#Buccinasco: un altro passo avanti verso l’arrivo della “banda ultralarga” in tutte le abitazioni

Le reti a banda ultralarga, unitamente al potenziamento delle reti infrastrutturali, sono una condizione abilitante per la crescita economica del territorio, anche a livello locale.  La diffusione della banda ultralarga, grazie alla maggiore velocità e affidabilità della trasmissione, è in grado di abilitare in modo significativo la condivisione dell’informazione, la condivisione e l’accessibilità del patrimonio pubblico, lo sviluppo e/o il potenziamento dei servizi digitali esistenti sia nel settore pubblico che nel privato, la partecipazione dei cittadini.

Per questo mi batto da sempre per far potenziare la rete di Buccinasco Italia, dove solo il 5.8% della popolazione ha accesso oggi alla banda ultralarga, non è accettabile subire ancora questo svantaggio tecnologico.

Adesso, grazie alla Giunta Maiorano, realizzeremo un altro obbiettivo storico, infatti, durante la Giunta del 15 febbraio scorso, su mia proposta, abbiamo approvato la convenzione con Open Fiber S.p.A., società partecipata da Cassa Depositi e Prestiti, che si propone di realizzare, gestire e manutenere, in linea con il piano strategico nazionale per lo sviluppo della banda ultralarga, un’infrastruttura in fibra ottica su scala nazionale, accessibile a tutti gli operatori interessati, nel rispetto della normativa vigente a livello nazionale ed europeo.

L’infrastruttura che Open Fiber S.p.A. intende realizzare è finalizzata a portare la fibra spenta fino alle unità immobiliari (piano “Fiber to the home”) attraverso una rete di telecomunicazioni a banda ultralarga in fibra ottica sul territorio delle città italiane.

L’installazione delle infrastrutture digitali viene effettuata, conformemente all’art. 3 del D.M. 1/10/2013 del Ministero dello Sviluppo Economico, in coerenza con il quadro normativo di riferimento, utilizzando prioritariamente le infrastrutture stradali ed intercapedini già esistenti ed utilizzate per il passaggio di altri sottoservizi, purché ciò sia compatibile con le rispettive specifiche norme di settore, al fine di contenere e limitare l’impatto territoriale degli interventi.

La rete di telecomunicazioni a banda ultralarga sarà realizzata, gestita e mantenuta da Open Fiber S.p.A., a condizioni tecniche ed economiche non discriminatorie a tutti gli attori che ne facciano richiesta.

Rino Pruiti
Vice Sindaco
Assessore
Buccinasco MI

15 commenti

  • supermauri

    Apprezzo il tuo lavoro e la buona volontà nel provare a rendere Buccinasco, anche con lo sviluppo tecnologico, un paese più vicino allo standard europeo, ma purtroppo l’esperienza mi ha portato a credere solo quando se ne vedranno materialmente gli sviluppi. Fastweb avrebbe dovuto cablare tutto il paese a marzo, mancano solo 10 giorni alla fantomatica scadenza, ma non vedo risultati, almeno non tangibili e correggimi se sbaglio.
    A questo punto, anche se so non dipendere dalla tua volontà, mi chiedo ancora per quanto tempo dovremmo limitarci a commentare queste lodevoli iniziative senza vederne alcun frutto?
    Assago, località vicino alla nostra, sembra già essere cablata mentre al momento Buccinasco è ancora in alto mare. Voglio essere fiducioso, ma prima o poi anche la speranza è destinata a scomparire se non suffragata dai fatti.

  • Fastweb comunica adesso fine aprile, ha messo 12 armadi su 27 previsti, ma anche TIM si è mossa senza comunicare nulla. Prevedo che quando uno farà il primo passo per i contratti si muoveranno tutti. Il 7 sono in regione e tornerò con buonissime notizie,,, io quello che posso fare lo faccio, datemi il potere di fare di più

  • Daniele

    Ma c’è un modo per vedere attualmente le nuove vie cablate e dove sono stati posizionati i nuovi armadi e dove sarannk messi?

  • No Daniele, sono dati delle società, quello che so è che commercializzeranno ad aprile

  • Daniele

    Ok grazie. Avanti cosi!

  • Fastweb venerdì mi ha aggiornato l’HUG e cambiato le intestazioni della fibra ottica (loro vanno in full duplex!). Ho stressato il tecnico che alla fine mi ha detto in via confidenziale che si stanno preparando a offrire contratti anche a 1Gb/sec per chi ora ha Fibra 100.

  • Paolo Montresor

    sax1960 non capisco il senso di potenziare a 1Gb/s chi ha già Fibra 100, se una grande porzione di Buccinasco è ancora con un adsl molto scadente.
    Inoltre io abito in via Domenico Scarlatti civico 33, qui nessuno ha ancora sentito niente in merito alla fibra e nei dintorni gli unici lavori che stanno eseguendo sono per gli scarichi fognari e il rifacimento dei marciapiedi.
    Siamo al 12 marzo e il termine è stato fatto slittare a fine aprile.
    Io spero che entro fine aprile questa adsl da incubo sia solo un ricordo, sempre che la copertura della fibra venga fatta portare anche alla via del mio domicilio.

  • Paolo Montresor, la maggior parte delle vie oggi coperte non ha visto avori stradali, spero anche io che gli operatori rispettino i tempi, ma adesso la soluzione è sicura, è solo questione di tempo!!!

  • Davide

    Nei giorni scorsi ho cercato di contattare sia Fastweb che Telecom per capire se/quando anche Via Vivaldi verrà coperta dalla Fibra..ovviamente nessuna risposta.. :S

  • Paolo Montresor

    Davide la cosa strana è che secondo la mappa sul sito di fastweb via Vivaldi è già coperta dalla Fibra Ottica…

  • si Paolo, la dorsale passa di lì, fare contratti o meno è una scelta

  • Pingback: #Buccinasco: cominciati i lavori fibra ottica Metroweb – :: Rino Pruiti da Buccinasco

  • Mauro Magni

    Paolo,
    Via Vivaldi è coperta con la Fibra ottica per i Civici pari, mentre per i Civici dispari (case costruite nel 2004) sono raggiunti da una scadente ADSL.

  • @Mauro Magni: grazie mille, mistero risolto, abito al 17 e per me niente fibra..che roba vergognosa.. :S

  • hanamichi2385 ARRIVA OPEN FIBRA, SOLO UN POCHINO DI PAZIENZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.