Buccinasco, non riapre la pasticceria di via Volturno

Il Servizio alle Imprese del Comune ha vietato la prosecuzione dell’attività di laboratorio artigianale per prodotti da pasticceria da parte della società denunciata alcune settimane fa per il reato di realizzazione e gestione di discarica abusiva

Buccinasco (9 aprile 2021) – Mancanza dei requisiti di igiene pubblica, igiene edilizia, tutela ambientale, tutela della salute nei luoghi di lavoro, sicurezza alimentare, regolamento CE 852/2004. 

Con queste motivazioni, il Servizio alle Imprese del Comune ha inviato un provvedimento interdittivo al titolare del laboratorio artigianale di prodotti di pasticceria di via Volturno 4: viene VIETATA la prosecuzione dell’attività, in pratica il laboratorio non potrà più riaprire. 

Il titolare però ha l’obbligo di provvedere alla rimozione dei rifiuti

Lo scorso 18 marzo la Polizia Locale di Buccinasco aveva infatti disposto il sequestro preventivo d’urgenza dell’immobile e dell’area esterna dello stesso stabile (poi convalidato dal Tribunale di Milano Sezione per le Indagini Preliminari), dopo aver riscontrato una notevole quantità di rifiuti di diversa tipologia. 

Uno dei titolari del laboratorio è stato denunciato a piede libero per il reato di realizzazione e gestione di discarica abusiva e i responsabili della discarica, inoltre, hanno l’obbligo di smaltimento dei rifiuti e del ripristino del sito. 
Poi, però, NON potranno riaprire l’attività


Ufficio stampa Comune di Buccinasco

2 commenti

  • Rompiballe della situazione

    Caro sindaco, fortunatamente (forse?) state prendendo in mano la situazione presente in quel quadrilatero.

    L’intervento sulla piazzetta marsala ci voleva, e speriamo sia il primo di una lunga serie.

    Non vorrei mettere troppa carne sul fuoco, come per esempio l’amianto (se sbaglio mi dica pure) e la discarica a cielo aperto in via Palermo / Buozzi, o la moria di uccelli infestanti tra viale lombardia e palermo, ecc. Quest’ultime due vicende, dati di fatto purtroppo.
    Se mettiamo insieme pure la proposta di installazione di una torre radio, avanzata tempo fa, l’opera è completa.

    Rendiamo Buccinasco bella, tutta?
    A lei la risposta.

  • Guido Labici

    “Parcheggi abusivi
    Villette abusive
    Discariche abusive
    Finta voglia d’ emendare, abusiva”

    Siamo forse noi “la Terra dei cachi?” Mah!

    In quanto allo“smaltimento dei rifiuti e del ripristino del sito” da parte dei titolari del laboratorio, (ci siamo già passati ripetute volte negli anni passati) perché mai si prenderebbero briga a sobbarcarsi questa incombenza? In quanto: il laboratorio è fallito, e non potrà mai più riaprire?

    Sappiamo già come andrà a finire

    Ossequi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.