#Buccinasco emergenza #Covid19 comunicato del sindaco 11 maggio 2020

Con qualche – tanta – incertezza, siamo in piena fase 2 dell’emergenza Covid19. Non sono molto contento di come si stanno comportando molti nostri concittadini, troppa insofferenza e poco rispetto delle regole, sono talmente tanti che non si riesce più a controllare, quindi, come succede spesso in queste occasioni, c’è chi sarà severamente sanzionato e chi se la passerà liscia, questo è SBAGLIATO, non è giusto.
Vi invito al buon senso, le regole da rispettare sono pochissime: indossare SEMPRE LA MASCHERINA, MANTENERE SEMPRE LA DISTANZA DI ALMENO 1 METRO, LAVARSI SEMPRE LE MANI, EVITARE SEMPRE AFFOLLAMENTI PER QUALSIASI MOTIVO.

Continua l’impegno dell’amministrazione comunale per cercare di assistere tutti, in particolare le persone più fragili, sia dal punto di vista sanitario che economico. Abbiamo quindi deciso di mettere a disposizione altri 19.000 euro di buoni spesa, il bando non avrà scadenza ma sarà fino a esaurimento fondi. Massimo 300 euro a famiglia con un minimo di 100 euro. Nei prossimi giorni spiegheremo come accedere a questo contributo.

A partire da giovedì consegneremo anche altri pacchi alimentari, i beneficiari saranno indicati dalle assistenti sociali, si porterà il pacco a casa solo alle persone molto anziane o impossibilitate fisicamente, tutti gli altri potranno ritirarlo su appuntamento presso la palestra di via Tiziano.

Non abbiamo più nessun concittadino in quarantena obbligatoria per contatti con positivi, abbiamo diversi casi a domicilio di positivi in attesa di tampone per stabilire la guarigione, stanno bene e aspettano ATS da settimane, non fanno quindi testo. Sono invece 11 i concittadini ancora ricoverati in ospedale, unici casi verificabili e sicuri, stanno tutti abbastanza bene e sono fiducioso per un loro imminente ritorno a casa, anche se alcuni sono molto anziani e soffrono di varie patologie. Nessun nuovo contagio segnalato da oltre una settimana.

Il C.O.C. centro operativo comunale rimane aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17. Prosegue la distribuzione di mascherine chirurgiche agli anziani e ai soggetti più fragili. I numeri sono: 3336133515 – 3336133567 DALLE 9 ALLE 17, dal lunedì al sabato . Se avete bisogni, domande o altro chiamate, ci sono degli angeli che rispondono al telefono come volontari. 

Io sono sempre qui, se serve questo è il mio numero di cellulare ==> 334 9476422 , chiamatemi solo per emergenze VERE, in ogni caso potete mandarmi messaggi su qualsiasi social, email o altro mezzo.
 
Rino Pruiti
il Sindaco di Buccinasco MI

 

3 commenti

  • Davide

    La invito a controllare giornalmente il parco davanti al civico 15 di Via Vivaldi dove quotidianamente passano il tempo una media di 15/20 ragazzini seduti sulle panchine senza mascherina per ore intere. Sabato l’unico intervento della polizia locale per farli spostare 5 metri più in la. Sono sicuro che con una multa, sarebbe difficilmente sarebbero tornati a passare il pomeriggio.. cosa che invece sono tornati a fare. Così non ha senso fare controllo sul territorio, servono le sanzioni.

  • Anonimo

    prova

  • Macklaaski

    Un paese fondato sull’’incertezza della pena, sull’indulto, condono, moratoria, etc.. dove i peggiori mafiosi assassini, se ne tornano a casa con “licenza premio ” di uccidere ancora. Ma chi volete che ci creda a queste sanzionette, ammenducole, “multe virtuali? ”

    Lo sappiamo tutti che appena la pandemia sarà sotto controllo, si brinderà a Tarallucci e vino, e alle sanzioni Covid19 metteranno una pietra sopra. Come solito; All’italiana.

    C’è solo amaramente da sorridere, cantando all’unisono:

    Basta ca ce sta ‘o sole,
    Ca c’è rimasto ‘o mare,
    Na nénna a core a core,
    Na canzone pe’ cantá…
    Chi ha avuto, ha avuto, ha avuto…
    Chi ha dato, ha dato, ha dato…
    Scurdámmoce ‘o ppassato,
    Simmo ‘e Italici paisá!…

    Cordialità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.