Scuole Buccinasco, pulizie straordinarie e mensa (in attesa di sapere quando si potrà riaprire!)

Mentre aspettiamo di ricevere comunicazioni da Regione e Governo, il Comune è al lavoro per rendere possibile l’eventuale riapertura dei plessi scolastici da lunedì: studenti e personale troveranno strutture sanificate e avranno la certezza del pasto 

Buccinasco (28 febbraio 2020) – Nella mattinata di venerdì 28 febbraio (aggiornamento ore 14.30) ancora NON si sa se la prossima settimana le scuole potranno riaprire e se potranno riprendere corsi, attività, eventi. Non appena da Regione Lombardia e dal Ministero della Sanità arriveranno comunicazioni ufficiali, il Comune di Buccinasco informerà la cittadinanza attraverso il sito internet istituzionale e i social (FacebookTwitterInstagramTelegram): invitiamo nuovamente i cittadini ad affidarsi solo ed esclusivamente ai canali istituzionali. 

In attesa di sapere se le scuole riapriranno, il Comune è comunque al lavoro per assicurare tutti i servizi già da lunedì mattina, a partire dalla ristorazione scolastica. Gli uffici sono in contatto costante con l’azienda che ha in concessione il servizio e – nel caso di riapertura – il pasto sarà assicurato a tutti gli studenti e al personale scolastico. 
Al ritorno a scuola, inoltre, studenti e insegnanti troveranno le strutture più pulite. In accordo con i dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi Padre Pino Puglisi e Rita Levi Montalcini, l’Amministrazione comunale ha deciso di provvedere a una pulizia straordinaria delle strutture (compresi nidi comunali). 

“Trasformiamo un disagio in opportunità – dichiara il sindaco Rino Pruiti – organizzando un intervento straordinario a metà anno scolastico in modo che, indipendentemente dall’emergenza Coronavirus, i nostri ragazzi e il personale scolastico possano tornare in un ambiente più pulito”. 

“Abbiamo anche già ricontattato Sodexo che si occupa della ristorazione scolastica – continua il sindaco – perché non possiamo attendere fino a domenica per garantire il pasto ai nostri ragazzi. In questo momento siamo vicini alle famiglie e ci sentiamo invece lasciati soli a gestire l’emergenza: chi si preoccupa in Regione se lunedì a scuola ai bambini verrà servito il pasto?”.    


Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.