#Buccinasco : camminando sull’acqua

PA060225Nell’anno 2000 i Comuni di Gaggiano, Basiglio, Lacchiarella e Zibido San Giacomo, a cui si sono successivamente aggiunti i Comuni di Buccinasco, Noviglio, Trezzano sul Naviglio, Vernate ed Assago, hanno avviato un progetto di riqualificazione ambientale e di fruibilità, al fine di salvaguardare e valorizzare le risorse ambientali, storiche, architettoniche e culturali. Tale progetto, denominato “Camminando sull’acqua”, anche attraverso i finanziamenti ottenuti dal Master Plan dei Navigli e da MIBICI, ha consentito di realizzare una importante rete ciclabile, struttura portante di MIBICI in sede locale.

Dal giugno 2002 al maggio 2007 abbiamo spinto molto su questo progetto bellissimo (Giunta Carbonera), clicca QUIQUI + QUI – poi abbandonato con l’arrivo della Giunta Cereda, adesso si riparte: l’obbiettivo immediato è quello di realizzare una pista ciclabile tra Gudo Gambaredo (Buccinasco) e San Pietro Cusico (Zibido San Giacomo).

turin

Potenziali percorsi : Si potrebbe valutare una strada sterrata alle spalle del laghetto S. Maria per rendere leggermente più transitati quei sentieri, i più prossimi cioè alla vegetazione ombrosa dei Laghi di proprietà Meraldi. Transito, a piedi o in bici dalla Cascina Cossa. Clicca per ingrandire l’immagine

Altro obbiettivo, anche  in vista dell’expo2015, sarà quello di implementare tutte le iniziative culturali e di “turismo sostenibile” sul nostro territorio (evitando altri progetti invasivi e non compatibili con la nostra politica di salvaguardia certificata nel PGT), utilizzando al meglio quel patrimonio ambientale ed ecologico garantito dai nostri 6 Km. quadrati di Parco Sud.

Sarà importantissima la sinergia e la collaborazione con i Comuni aderenti, con la Provincia di Milano e con il  Parco Agricolo Sud Milano.

I dati del progetto ad oggi:

127 kmq di superficie territoriale interessata
oltre 80mila abitanti interessati
16 laghi di cui 13 dismessi dal processo di escavazione
2 aree naturali protette (Oasi di Lacchiarella e Zona umida di Pasturago)
110 km di percorsi ciclabili (30 di dorsale e 80 di percorsi secondari)
30 cascine coinvolte a vario titolo nel progetto
6 aree/poli di fruizione

Rino Pruiti
Vice Sindaco
Assessore Ecologia – Tutela Ambientale – Parco Sud
Buccinasco MI

5 commenti

  • Mi è uscita la notifica della pubblicazione di questo articolo con il testo “Rino Pruiti” associato a “Camminando sull’acqua” e ho inizialmente equivocato: si tratta di piste ciclabili e non di un – bravo – assessore che vuole attraversare un laghetto passeggiandoci sopra.

  • mirco

    Nel percorso ciclabile fatto da Carbonera che parte a fianco del campo nomadi e avrebbe dovuto terminare a Gudo mancano qualche decina di metri a circa metà percorso Ci sono quindi due mezzi percorsi, uno che termina all’altezza di un ponticello e l’altro in una testa di fontanile, che devono essere uniti con poche decine di metri di pista ed è un vero peccato che rimanga in queste condizioni. Qualcuno ha pensato di ultimarlo?

  • Si Mirco, certo, però manca l’ok dei proprietari dei terreni che per ora hanno detto no.

  • Flavio T.

    chiedo, come Mirco,
    almeno un passaggio sopra il rigagnolo (a volte vuoto)
    che circoscrive il sentiero “morto” attorno alla testa di fontanile.
    poi, con scarpe da tennis, e costeggiando le rive, è fatta ..
    ci si ricongiunge al sentiero verso Orti-Lavoratori,
    o all’ancor più interessante percorso di rive sul retro S.Maria,
    e si arriva a Cascina Cossa.
    Un ponte, un dossetto, ..
    e lo spèlendido ombroso passaggio attorno a Cava Pastorini-Meraldi
    è a portata della Città, in sicurezza dalle auto,
    poco, se si pensa cosa è costato il Bird-watching attorno Lago Basiglio,
    Carengione Peschiera Borromeo, o altre Oasi.

    Si scateni la pro Loco di Bellini,
    io un posto così bello non l’ho mai visto,
    si potrebbero fare incontri le sere d’estate come Bosco Nuovi Nati Lega Ambiente Cesano B.
    – la porta alla Città di Buccinasco sarà non più il già bellissimo Luna Rossa –
    ma, chiamiamola così la Luna Ovest, direzione dove c’è il Tramonto.
    Bello, no ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.