#BUCCINASCO OGGI CHIUSO IL CENTRO DIURNO DI VIA LOMELLINA

A causa di un serio guasto alla caldaia, gli anziani che frequentano la struttura saranno eventualmente assistiti (pasto, prestazioni sanitarie) nelle proprie abitazioni. Intanto si sta cercando di intervenire con urgenza per non lasciare al freddo i cittadini che vivono negli alloggi comunali

Buccinasco (3 gennaio 2019) – Questa mattina il sindaco Rino Pruiti ha firmato un’ordinanza per chiudere al pubblico il Centro Diurno Anziani di via Lomellina: si e’ verificato infatti un guasto improvviso alla caldaia che serve la struttura e le temperature non consentirebbero agli anziani che frequentano il centro durante la giornata di trascorrere serenamente e al caldo il tempo insieme. Secondo le direttive del primo cittadino, a tutti gli utenti sara’ comunque assicurata assistenza se necessario: sara’ portato il pasto a casa e non mancheranno le prestazioni sanitarie.
 
Gli uffici comunali si sono immediatamente attivati per intervenire con urgenza: la ditta di manutenzione ha verificato che il guasto non si puo’ riparare, quindi si procedera’ all’acquisto di una nuova caldaia.
L’impianto e’ condominiale e serve anche i mini alloggi di proprieta’ comunale dove vivono 27 anziani. Il personale comunale si sta assicurando che tutti stiano bene e sta cercando di provvedere alle loro necessita’ per non lasciarli al freddo.
 
“I guasti purtroppo accadono – commenta il sindaco Rino Pruiti – ma stiamo gestendo l’emergenza: la caldaia si e’ rotta improvvisamente ed e’ necessario sostituirla, ci vorra’ qualche giorno considerando anche il periodo di festivita’. Me ne sto occupando personalmente con gli uffici comunali, cercheremo di ridurre al minimo i disagi e ogni unita’ abitativa sara’ dotata di una stufetta elettrica”.
 
Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.