#Buccinasco. Connessione ultraveloce per scuole e sistemi di videosorveglianza

Sono iniziati gli interventi per integrare con nuove tecnologie le 37 telecamere attive sul territorio in modo da rendere più efficace sia il controllo della città che le prevenzione e la repressione di attività illecite. Il progetto prevede anche internet veloce per edifici comunali e scuole

Buccinasco (18 dicembre 2017) – La connessione ultraveloce raggiunge anche le scuole, gli edifici comunali e i nuovi impianti di videosorveglianza. Un progetto di innovazione tecnologica di grande rilevanza che renderà più efficace il controllo del territorio e le attività di prevenzione e repressione di attività illecite, oltre a consentire agli istituti scolastici – nidi, scuole dell’infanzia, scuole primarie e secondarie di primo grado – di essere sempre più al passo con i tempi.

Sono iniziati sul territorio comunale gli interventi nell’ambito del “progetto di connettività SPC2” da realizzare grazie alla convenzione CONSIP “Sistemi di videosorveglianza e servizi connessi” a cui il Comune di Buccinasco ha aderito lo scorso giugno. Si tratta di un bando di gara nazionale che ha affidato i lavori su tutto il territorio nazionale a un unico operatore che ha recentemente presentato il progetto dei fabbisogni per il Comune di Buccinasco, raccogliendo le richieste dell’Amministrazione.

“Investiamo 211 mila euro l’anno – spiega il sindaco Rino Pruiti, assessore alle Innovazioni tecnologiche – per migliorare in modo sostanziale la capacità di connessione a internet dei nostri plessi scolastici così come ci richiedono le stesse scuole. La connessione a banda larga oggi è fondamentale anche per implementare i nostri servizi comunali, compresa la biblioteca, e soprattutto per garantire un sistema centralizzato per la gestione della sicurezza: in pratica, grazie a questo progetto, le nostre nuove telecamere saranno in grado di comunicare i dati (dal rilevamento telecamere ad altre immagini) in tempo reale”.

“Questo – spiega Cesare Di Lieto, consigliere comunale delegato all’Innovazione tecnologica – è il primo pezzo del puzzle di un progetto più ampio di digitalizzazione del territorio che l’Amministrazione e gli uffici stanno fortemente perseguendo. La connettività veloce e il relativo livello di servizio garantito sono gli strumenti necessari e abilitanti per fornire nei prossimi mesi sempre più servizi al cittadino e alle imprese”.

Ufficio stampa Comune Buccinasco

Rispondi