#Covid19 #coronavirus #BUCCINASCO Comunicazione del sindaco 11 gennaio 2021 ore 10. Lombardia verso la zona rossa

Ancora una volta dobbiamo piangere la scomparsa di una persona residente a Buccinasco, appena riuscirò a scoprire il nominativo mi attiverò con la famiglia, come sapete ATS/Regione Lombardia non collaborano con il comune.

Adesso i morti per covid19 del nostro comune sono 48 da febbraio ad oggi.


Come avevo facilmente previsto, le feste, i cenoni e gli incontri familiari, stanno portando ad un aumento dei casi a positivi a Buccinasco che sono tornati a 233, aumentano di nuovo anche i ricoverati gravi che sono 9. La Lombardia va velocemente verso la zona rossa vista la situazione. 

Oramai è chiaro che i contagi sono soprattutto in famiglia, per gli incontri di nuclei non conviventi.

Certamente posso fare molto poco, se non continuare a consigliare prudenza, distanziamento, mascherina sempre e mani pulite.

👉
👉 A Buccinasco sempre valida l’ordinanza sindacale che prevede l’ingresso ai supermercati a un solo componente per
famiglia, con misurazione della temperatura

NUMERI DA CHIAMARE

Per i farmaci a domicilio > 02 45797347 dal lunedì al venerdì, con prenotazione dalle 9 alle 11

Per il COC CENTRO OPERATIVO DI EMRGENZA COMUNALE > 3336133412 – 3336133523 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17

IL MIO NUMERO DI CELLULARE (SOLO PER REALI EMERGENZE): 3349476422 ATTIVO WHATSAPP E TELEGRAM –
PER COMUNICARE CON ME NON USATE FACEBOOK O MESSENGER – MIA MAIL: SINDACO@COMUNE.BUCCINASCO.MI.IT

Rino Pruiti
Sindaco Buccinasco MI

Un commento

  • Analogico

    Chiedo al Nostro preclaro Primo Cittadino, che: al posto d’accanirsi contro la Torre 5G della Cellinex sul nostro territorio, ed elargire “random” soldi a pioggia a cittadini che già percepiscono miriadi di altre agevolazioni, dovrebbe spenderSi, e spendere, parte delle Nostre risorse nel DONARE a Cittadini ad alto rischio Covid, (over 60, malati cronici etc..etc..) un semplice marchingegno, economico per le casse comunali, ma con grandi vantaggi e ritorni sia economici che salutari.

    IL SATURIMETRO!

    Ebbene, questo dispositivo, (forse ahinoi! sconosciuto da parte dell’Illustre,) serve a misurare il grado di ossigenazione del sangue; può essere un ‘alleato’ prezioso per prevenire le complicanze gravi da Covid”.

    Per questo, affermo e attesto, che dovrebbe essere presente (di questi tempi) nelle nostre case quasi come se fosse un secondo ‘termometro; purtroppo, invece, è ancora poco conosciuto. In caso di Covid, disporre di questo dispositivo è fondamentale anche per identificare i pazienti per i quali è necessario il ricovero in ospedale.
    Sotto certi valori, va avvertito subito il medico e si può rendere necessario il ricovero.

    In questo modo, anche per il medico di base sarà più facile monitorare i pazienti; ed il controllo tramite questo dispositivo può anche evitare ricoveri inutili., e probabilmente, a salvare vite umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.