IO SONO INDIGNATO

Si, 300 milioni di euro, quindi 5 euro per ogni italiano vivente: è il costo del mancato accorpamento dei referendum alla data delle elezioni amministrative. La decisione, chiaramente presa nella speranza di non far raggiungere il quorum ai referendum, è di per sé scandalosa, Continua a leggere

IO SONO INDIGNATO

Si, 300 milioni di euro, quindi 5 euro per ogni italiano vivente: è il costo del mancato accorpamento dei referendum alla data delle elezioni amministrative. La decisione, chiaramente presa nella speranza di non far raggiungere il quorum ai referendum, è di per sé scandalosa, Continua a leggere

Referendum, ecco il comitato “Vota SI per fermare il nucleare”

In vista del referendum per cui saremo chiamati per esprimere il nostro voto a favore o contro il ritorno delle centrali nucleari ecco arrivare il Comitato “Vota si per fermare il nucleare”. Vi aderiscono per ora ACLI – dipartimento Pace e Stili di vita, AIAB, Alternativa, Amici della Terra, ARCI, Arci Servizio Civile, A Sud, AUSER, Comitato Si alle rinnovabili no Continua a leggere

Referendum, ecco il comitato “Vota SI per fermare il nucleare”

In vista del referendum per cui saremo chiamati per esprimere il nostro voto a favore o contro il ritorno delle centrali nucleari ecco arrivare il Comitato “Vota si per fermare il nucleare”. Vi aderiscono per ora ACLI – dipartimento Pace e Stili di vita, AIAB, Alternativa, Amici della Terra, ARCI, Arci Servizio Civile, A Sud, AUSER, Comitato Si alle rinnovabili no Continua a leggere

Il solare costa meno del nucleare

Oggi negli Stati Uniti la produzione di energia solare costa meno di quella nucleare. Lo afferma un articolo pubblicato il 26 luglio sul New York Times (clicca QUI link esterno), che riprende uno studio di John Blackburn, docente di economia della Duke University. Continua a leggere

Il solare costa meno del nucleare

Oggi negli Stati Uniti la produzione di energia solare costa meno di quella nucleare. Lo afferma un articolo pubblicato il 26 luglio sul New York Times (clicca QUI link esterno), che riprende uno studio di John Blackburn, docente di economia della Duke University. Continua a leggere

GOVERNO BERLUSCONI E ENERGIA NUCLEARE? UN CONNUBIO IMPOSSIBILE

In questi giorni si è dimesso il Ministro Claudio Scajola, (clicca QUI link esterno) sembra che non si sia accorto – finchè un’inchiesta della Magistratura non lo ha evidenziato – che “qualcuno” gli avesse pagato una buona parte del suo lussuoso Continua a leggere

GOVERNO BERLUSCONI E ENERGIA NUCLEARE? UN CONNUBIO IMPOSSIBILE

In questi giorni si è dimesso il Ministro Claudio Scajola, (clicca QUI link esterno) sembra che non si sia accorto – finchè un’inchiesta della Magistratura non lo ha evidenziato – che “qualcuno” gli avesse pagato una buona parte del suo lussuoso Continua a leggere

1 2 3 4