Buccinasco, torna il car sharing di Enjoy

Buccinasco (Milano), 22 agosto 2019 – La decisione di Eni di cancellare il servizio di car sharing a Buccinasco e Cesano Boscone era stata accolta dai cittadini in modo negativo. In tanti, infatti, utilizzavano le Fiat 500 rosse di Enjoy per spostarsi da casa a Milano e il problema per il gruppo che gestisce il servizio era proprio questo: troppe macchine sostavano nell’hinterland, togliendo la possibilità ai milanesi di usufruirne.

“Un eccessivo tempo di sosta delle vetture fuori da Milano”, avevano precisato i vertici del servizio durante i numerosi incontri con i sindaci di Buccinasco, Rino Pruiti, e Cesano, Simone Negri. I due si erano fatti portavoce delle lamentele dei propri cittadini davanti ai responsabili di Eni e all’assessore alla Mobilità di Milano, Marco Granelli, intervenuto per cercare un compromesso tra le parti. Non solo incontri, ma anche raccolte firme e annunciate mobilitazioni da parte dei cittadini: tutto per veder tornare in città le macchine rosse in condivisione. A distanza di un anno e mezzo, arriva la buona notizia: a settembre il servizio tornerà attivo su Buccinasco. Per Cesano, fa sapere il sindaco, bisognerà aspettare ancora, “ma intendo occuparmene al più presto”, assicura Negri.

Esulta invece Pruiti, che si era già portato avanti con la creazione dei dieci parcheggi riservati alle macchine Enjoy. Il patto per far tornare il servizio di car sharing, infatti, era quello di creare degli stalli al confine con Milano, già previsti in via Mantegna e via degli Alpini. In questo modo le macchine non potranno essere lasciate su tutto il territorio, ma solo nei posteggi riservati, a pochi metri dal confine milanese. “Un servizio fondamentale per valorizzare la mobilità sostenibile – commenta Pruiti -. Ci siamo impegnati fino in fondo per riattivare il car sharing, grazie anche alla collaborazione dell’assessore Granelli che ha capito le nostre necessità. Un servizio molto apprezzato dai cittadini, sensibili a questo tipo di mobilità alternativa”.

di FRANCESCA GRILLO
Ultimo aggiornamento il 22 agosto 2019 alle 08:22

7 commenti

  • Sax

    Bene, anzi benissimo.!
    Ma non era possibile aggiungere uno degli stalli in una zona più centrale?
    Magari nelle aree che anni fa erano riservate al car sharing?

  • No Saverio, Enjoy non vuole, decidono loro… è già un miracolo così

  • Anonimo

    Sax ma che te frega!
    Tanto moh arriva la metropolitana

  • Ale

    scusate siamo a metà ottobre ed enjoy non è ancora disponibile a buccinasco, anche nei parcheggi che dovevano essere presenti dove c’è l’esselunga… ci sono novità?

  • nessuna Ale, stiamo aspettando. l’utilizzo è già operativo

  • Roberto

    Caro Rino, più che Enjoy a Buccinasco direi Enjoy all’Esselunga. Prima utilizzavo il servizio, adesso continuerò a non fruirne perché devo fare qualche km a piedi per raggiungerlo.
    Decidono loro, bene, anzi male ma non parlerei di miracolo, anzi di comodità del vettore nella gestione delle auto che prima venivano parcheggiate in malo modo al confine con Milano.
    Siamo già in attesa per il miracolo della metropolitana a Buccinasco, preghiamo tutti insieme.
    Cordiali saluti.

  • Si Roberto, ma ti garantisco che quando sarò il capo del mondo tutto tutto cambierà, per ora sono il sindaco di un comune di 28.000 abitanti e non ho ne un partito ne santi in paradiso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.