#Buccinasco: risparmio economico, innovazione e sicurezza informatica

Il patrimonio dei dati gestiti dal comune è unico, deve essere garantita sicurezza assoluta e reperimento immediato delle informazioni che i cittadini hanno inviato, anche per la necessaria collaborazione in “tempo reale” con le forze dell’ordine e con le banche dati ministeriali nazionali (incrocio dati fisco, anagrafe, tasse ecc).

Per questo motivo l’Amministrazione comunale intende procedere all’adesione della Convenzione CONSIP denominata “SERVIZI DI CLOUD COMPUTING, DI SICUREZZA, DI REALIZZAZIONE DI PORTALI E SERVIZI ONLINE E DI COOPERAZIONE APPLICATIVA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI – SPC CLOUD LOTTO 1” per garantire soluzioni di continuità e Disaster Recovery dei dati della rete comunale.

Dopo approfondita analisi tecnica dei fabbisogni risulta necessario prevedere l’attivazione di un sistema di backup remoto in cloud, attraverso l’adesione alla Convenzione SPC CLOUD, con il sistema Backup as a Service (BAAS) che consente di remotizzare l’attività di backup, giornaliera e incrementale, su sistemi in cloud garantendo così il recupero dei dati a fronte di gravi emergenze.

Anche in questo caso sono orgoglioso di aver rispettato un’altra promessa elettorale, ovvero: + sicurezza/innovazione e – spesa pubblica.

Ci costerà euro 4.652,90 (IVA inclusa)… soldi ben spesi, oggi spendiamo 5 volte di più con minori garanzie 😉

Rino Pruiti
Sindaco
Buccinasco MI

9 commenti

  • Ottima scelta tecnologica !! Bravo

  • Dopo approfondita analisi tecnica dei fabbisogni risulta necessario prevedere l’attivazione di un sistema di backup remoto in cloud, attraverso l’adesione alla Convenzione SPC CLOUD, con il sistema Backup as a Service (BAAS) che consente di remotizzare l’attività di backup, giornaliera e incrementale, su sistemi in cloud garantendo così il recupero dei dati a fronte di gravi emergenze.

    Ammazzatè che “politichese”……il tutto per dire che i dati vengono salvati da un’altra parte e che si possono andare a recuperare in caso di necessità………..

  • grande sindaco, siamo fortunati

  • Grande, ma quelli della fibra sono entrati in condominio senza che nessuno sapesse niente sollevando critiche, almeno così ho capito. Un’informazione: io sono abbonato a Telecom, devo cambiare operatore? posso e come fare, non molti sanno di questa piccola rivoluzione, probabilmente non viene prestata abbastanza attenzione. Luigi.

  • Luigi, se il condominio dice non no non verranno mai più

  • La scelta è condominiale o può essere fatta dal singolo condomino? e quindi ogni condomino può fare la scelta quando vuole e quanto costa? penso che avrà un costo o magari non avrà costi. Rino scusa le domande ma l’ignoranza è tanta e non è solo la mia. Fin’ora s’è parlato sempre in generale………..grazie ad ogni modo, Luigi.

  • luigi, decide amministratore condominio, le spese sono della società

  • Curiosità: quale provider cloud è stato scelto ?

  • non abbiamo scelto. Telecom ha vinto gara consip. Quindi Telecom Tim

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.