Alberi abbattuti a Buccinasco, il Tribunale dà ragione al Comune

Con la sentenza 216/2022 viene respinta la richiesta della ditta responsabile degli abbattimenti avvenuti a febbraio 2019 lungo il canale Belgioso. Confermata la correttezza della condotta del Comune che ha incassato la cauzione di 79.267,45 euro e applicato la penale di 10.650 euro 

Buccinasco (17 gennaio 2022) – La responsabilità degli abbattimenti – senza permesso – degli alberi di via Salieri/Rovido lungo il canale Belgioso fu esclusivamente dell’operatore a cui era stato affidato l’intervento di manutenzione ordinaria presso l’area ecotonale. 

Lo ha stabilito il Tribunale di Milano
, sezione 15° civile specializzata in materia di impresa, che ha confermato la correttezza della condotta del Comune di Buccinasco, immediatamente intervenuto nei confronti della ditta Cosma all’indomani degli abbattimenti non autorizzati.

Ha fatto bene dunque il Comune a incassare la cauzione di 79.267,45 euro e applicare la penale di 10.650 euro, utilizzando in parte le risorse per il nuovo progetto di piantumazione nella stessa area di oltre 170 alberi. Il Tribunale infatti ha respinto tutte le richieste della ditta Cosma nei confronti del Comune (a cui sostanzialmente chiedeva la restituzione della cauzione). 

“Si chiude una ferita ancora aperta per Buccinasco fin dal mese di febbraio 2019 – dichiara il sindaco Rino Pruiti – quando l’operatore che avrebbe dovuto occuparsi di potature e solo alcuni abbattimenti in via Salieri, senza alcun permesso e nemmeno rispettando i tempi di intervento, tagliò completamente 142 alberi. Un errore gravissimo da parte dell’operatore che il Comune ha immediatamente sanzionato, evidentemente in modo corretto come confermato dalla sentenza di oggi. Nella stessa area la scorsa primavera abbiamo piantato oltre 170 alberi e andremo avanti anche nel 2022”. 

I fatti. 
Nel mese di gennaio 2019 il Settore Ambiente del Comune convoca l’operatore per l’esecuzione di un intervento di manutenzione ordinaria presso l’area ecotonale di via Salieri/Rovido con potature degli esemplari in buono stato e abbattimenti delle piante secche. Seguono riunioni operative e sopralluoghi nei quali vengono mostrati gli esemplari da abbattere, identificati con una X. 
Nonostante questo, l’operatore abbatte tutti gli alberi, 142, intervenendo senza l’autorizzazione del Comune. Non ha nemmeno atteso l’apposita ordinanza viabilistica, lavorando prima del previsto. 
Da successivi controlli, inoltre, è emerso anche l’utilizzo di mezzi non autorizzati per il trasporto dei tronchi tagliati (sono stati utilizzati veicoli con targa differente da quella dichiarata dall’operatore). 

Ufficio stampa Comune di Buccinasco 

Un commento

  • Romeo

    Bene! A proposito di alberi, signor Sindaco riesce, prima della fine del Suo mandato, a far piantare una decina di alberelli sullo spartitraffico di Via Guido Rossa, in corrispondenza dei civici 28 e 30, per rimpiazzare quegli alberelli che sono caduti o si sono spezzati nel corso degli ultimi 3-4 anni? Tra l’altro il ripristino degli alberi mancanti era stato previsto nel Piano Quartieri Buccinasco Più e, comunque, il ripristino era già stato precedentemente da Lei promesso a seguito di mia precedente segnalazione. Grazie per l’attenzione.

    Romeo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.