Rino Pruiti è il nuovo sindaco di #Buccinasco

Rino Pruiti

Rino Pruiti

Buccinasco (26 giugno 2017) – Il nuovo sindaco di Buccinasco è Rino Pruiti. Il vice sindaco uscente, sostenuto dal Partito democratico e dalla lista civica Noi di Buccinasco, ha vinto il turno di ballottaggio contro Nicolò Licata con il 51,69% dei voti.

Lo spoglio si è concluso attorno all’1 di notte, quando sono arrivati in Comune i dati delle 25
sezioni, con un’affluenza totale alle urne del 43,22%.

Una vittoria pulita”, è il primo commento del neo sindaco Rino Pruiti: “Ognuno di noi ha fatto la propria parte, ottenendo un risultato straordinario contro un centro destra unito e galvanizzato da un clima pre elettorale che non ci dava per favoriti. Senza inciuci, senza false promesse o annunci dell’ultima ora, ce l’abbiamo fatta, i cittadini di Buccinasco ci hanno dato fiducia premiando la nostra onestà. Ora ci metteremo subito al lavoro per continuare i progetti già avviati con la Giunta precedente e realizzare il nostro programma”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

14 commenti

  • RobeNORD

    Complimenti Rino, ci hai creduto e te lo sei meritato. Ora sotto per realizzare il tuo programma senza se e senza ma. Ma ricordati sempre che sei il Sindaco di TUTTI, non solo del 22% di Cittadini che ti ha votato. In bocca al lupo, ciao !!!

  • Giuliana

    Sono felice, Buon lavoro, Sindaco!

  • Bravoooooo.
    !!!!!!!!

  • giuseppe

    Complimenti e buon lavoro.

  • Silvia

    I miei complimenti per la meritata vittoria.
    Adesso potrai finalmente mettere nei parchi i “cestini” per i mozziconi di sigaretta, così da incentivare chi – da incivile – li butta a terra ad evitare di farlo? Grazie.
    Buon lavoro su tutto, comunque.

  • el pret de ratanà

    Dopo la Vittoria il Sindaco ha tappezzato la Città con grandi manifesti con la sua “Effigie” e didascalie:

    RINO PRUITI E’SINDACO
    Buccinasco
    GRAZIE MILLE
    ……..AL PRET DE RATANA’ (Avrebbe dovuto aggiungere; per trasparenza ed onestà!)

    Ma come si dice:
    “Finita la festa, gabbatu lu santu!” (Sic!)

  • Silvia sono già pronti in magazzino, non li ho messi per evitare “polemiche” elettorali dei soliti noti… arrivano

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    hai già avuto modo di sentirti con Sala e con Granelli ?
    Occorrerà, a mio parere, continuare a battere il ferro fino a quando è caldo !
    Buon lavoro :-)

  • Marco… mi sto muovendo per priorità, prima la Giunta in modo da mettere al lavoro gli assessori, terrò io la delega ai trasporti e mobilità , Lunedì 3 alle 14.30 sarò in città metropolitana per parlare di TPL… si inizia.

  • Marco

    Ottimo Rino ! :-)

    Considerata le tue conoscenza in materia e le relazioni già instaurate con Sala e Granelli, mi sembra una buona idea (anche in ottica di continuità) il mantenimento sotto la tua responsabilità della delega ai trasporti ed alla mobilità !
    Relativamente alla Città Metropolitana speriamo che riescano a chiudere il bilancio grazie ad un intervento governativo altrimenti come avrai senz’altro sentito, tutti i Consiglieri si sono dichiarati pronti a dimettersi.

  • Marco

    Buongiorno Rino
    com’è andato l’incontro in Città metropolitana per il Tpl?
    Grazie.

  • Molto male Marco, la regione ha tagliato un sacco di soldi a città metropolitana, di conseguenza (da subito) taglieranno il 15 % dei trasporti pubblici extra urbani di seconda fascia. Ad oggi Buccinasco e ATM non sono interessati dal taglio. E’ veramente incredibile che si vada a tagliare i trasporti…

  • Marco

    Brutte notizie insomma :-(
    Il problema della Città Metropolitana di Milano è che è stata applicata la legge Del Rio del 2014 ma senza i necessari stanziamenti e senza pensare che il precedente ente della Provincia partiva da un buco di bilancio da risanare.
    Come se ne esce ora ?
    Mi sembra di aver capito che il Sindaco Matropolitano Sala abbia chiesto a Renzi un finanziamento altrimenti i Consiglieri sarebbero pronti a dimettersi in massa.
    Hai degli aggiornamenti su questo fronte ?
    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.