E’ nostro dovere proteggere #Buccinasco dall’odio

La situazione nazionale è quello che è, posso fare molto poco per cambiare le cose. Anni di crisi economica e sociale, errori governativi e di TV spazzatura, alimentati da forze politiche che hanno fatto del tanto peggio  tanto meglio (per loro), sono irrecuperabili a breve termine. Continua a leggere

#Buccinasco: il consigliere Manuel Imberti e l’insostenibile leggerezza dell’essere

MATTEO SALVINI CON MANUEL IMBERTI

MATTEO SALVINI CON MANUEL IMBERTI

Oggi vorrei parlarvi del contributo che il consigliere comunale Manuel Imberti della LEGA fornisce (da quasi un anno), al consiglio comunale. Subito si dirà che sto sparando a una zanzara con un cannone, può essere, ma le zanzare sono fastidiose e fanno danni. Continua a leggere

Stiamo costruendo la #Buccinasco che volete

Grazie a voi stiamo governando Buccinasco, il nostro programma elettorale è un impegno che vogliamo mantenere. Questo mandato è cominciato il 27 giugno 2017, in questi 9 mesi ci siamo impegnati per realizzare quanto possibile ed impostare l’azione amministrativa per i prossimi 5 anni. Non possiamo negare che le difficoltà sono e saranno molte: la burocrazia asfissiante, la cronica mancanza di personale, il patto di stabilità che impedisce di spendere i soldi che abbiamo. Continua a leggere

Noi di #Buccinasco con loro non trattiamo

La villa di via Nearco è l’ultimo dei nove beni confiscati alla ‘ndrangheta ad essere stato assegnato al Comune di Buccinasco. È un luogo importante per tutti noi grazie all’uso sociale che oggi ne fa la nostra comunità così come prevede la legge: lo abbiamo destinato a un progetto di accoglienza di minori stranieri non accompagnati gestito dal Comune di Trezzano sul Naviglio e dall’associazione Villa Amantea. Continua a leggere

Via Nearco #Buccinasco: lo Stato è Qui

Buccinasco (22 febbraio 2018) – Il sindaco di Buccinasco Rino Pruiti è pronto a trasferire il suo ufficio nell’immobile confiscato di via Nearco e a riunirvi ogni settimana la Giunta comunale. Perché sia chiaro che l’istituzione è presente e non si lascia intimidire da chi rivendica in modo provocatorio uno spazio che oggi è un bene utilizzato dalla comunità. Continua a leggere

1 2 3 27