Premio Castellum Buccinasco, un riconoscimento a volontari, medici e infermieri

Nel mese di settembre l’Amministrazione comunale, nell’ambito della festa delle associazioni (in fase di organizzazione), consegnerà le benemerenze civiche con il premio Castellum, quest’anno dedicato a volontari, medici e infermieri che hanno operato nei reparti Covid di ospedali e Rsa
Buccinasco (17 luglio 2020) – Il premio Castellum alle cittadine e ai cittadini di Buccinasco in prima linea a sostegno delle persone colpite dal Coronavirus e delle famiglie in difficoltà a causa delle conseguenze economiche e sociali del Covid-19. 
Sarà dedicata a tutti loro l’edizione 2020 delle benemerenze civiche: la consegna del riconoscimento simbolico, inizialmente prevista per lo scorso aprile, si terrà nel mese di settembre nell’ambito della festa delle associazioni, in fase di organizzazione nel rispetto delle disposizioni sull’emergenza sanitaria. 

“Riteniamo giusto e doveroso – spiega il sindaco Rino Pruiti – premiare chi si è prodigato per gli altri in questi mesi di grande difficoltà e fatica per tutti. Penso ai tanti volontari che hanno portato la spesa ai positivi al Coronavirus e alle persone fragili, a chi ha distribuito le mascherine, agli infermieri, a chi si è occupato della spesa sospesa, a chi dava informazioni e conforto per telefono. Non li potremo mai ringraziare abbastanza. Così come non potremo mai ringraziare i medici e gli infermieri che senza sosta e con abnegazione hanno lavorato per mesi senza sosta nei reparti Covid di ospedali e Rsa: invitiamo la cittadinanza a segnalarci i professionisti residenti nel nostro Comune che hanno prestato servizio a tutela della nostra salute”. 

Invitiamo a inviare le candidature entro il 31 luglio a redazione@comune.buccinasco.mi.it

Ufficio stampa Comune di Buccinasco 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.