PROVINCIA MILANO: SUI RIFIUTI UN BRUTTO PASSO INDIETRO

La Giunta Provinciale ha ri-approvato il Piano provinciale dei rifiuti, così come chiesto mesi fa dalla Giunta Regionale lombarda. La decisione non è stata unanime – Rifondazione comunista ha votato contro, i Verdi si sono astenuti – e il provvedimento è passato a maggioranza. Continua a leggere

BUCCINASCO : CONVOCATO UN CONSIGLIO COMUNALE “URGENTE”

IL “partito del mattone” di Buccinasco non si arrende, ha convocato un nuovo Consiglio comunale per domani sera: Martedì 22 luglio alle ore 20.30. L’ordine del giorno prevede un solo punto: Programma Integrato di Intervento Romagna / Mantegna Controdeduzioni e approvazione definitive. Se il piano sarà approvato questo Sindaco e questa maggioranza passeranno alla storia come quelli della “porcata di robarello“. Speriamo non accada, speriamo che si fermino in tempo. Continua a leggere

PROVINCIA MILANO: SUI RIFIUTI UN BRUTTO PASSO INDIETRO

La Giunta Provinciale ha ri-approvato il Piano provinciale dei rifiuti, così come chiesto mesi fa dalla Giunta Regionale lombarda. La decisione non è stata unanime – Rifondazione comunista ha votato contro, i Verdi si sono astenuti – e il provvedimento è passato a maggioranza. Continua a leggere

SIAMO TUTTI ROM

Le generazioni uscite dal dopoguerra non avevano mai conosciuto provvedimenti volti a marchiare un’etnia, a sottoporla a schedature indipendentemente dalla cittadinanza. C’è un metodo nella loro follia. Vogliono una giustizia innocua con i vip del crimine e feroce con gli ultimi della società. La schedatura con impronte digitali dei bambini rom, decisa dal ministro Maroni mentre i deputati leghisti votavano a capo chino la legge che esonera il padrone dalla responsabilità penale, va in questa direzione. Ed è stata giustamente respinta in sede europea. Oltre la metà degli appartenenti alle comunità Rom e dei Sinti Continua a leggere

BUCCINASCO: GUDO GAMBAREDO, IL PARCO DICE SI MA…

Gudo GambaredoCon una maggioranza insolita (Presidente, Pd + FI) il Parco Agricolo Sud Milano ha approvato nel Consiglio Direttivo di giovedì scorso il Programma Integrato di Intervento (PII) di Gudo Gambaredo (comune di Buccinasco). Il PII, promosso dalla “Compagnia dell’Abitare” (Compagnia delle Opere ndr), è finalizzato Continua a leggere

BUCCINASCO: CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE PER IL 17 LUGLIO ALLE ORE 20.30

Il Presidente Aldo Scialino ha convocato il Consiglio comunale per giovedì 17 luglio 2008 alle ore 20.30 – con eventuale prosecuzione venerdì 18 luglio 2008 alle ore 20.30. La seduta si terrà presso la sala consiliare – Via V. Emanuele, per la trattazione del seguente ordine del giorno:
1. Lettura ed approvazione verbali delle sedute precedenti – Deliberazioni da n.34 a n.49; Continua a leggere

INCIDENTE NUCLEARE IN FRANCIA, IN ITALIA SI SCELGONO I SITI PER LE CENTRALI NUCLEARI

L’8 di luglio, a Tricastin, noto sito nucleare del sud della Francia è avvenuto il peggio: 30 metri cubi di acque contaminate da 12 grammi di uranio per litro sono stati accidentalmente scaricati nelle acque dei fiumi circostanti. Per ragioni di sicurezza nei comuni di Bollene, Lamotte-du-Rhone e Lapalud è stato imposto il divieto di consumo d’acqua potabile da captazioni private: non solo, a scopo precauzionale è vietato anche irrigare con le acque dei fiumi di La Gaffire e Continua a leggere

Colombo, Pardi, Flores d’Arcais: tutti in piazza contro le leggi-canaglia

Care concittadine e cari concittadini, il governo Berlusconi sta facendo approvare una raffica di leggi-canaglia con cui distruggere il giornalismo, il diritto di cronaca e l’architrave della convivenza civile, la legge uguale per tutti. Questo attacco senza precedenti ai principi della Costituzione impone a ogni democratico il dovere di scendere in piazza subito, prima che il vulnus alle istituzioni repubblicane diventi irreversibile. Poiché il maggior partito di opposizione ancora non ha ottemperato al mandato degli elettori, tocca a noi cittadini auto-organizzarci. Contro le leggi-canaglia, in difesa del libero giornalismo e della legge eguale per tutti Continua a leggere

1 460 461 462 463 464 473