#Buccinasco: STOP a chi sporca con i mozziconi di sigaretta

Secondo le attuali leggi nazionali e regolamenti comunali in vigore, chi viene beccato a gettare i mozziconi di sigaretta per terra viene sanzionato con una multa da 30 a 300 euro. Lo stesso vale per chi butta a terra scontrini o cicche (chewing gum).

Fino ad ora questo comportamento incivile è stato  tollerato, c’è bisogno di un immediato cambio di rotta, non ci devono essere più scuse per chi inquina l’ambiente gettando qualcosa per terra senza pensarci due volte e senza fare qualche passo in più per raggiungere un cestino dei rifiuti.

E i cestini a Buccinasco non mancano sia nei parchi che per le strade. Inoltre, Amsa ha regalato al Comune appositi cestini “posacenere” da utilizzare nel modo corretto.

Oltre ai cestini, nelle prossime settimane saranno istallati 100 nuovi posacenere in metallo in tutti i parchi pubblici.

Faccio appello ai fumatori perchè si comportino civilmente.

Rino Pruiti

4 commenti

  • Setena

    Bene, speriamo nella civiltà delle persone. Bravo, avanti così.

  • Silvia

    Benissimo, da tempo aspettavo questo piccolo miglioramento.
    Ritengo encomiabili anche le azioni di chi pulisce e si fa carico di sensibilizzare l’opinione pubblica (ad esempio l’associazione Retake) – magari tutti i genitori sensibilizzassero i figli alla tutela dell’ambiente, da piccoli i bambini sono ultra ricettivi su questi temi, attentissimi – ma sono fermamente convinta che per scoraggiare chi non vuole sentire l’unico modo sia anche sanzionare davvero.
    Se fosse prassi che chi sporca, in qualsiasi maniera, venga multato, credo che poi pian piano entrerebbe nella coscienza della maggior parte della gente l’abitudine a non farlo.
    Voglio comunque ringraziare chiunque si sta sforzando in tal senso.

  • Clementino

    SI’ BELLO. MA PERCHE’ E’ STATO TOLTO IL DIVIETO DI SOSTA PER LAVAGGIO STRADE E AMSA PASSA ANCORA CON I MEZZI CON GLI SPAZZOLONI (NON CON LE LANCE) DEVIANDO DALLE LE AUTO IN SOSTA????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.