#Buccinasco: Una caserma più confortevole per i Carabinieri

casermina
Buccinasco (6 agosto 2015) – Il progetto risale al 2012, quando la Giunta ha approvato il piano di ristrutturazione della caserma dei Carabinieri in piazza Libertà al fine di rendere la struttura, realizzata nel 2003, più vivibile e confortevole per le nostre forze dell’ordine.
In questi 3 anni sono continuati gli incontri e le discussioni per poter trovare la soluzione migliore e consegnare ai Carabinieri nuovi spazi. Nel 2014 sono state ipotizzate alcune soluzioni, la più fattibile è risultata un progetto di ampliamento della sede, con la creazione di nuovi locali più funzionali ed adeguati all’alloggiamento delle forze dell’ordine. Una priorità che ha meritato ampia considerazione e partecipazione di questa Amministrazione Comunale, che rivendica, ancora oggi, il merito storico dell’arrivo a Buccinasco dell’Arma dei Carabinieri.

“I progetti e le discussioni sul tema – precisa il sindaco Giambattista Maiorano – risalgono già all’inizio del mandato e da allora non abbiamo mai smesso di parlarne e di interloquire anche con il Comando Provinciale dell’Arma al fine di cercare soluzioni fattibili per i nostri militari ai quali va tutta la mia riconoscenza per il lavoro che svolgono ogni giorno con coraggio e dedizione a tutela della collettività”.

“Era e rimane per noi quindi un argomento prioritario – continua il sindaco Maiorano – e i lavori procedono con continuità alla ricerca della soluzione migliore seguendo l’iter di legalità, trasparenza e dei necessari passaggi burocratici al di là e al di sopra di pur legittime ma strumentali iniziative assunte da parte dell’opposizione e tese a dimostrare l’assoluta indifferenza dell’Amministrazione, facendo credere ai cittadini che basta una firma perché l’opera venga realizzata. Chi ha il compito di amministrare e tutelare i cittadini lo sa bene: facile fare demagogia, più difficile concretizzare i progetti. Se tutto fosse stato così semplice c’è da chiedersi come mai chi ci ha preceduti, aiutato da valenti portavoce oggi nelle vesti di comodi rivoluzionari, non sia stato neppure sfiorato da simili argomenti. Noi ci stiamo adoperando da anni, in ogni modo possibile, nel rispetto delle normative, per ottenere soluzioni”.

Il progetto: un piano aggiuntivo, in modo da realizzare alloggi confortevoli per i militari e spazi di condivisione: “L’ampliamento – conclude il primo cittadino di Buccinasco – è la soluzione migliore, che ha trovato la condivisione delle stesse forze dell’ordine. Nei prossimi mesi i lavori saranno schedulati nel piano delle opere pubbliche 2016 e saranno avviati dopo aver perfezionato in modo trasparente il necessario percorso burocratico».

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

7 commenti

  • Gas

    Caro sai come la penso. Ho firmato cosciente che era solo per fare propaganda. Chi fa questo lavoro merita più considerazione non solo a parole ma principalmente nei fatti. Avere una caserma e far lavorare e vivere il.personale della Benemerita in condizioni non idonee non lo ritengo giusto. Sono convinto che l.impegno da parte Dell amministrazione ci sia ma forse bisognerebbe metterla in cima alle cose da fare se non altro verso chi con spirito di sacrificio e sofferenza ci fa vivere più serenamente.

  • Gas ma va bene, giusto che i grillini facciano propaganda e ci stimolino, tanto poi come sempre si vota 😉

  • Pingback: #Buccinasco: Una caserma più confortevole per i Carabinieri - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  • Bigbamboo

    Vicedelsindaco, che dire! Ci volevano gli “Ortotteripentastellati” ha mettervi, un po’ di “pepe sulla coda”.
    Questo piano di ristrutturazione della caserma dei Carabinieri sonnecchiava da parecchio tempo nei “Dimenticatoi” del municipio.
    Così l’ha vista la gran parte dei cittadini.
    Ed ora di punto in bianco, correte ai ripari, per non farvi ”Scippare “ i meriti dall’”Etoiles”!
    Altri 5 punti a loro favore.

    ILpiano aggiuntivo, prevede di realizzare alloggi confortevoli per i militari e spazi di condivisione?

    Taracchi, che è “Uomo di mondo”( sappia che ha fatto il militare a Pinerolo), Le consiglia nel progetto, per renderlo più “accogliente”, d’aggiungere anche un “pied a terre”.
    In fondo saranno ospitati, anche dei giovani ragazzi!
    Taracchi!
    “NEI SECOLI FEDELE”!
    Si! Ma alla….@@@@.
    Namo bene….namo proprio bene

  • Bigbamboo, noi governiamo, noi facciamo, carta canta sulle decisioni. Non ho fatto il militare, ero in Polizia di Stato.

  • barbara

    Voglio vedere i fatti ..! I Grillini di qua i Grillini di la ‘.. dovete solo pensare al benessere dei carabinieri . Punto !

  • luigi

    Si possono assegnare ai carabinieri, non discrimino i poliziotti ma la precarietà oggi è dei carabinieri, gli appartamenti requisiti alla mafia? Luigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.