Rino Pruiti Sindaco Buccinasco: come previsto arriva studio fattibilità per il prolungamento della M4

Ho partecipato venerdì 17 maggio, presso i locali di piazza Beccaria a Milano, ad un incontro ufficiale per il prolungamento della M4 verso i comuni del sud ovest Milano. Erano presenti: Milano, Regione Lombardia, MM, Amat , il comune di Trezzano SN , il comune di Cesano Boscone, mentre il comune di Corsico era assente a tutti i livelli.

Ci sono state presentate 6 possibilità di prolungamento, abbiamo convenuto di aspettare che ci vengano consegnati i documenti ufficiali per poi discutere e scegliere la soluzione migliore. Si va dall’ipotesi minima di una sola fermata a Buccinasco (costo circa 150 milioni di euro), fino alla più completa e suggestiva di arrivare a Trezzano S.N.  passando da Corsico e Cesano Boscone (costo stimato di 500 milioni di euro).
Il progetto si potrebbe sviluppare, senza problemi, su due tempi: dapprima una fermata a Buccinasco e poi un ulteriore investimento verso gli altri comuni. In ogni caso Buccinasco avrà una o più fermate della M4.

E’ un momento importante, unico, per la nostra Buccinasco, non possiamo permetterci di sbagliare, nei prossimi mesi si farà la storia.

Proporrò a Milano e a tutti i soggetti coinvolti, di fare un’assemblea pubblica, da tenersi a Buccinasco nel mese di giugno, in modo da condividere il più possibile questa scelta con i cittadini del sud ovest Milano.
 
Per noi la fermata della M4 è una cosa prioritaria, lotteremo – come promesso in campagna elettorale – con le unghie e con i denti, fino a quanto otterremo la vittoria, per noi e per i nostri figli.

Rino Pruiti
Sindaco
Buccinasco Italia

52 commenti

  • Antonella

    Buongiorno,non è sufficiente lo scempio che abbiamo e che ha creato la M4 alle porte di Buccinasco ,non ho scelto di vivere da 30 anni
    a Buccinasco per trovarmi la M4 ,ovviamente è un mio punto di vista ,mi muovo con un ‘auto elettrica pertanto avrei preferito sentirmi in campagna .Ora che il danno è fatto vi auguro di portare a casa il risultato …

  • sax

    Sig. Sindaco,
    Lei è un esempio di chiarezza e e concretezza.
    Grazie per l’impegno e concretezza!

  • Antonella, studenti e lavoratori non hanno un’auto elettrica. Il futuro sono le metropolitane, siamo indietro di 50 anni

  • I 500 milioni per arrivare a Corsico e Trezzano se li posso risparmiare….c’è la linea ferroviaria con tanto di parcheggi di corrispondenza….e Corsico da sempre è molto ben servita dai mezzi in superficie….!! X Buccinasco la fermata è fondamentale…..serve ed è logica per evitare seri problemi di viabilità per andare alla prima fermata MM4 in Piazza Tirana che risulterebbe per Noi di Buccinasco problematica da raggiungere nelle ore di punta e non solo…

  • Anonimo

    Ha ragione… ho un figlio alla statale e va in motorino l’altro al Vico e va in bicicletta il tutto per scelta non perché manca la M4 ,ripeto è un nostro stile di vita ed allora avevamo scelto Buccinasco per questo. La mia non è polemica ,vorrei solo che anche chi è come me “ambientalista” venga rispettato e non condividere non significa essere indietro di 50 anni. Buona domenica e buon lavoro su tutti i fronti

  • Anonimo

    Ma! In tutto ciò dove sarà la fermata … mi sfugge ogni volta

  • anonimo, devi leggere quello che ho scritto

  • gli ambientalisti vogliono la M4

  • .Cantava Adriano Celentano. .”…la dove c’era l’erba ora c’è una citta’…….”…….e anche tanti ambientalisti….

  • Antonella

    Infatti ora Celentano da anni vive in brianza … mica scemo

  • Antonella Giorgione, o ti firmi sempre o ti cancello dal blog

  • Giuseppe Santomauro

    Sono stupito dai commenti dei miei concittadini a un iniziativa lodevole del nostro sindaco e della sua giunta. L’utilità di un servizio quale la metropolitana per una comunità alle porte di Milano rispetta una logica ambientalista oltre che di praticità. Segnalo inoltre che dove arriva la metropolitana si ha nell’immediato un aumento dei prezzi immobiliari creando ricchezza ai cittadini.

  • Antonella

    Nessun problema , nella fretta ho semplicemente dimenticato di identificarmi non sono pratica di blog …

  • Giuseppe, ovviamente il 99% dei cittadini di Buccinasco vuole la M4 e farebbe di tutto per averla.

  • Antonella

    Caro Giuseppe , sono molto consapevole degli effetti immobiliari grazie per avermelo ricordato , ma sono romantica e i campi agricoli all’ingresso di buccinasco mi mancano come i papaveri e le lucciole e i danni ambientali si stanno facendo ora … per il futuro si vedrà ,rispettatemi almeno in questo , auguro solo bene a questa comunità, bona domenica a tutti

  • Giuseppe….a una riunione sulla MM4 ho sentito obiettare alla tua considerazione che prima bisogna essere proprietari di casa e non affittuari…..robe da matti…..!!

  • Antonella, io invece non sono nostalgico, vedo le migliaia di macchine che ci attraversano per andare e venire da Milano, se permetti io preferisco che le persone usino i mezzi pubblici, specialmente ora che abbiamo VINTO la battaglia trentennale sul biglietto unico urbano che entrerà in vigore da luglio!!

  • Antonella

    Giuseppe, condivido e spero vivamente in un futuro risultato

  • Comitato Civico M4

    Ottimo risultato !
    Continuiamo a sostenere come “Comitato Civico M4”, che rappresenta centinaia di cittadini di Buccinasco e comuni limitrofi, le scelte strategiche del Sindaco Rino Pruiti.
    L’analisi dei flussi di traffico ha ampiamente dimostrato che oggi il mezzo pubblico a Buccinasco è sotto utilizzato a scapito delle automobili che inquinano e l’unico modo per inventire tale trend è quello di progettare un’infrastruttura come la metropolitana. Le grandi città europee, come Londra, lo hanno capito da tempo e si sono dotate di una rete di trasporti ferroviari e metropolitani che consente di decongestionare il traffico e migliorare la qualità dell’aria e dell’ambiente.

  • maria rosaria sodano

    Rino Pruiti io sono felice che Buccinasco avrà la fermata MM4 e ancora più contenta del biglietto unico. Anch’io amo la natura però sono anche per il progresso . Chi ha possibilità economiche può scegliere soluzioni migliori al suo stile di vita.
    Grazie al nostro Sindaco

  • Anonimo

    Grazie Rino, finalmente la notizia che gli abitanti di Buccinasco stavano aspettando!

  • Sandro

    Grazie Rino, finalmente la notizia che gli abitanti di Buccinasco aspettavano!

  • EVA

    Grazie Sindaco finalmente una bella notizia!!

  • Anonimo

    Grazie sindaco!!!

  • Anonimo

    mi auguro proprio che presto la metro venga approvata , personalmente ritengo che il continuo flusso in coda di vetture dalle ore 7.30 fino alle 9.00 che vanno verso milano sia la cosa peggiore per Buccinasco in assoluto , e il fatto di avere comunque il deposito , che la citta di milano ci ha “gentilmente” donato , senza preventivare una fermata per la nostra città , abbia comunque modificato il territorio , traiamone quindi almeno un beneficio , visto che la metro è il mezzo piu veloce e meno inquinante rispetto agli autobus .
    ho due figlie che studiano a milano , una va con il motorino , l’altra va a bisceglie … e per arrivare a scuola prendendo la 351 ci impiega piu di un ora… su un tragitto che in realta occupa 35 min… in macchina quando il traffico è intenso … facile capire perche molti poi utilizzano l’autovettura e non i mezzi .
    non capisco l’avversione alla fermata della metro , visto che ormai abbiamo il deposito … la nostra cittadina per anni è stata isolata dai mezzi pubblici pur essendo vicinissima a milano , preferiamo il traffico delle auto a quello di un mezzo che oltretutto non essendo di superficie , non crea traffico

  • Daniela Erba

    150 Milioni? Che affare! (per chi la costruisce!) Chi paga? Ma un piano traffico, uno studio di impatto ambientale, magari per inquinamento veicolare e acustico sulla zona che dovrà avere la fortuna di ospitare la fermata? Risparmio sulla tariffa? Mahhh, mi sa che a conti fatti non mi conviene!!!!

  • Daniela, mi sa che hai capito poco, aspetta ulteriori comunicazioni.

  • sergio

    Bravi Sindaco avanti così ! i mezzi pubblici e la metro in particolare sono la vera risposta ambientalista ai problemi del traffico e dell’inquinamento atmosferico

  • Max

    Ottima notizia, M4 a Buccinasco!

    I Ns genitori hanno ricostruito l’italia del dopo guerra. Gli adulti di oggi, hanno vissuto nel benessere, gli anni 80 e 90 con le discoteche, i WE al mare/montagna, le camicie firmate, la prima, la seconda e magari la terza casa.
    I figli in Università private…insomma tutto bene sembra, ma…..

    ……hanno sprecato quello sviluppo e conquiste che i Ns cari con tanti sacrifici ci hanno lasciato in eredità.

    Tutti a criticare a criticare, senza pensare che il primo politico è il cittadino, che esprime un voto ma che ha dei doveri quotidiani, piccoli atteggiamenti, anche pagare le tasse (non avete paura di dirlo ai propri figli), trasmettere il rispetto, quei gesti banali ma doverosi come buttare la carta nel cestino, salutare il nonno vigile fuori dalle scuole…atteggiamenti che valgono tanto e che oggi il danaroso ha cancellato, pensando solamente ad essere più bello del proprio vicino di casa….!

    Poi sono arrivati, i post ideologici che non amano il progresso, NO TAV, NO Palazzetto, NO Linea M4 oppure i borghesi moderni, che non solo se ne fottono del diverso/debole, quando, tra l’altro i loro nonni lo erano, ma nemmeno al futuro dei loro figli/nipoti …
    Abbiamo la cultura, la tecnologia, per creare sviluppo/valore rispettando l’ambiente

    M4 SI SI SI

    Max

  • Curiosa e anche interessante l’analisi di Max qui sopra….
    Io sono nato a Buccinasco…da piazza Negrelli o dal naviglio me la facevo spesso a piedi fino a Buccinasco dal 1975 all’80 per tornare da scuola il sabato primo pomeriggio….e a volte anche con l’autostop da Ronchetto…. !
    Sulla MM4 i nostri politici che hanno governato a Buccinasco negli anni passati NON HANNO VOLUTO IL DEPOSITO sul teritorio di Buccinasco per scelta ben precisa …..e la conseguenza di questa insensata scelta ha portato ad avere il Deposito sul territorio di MILANO e sul nostro immediato confine e a dover star qui a “pregare” per avere oggi la fermata di corrispondenza nei pressi del deposito . A Buccinasco mancano anche semplici infrastrutture come una banalissima strada che colleghi via Morandi di Buccinasco con la via Bardolino a Milano….300 metri di strada e rlativo allargamento della carreggiata ( scusa Pruiti se lo scrivo ancora…non ho la sindrome di Asperger come Greta….ma è la semplice verità e necessità ignorata per ignoranza dai politici di Buccinasco e da quelli di Milano da cui dipende questa scelta…..) e questa soluzione ci porterebbe in pochissimi minuti a Famagosta anche con un semplicissimo autobus….una soluzione viabilistica mai fatta e attesa da oltre 30 anni….un’incompiuta che finisce tristemente davanti ad un fosso…….gli ambientalisti ringraziano……il Parco delle Risaie è salvo…….Noi di Buccinasco “inchiodati ” a passare solo dal Cavalcavia Giordani in perenne coda al mattino…….!! Se poi ripenso che a qualcuno non piaceva nemmeno l’infrastruttura del Cavalcavia Giordani e la vedeva come un possibile danno per Buccinasco…….ma lasciamo perdere che è meglio……

  • Roberto, ripetere da 15 anni delle cose non vere non le fa diventare vere, ma sempre e solo la tua parziale opinione.

  • Gattamelata

    Scusate, ma cosa dice “il Manuel contrario” e la “Donna che sussurrava ai pioppi malati” (….col rischio che gliene cadi uno in testa??).
    Dei loro cortigiani, e caudatari? Cioè la minoranza che è maggioranza.

    Si perché costoro, propongono sempre il contrario di tutto quello che propone questo Sindaco,

    Raccoglieranno anche stavolta ai loro gazebo le firme contro a questa ipotesi di progetto ?

    A non saperlo

  • Gattamelata, mi sa che sei l’unico a cui interessa. Questa parte di minoranza è talmente squalificata e velleitaria che, appunto, si presta solo alla tua becera ironia.

  • Sindaco…..Il tuo blog è perfetto per chi vuole esprimere un’opinione, mica come certi censuratori grillini buccinaschini….

    W la libertà di opinione…..e che il buon Dio ci illumini sulla Verità……!!!

  • Marco

    Sono d’accordo con il post di Max.

    Il nostro paese ha bisogno di infrastrutture al passo con i tempi ed al contempo è necessario fare crescere in tutti noi la cultura civica e del rispetto del “bene pubblico”.

  • Francesco

    Lavoratori e studenti quotidianamente alle prese con le code per arrivare a Milano (mezzi propri o mezzi pubblici cambia poco) non possono non essere a favore di una metropolitana che arrivi a Buccinasco.
    Capisco poco chi teme di perdere l’immagine “bucolica” di Buccinasco. Sicuramente non sono persone obbligate ad affrontare il traffico quotidiano verso Milano, sicuramente 1 o 2 fermate modificheranno ma non stravolgeranno l’immagine di Buccinasco

  • Luigi

    Il punto è: perche serve la metropolitana? perche ci sono le case con tanta gente che ci abita e ha bisogno di spostarsi per lavoro ed altro, ma perchè hanno costruito tanto ? per far soldi, e chi ha fatto soldi? i costruttori come Cabassi ed altri; i cittadini hanno trovato casa ma hanno guadagnato un bel mutuo quindicinale o peggio.
    Arriva la metropolitana, le case si valorizzano? roba de matt , ma qualcuno ci perde, chi? il territorio, l’ambiente , il clima, la stessa gente che viene ad abitare a Buccinasco e dintorni. che diventa vittima della scelta dei costruttori. Io ho firmato a suo tempo e quindi sono contento del suo arrivo ma attirerà altre costruzioni, non è difficile prevederlo, quindi ci guadagneremo o ci perderemo? oltretutto siamo in zona Esselunga anche se al Sindaco va dato atto della sua scelta positiva………Luigi Luisi.

  • Luigi, delirante il tuo commento, spero frutto di ignoranza, a Buccinasco non si può più costruire consumando suolo, in ogni caso o9n lo permetteremo . Sul resto non commento

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    desideravo sapere se nell’incontro dello scorso 17 maggio con l’Assessore Granelli è stata anche accenato qualcosa in merito al progetto di realizzazione del futuro HUB intermodale nell’Area del Ronchetto che vedrà un’integrazione di diversi mezzi pubblici (tram – autobus interurbani – metropolitana – ferrovia).
    Chiedo questo perchè tanto più sarà realizzata in maniera intelligente e funzionale tale HUB, tanto più potranno essere i vantaggi in termini di mobilità per i Comuni di prima fascia in primis per Buccinasco.
    E’ utile ricordare che,a prescindere dall’auspicato progetto di prolungamento della M4, la realizzazione di tale HUB intermodale sarà antecedente e dovrà essere completato con la l’arrivo della M4 alla stazione di San Cristoforo (2023).
    Grazie in anticipo per le informazioni ch potrai fornirci.

  • el pret de ratanà

    “Non dire M4 finchè non l’hai nel “pacco!”

    A leggere i vostri interventi, sembra che il metrò sia già di fatto sotto casa.

    Dello “studio di fattibilità” se ne parla da alcuni anni; e se ne riparla guarda caso ovviamente ora.
    Ma è d’uopo!
    Siamo sotto elezioni. Come conviene dal solito “teatrino politico,”

    Faccio notare come i costi “dell’opera” stiano lievitando, tanto da diventare insostenibili per accontentare le voglie megalomani e faraoniche di certi sindaci (e qui non faccio nomi, vedi palazzetto dello sport) ; non solo per la futura realizzazione (Seeh!) Ma per lo stesso “studio di fattibilità” (che non dimentichiamo resta a carico dei Comuni “Anelanti,”) datosi che uno di questi s’è già sfilato.
    Ne vedremo smagliarsi degli altri?

    Aaah! Saperlo

    Ps.

    Sindaco, messo così, il post è passabile?
    Questa volta, l’ho condito un po’ in salsa Pruitica…

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93A lato ovest

  • el pret de ratanà, non ho tempo per minkiate

  • Sindaco…ma a Buccinasco l’ignoranza è di moda ?…o è di moda dare dell’ignorante agli altri…..?

    A proposito di ignoranza…iniziativa editoriale di Repubblica in edicola…TOM NICHOLS……CONTRO LA DITTATURA DELL’IGNORANZA

    IL VALORE DELLA CONOSCENZA NELLA SOCIETÀ DOVE TUTTI CREDONO DI SAPERE TUTTO

    L’incredibile quantità di informazioni che il progresso tecnologico ci ha messo a disposizione ha creato la falsa convinzione che un clic possa sostituire lo studio, la competenza. Nasce così un distacco sempre più ampio tra tecnici del sapere e cittadini, in cui il mantra “uno vale uno” si allarga di fatto a ogni campo. Su questo il politologo Tom Nichols ci offre una straordinaria riflessione, mostrandoci tutti i rischi per la nostra democrazia. Ma anche qualche speranza.

  • Tamerlano

    Quando potremo finalmente consultare la documentazione ufficiale?

    L’assenza del Comune di Corsico è preoccupante, perchè alcuni dei più interessanti prolungamenti potrebbero coinvolgere proprio Corsico.

    Ipotizzo per esempio un percorso sotto Viale della Resistenza e Via Galileo Galilei con approdo in Piazza Europa. Si riuscirebbe in questo modo a decongestionare la Vigevanese, praticamente bloccata nelle ore di punta.

    Tamerlano

  • Marco

    Buongiorno a tutti,
    vi riporto di seguito le dichiarazioni rilasciate nella giornata di ieri 25 maggio 2019 dall’Assessore Marco Granelli in merito al progetto di prolungamento della M4 al Sud Ovest Milano:

    Milano, 25 mag. (askanews) – Prosegue il progetto di prolungamento della M4 verso Corsico, Buccinasco e Trezzano. “E’ stata consegnata in questi giorni – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Marco Granelli – la prima fase dello studio di fattibilità per un prolungamento verso Corsico, Buccinasco e Trezzano perché Milano non vuole fermarsi. Mentre realizziamo questa metropolitana stiamo ragionando su come fare in modo che il sistema delle metropolitane di Milano sia più collegato con i Comuni limitrofi perché le persone devono potersi muovere sempre di più con il trasporto pubblico”.

    Link video:

    https://tv.iltempo.it/tv-news/2019/05/25/video/granelli-avanti-con-progetto-prolungamento-m4-1160890/

  • Luigi

    Sindaco Pruiti addirittura trovi delirante il mio commento solo perchè ho pensato e scritto che arrivando la metropolitana sarebbe possibile che arrivino altre costruzioni. Oggi ci sei tu domani cambia amministrazione, da notare, sempre a guida pd ma senza Pruiti, perchè avrà trovato altro da fare, si riprende a costruire, magari anche poco, sarebbe delirante? cosa vuoi ognuno ha la sua quota d’ignoranza e di delirio. I palazzi che sono stati costruiti in via degli Alpini a ridosso dell’ Esselunga sono frutto di un delirio? e non mi interessa chi ha firmato la concessione edilizia…….. Luigi.

  • Si Luigi, perchè c’è una legge che vieta il consumo di nuovo suolo e di verde. A Buccinasco si possono trasformare solo gli edifici esistenti e abbandonati in alcune zone, se anche l’edilizia avesse un nuovo boom e tutti si mettessero a costruire al max arriverebbero un paio di migliaia di nuove persone.. ma è solo fantascienza. Il mondo è cambiato Luigi

  • Marco

    Buongiorno Rino,
    desideravo sapere se sono giunti i documenti ufficiali inerenti lo studio di fattibilità.
    Grazie in anticipo per la risposta.

  • Marco

    Ottima notizia Rino !
    Come avevi già anticipato ci sarà pertanto un’ assemblea cittadina aperta anche a Milano per la presentazione al pubblico dello studio di fattibilita?
    In caso affermativo ci sono ipotesi temporali?
    Grazie.

  • Luca

    Il 26 Giugno sarà l’inizio di qualcosa di importante o la fine di un sogno ? Da cosa dipenderà e quando potremo avere informazioni più dettagliate su questo importantissimo appuntamento. All’assemblea pubblica che si terrà in Cascina Robbiolo per presentare i sei progetti per il prolungamento della linea 4 della metropolitana nel Sud ovest milanese potranno essere presenti anche i cittadini o e strettamente riservata ai partecipanti ai lavori ? E’ vero che non vi prenderà parte il sindaco di Corsico ?

    Buccinasco ha avuto la sua grande possibilità per avere una fermata in città, dell’ipotesi “cantiere deposito” sito nel quartiere Rovido, poi cosa sia successo (?!) non so, ma sicuramente sarà parte determinante sulle reali possibilità di riavere una fermata in città.

    Spero lei possa rispondere a questo messaggio chiarendomi(ci) le idee sulle reali possibilità che il nostro paese possa avere un degno collegamento con il capoluogo Milanese, centro città e Aeroporto di Linate.

    Grazie per la cortese attenzione.

    Luca

  • Claudio

    Buongiorno Ieri sono stato alla presentazione dei progetti, la sala era gremita nonostante il caldo.
    Personalmente sono sempre più convinto che l’arrivo della metropolitana a Buccinasco valorizzerebbe il territorio e la vivibilità.
    Mi piacerebbe “curiosare” all’interno dei progetti per analizzare nel dettaglio le varie proposte di percorso.
    Mi sapreste indicare se esiste un sito dove poterli scaricare?
    grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.