Parla con me

In questa pagina potete postare commenti, segnalazioni, critiche o altri messaggi diretti. La mia e-mail personale è : rino@rinopruiti.it – quella comunale : r.pruiti@comune.buccinasco.mi.it – il mio cellulare (per emergenze o comunicazioni urgenti) è: 3316002304

246 commenti

  • Caro Rino,

    Ti scrivo perche’ non leggo da nessuna parte qualcuno che si interessi dei lavori per la fognatura ad Assago.
    Forse mi sbaglio e ne avete parlato e ne parlate, non so. Quello che so e’ che per rifare 200 metri di condutture in via di Vittorio hanno cominciato a giugno e forse finiranno l’anno nuovo (forse). Nel frattempo pero’ tra i semafori sul naviglio e questo cantiere Buccinasco e’ stata completamente imbottigliata, i tempi di percorrenza per andare e venire da Milano con i mezzi pubblici sono quasi raddoppiati. Addirittura ad Assago non scrivono nemmeno il fine lavori previsto, forse per non offendere qualcuno, chissa’.

  • Mi associo alla segnalazione di TempodiMigrare. Il tempo finora impiegato e quello che dovrà ancora essere impiegato per il lavoro della fognatura ad Assago costituiscono un vero scandalo. Si procede a passo di lumaca!

  • Buongiorno, segnalo che in via Tobagi, 10 m avanti il civico 11 s’è aperta una buca abbastanza profonda per provocare danni in caso di svista ad un motociclista od una bici. Certo di un suo intervento ringrazio e saluto cordialmente.

  • volevo chiedere come mai il dominio ufficiale del comune di buccinasco (www.comune.buccinasco.mi.it) sia intestato all’ex sindaco Guido Lanati.grazie

  • X la pigrizia di chi se ne deve occupare

  • http://www.ilgiorno.it/sud-milano/cronaca/buccinasco-arrestato-estorsione-1.2764409

    Siamo tornati agli anni 70…. ? Vuoi farne un post per avvisare i cittadini ?……

  • Buongiorno, quali saranno i suoi programmi in merito a Milano Più : tema marciapiedi e Buccinasco Più tema le zone a verde intorno al quartiere dove oltretutto delle recinzioni fittizie atte ad isolare le zone di campionamento sono rimasti solo alcuni pertiche arrugginite e pericolanti.

  • Marco… vedo che le informazioni non passano. Chiedo a uff stampa del comune di fare un comunicato, lo pubblico e poi sarà facile dire cosa farò

  • Rino il comunicato dividolo in due: quello che vuoi fare…. e quello che e’ stato fatto…..mi sbagliero’ ma ben poco. Allega pure il tuo programma di 5 annni fa, grazie
    Ciao !!!!

  • Robenord diciamo che ho fatto il 50% di quello che avrei voluto fare, per un politicante laqualunque sarebbe già un successone, per me no. Però ho fatto 3 volte in più di quello che ha fatto cereda e il cdx

  • Ti rigiro la domanda: NON mi interessa quello che NON hanno fatto gli altri, mi interessa quello che volevi fare tu (il programma 2012) e quello…..che ti hanno fatto fare…… quelli del PD e …il marcio del Municipio e ….gli inutili avvisi di garanzia.

  • RobeNord, ho già detto parte di quello che non è stato fatto, poi puntualizzerò meglio.

  • Mi era sfuggito… ho trovato e letto sul sito “Buccinasco più, i condomini rispondano…” bene, e sempre su via G.Rossa perimetro Milano più per i 30ennali marciapiedi di Milanopiù impraticabili dagli invalidi, vi sono programmi ? ( le piante sembrerebbe che con le prox potature saranno finalmente sistemate)

  • Caro Marco, i marciapiedi erano in convenzione milano+, poi la convenzione è scaduta senza che il condominio avesse fatto il suo dovere, il comune in questo caso, e in molti altri, ha chiuso entrambi gli occhi… chissà perché? Adesso è tutto del comune, faremo le potature nel 2017 e i marciapiedi nel 2018, se ci sarò io, viceversa dovrete rivolgervi a chi vince elezioni di maggio.

  • Ciao Rino ti giro questo articolo giusto per sensibilizzare anche quelle persone che spesso e volentieri caricano figli / nipoti in macchina senza alcuna precauzione : spero che a seguito della mia segnalazione che sicuramente non sarà l’ unica potrai far fare piu controlli sul territorio soprattutto quando i bambini entrano e escono da scuola.
    E allucinante vedere bambini , anche molto piccoli , messi addirittura su sedile del passeggero senza cintura ne supporti adeguati anche perchè , come spesso vedo , è più importante tenere in mano il cellulare e fare kazz..te con la macchina.

    http://motori.corriere.it/motori/attualita/cards/bambini-auto-piu-severi-seggiolini/vecchie-nuove-regole_principale.shtml

  • https://www.google.it/maps/@45.4161962,9.1026009,3a,75y,262.28h,51.55t/data=!3m6!1e1!3m4!1sL2amCUScguEo17fzrnxMIQ!2e0!7i13312!8i6656!6m1!1e1

    Ciao Rino , all’ indirizzo che ti ho copiato , ti segnalo che la buca che vedi nell’ strada interna , arrivando da via scarlatti per immettersi nella rotonda di via rovido , è diventata molto piu grande e abbastanza profonda : ti chiedo cortesemente se è possibile farla riparare .

    Ti ringrazio

  • Buonasera,
    segnalo nuovamente le buche che si allargano sempre più lungo la via degli Alpini, specialmente sopra i dossi. Quando verrà sistemata l’aiuola che si trova a metà tra via Garibaldi e via Mantegna ormai da diversi mesi semi-distrutta ? Continuo a sperare fiduciosa che questa Amministrazione si ricordi della zona intorno alla scuola di Via degli Alpini per quanto riguarda verde, aiuole e fioriere inutili e trascurate da sempre, per non parlare di quel gazebo che dà proprio l’impressione di degrado.
    Grazie per quello che farà

  • Buongiorno, le scrivo in merito all’incrocio maledetto tra via Piemonte e via Lucania già teatro da anni di morti e feriti gravi; nonostante da pochi mesi siano stati installati dei “rompitraffico” gli incidenti reiterano, questa settimana ancora 2…non è il caso di fare la rotonda e/o installare un semaforo ? Cordiali saluti.

  • Marco, sono stato testimone di un incidente, contro la pazzia e l’inciviltà si può poco. Una rotonda costa oltre 200mila euro, un semaforo sarebbe sprecato… vedremo di mettere un rilevatore e massacrare di multe.

  • Io ho scritto in Comune diversi anni fa dicendo che bisognava mettere dei panettoni in cemento e quindi vietare la sosta di fronte a tutta la zona del distributore di benzina…..ma nessuno ha fatto nulla.

    Mercoledì primo Marzo verso le 12,45 vi è stato l’ennesimo sinistro dovuto ala visibilità ostruita per chi esce da via Lucania…ho le foto…sono passato poco dopo…!!!

    Evidentemente non si tratta di pazzia e di inciviltà ma il Comune è corresponsabile della insicurezza stradale e si è sempre sottovalutato il problema.

    Proporre una rotonda o un semaforo in quell’incrocio vuol dire improvvisare e non risolvere il problema, anzi un semaforo peggiorerebbe la situazione ed una rotonda non è tecnicamente fattibile altrimenti alla prima mancata precedenza mentre stai facendo benzina ti viene addosso un’auto e salta per aria tutto…distributore compreso….!!!!

    Evidentemente in Comune non hanno compreso che con l’arrivo della Microelettrica Scientifica e la zona dei negozi poco più avanti….quell’incrocio sarebbe diventato molto più trafficato di prima e di conseguenza si sarebbero verificati più sinistri data la palese pericolosità dell’incrocio che ormai è evidente a tutti.

    Si può fare domani mattina di mettere dei panettoni in cemento dal lato opposto del distributore…..FATELO….!!!

  • Roberto, io ho compreso benissimo ma non tutto il “comune” ha capito

  • Non riesco a capire perché un semaforo sarebbe inutile. Me lo spiegate? O altrimenti mi spiegate perché in altri incroci i semafori ci sono (sarà perché sono utili?). Grazie a chi mi darà una risposta.

  • I semafori sono una delle principali cause dei sinistri dopo la distrazione e dopo le mancate precedenze di segnali di stop o precedenza. Di notte poi se sono lampeggianti e tutti devono rallentare e prestare attenzione nel passaggio…peggio ancora…….! Dove c’è un semaforo ed è possibile fare una rotonda i sinistri diminuiscono drasticamente e la mortalità è ridotta quasi a zero.
    Nel nostro caso, l’incrocio in questione…via Piemonte -Lucania ha un distributore di benzina proprio sull’incrocio e particolare non trascurabile….un grossissimo contenitore di Gas di colore bianco nella ditta Microelettrica Scientifica proprio dalla parte dell’incrocio……!!!
    Già il distributore è fonte di pericolo e rischio…se poi sommiamo le due cose siamo alla follia pura di chi ha autorizzato la seconda installazione….!!
    Esagero io…?? si va bene sono io che sono esagerato…..ognuno la pensa come vuole…..!!!!!

    P.S.
    faccio notare che aa assago qualche anno fa ha preso fuoco una fabbrica di bombolette spray sul confine con Buccinasco e questa fabbrica confina con un grosso deposito del gas…..!!!
    Hanno bloccato pure la tangenziale quella volta …….

  • Buonasera,
    Sono un cittadino di Buccinasco da quasi 20 anni.
    Non credo proprio che voterò nè per Lei nè per i partiti o liste vicini a Lei nelle prossime elezioni per visioni totalmente divergenti sulle politiche locali che hanno fatto fare degli enormi passi indietro ad un Comune che fino a pochi anni fa si distingueva per la gestione del territorio, per l’ordine, la sicurezza e la pulizia.
    Proprio per questo mi piace confrontarmi con chi ha idee diverse e leggo dei bellissimi commenti sul presente sito, ma probabilmente Le, o Vi, sfuggono le cose che più di altre catturano l’attenzione della persona comune.

    Io sono d’accordo con Lei quando scrive che tanti contestano senza conoscere nè le difficoltà della gestione della cosa pubblica, nè tante leggi che impediscono di agire o intervenire come si vorrebbe o come il buon senso suggerirebbe.
    Ma mi creda che vedere il fermento di lavori pubblici delle ultime settimane, quando negli ultimi anni (5) non è stato fatto nulla, mi creda, davvero nulla (!!!) è insultante.

    La sensazione di diminuzione del livello di sicurezza è tangibile in tutti, io ho trovato gente che citifonava nel mio condominio con scuse assurde per fare un censimento di chi è in casa e di chi lascia l’abitazione incustodita abitualmente, come è possibile che Buccinasco sia passata da isola felice a periferia di una grande città?

    Potrei farLe diversi esempi, ma non credo sia questo il momento o lo strumento più opportuno, certo è che la qualità del territorio e della gestione della “cosa comune” a Buccinasco si avverte solo in forte ribasso o diminuzione.

    Forse non è (tutta) colpa vostra, ma non si può certo dire che vi siete prodigati per evitare che questo accadesse e la gestione di un Comune implica il fatto che non è consentito, come nella gestione di un’azienda, mai abbassare la guardia, con L’aggravante che nel primo caso i soldi impiegati sono pubblici e i cittadini li vorrebbero vedere ben spesi.

    Belle idee le ronde o le pattuglie, ma questo significa che dobbiamo recuperare una situazione che Vi è, con grande probabilità, sfuggita di mano e il recupero necessita sempre di grandi investimenti, ma con risultati o esiti non sempre certi o scontati.

    Forse sarebbe stato meglio piantare qualche albero in meno, e avere anche meno buche, una pianificazione delle opere pubbliche corretta ( non solo sotto le elezioni) e magari una sana collaborazione tra le pubbliche amministrazioni.
    Ma come è possibile che Milano apre un cantiere per la M4 deviando tutto il traffico sul naviglio e Assago, contestualmente, riesce a metterci 1 anno per il rifacimento di un tratto fognario di meno di 2 km ???
    Ma non vi parlate? Ma lo sapete che per chi gravita su Milano per lavoro è cambiata la vita? C’è chi ci mette il triplo del tempo e più, rispetto a prima, per raggiungere la stessa meta.

    Sa cosa fa arrabbiare il cittadino?
    Che in una azienda privata queste cose non possono succedere perché qualcuno salta o perde la fiducia del datore di lavoro, nel pubblico, invece, non si riesce nemmeno ad avere una risposta, a me, ad esempio, tra Milano e Assago nessuno si è degnato di darmi riscontro.
    Così come non mi ha dato alcun riscontro il Comune di Buccinasco quando, il 24 dicembre scorso, a causa del ghiaccio sui gradini in chiesetta sotto la telecamera del Comune, sono scivolato, mi sono fatto male e ho rovinato un capo di abbigliamento di una nota marca del valore di oltre 1000 euro.
    Ho mandato una pec chiedendo sia l’apertura di un sinistro che un contatto.
    Sa quanti riscontri ho avuto? La aiuto è un numero tondo inferiore all’1.
    Però 2 o 3 gg dopo c’era pieno di sale, almeno a qualcosa la mia pec è servita.

    Pochi anni fa un Vs predecessore sindaco, a seguito di una mia mail dopo una abbondante nevicata, mi ha chiamato la sera mi ha tenuto al telefono e voleva addirittura venire a casa mia a parlarmi.
    Non ha di certo risolto il problema, ma ha dato sicura prova che era attento ad una lamentela, e pensi, incredibile, non eravamo nemmeno sotto periodo di elezioni.

    Comunque vada La prego, se per casoLei dovesse vincere le elezioni, io mi auguro di no, di fare qualcosa, anche poco, durante tutto il mandato e non solo subito prima o subito dopo le elezioni perché noi siamo cittadini di questo Comune anche per tutto il restante periodo in cui non rispondete, non fate lavori, non dimostrate interesse a recepire i nostri problemi che, pertanto, restano tali.

    Un saluto e buon lavoro.

  • Rispetto le opinioni ma sbaglia di grosso, lei ha una percezione delal realtà che non è la realtà di Buccinasco. Il 99% delle cose che lamenta non sono di competenza del comune, anzi, proprio il comune non può occuparsene pena la denuncia. I lavori pubblici ci sono tutto l’anno per cinque anni, solo che chi non vuole vedere non vede. Potrei continuare per ore… ma serve? Non credo. Saluti

  • Volevo dire a OSCAR che i Comuni confinanti non si parlano da sempre…soprattutto per la viabilità ….!!
    Le faccio degli esempi…quando hanno costruito il quartiere Europa a Corsico non hanno fatto alcuna NUOVA strada di collegamento con Buccinasco e vi erano almeno due comode possibilità….tutt’ora attuabili….!!
    Quando hanno costruito Buccinasco Più…non solo non è stata fatta alcuna nuova strada di collegamento con Assago….ma non hanno nemmeno collegato la via indipendenza con la via Guido Rossa…..!!!!
    Per non parlare della via Morandi che da 40 anni finisce al confine con Milano davanti ad una roggia…..lo dico da diversi anni anche su questo blog.

    P.S.
    Chi governava prima di questa Amministrazione ha ricevuto la visita della Finanza con tanto di elicottero all’alba…..bisogna stare attenti di non finire dalla padella nella brace…..!!!!

  • Roberto, Oscar non vuole dialogare ma solo manifestare il suo pensiero.

  • Salve Rino, vorrei sapere per quale motivo le fontane che sino a qualche anno fa
    erano l’orgoglio di Buccinasco ora sono desolatamente abbandonate?
    Seconda domanda: in via Odessa qualche anno fa era stato aperto un nido
    in locali confiscati come mai è stato chiuso e tutto è in stato di abbandono
    quale progetto per il futuro?
    grazie
    Luisa

  • http://www.quotidiano.net/magazine/video/vivi-per-un-pelo-tragedia-sfiorata-in-spagna-1.2952845

    Adesso capisci perchè l’incrocio via Lucania -via Piemonte deve essere messo in sicurezza…..!!!

    Mancata precedenza … svolta con striscia continua….velocità….distributore di benzina…..

  • Luisa, le fontane sono state chiuse per l’inverno, adesso tutto sarà ripristinato. In via odessa il nido privato è fallito, ci hanno lasciato da pagare 400.000 euro di mutuo… questo è un altro regalo della precedente Giunta di di centro-destra + comunione e liberazione, per il futuro stiamo cercando risorse, era stato ristrutturato come nido, ora ristrutturare ancora sarebbe un doppio danno, vediamo se si fa avanti qualcuno interessato.

  • O incrocio tra via Piemonte con via Lucania dacci anche oggi il ns incidente quotidiano…
    purtroppo si, anche in data odierna dobbiamo registrarne un altro tra un Suv che non ha rispettato lo stop ed una moto risoltosi fortunatamente con concordato amichevole…per cui non essendo intervenuta la Polizia Municipale non risulterà agli atti. Il conducente si è giustificato adducendo alla poca visibilità dovuta alle auto in sosta davanti al distributore di benzina, proprio quanto asserito da Roberto nella precedente…Pertanto concordo con quanto scritto in merito a porre un divieto di sosta rafforzato da panettoni dissuasori…
    Non attendiamo altre tragedie…!
    Cordialità.

  • Ciao Rino ieri sera c’era la via Salieri completamente al buio : ho mandato una mail di segnalazione a questo indirizzo sole.segnalazioni@enel.com : è corretto ?

  • Buongiorno Sig. Pruiti, a proposito della via Salieri, ma le barriere antirumore che da anni ci promettono dove sono?

  • Grazie per la risposta!

  • Magda hai ragione, mi ero perso commento. No nulla di concreto, abbiamo scritto protestando al CDA di serravalle SpA, hanno risposto che abbiamo ragione e che si occuperanno del problema….

  • Michele Bellini

    Buona sera Pruiti, oggi attraversando piazza S. Biagio dall’edicola verso il lato opposto quello dei negozi, mi è venuto in mente che ieri sera a Robbiolo è stato detto da qualcuno che la Piazza S. Biagio non si può toccare per quanto riguardo la viabilità. Ma si dovrebbe far qualcosa per renderla decorosa e ordinata . Per esempio rifare i marciapiedi eliminado alcuni gradini , cordoli , dislivelli. Regolare quei pochi cespugl che sembrano non appartenere a nessuno, Sul lato dell’edicola c’è una lunga aiuola in totale degrado , la si potrebbe far rivivere con una siepe. Sullo spartitraffico c’è un tabellone con vetri che è una vera schifezza, possibile che non lo si possa mantenere in ordine? Non è del Comune? Ma allora si imponga a chi di dovere di farlo.
    Si dovrebbe anche prevedere un servizio di scopatura puntuale ed efficiente , tutta la superficie è invaìsa da cicche di sigaretta. Si potrebbero posare un paio di portabici, uno serve sul sagrato della chiesetta S. Biagio.
    Senza pensare con questo di aver risolto i problemi della viabilità, ma sicuramente si sarà contribuito a ridare a tutta l’area un aspetto più civile e dignitoso.

  • Michele Bellini, se lei ha pazienza c’è già qualche ottima idea da inserire nel programma di Noi di Buccinasco e che non ci si vuole far copiare…..il tutto per rendere appunto migliore il luogo soprattutto per i pedoni ….

  • Buongiorno Rino,
    questa notte ennessimo atto vandalico presso il parcheggio PUBBLICO di via Garibaldi 15.
    Questa volta sono state incendiate due automobili con intervento dei vigili del fuoco che ha evitato il peggio !
    Il parcheggio è letteralmente “terra di nessuno”, per fornirti un altro esempio pochi giorni fa è stato scaricata una pericolosa ed ingombrante lastra di vetro tra il marciapiede e lo spazio riservato al parcheggio che ho provveduto a segnalare celermente all’ AMSA per il ritiro materiale abbandonato.
    Quanto dobbiamo andare avanti a subire questa situazione di insicurezza e di degrado ?
    Ti chiedo infine se per luoghi come questo si può prevedere con URGENZA l’installazione di una delle 35 telecamere di videosorveglianza pubblica previste dal bando.
    Grazie per le risposte.

  • contento della tua elezione Pruiti
    ma ricordiamoci di perseguire con azioni concrete sulla situazione di Buccinasco più
    Davide

  • Mi associo agli Auguri di buon lavoro di Davide sperando che si avveri quanto nella sua del 28 Gennaio in merito agli indecenti marciapiedi di Milano Più : “….Adesso è tutto del comune, faremo le potature nel 2017 e i marciapiedi nel 2018, se ci sarò io, viceversa dovrete rivolgervi a chi vince elezioni di maggio.” Cordialità.

  • Rino si sa qualcosa dei 74 clandestini che ci spettano, visto che hai firmato in Prefettura per averli? Non vorrei che come sempre succede, quando la gente è in ferie……
    Grazie, ciao !!!

  • Ribenord non so di che parli. Firmato nulla

  • Ciao Rino pensi che si possa chiedere alla polizia locale di fare più controlli nei parcheggi , elevando anche qualche multa , per tutti quei furbi che anche se hanno la macchina personale adibita al trasporto disabili occupano il parcheggio riservato anche per andare a fare la spesa senza che il disabile sia presente e a bordo : questo eviterebbe di occupare il posto per chi ne ha davvero bisogno e magari insegnerebbe un pò di educazione .

Rispondi