A Buccinasco consegna farmaci a domicilio agli over 65 con le farmacie comunali

Da domani, giovedì 5 marzo, Comune e farmacie comunali attiveranno un servizio straordinario per affrontare l’emergenza Coronavirus. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì, con prenotazione dalle 9 alle 11 al numero 02.45797347 (consegna entro le ore 14)
Buccinasco (4 marzo 2020) – Farmaci a domicilio per over 65, persone con difficoltà motorie e con disabilità, per affrontare l’emergenza Coronavirus. 

È il nuovo servizio comunale attivo a Buccinasco da domani, giovedì 5 marzo, gestito dall’Amministrazione comunale e dall’Azienda Speciale Buccinasco (farmacie comunali). 

Il servizio sarà rivolto alle persone over 65, alle persone con disabilità e a chi ha difficoltà motorie e non può effettuare spostamenti in modo autonomo. 

Il Comune ha attivato un numero dedicato da chiamare al mattino (dalle ore 9 alle ore 11) per prenotare il proprio farmaco che sarà consegnato al suo domicilio entro le 14 del giorno stesso

“Con questo servizio straordinario – spiega il sindaco Rino Pruiti – intendiamo agevolare le fasce più fragili della popolazione. È un momento delicato per tutti noi, occorre agire con prudenza e responsabilità, evitando il più possibile situazioni a rischio, assembramenti, luoghi chiusi e affollati. Gli over 65 e le persone con disabilità o difficoltà motorie potranno chiamare il Comune per ricevere a casa il proprio farmaco”. 

“Per i prossimi giorni – continua il sindaco – stiamo studiando anche la possibilità di portare agli anziani la spesa a domicilio”.   

COME PRENOTARE IL FARMACO

–    Per attivare il servizio occorre chiamare e prenotarsi al numero: 02.45797347 
–    dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 
–    Fornire nome e cognome, indirizzo completo, numero di telefono e indicazioni per accedere all’abitazione (interno, piano, citofono)
–    Entro le 14 del giorno di prenotazione avverrà il ritiro della ricetta a domicilio e la consegna del farmaco
–    Il pagamento avverrà in contanti alla consegna a domicilio del farmaco (con regolare scontrino emesso dalla farmacia).
 

Ufficio stampa Buccinasco

2 commenti

  • Tiziana

    Si potrebbe pensare anche ad un servizio di trasmissione delle ricette mediche da ambulatorio a farmacia, previa richiesta telefonica da parte dell’utente.
    Come avviene in alcune zone di Milano. (Quartiere Olmi)

  • Anonimo

    Ariciccia Sindaco!
    Primi 3 casi d’infetti da Covid 19 a Corsico ( e uno a Gaggiano) sono al momento in Ospedale.
    La commissaria Francesca Iacontini interviene, e assicura: “Siamo in stretto contatto con tutti gli enti competenti. E coi Sindaci limitrofi”
    Con Lei s’è degnata??
    A saperlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.