#BUCCINASCO I giovani profughi nella casa confiscata e la convivenza (quotidiana) con il boss

CORRIERE DELLA SERA – di Cesare Giuzzi – Se non fosse per quel cartellone con i nomi di tutte le vittime delle mafie attaccato al cancello d’ingresso, qui tutto sembrerebbe normale. Per quanto normale possa essere vivere con un boss della ‘ndrangheta come vicino di casa. Anzi quasi come padrone, visto che Sandro, Daniela e i loro sei «figli» acquisiti — profughi minorenni arrivati da Gambia e Mali — vivono nell’altra metà di casa Papalia, quella confiscata dallo Stato dopo le ultime indagini sul clan di Buccinasco.
Continua a leggere

#BUCCINASCO: AGLI SCOUT IL BOX DELLA ‘NDRANGHETA

Sarà l’associazione CNGEI di Buccinasco a gestire il bene confiscato di via Aldo Moro dove fu tenuto sotto sequestro Cesare Casella. Proprietà dell’Ente dallo scorso anno, fino ad oggi nessuno voleva occuparsi del bene. Ora sarà utilizzato dai giovani esploratori Continua a leggere

INTERVISTA DI MASSIMO EMANUELLI A RINO PRUITI (Sindaco di Buccinasco)

Continua a leggere

Rino Pruiti: “Lotteremo con più determinazione contro le mafie”

Il sindaco di Buccinasco Rino Pruiti e la sua Amministrazione non intendono lasciarsi intimidire dalle minacce: ieri su manifesti elettorali che ritraggono il primo cittadino è comparsa la scritta “Tu-sei-pericoloso-non-Rocco”. Questa mattina presentata denuncia ai carabinieri Continua a leggere

#BUCCINASCO 25 GIUGNO VOTA RINO PRUITI: IL VOTO UTILE

Cinque anni fa abbiamo trovato Buccinasco nel fango, in una situazione disastrosa. La strada per ridare dignità alla nostra città non è stata facile: vogliamo proseguire il nostro percorso, a tutela del nostro territorio, delle politiche a sostegno dei nostri cittadini più deboli e della legalità.

Continua a leggere

Rino Pruiti: per il ballottaggio nessun “inciucio”, ma dialogo con tutti con coerenza e serietà

Questa mattina, come prescrive la legge, mi sono recato all’ufficio elettorale comunale per sottoscrivere l’atto di NON APPARENTAMENTO per il ballottaggio di domenica 25 giugno con nessuno dei candidati sindaci esclusi. In perfetta sintonia con la coalizione che mi ha sostenuto al voto del 11 giugno, continuo con SERIETA’, COERENZA E RISPETTO ASSOLUTO DEL VOSTRO VOTO, la mia battaglia per diventare primo cittadino.

Il mio avversario sarà Nicolò Licata, lui e la Caterina Romanello, invece, si sono APPARENTATI  😳 , alla faccia della coerenza e del rispetto per i voti presi, prima uno contro l’altra e adesso UNITI ! Come dire: “abbiamo scherzato“. Continua a leggere

#Buccinasco ‘ndrangheta : il boss è tornato ma…

Continua a leggere

#Buccinasco – I bambini della scuola primaria Robbiolo cantano “Pensa” di Fabrizio Moro

Buccinasco – I bambini della scuola primaria Robbiolo cantano “Pensa” di Fabrizio Moro. Un invito alla riflessione contro ogni forma di violenza e contro la mafia #buccinascocontrolemafie – Adesso capite cosa significa quel cartello che abbiamo messo a tutti gli ingressi della città? QUI LA ‘NDRANGHETA HA PERSO ! 🙂 


Continua a leggere

1 2 3 21