#BUCCINASCO: IL RUOLO DELL’INFORMAZIONE NEL CONTRASTO ALLE MAFIE

Nell’anniversario della morte del giornalista Giancarlo Siani, sabato 23 settembre alle 18.30 un incontro organizzato in collaborazione con il Gruppo dei Cronisti Lombardi e l’associazione Villa Amantea Continua a leggere

#Buccinasco – Rino Pruiti : “La battaglia si fa alla luce del sole solo così si batte la ‘ndrangheta”

Continua a leggere

#Buccinasco – Rino Pruiti: La risposta è NO, non staremo in silenzio

Il sindaco Rino Pruiti risponde pubblicamente a Rocco Papalia che, con una lettera protocollata dai suoi avvocati, chiede al primo cittadino di non parlare più di lui. Buccinasco non può dimenticare la sua storia e crede nell’insegnamento del giudice Borsellino che invitava i giovani a parlare sempre di mafia Continua a leggere

#Buccinasco Rino Pruiti : TG1 RAI TV criminalità organizzata e minacce 14 agosto 2017

#BUCCINASCO I giovani profughi nella casa confiscata e la convivenza (quotidiana) con il boss

CORRIERE DELLA SERA – di Cesare Giuzzi – Se non fosse per quel cartellone con i nomi di tutte le vittime delle mafie attaccato al cancello d’ingresso, qui tutto sembrerebbe normale. Per quanto normale possa essere vivere con un boss della ‘ndrangheta come vicino di casa. Anzi quasi come padrone, visto che Sandro, Daniela e i loro sei «figli» acquisiti — profughi minorenni arrivati da Gambia e Mali — vivono nell’altra metà di casa Papalia, quella confiscata dallo Stato dopo le ultime indagini sul clan di Buccinasco.
Continua a leggere

#BUCCINASCO: AGLI SCOUT IL BOX DELLA ‘NDRANGHETA

Sarà l’associazione CNGEI di Buccinasco a gestire il bene confiscato di via Aldo Moro dove fu tenuto sotto sequestro Cesare Casella. Proprietà dell’Ente dallo scorso anno, fino ad oggi nessuno voleva occuparsi del bene. Ora sarà utilizzato dai giovani esploratori Continua a leggere

INTERVISTA DI MASSIMO EMANUELLI A RINO PRUITI (Sindaco di Buccinasco)

Continua a leggere

Rino Pruiti: “Lotteremo con più determinazione contro le mafie”

Il sindaco di Buccinasco Rino Pruiti e la sua Amministrazione non intendono lasciarsi intimidire dalle minacce: ieri su manifesti elettorali che ritraggono il primo cittadino è comparsa la scritta “Tu-sei-pericoloso-non-Rocco”. Questa mattina presentata denuncia ai carabinieri Continua a leggere

1 2 3 22