‘La Regione si impegni a prolungare la M4 sino a Buccinasco’

La proposta di Strada (Lombardi civici europeisti): “Chiediamo alla Regione di impegnarsi  per il prolungamento della M4 nel sud ovest milanese”

MILANO – Gli spostamenti dall’hinterland verso la città di Milano presentano sempre più enormi possibilità di sviluppo. A questo proposito, la consigliera regionale Elisabetta Strada (Lombardi Civici Europeisti), ha depositato  un ordine del giorno al bilancio di assestamento affinché vengano stanziati fondi per avviare la II fase del  progetto di fattibilità tecnico-economica per il prolungamento della linea M4 nel Sud Ovest milanese , avviando un Tavolo tecnico con i Comuni interessati dal prolungamento della linea M4.

“Chiediamo – dichiara Elisabetta Strada- il sostegno e impegno della Regione per continuare lo sviluppo del progetto di prolungamento della linea M4 nel Sud Ovest.  A seguito della prima fase dello studio di fattibilità dove sono emersi 5 scenari possibili per collegare Buccinasco, Corsico e Cesano Boscone a Milano con il prolungamento della linea M4, bisogna continuare a credere nel progetto. Chiediamo alla Regione di impegnarsi, costituire un gruppo di lavoro con i comuni di riferimento, Milano, Buccinasco, Cesano e Corsico per definire quale dei 5 progetti approfondire e sostenere.  È importante non fermarsi qui, ma andare avanti per il bene della nostra mobilita, a favore del trasporto pubblico, affinché sempre più persone possano utilizzare i mezzi pubblici anziché l’auto”

http://www.lombardicivicieuropeisti.it

7 commenti

  • «Articolo quinto chi ha i soldi ha vinto»……e soprattutto a chi decide a chi darli ….quelli delle Olimpiadi Invernali 2026….!!!!

  • RobeNORD

    Per una volta concordo col mio omonimo…
    Non si può fare Olimpiadi 2026 e M4 2023, ovvero ancora 2026.
    Ma questi vivono su Marte e ci prendono x scemi da usare a fini elettorali ? Anche no !
    Auguri !!!

    Ciao.

  • Comitato Civico M4

    Buongiorno a tutti,

    segnaliamo due importanti evoluzioni relative al prolungamento della M4 al Sud Ovest Milano.

    La prima riguarda l’approvazione di un’ ordine del giorno di assestamento di bilancio regionale 2019-2021 che impegna Regione Lombardia a cofinanziare il PTFE.

    La seconda, strettamente correlata alla prima, riguarda la costituzione di un un tavolo di lavoro permanente tra Regione Lombardia e le Amministrazioni Comunali interessate al prolungamento volto ad individuare l’ ipotesi progettuale più convincente ed efficace.

    Le evoluzioni sopra citate ci confermano che è stata intrapresa la giusta direzione di marcia. Avanti così !

  • Marco

    Il Sindaco Sala in occasione della visita al cantiere della M4 a Linate ha dichiarato:

    ” … Con questa linea diventiamo la quinta città in Europa per estensione della rete metropolitana e l’unica ad avere una linea che in soli 13 minuti porta dal City Airport al centro. Ora, però, bisogna dimenticarsi del centro, nel senso che bisogna portare le metropolitane nell’hinterland”.

    Speriamo che Il sindaco Sala mantenga questa pomessa in particolar modo per quanto concerne il prolungamento della stessa M4 al Sud Ovest Milano.

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    desideravo sapere se ci sono novità/aggiornamenti relativi alla costituzione del tavolo di lavoro permanente tra Regione Lombardia e le Amministrazioni Comunali interessate al prolungamento della M4 volto ad individuare l’ ipotesi progettuale più convincente ed efficace.
    Grazie in anticipo per la risposta.

  • Marco

    Grazie Rino per l’aggiornamento.
    Considerando che l’obiettivo prefissato è quello di giungere ad una scelta entro fine 2019 pensi, come Amminsitrazione di Buccinasco, di attuare una particolare strategia volta a raggiungere tale obiettivo ?
    Sarebbe un peccato arenarci ora, dopo aver raggiungiungimento faticosamente il primo importante risultato ed avere ottenuto un’apertura di bilancio di Regione Lombardia nel cofinanziare il PTFE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.