Lavaggio strade Buccinasco, attenzione ai divieti!

Dal 1° ottobre in alcune vie della città, non si può parcheggiare l’auto nei giorni/orari di passaggio dei mezzi, in modo da consentire un efficace spazzamento delle foglie. Dopo gli avvisi bonari dei primi giorni, da domani scatteranno le multe. E attenzione: il divieto va rispettato per tutto l’orario indicato

Buccinasco (14 ottobre 2020) – Per consentire un efficace pulizia del territorio nel periodo autun-nale/invernale (con la caduta delle foglie), dal 1° ottobre in alcune vie di Buccinasco sono stati intro-dotti i divieti di sosta, segnalati da appositi cartelli con l’indicazione di giorni e orari.

Per le prime settimane, i cittadini trasgressori hanno trovato sulle proprie auto avvisi e non multe per divieti di sosta. Attenzione! Da domani, 15 ottobre, chi lascia l’auto nei giorni di divieto, invece, rischierà di ricevere la sanzione.

È importante ricordare che il divieto per il lavaggio strade vige per tutto il periodo del cartello e non solo “fino a che la spazzatrice non sia passata”. Quindi le auto NON devono essere parcheggiate anche se sono evidenti i segni del passaggio della spazzatrice.

La spazzatrice, infatti, potrebbe avere la necessità di ripassare: soprattutto nel periodo delle foglie non è sufficiente un solo passaggio perché da parte del materiale non si riesce a raccogliere in una sola volta. Inoltre, nell’orario stabilito dai divieti di sosta per il lavaggio strade possono essere svolte attività utili che con le auto in sosta sono difficili da eseguire, come ad esempio il diserbo meccanico o il taglio di alcune aiuole o di siepi o interventi di potature e/o abbattimenti.

Questo consente di di evitare di mettere ulteriori divieti sosta temporanei in zone dove già vige il divieto per lavaggio strade (nei parcheggi dove il divieto di sosta non è stato ripristinato invece è necessario stabilire talvolta divieti temporanei, come in questi giorni in via Salieri per poter eseguire interventi di diserbo, di pulizia particolare o per la cura dl verde pubblico (potature/siepi, ecc).

2 commenti

  • Roberto F.

    Invalidi sempre esentati dallo spostamento dell’auto dal posto riservato, giusto?

  • Roberto F.

    Sindaco potrei avere cortesemente una risposta?

    I disabili con regolare contrassegno e parcheggiati nel loro posto riservato possono sempre lasciare l’auto, come era anche prima, senza doverla spostare?
    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.