#Buccinasco : CONDANNATO PER DIFFAMAZIONE IL GESTORE DEL BLOG “Socrate Lusacca” (EX CITTA’ IDEALE)

Il 29 novembre 2018 è stata emessa la sentenza PENALE di primo grado, nella quale è stato condannato per diffamazione (nei mie confronti) il gestore del blog “socrate lusacca” ex “città ideale“. Io mi sono costituito parte civile, il colpevole è stato anche condannato a risarcirmi (per ora) di 5.000 euro, oltre al pagamento di una multa di 500 euro, delle mie spese legali e dei costi del processo. Continua a leggere

Rino Pruiti “parla con me” : 9 dicembre mercato di romano banco

Come Sindaco sono convinto che il dialogo con i cittadini debba essere sempre costante e frequente. Oggi abbiamo un sacco di mezzi per “dialogare“, online in tempo reale o con messaggi personali con APP come whatsapp .

Nulla, però, può sostituire il dialogo diretto faccia a faccia, che poi è la cosa che più mi piace e alla quale tengo molto da sempre.

Quindi adesso, intendo proseguire con dei momenti di incontro in strada, durante i mercati e nelle occasioni pubbliche legate ai numerosi eventi che sono in programma. Continua a leggere

#Buccinasco, dopo l’epidemia a scuola le analisi assolvono la mensa

Era stato un virus a causare influenze intestinali con vomito e diarrea che aveva lasciato a casa la metà degli alunni

di FRANCESCA GRILLO

Buccinasco (Milano), 6 dicembre 2018 – Mistero svelato: a causare la maxi epidemia con vomito e diarrea tra gli alunni della scuola elementare Robarello è stato il norovirus che causa sintomi come quelli manifestati dai circa 60 bambini colpiti da violenti attacchi gastrointestinali, guariti nel giro di un paio di giorni. L’episodio risale a metà novembre quando un’epidemia aveva dimezzato le presenze a scuola: oltre metà degli alunni in quell’occasione erano rimasti a casa ammalati. Continua a leggere

#BUCCINASCO RACCOLTA FIRME PER PORTARE L’EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA NELLE SCUOLE

RICEVO E PUBBLICO – Anche a Buccinasco è possibile firmare la legge di iniziativa popolare sostenuta da Anci – Associazione nazionale comuni italiani, che è partita ufficialmente il 20 luglio scorso a livello nazionale, per introdurre l’insegnamento di educazione alla cittadinanza come materia autonoma con voto, nei curricula scolastici di ogni ordine e grado.
Continua a leggere

M4, il progetto va avanti ! #Buccinasco

Si procede con lo studio di fattibilità tecnico-economica per il prolungamento della metropolitana fino al territorio del Sud ovest Milano. I sindaci di Buccinasco, Corsico e Trezzano: “L’arrivo della M4 è una scelta strategica per lo sviluppo della mobilità sostenibile del nostro territorio” Continua a leggere

#BUCCINASCO SPORTELLO TELEFONICO POLIZIA LOCALE

Dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 12 e’ possibile contattare i numeri 0245797.259/311/265.

Per migliorare l’efficienza del servizio ai cittadini la Polizia Locale ha istituito anche uno sportello telefonico per rispondere alle richieste di informazioni ai cittadini circa i verbali.

Continua a leggere

IL NOSTRO NATALE A BUCCINASCO

Rino Pruiti

Rino Pruiti

C’è tutto: il villaggio di Natale, gli artigiani, la pista di pattinaggio, i concerti, gli spettacoli, la Banda, il vin brulè. Sì, è davvero tutto pronto per festeggiare il Natale. Quest’anno infatti la Cascina Fagnana e il Parco Spina Azzurra – luoghi di incontro già amati e frequentati in primavera e in estate dai cittadini di Buccinasco – diventano la cornice perfetta per gli eventi natalizi proposti dall’Amministrazione Comunale.

Anche in questo modo continuiamo ad animare la nostra città, offrendo molteplici occasioni di incontro, che si vanno a sommare a quelle già presenti nelle diverse zone durante tutto l’anno. Continua a leggere

Buccinasco : Non comprare l’albero, crealo con materiale di riciclo!

È arrivato il tempo del Natale, delle decorazioni, del presepe e dell’albero di Natale.
Ogni famiglia ha la sua tradizione, chi non rinuncia al presepe e ogni anno compra un personaggio in più, chi invece ogni anno cambia il colore delle decorazioni dell’albero, chi usa ancora gli addobbi di quand’era bambino e chi addobba l’albero e la casa in modo sempre diverso, con l’aiuto anche dei propri familiari creando nuovi addobbi, ghirlande, candele.

Anche questo tema può essere affrontato nel rispetto dell’ambiente, con l’obiettivo di evitare gli sprechi,
stimolando il riuso. Un esempio bellissimo lo hanno dato in questi anni i ragazzi delle scuole primarie con i loro addobbi e lavoretti natalizi.

Nel 2016, per esempio, i ragazzi della scuola primaria Maria Ravizzini (Mascherpa) hanno creato alberi di Natale con le bottiglie di plastica, donati poi al Comune che li ha usati per abbellire e decorare l’atrio del Municipio, una bella idea che si può riproporre anche nelle case. Continua a leggere

1 2 3 4 396