Buccinasco – Rino Pruiti : “vorrei vedere tutti i bambini giocare, e voi ?”

parco_formentano_2Buccinasco – Fare l’amministratore pubblico non è facile di questi tempi, pochi soldi, poche soddisfazioni e tanti problemi che appaiono sempre enormi. Essere amministratore PUBBLICO però vuol dire trovare soluzioni, fare le cose per tutti. Se avete (o avete avuto) figli, sarete sati sicuramente nei parchi di Buccinasco dove ci sono i giochi per i bambini, oltre a far riparare quelli che già avevamo, ne abbiamo fatti istallare anche di nuovi, però  questi bei giochi non sono “per tutti i bambini”, chi ha delle disabilità non li può usare… chi ha dei problemi è tagliato fuori, non solo dal gioco, ma anche dalla possibilità di socializzare e fare amicizia con gli altri bambini.

Sono stato a Milano ed ho visto il parco giochi, appena realizzato, si chiama : “Giochiamo tutti“, è la prima area ludica a misura di bambino disabile. Una novità che permetterà a TUTTI i piccoli di giocare senza barriere e senza pericoli e si trova nel parco Formentano di largo Marinai d’Italia – è stata realizzata con giochi e strutture dedicate ai bambini con handicap e ai non vedenti, grazie al supporto del Comune, in collaborazione con la F.I.S.H. onlus – Federazione italiana per il superamento dell’handicap, che ha lanciato l’iniziativa – Enel Cuore onlus e Giochisport (associazioni e aziende che da anni lavorano nel settore e nel mondo degli handicap).

L’intero spazio è rivestito completamente con materiale morbido e anticaduta ed è provvisto di percorsi tattili che conducono agevolmente alle singole postazioni di gioco.

Quante volte le barriere architettoniche hanno negato uno dei diritti fondamentali dell’infanzia, come quello al gioco? Troppe !

Voi che dite ? Riusciamo a fare la stessa cosa, o magari meglio,  a Buccinasco Italia ?

Vorrei aiuti e consigli da voi… perchè vi conosco bene, tra di voi ci sono un sacco di persone che non credono ai miracoli però li sanno fare 😉

Rino Pruiti
Vice – Sindaco
Buccinasco MI
www.rinopruiti.it

4 commenti

Rispondi