riferimento all’amministratore del super condominio per portare le tue proposte

  • Milco Manlio Zanoni

    Egregio Sindaco,
    Chiedo un chiarimento molto semplice, se mai lei fosse in grado di darmelo, in merito all’ultimo DPCM per la zona rossa.
    Domanda secca : Si può uscire dal comune facendo ATTIVITÀ SPORTIVA in bicicletta?
    Il governo sembra non voler affrontare questa domanda in modo diretto, dando risposte sibilline.

  • Marco

    Buongiorno Sindaco,

    Scrivo per chiedere cortesemente notizie circa un eventuale ampliamento della copertura in fibra ottica nel Comune di Buccinasco.

    Più precisamente è possibile sapere se verrà portata la fibra in Via Luigi Cadorna? (Villaggio Rovido).

    La ringrazio anticipatamente se vorrà darmi informazioni in proposito.

    Un cordiale saluto
    Marco B.

  • C’è già

  • Luisa

    Buongiorno, da anni sono iscritta alla vostra newsletter ma ultimamente non le ho più ricevute, questa è la prima
    da molto tempo e spero di ritornare ad essere informata tramite mail come succedeva prima perché io non
    uso facebook e mi sento tagliata fuori dalle numerose e importanti notizie che riguardano il nostro comune.
    Distinti saluti
    Luisa A

  • maria grazia

    Buonasera,
    segnalo che da diversi giorni davanti all’ingresso della sede della Protezione Civile e quindi sotto le nostre finestre, un numeroso gruppo di ragazzi anche con moto, schiamazza creando parecchio disturbo a noi che abitiamo al numero civico 46 di via degli Alpini e che abbiamo gli appartamenti di fronte.
    Già avevamo lo stesso problema sulla piazza antistante la scuola ma ora si sono spostati proprio davanti alle nostre finestre e a nulla è valso chiedere l’intervento dei vigili anche qualche giorno fa.
    Ritengo che trattandosi oltretutto della sede della Protezione Civile ci dovrebbe essere più controllo e magari qualche telecamera.
    Mi auguro un intervento che risolva questa spiacevole situazione.
    Ringrazio e invio distinti saluti.

  • Roby

    Buongiorno sindaco
    I lavori di bonifica in via Guido Rossa sembrano essersi fermati. Solo stop fisiologico rispetto al piano o C’è qualche novità che dobbiamo sapere?
    Grazie
    Roby

  • Roby, già detto, sono ritardi per il cedimento del terreno, tra poco riprendono e finiranno entro giugno.

  • Anonimo

    Come le vaccinazioni

  • Nicolò

    Buongiorno a tutti,
    premetto che non sono residente in Buccinasco, ma stiamo cercando casa proprio nel comune.
    Siccome uno o più immobili che ci interessano sono in via Guido Rossa, ed abbiamo saputo del problema che c’è stato che è in fase di bonifica.
    Volevo sapere come stanno procedendo i lavori. La nostra paura che potrebbe venir fuori altro nei prossimi anni e questo ci sta bloccando un po’ e portando ad escludere quell’area.
    Grazie della risposta.
    Saluti

  • Tutto andrà a posto nel 2021

  • Mario

    Caro Sindaco,
    Mi pare di aver capito che il comune abbia perso il ricorso contro la futura antenna di 12 piani in via Buozzi 22.
    Come ciò sia avvenuto è tutto tranne che un mistero: dalle schiere di avvocati agguerriti che queste società hanno, agli errori grossolani di forma e sostanza causati, forse, da chi non ha mai seguito un iter simile.
    Davvero un peccato per la futura riqualificazione della zona che tende sempre più a diventare una delle più degradate del sud Milano.

    Io la butto lì: Una immensa presenza di amianto, pattume vario e una più che necessaria bonifica.
    Di certo se l’intera area venisse interdetta, anche solo per verifiche di inquinamento ambientale e bloccata per anni come giusto che sia, il nostro caro appaltatore non perderebbe nemmeno un nanosecondo a scegliere un altro sito di installazione.

    Le auguro buon lavoro e spero di essere stato tagliente il giusto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.