#Buccinasco: riparte la stagione culturale

“Con l’anno nuovo, ricomincia la ricca stagione culturale promossa dal Comune di Buccinasco in collaborazione con le associazioni del territorio, appuntamenti al cinema e a teatro, oltre ai laboratori avviati già nel mese di ottobre”. A renderlo noto è l’ufficio stampa di Buccinasco, che ha pubblicato il calendario completo degli eventi di gennaio.

Si comincia venerdì 12 gennaio con la rassegna cinematografica gratuita “Cinema, Mon Amour” organizzata in collaborazione con l’associazione Gli Adulti e curata da Pino Nuccio. Alle 21 all’Auditorium Fagnana in programma “A casa nostra“, film drammatico di Lucas Belvaux. La protagonista, infermiera domiciliare in un distretto minerario nel nord della Francia, intraprende un percorso che nessuno nella sua famiglia ha mai preso prima. Un partito nazionalista in crescita, in cerca di rispettabilità, utilizzerà a proprio vantaggio la sua popolarità facendone la propria candidata alle elezioni locali. Ingresso libero.

Il sabato sera dell’Auditorium Fagnana è dedicato al teatro. La stagione teatrale ricomincia con due spettacolo proposti da Messinscena Teatro. Il primo, sabato 13 gennaio, è una produzione dell’associazione: “Domani sarà ieri“, un racconto di quotidiana realtà che otto donne ci regalano, conducendoci nella loro faticosa ricerca di una dimensione personale: e attraverso le loro parole, la loro storia diventa universale. Una commedia dal ritmo incalzante, tragico e comico al tempo stesso con Greta Botteghi e Barbara Martorana, regia di Fabio Cercone. Ingresso 5 euro.

Sabato 20 gennaio Mattia Fabris in collaborazione con Messinscena Teatro propone “Open“, reading teatrale tratto dall’omonimo libro di Andrè Agassi (ingresso 5 euro). La storia di un uomo che, mentre diventa inesorabilmente uno dei tennisti migliori di tutti i tempi, cerca di rispondere alla domande: “Chi sono io? Chi è l’uomo Andrè Agassi?”. Così Open diventa una storia universale, epica e commovente. La serata sarà l’occasione di incontrare l’attore e regista Fabris che nel mese di febbraio tornerà a Buccinasco per un laboratorio teatrale di due giorni nella Tana di Messinscena.

Torna anche la Piccola Rassegna dedicata ai bambini. Domenica 21 gennaio alle ore 16 all’Auditorium Fagnana l’associazione culturale CreiAmo presenta “Il Circo della Luna” per bambini dai 5 anni in su, di e con Miriam Velotti e Gianluca Bertuzzi. Dopo un tour che tocca diversi pianeti, finalmente il Circo della Luna arriva sulla Terra! Preparatevi a un’avventura spaziale tra magia, giocoleria, fachirismo ed equilibrismi. Ingresso gratuito per i bambini, 5 euro per gli adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.