#Buccinasco: Cifra da record per assistenza educativa ai disabili

studentiSin dai primi giorni di scuola il Comune garantirà i servizi di pre e post orario, trasporto alunni e assistenza educativa specialistica per alunni con disabilità. L’assessore Arboit: “Anche quest’anno abbiamo aumentato la spesa per gli alunni con bisogni speciali, destinando 650 mila euro”

Buccinasco (5 settembre 2016) – Buccinasco conferma la sua attenzione al sociale e in particolare agli alunni con disabilità. Anche per il prossimo anno scolastico, infatti, risponderà alle richieste delle scuole garantendo oltre 30 mila ore di assistenza educativa specialistica con una spesa di circa 650 mila euro.

“Una cifra molto importante per il nostro bilancio comunale – sottolinea l’assessore all’Istruzione David Arboit – e forse unica tra i comuni del territorio. Una scelta “costosa” che tuttavia riteniamo doverosa per garantire il diritto allo studio a tutti i nostri studenti, anche e soprattutto a chi ha bisogni speciali. E pensando alla sensibilità di questi alunni, la nuova cooperativa che gestirà il servizio ha deciso di riassorbire il personale che già lavorava nelle nostre scuole”.

La cooperativa sociale Solidarietà e Servizi, che ha vinto la gara d’appalto conclusa lo scorso luglio, si occuperà anche degli altri servizi parascolastici forniti dal Comune: pre e post orario e trasporto alunni residenti nelle frazioni di Gudo Gambaredo e Buccinasco Castello (e i centri estivi al termine dell’anno scolastico). Per le scuole dell’infanzia il post orario inizierà mercoledì 8 settembre; per le scuole primarie pre e post orario inizieranno giovedì 15 settembre. Per l’inizio delle lezioni sarà completato anche il taglio dell’erba nei giardini di tutti gli edifici scolastici.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.