Fibra ottica, rivoluzione tecnologica a Buccinasco (aggiornamento)

Entro l’anno il 75% delle unita’ immobiliari del territorio comunale sara’ raggiunto da Open Fiber, compreso il quartiere dei Musicisti. Dalla prossima settimana gli scavi coinvolgeranno le vie Vivaldi e Romagna

Buccinasco (6 novembre 2018) – Una svolta “epocale” per Buccinasco, nei prossimi mesi il 75% delle famiglie sara’ raggiunto dalla fibra ottica direttamente a casa. Un progetto realizzato da un privato, l’azienda Open Fiber, che ha ampliato il suo programma concordando con l’Amministrazione comunale di includere zone che altrimenti non avrebbero avuto accesso al collegamento super veloce a internet.
“Gia’ dai primi incontri con Open Fiber – spiega Cesare Di Lieto, consigliere delegato all’Innovazione tecnologica – abbiamo lavorato in sinergia per raggiungere entro l’anno il maggior numero di famiglie (arrivando al 75% di unita’ immobiliari). Delle oltre 12 mila unita’ censite, fino al mese di agosto Open Fiber ha coperto (e dato la disponibilita’ per la vendita ai diversi operatori) oltre 5 mila appartamenti e sta continuando i lavori per raggiungere altre 4 mila unita’ comprese le tante famiglie che vivono nel quartiere dei Musicisti, circa 2500″.
“Il progetto – conclude il sindaco Rino Pruiti – e’ privato e l’Amministrazione comunale non puo’ deciderne lo sviluppo. Fin dall’inizio, pero’, abbiamo seguito il programma degli interventi collaborando con Open Fiber in modo da poter raggiungere gran parte del nostro territorio, soprattutto le zone piu’ popolate. Sara’ una rivoluzione tecnologica importante soprattutto per quelle abitazioni che fino ad oggi potevano contare su collegamenti scarsi a internet. Ora avranno la fibra ottica direttamente a casa”.
Il programma dei lavori prevede, a partire dalla prossima settimana, nuovi interventi per completare la cablatura delle circa 2500 unita’ immobiliari che l’Amministrazione ha chiesto di aggiungere entro il 2018 al progetto presentato dall’azienda a inizio anno.
Si inizia – salvo cattive condizioni atmosferiche – da via Vivaldi e via Romagna e, sino a fine dicembre, si proseguira’ anche nelle vie Vittorio Emanuele, 1° Maggio, San Marino, Solferino, Scarlatti, Grandi, Resistenza, Modena, Don Minzoni, Dei Mille, Volturno, Lario, Vicolo del Laghetto, Bologna, Friuli, Isonzo, dei Gelsi, Platani, Roma, Manzoni, 2 Giugno, Bologna, Valtellina, Pisa, Trento, Val d’Ossola, Salieri, Stradivari.
Come prevede la convenzione stipulata tra azienda e Amministrazione comunale, Open Fiber e’ tenuta al ripristino degli asfalti, come gia’ avvenuto nelle vie (tutte o in parte) gia’ coinvolte negli interventi: Romagna, Vivaldi, Cherubini, Boito, Pergolesi, Guido Rossa, Aldo Moro, Indipendenza, Greppi, Crimea, Mascherpa, Marzabotto, Gobetti, Grandi, Calatafimi, Buozzi, Volturno.
Per conoscere il dettaglio dei numeri civici raggiunti dalla fibra ottica di Open Fiber, e’ possibile consultare il sito www.openfiber.it. Il termine dei lavori e’ previsto entro l’anno, salvo imprevisti tecnici o ritardi dovuti alle condizioni meteo.
Ufficio stampa Comune di Buccinasco

100 commenti

  • Anonimo

    Resto MOLTO dubbioso sul fatto che entro fine anno ci sarà la fibra. Magari faranno i lavori, però poi ci vorranno altri mesi prima che la fibra sarà realmente attivabile. Gli scavi in strada sono solo il primo passo, ho amici a corsico che stanno ancora aspettando nonostante gli scavi li abbiano fatti in primavera.

  • el pret de ratanà

    (Wi-fi gratis nei Comuni, scatta domani il bando Ue per ottenere i contributi)

    Ma l’Illustre avrà fatto “Klik?”

    Non c’avrà dormito la notte col, ditino sospeso, per essere uno dei primi.

    Non ci deluderà vero! come la “fibra” che c’ha sfibrato e ci sfibra!

    Io ci ho sconnesso!

    Già è chiamano “Router Pruiti” perché a casa sua c’è WI FI gratis per tutti

    Accorrete a collegarvi copiosi!

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93A lato ovest)

  • No, perchè tutte le nuove nostre telecamere, varchi compresi, possono diventare hot spot wifi e le possiamo attivare senza l’aiuto di nessuno , riprova.

  • Serena

    Perchè via Guido Rossa (parte in fondo numeri 20/22) non c’è la fibra ottica, l’hanno messa solo sulla
    Guido Rossa di Milano Più.

  • Roberto F.

    A me, Guido Rossa 14, Fastweb ha detto che c’è ma non possono allacciarmi perché la cabina è full! Chissà quando a sto punto..

  • Max

    Grazie dell’aggiornamento, speriamo coprano tutti i civici della mappatura indicata.
    Max

  • carlo antonio

    buongiorno, vorrei conoscere i tempi per la cablatura di via Isonzo, anch’essa entro l’anno?
    Grazie mille

  • el pret de ratanà

    Salvatore Aranzulla svela un trucco per farsi allacciare da Open Fiber

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93A lato ovest)

  • Daniele

    Ma qualcuno di via guido rossa 14 scala a b c per caso sta usando connessione in fibra con operatore infostrada ,o vodafone ?

  • Max

    In Via Vivaldi, la scorsa settimana sono stati effettuati degli scavi da parte di Open Fiber in prossimità di alcuni civici, mentre per altri, nonostante la segnaletica prevedesse i lavori, non sono stati effettuati.

  • Daniele

    Buongiorno ;mi perdoni Sindaco Pruiti ma in via Guido Rossa 14 il palazzo è cablato con Open Fiber ma i partner ( Wind Vodafone e 3 ) danno la loro copertura ma non possono terminare il lavoro di allaccio per un vincolo comunale ? Possiamo risolvere questa situazione ? Sono due senza linea fissa e Internet . Grazie

  • Daniele, non è un vincolo “comunale” ma tutta l’area dove lei vive è confiscata dallo stato in attesa di bonifica, quindi non si può scavare, speriamo un giorno di trovare una soluzione.

  • DAVIDE ARIATA

    Buongiorno, volevo fare alcune domande a chi ha già affrontato la questione.
    Open Fiber ha raggiunto il condominio di via scarlatti 33, installando 2 tombini sul marciapiede esterno su un angolo del complesso.
    Premetto che il “condominio” è composto da 10 scale e 147 appartamenti, la scala più lontana dal punto in cui hanno installato questi tombini sul marciapiede esterno, sarà a distante 150 metri almeno.
    Quello che vorrei capire è:
    • I collegamenti interni al cortile del condominio per arrivare sotto alle scale li fa Open Fiber?
    • Se non li fa Open Fiber e deve farli un operatore, si accolla la posa di centinaia di metri di fibra?
    • Vista la situazione attuale non è che dai tombini di Open Fiber si andrà su rame all’interno del condominio?
    • Chi va contattato per allacciare la fibra fino a casa o collegarla al rispettivo tratto di rame? Il proprio operatore?

  • Alessandro

    Davide fa tutto open fiber, dovete solo aspettare. Il rame non c’entra niente con la tecnologia di open fiber

  • Paolo Montresor

    Alessandro, i punti per noi fondamentali da capire della questione “condominio Scarlatti 33” sono diversi e i cartelli e transenne che erano presenti per i lavori sono stati rimossi tutti e non sono stati lasciati avvisi per altri lavori o richieste di lasciare libere determinate zone come già richiesto da Openfiber per i lavori fatti fino ad ora.
    Inoltre i lavori fatti fino ad ora sono stati a singhiozzo, 1 giorno si e 1 no…
    Il dubbio che abbiamo sia io che Davide in merito all’ultimo tratto in rame è lecito, in quanto personalmente conosco persone che abitano in altre cittadine limitrofe e mi hanno detto che i lavori svolti dalla stessa società sono stati limitati alla posa in strada, e gli ultimi tratti sono stati lasciati in rame.
    Ora io vado a fiducia su ciò che mi è stato riferito, e dopo aver visto questo stop ai lavori che ormai dura da diversi giorni, comincio a temere che ci sia una buona possibilità che si verifichi ciò che mi è stato riportato.
    Oltre a tutti questi interrogativi, davanti al condominio sullo stesso marciapiede c’è un altro tombino della vecchia SIP oltre a quello su cui hanno lavorato gli addetti di Openfiber, che non è stato toccato o raggiunto dalla posa della fibra. Qualcuno ne sa qualcosa? E’ un tombino “superfluo” ? Non è che a “fine lavori” qualcuno si accorgerà che ci sono 2 tombini con allacciamenti telefonici e di rete differenti che coprono 2 zone diverse per lo stesso condominio ?
    So che OpenFiber non è un azienda di giovanotti alle prime armi e non voglio fare il paranoico, ma non sapendo nulla sui lavori svolti (o in corso?) in quanto nessuno ci mostra il piano… i dubbi sorgono spontanei.

  • Maurizio

    Open Fiber sta ultimando i lavori in viale Isonzo almeno per quanto riguarda gli scavi. Per chi ha già avuto questa esperienza, quanto tempo passa ai lavori di cablaggio della fibra all’interno del condominio?

  • Maurizio

    Open Fiber sta effettuando gli scavi in viale Isonzo. Per chi ha già avuto questa esperienza, quanto tempo passa per il cablaggio della fibra all’interno del condominio?

  • Maurizio

    Open Fiber sta effettuando i lavori di scavo in viale Isonzo. Per chi ha già vissuto questa esperienza, quanto tempo passa solitamente per il cablaggio della fibra all’interno del condominio?

  • Alessandro

    Paolo chiunque ti abbia dato questa informazione semplicemente ha torto. Si sarà confuso con Telecom.
    La tecnologia gpon usata da open fiber non è compatibile con il rame, deve venire il tecnico a portare la fibra nel palazzo e poi quando ti abboni porta l’ONT nel tuo appartamento. Il rame non è compatibile con questa tecnologia. A breve passeranno i tecnici nei palazzi a mettere la fibra anche li

  • Anonimo

    Confermo che anche in Vivaldi, gli scavi sono stati fatti a civici alternati, saltando qualche civico, nonostante la segnaletica indicasse i lavori…..sperem
    Open Fiber posa fibra FTTH fino al condominio.
    Quando si utilizza ultimo miglio rame per attivare il servizio, la Fibra arriva fino ai rack posizionati nelle vicinanze dei palazzi(connessione FTTS/FTTC), vi sono infrastrutture TIM e Fastweb in alcune zone del paese che consentono questa connettività, altre non sono coperte per problemi infrastrutturali della rete.

    Max

  • tenete conto che molti amministratori di condominio hanno rifiutato il permesso a open fiber, controllate e sollecitate, altrimenti salta tutto

  • Alessandro

    è anche vero che open fiber contatta direttamente gli amministratori senza avvisare nessuno. ricordo anni fa quando metroweb (fastweb) aveva fatto gli stessi lavori: aveva messo un volantino sul portone di casa, così bastava che un condomino li chiamava e loro avevano l’autorizzazione ad entrare (per il diritto all’informazione, l’amministratore non può vietare l’installazione della fibra se un condomino la richiede).

  • Maurizio

    L’amministratore del mio condominio in viale Isonzo 22 mi ha risposto che l’autorizzazione alla FTTH ad Open Fiber è stata data dal comune per tutti i condomini di Buccinasco.
    A questo punto chiedo al nostro sindaco se questa affermazione corrisponde al vero.

  • Maurizio, magari potessimo, come comune, decidere della proprietà privata… il tuo amministratore forse si riferisce a strade e marciapiedi, non a casa tua, come ci entro dentro il tuo condominio?

  • Maurizio

    Sono assolutamente d’accordo su quanto Rino hai scritto, volevo solo la conferma.
    Grazie per la celere risposta.

  • Antonio

    ciao scusate ma sono arrivate in via Isonzo fino al 2? al mio civico non vedo scavi. si sono fermati a qualche civico precedente, sul lato opposto della strada.

  • Anonimo

    Il mio amministratore ha detto che open fiber non lo ha ancora contattato. Se lo fanno, darà l’autorizzazione senza problemi.
    Il problema è che stanno ancora facendo gli scavi in strada, poi dovranno installare gli armadi, solo a quel punto potranno entrare nei palazzi per fare i collegamenti… ci vogliono ancora mesi.
    E ovviamente le promesse di open fiber di terminare entro fine anno si sono rivelate false… speriamo di avere la fibra almeno in primavera

  • el pret de ratanà

    Cari tecnici di Open Fiber, che ci raccomandate la vostra ADSL, e che mi consigliate, con fare saccente, come accendere il computer:
    “di infilare bene la spina nella ciabatta.” Come se steste parlando con un imbecille, sappiate che il pc continua a non accendersi ; e in più quando cammino mi fa male il piede.

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93A lato ovest)

  • Paolo Montresor

    Ho contattato l’amministratore per il condominio al 33 di via Scarlatti, ha detto che ha già dato tutti i permessi a procedere.
    Alessandro, grazie per le info, mi hai tolto parecchi dubbi.

  • Maurizio

    Anche il mio amministratore in viale ISONZO 22 ha concesso i permessi a Open Fiber. Ora vediamo quali saranno le tempistiche di realizzo dei lavori interni.

  • Anonimo

    prima o poi arrivera’, del resto sono solo 2 anni che aspettiamo 🙂
    Dubito fortemente che la copertura sia del 75%, Buccinasco è un comune a completamento, visto che è servito da altri operatori in FTTC.
    Quanto ai condominii, mi risulta che ogni pozzetto po’ servire 48 utenti, i pozzetti dovrebbero essere posizionati vicino ai pozzetti telecom o enel distribuzione, cosi da facilitare l’ingresso al palazzo evitando ulteriori scavi, il problema che vedo è arrivare ad ogni singolo appartamento.
    Ne vedremo delle belle 🙂

  • Luca

    prima o poi arrivera’, del resto sono solo 2 anni che aspettiamo 🙂
    Dubito fortemente che la copertura sia del 75%, Buccinasco è un comune a completamento, visto che è servito da altri operatori in FTTC.
    Quanto ai condominii, mi risulta che ogni pozzetto po’ servire 48 utenti, i pozzetti dovrebbero essere posizionati vicino ai pozzetti telecom o enel distribuzione, cosi da facilitare l’ingresso al palazzo evitando ulteriori scavi, il problema che vedo è arrivare ad ogni singolo appartamento.
    Ne vedremo delle belle 🙂

  • Anonimo

    quel che è certo è che il 2018 è finito e la fibra non è arrivata. i lavori li stanno facendo, gli scavi forse riusciranno a finirli entro fine anno, ma a qui ad aprire le vendite ce ne vuole parecchio.

    come volevasi dimostrare, open fiber ha preso in giro tutti quanti, anche qui 6 mesi fa diceva che i lavori erano fermi e di questo passo non avrebbero portato la fibra entro fine anno.

    doveva essere il 2017, poi il 2018… speriamo che il 2019 sarà l’anno in cui potremo dire addio a sta schifosa adsl

  • Anonimo, pensa che potevano non fare nulla, non hanno obblighi , agiscono per conto del governo, cerchiamo di essere pragmatici, prima il nulla , oggi arriverà la fibra, io ringrazio

  • Paolo Montresor

    C’è il piccolo particolare che ci stanno prendendo per i fondelli, almeno nelle risposte ufficiali che danno quando si compilano richieste nel format che hanno sul loro sito.
    In data 4 dicembre ho avuto risposta ufficiale dall’amministratore del 33 di via Scarlatti in cui diceva che i permessi sono stati dati già da tempo.
    Ieri sera 17 dicembre l’amministratore ha ribadito la cosa in assemblea condominiale aggiungendo che sta da tempo sollecitando i lavori.
    Oggi 18 dicembre mi arriva una risposta da openfiber ad una richiesta di stato lavori che ho fatto l’8 dicembre, in cui dicevano che stanno ancora aspettando i permessi dall’amministratore.
    Possiamo anche ringraziare per la fibra che ancora non vediamo… ma spero che il prodotto finale non sia dello stesso livello organizzativo che stanno dimostrando.
    Ho le varie mail salvate in caso di necessità.
    Buona serata a tutti

  • claudio muzzolon

    Buongiorno a tutti,

    Ieri 20.12.2018 ho appurato che stavano facendo i lavori (inserendo proprio la fibra di Open Fiber) all’interno di Via Guido Rossa.
    Io abito in Via Walter Tobagi e sto aspettando la fibra di Wind (FTTH) dal 20 settembre e sono un’azienda….;per questo mi sono già mosso con il Corecom 15 gg fa e sto aspettando il verdetto da questi millantatori (mi hanno venduto un servizio che attualmente non hanno…).
    Volevo chiedere al Sindaco Sig.Pruiti se la cablatura è prevista anche per Via Tobagi.

    Grazie per l’eventuale risposta

  • Anonimo

    Ho saputo che in molti casi open fiber dichiara che il condominio non ha concesso l’autorizzazione anche se non è vero. Semplicemente non vogliono fare i lavori e prendono tempo. Ci sono palazzi che ufficialmente sono stati coperti a inizio 2018 e ancora non hanno la fibra perché open fiber non entra nelle cantine a portarla, giustificandosi dicendo che è l’amministratore che non vuole, anche se l’amministratore ha già dato il permesso e ha pure sollecitato i lavori.

    Più passa il tempo e più perdono serietà… Intanto noi continuiamo ad aspettare, meno male che ci avevano garantito la fibra entro fine anno.

  • in uno dei casi ho verificato io, amministratore aveva detto no perchè 4 condomini non volevano e così è finita

  • Alessandro

    Ciao Rino, volevo dare due notizie:

    la prima è che in via friuli hanno ufficialmente aperto gli abbonamenti, io mi sono abbonato oggi con infostrada. Open Fiber non ha ancora portato la fibra nel palazzo, probabilmente aspettano di fare i primi contratti e poi chiedono l’autorizzazione all’amministratore.

    la seconda è che l’amministratore o i condomini non possono impedire ad open fiber di portare la fibra se un condomino la richiede, in quanto lederebbe il diritto all’informazione che è garantito per legge.
    Esattamente come quando uno attiva una nuova linea con telecom, escono i tecnici telecom e il condominio non può negare l’autorizzazione, anzi spesso manco la chiedono.

  • SI ALESSANDRO, MA SE GLI ALTRI CONDOMINI NON LO SANNO O NON GLI INTERESSA OPEN FIBER PASSA OLTRE

  • Alessandro

    Rino questo è verissimo, però parto dal presupposto che chi viene a lamentarsi su questo blog, almeno prima si sarà informato sulla sua situazione e sui propri diritti.
    Magari ho troppa fiducia negli altri…

  • Massimiliano

    Buongiorno,
    avete un aggiornamento su Via Salieri? E’ l’unica via della zona, per quello che ne so io, che non è stata ancora cablata da Open Fiber.
    Grazie
    Saluti

  • Paolo Montresor

    Massimiliano mi sa tanto che sono fermi per le feste.
    Anche qui in Scarlatti hanno lasciato le cose a metà ormai da un mese e lavori in zona non se ne vedono.
    Speriamo che questo ultimo tratto riescano a farlo entro Natale 2019.

  • hanamichi2385

    Da qualche giorno, Via Vivaldi civici dispari bassi sono raggiunti da Fibra ed è possibile attivare il contratto con Wind, Vodafone e 3 nonostate anche questa mattina siano in corso i lavori.

    E’ stata una lunga agonia ma alla fine ce l’hanno fatta.

    Grazie al sindaco che nel bene o nel male ci ha messo la faccia.

  • hanamichi2385, in realtà open fiber avrebbe ancora 4 mesi, avevano detto entro il primo quadrimestre 2019

  • Anonimo

    Via vivaldi, ancora non terminata.
    Ai numeri bassi, civico 9, i lavori sono stati eseguiti a Dicembre, mi fa piacere che il condominio sia connesso.

    Da oggi sono ripresi gli scavi dal civico 15 in avanti, quindi rimaniamo fiduciosi per il completamento entro qualche settimana.

    Max

  • Carlo antonio

    Scusate ma via Isonzo al civico 2?

  • Carlo antonio

    Scusate abbiamo notizie per ma via Isonzo al civico 2?

  • Maurizio

    Hanamichi2385 per informazione, quanto tempo ha impiegato Open Fiber dalla fine degli scavi a cabalare l’interno del condominio?

  • Luigi

    Via Cimarosa, traversa di via Vivaldi: a chi mi rivolgo per fare un contratto con Open Fiber?
    Se il contratto non si fa subito non sarà più possibile farlo? Luigi

  • Paolo Montresor

    Luigi, openfiber fa solo la posa su strada e fino ai locali contatori di ogni scala di un condominio, l’ultimo tratto di posa fino in casa e il contratto lo farai con Wind – 3 – Tim ecc ecc…

    Comunque Scarlatti 33 risulta raggiunta dalla fibra, ma i lavori per portare la fibra dalla strada alle varie scale del condominio non sono ancora stati fatti. Vediamo se entro fine mese ce la fanno a far combaciare la teoria con la pratica.

  • Maurorueda

    Via Romagna 32, purtroppo, ancora isolata (dalla fibra ottica, s’intende…)

  • hanamichi2385

    @Maurizio dallo scavo di ancoraggio “principale” nel angolo della strada di fronte al palazzo (3 gennaio) sono venuti ad installare le centraline nei condomini ieri 14/01.

  • Paolo Montresor

    Da noi in via Scarlatti hanno messo gli armadietti nei locali contatori l’8 gennaio. Da allora stiamo aspettando che facciano i collegamenti interni alle scale per tutti i piani del palazzo. Molto piano, ma ogni tanto si muove qualcosa.

  • Alessandro

    Paolo, in via Friuli hanno messo l’armadietto nelle scale il vostro stesso giorno e oggi hanno portato la fibra (prima il tubo era vuoto).

    Ora devono tirare la fibra su tutti i piani, in teoria lo fanno in settimana ma sono molto lenti con i lavori.

    Speriamo di avere la fibra per Febbraio…

  • Paolo Montresor

    Alessandro, dall’armadietto e dal tubo già l’8 gennaio vedevo uscire cavi, quindi non erano vuoti, quindi i ritardi avranno sicuramente una motivazione ma che sanno solo loro. Il problema ripeto è che risultiamo cablati ma non è così.
    Addirittura ci sono centri di telefonia che stanno proponendo in completa ignoranza dei fatti, contratti FTTC della TIM… che non è nemmeno partner di open fiber.
    A questo punto mi chiedo: Ma la velocità con cui verrà finalizzato il lavoro di posa dipende dalla velocità con cui noi stipuleremo contratti con i partner, visto che (ripeto) dal sito open fiber, via Domenico Scarlatti 33 Buccinasco (MI) risulta già raggiunta?
    Chiedo per capire come funziona, non per polemizzare.
    Se per avere il lavoro finito devo fare un contratto a fiducia allora spargerò la voce e tireremo su qualche contrattino. Ma continuare ad avere lavori a singhiozzo di uno o due giorni e poi un mese di deserto no, c’è parecchia gente con già la penna pronta sul contratto.
    Comunque spero che le persone capiscano bene come hai detto tu tempo fa che openfiber fornisce FTTH e che non si faccia fregare.

  • Alessandro

    Paolo non capisco il problema. Se vuoi la fibra abbonati e poi vedrai quanto tempo ci vuole, fino a quando non ti abboni non puoi giudicare.
    A me hanno detto che questa settimana finiscono il collegamento verticale e settimana prossima mi chiamerà il tecnico di open fiber per portare la fibra in casa e quindi averla finalmente attiva, però ho fatto il contratto con infostrada il 27 dicembre.

    In molti palazzi non fanno la verticale fino a quando non hanno abbonati, sia perché sono costi aggiuntivi inutili senza abbonati, e sia perché hanno difficoltà a stare dietro a tutte le richieste di abbonamento e quindi danno precedenza agli edifici dove ci sono già abbonati in attesa di essere collegati.

  • Max

    Vivaldi risulta cablata ma con lavori ancora da completare.
    In alcuni civici, i lavori sono fermi; eseguiti scavi in strada, altri erano stati segnati ma non eseguiti, ed in alcuni casi, non sono ancora presenti i raccordi fino al locale tecnico tecnico del condominio.

    Il cablaggio verticale, viene eseguito, a valle degli abbonamenti, con alcuni operatori che hanno accordi commerciali con Open Fiber.

  • Massimiliano

    Paolo Montresor leggo adesso il tuo commento, grazie.
    Il Sindaco nell’ultimo aggiornamento di novembre aveva assicurato la copertura in Via Salieri entro fine 2018, la mia
    Via è stata circondata dagli scavi di Open Fiber a nord,sud,est ed ovest rimanendo però esclusa…molto strano. Fine 2019 mi sembra veramente troppo distante dall’ultima promessa del Sindaco, che spero questa volta sia più concreta della precedente.@Sig. Sindaco a proposito ha un aggiornamento su via Salieri?
    Parentesi: Via Salieri è stata dimenticata da tutte le ‘amministrazioni, tante promesse sulle barriere antirumore da 15 anni, la viabilità è un rischio quotidiano per i nostri ragazzi. Forse meglio traslocare in altro comune se non ci saranno risposte certe a breve.

  • Massimiliano, ad un commento così non rispondo, riprova.

  • Paolo Montresor

    Alessandro, il problema non esiste a questo punto, hai praticamente confermato tutto quello che ho scritto, cioè se fai contratto vengono a finire i lavori.
    Massimiliano, devo spezzare una lancia a favore del Sindaco, in quanto le promesse fatte sono state fatte in merito alle dichiarazioni che ha fatto Open Fiber, e purtroppo i lavori non sono gestiti dalla nostra amministrazione comunale.
    Per quanto riguarda le barriere antirumore, sono una storia diversa dalla fibra trattata qui e magari ci possono essere X motivi per cui non viene fatta, ma bisogna capire che motivi sono.
    Ogni parte di Buccinasco ha bisogno di qualche sistemata e fino ad ora non è che il comune è stato con le mani in mano. (vedi ad esempio i lavori urgenti in via di Vittorio)
    Inoltre purtroppo i soldi a disposizione per sistemare Buccinasco non sono infiniti, quindi bisogna saper indirizzare le risorse.
    Anche a me farebbero comodo le vostre barriere antirumore visto che la mia stanza dà su via Salieri ed essendo turnista di giorno mi godo tutti i rumori provenienti dalla tangenziale, ma tempo al tempo.

  • el pret de ratanà

    Di Maio:

    Ultime postille aggiuntive, per ottenere il Reddito di cittadinanza:

    Saranno esclusi quelli che hanno comprato caldarroste negli ultimi due anni

    Non devono avere la fibra ottica superveloce da almeno 6 mesi

    Non devono avere un divano da almeno 3

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93A lato ovest)

  • Alessandro

    Paolo, ma quindi tu stavi aspettando che finissero i lavori per poterti abbonare? Scusa ma ha poco senso, in teoria noi manco dovremmo sapere queste cose in quanto non ci competono, se open fiber ha aperto la vendibilità per il tuo palazzo, tu dovresti abbonarti (se lo vuoi). Poi il discorso di armadi stradali, nel palazzo, verticali ecc. sono cose tecniche che noi sappiamo ma che appunto non dovremmo proprio sapere.

    Oltretutto ho conoscenti ai quali la verticale è stata fatta quando è uscito il tecnico per attivargli la fibra, cioè nello stesso giorno hanno fatto sia la verticale che l’allaccio in casa sua, nonostante in genere siano due operazioni separate.
    Questo per dire che stare qui a seguire i lavori è un po’ inutile dato che seguono logiche che noi non sappiamo. Fossi in te mi abbonerei e poi eventualmente mi lamenterei se sono lenti ad attivarsi.

    Io personalmente mi sono abbonato il 27 dicembre (quindi durante le feste) e l’8 sono venuti nel palazzo, e considera che oltre ad installare il PTE hanno dovuto spaccare tutta la strada per collegarci all’armadio stradale, hanno fatto lavori per 10 giorni…
    Sicuramente li avrebbero fatti lo stesso, ma magari hanno iniziato proprio perchè qualcuno si era già abbonato, se nessuno si abbona che fretta hanno di completare i lavori?

    Ora vediamo quanto tempo passa prima che fanno la verticale e mi attivano veramente la linea…

  • Lorenzo

    Alessandro, a me sembra che la disponibilità sul sito sia un po a caso. Ad esempio in via Stradivari dice che il civico 11 è connesso. Non lo posso sapere con certezza ma mi sembra impossibile. Intanto è l’unico civico in tutta la via in cui è disponibile, ma poi non è stato ancora fatto nessun genere di lavoro.

    Inoltre non è chiaro quando i lavori dovrebbero finire, in ogni post si è sempre detto fine 2018, adesso salta fuori
    primo quadrimestre 2019, intanto come ho detto qui in via Stradivari i lavori non sono neanche cominciati e chi sa quanto dovremmo aspettare.

  • maurizio

    In viale Isonzo 22 Open Fiber ha cablato la fibra fino al locale contatori, ora aspettiamo il cablaggio in verticale che probabilmente verrà effettuato dal gestore con la quale si sottoscriverà il contratto. Se qualcuno ha già avuto questo esperienza mi corregga se sbaglio.

  • Alessandro

    Il cablaggio in verticale lo fa sempre open fiber. E in realtà anche il cablaggio dentro casa lo fa open fiber, però in questo caso lo fa per conto dell’operatore a cui ti abboni.
    Questa settimana è finita e purtroppo la verticale in via Friuli non la hanno fatta nonostante avevano detto di sì. Vediamo se la fanno settimana prossima…

  • Anonimo

    Come avevo detto a novembre, era impossibile che open fiber avrebbe rispettato i patti e infatti entro fine dicembre non hanno completato nulla. Siete qui a discutere di cablaggi ecc. nella speranza di avere un giorno finalmente la fibra attiva in casa, ma probabilmente ci vorranno altri mesi. E vi ricordo che il primo accordo con open fiber prometteva di cablare tutto nel 2017, poi 2018, ora siamo nel 2019 e ancora non si vede la fine. Arriveranno al 2020?

  • in questo momento stanno mettendo a mio condominio passando per le fogne, poi proseguono per via manzoni

  • assterixx

    SI ALESSANDRO, MA SE GLI ALTRI CONDOMINI NON LO SANNO O NON GLI INTERESSA OPEN FIBER PASSA OLTRE
    ?!?!?!
    cioè ?
    da me a milano l’anno scorso al pt fastweb ha messo fibra , dopo circa 6 mesi vodafone non ha messo fibra al 4 piano , questo anno fastweb ha messo fibra la 3 piano.
    forse dipende dal gestore ?
    l’amministratore ha dato permessi ?? NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    quando il tecnico o i tecnici enrtano nel condominio attivano quello che possono.

    se gli operatori ti confermano fibra ma poi all attivazione ti danno adsl allora puoi disdire .

    qua al villagio rovido anni fa l’operatrice mi dava fibra per vedere fastweb sky tv ma poi all attivazione il tecnico fastweb ha dato ko e non ho pagato nulla e neanche una raccomandata ho fatto x disdire

  • Maurizio

    Rispondendo ad Alessandro, dopo aver parlato con Open Fiber, mi hanno detto che il cablaggio in verticale e nell’abitazione è a cura del gestore telefonico. Loro arrivano fino al piano terra, nel mio caso al locale contatori.
    Ho contattato Vodafone e sono in attesa di essere contattato.

  • Massimiliano Casillo

    Grazie Paolo Motresor della risposta.

    Rino, il tono nel mio precedente post è quello di una persona arrabbiata nei limiti di quello che è l’oggetto della discussione, non stiamo parlando della fine del mondo per intenderci. Se devo mettere in fila le priorità di Via Salieri al primo posto sicuramente collocherei la sicurezza strdale visto che mia figlia ogni mattina deve attraversare per andare a scuola con le macchine che sfecciano ad 80km all’ora con sorpassi improbabili su un doppio senso di marcia in prossimità delle strisce pedonali. Lungo via Salieri ci sono due dossi, per capirci quelli bassi bullonati all’asfalto, oramai divelti, gli automobilisti li usano per darsi piu’ slacio ed arrivare prima a lavoro oppure a casa a seconda dell’orario. Al secondo posto metterei le barriere antirumero e poi la Fibra.

    Detto questo quello che trovo poco “fair” nei confronti dei cittadini è scrivere sui media comunali e della stampa locale che l’amministrazione ha concordato un piano di copertura della fibra con OF e poi scansarsi nel momento in cui l’operatore non esegue quanto promesso.

    Quindi rinnovo la mia domanda nella speranza di ricevere una risposta: ” Quando sarà attivabile la fibra in Via Salieri?”

    Grazie

  • Paolo Montresor

    Alessandro, rimane il fatto che tu hai fatto abbonamento il 27 dicembre e dopo 1 mese stai ancora aspettando da quello che sto leggendo.
    Io non mi voglio abbonare a gennaio per ritrovarmi i lavori fatti a giugno (se va bene) perchè “tanto quello è già abbonato, quindi possiamo fare altro…”
    assterix la risposta del sindaco era intesa a dire che se i condomini quando gli suona il citofono non aprono a openfiber per vari motivi tra cui il disinteresse verso la fibra ottica, i tecnici di openfiber non possono perdere la giornata a suonare citofoni e passano al prossimo civico in lista.

  • Massimiliano Casillo, rispetto le opinioni ma io vivo di fatti, accordo open fiber è di completare entro primo quadrimestre 2019, loro hanno dichiarato che riuscivano ad anticipare, noi abbiamo scritto quello che hanno detto loro. Sabato mi hanno messo la fibra nel condominio e nemmeno avevamo chiesto, ovvero hanno citofonato , chiesto, sono entrati ed hanno messo. Unica arma che avrei nei loro confronti è bloccargli i lavori… secondo te conviene? Direi che va tutto bene, come ha detto qualcuno importante: prima di me non vi era nulla , adesso c’è qualcosa.

  • Alessandro

    @Maurizio non so perchè open fiber ti abbia detto così ma non è vero. la verticale la fa open fiber anche perchè è unica per tutta la rete, non è che ogni operatore fa la sua verticale.
    Ma anche il tecnico che verrà a casa tua è di open fiber, gli operatori non hanno tecnici, l’unica differenza è che l’uscita la paga l’operatore

    @Paolo questo è vero, ma in ogni caso l’abbonamento parte dal momento in cui la linea è attiva, quindi è loro interesse attivarmi dato che fino a quel momento non pago niente… oltretutto se la linea non viene attivata entro 40 giorni dalla stipula del contratto, puoi chiedere un indennizzo e puoi anche recedere senza penali.

  • confermo parole di Alessandro

  • el pret de ratanà

    IL Sindaco di Buccinasco:

    “Ebbene, dopo tanti “misunderstanding” fra cittadini e Open fiber
    Assumerò 300 Navigator, per insegnare come ottenere la fibra iin casa!”

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93A lato ovest)

  • Alessandro

    La brutta notizia è che siamo a febbraio e non ho ancora la fibra. La buona notizia è che non è come qualcuno pensava ovvero che se ne fregano o ci stanno ingannando… Mi ha contattato open fiber per spiegarmi che hanno dei problemi tecnici che hanno ritardato le attivazioni. A febbraio dovrebbe sbloccarsi tutto. Vi aggiornerò, però sarei curioso di sapere anche l’esperienza degli altri, per ora leggo tante lamentele ma mi viene il dubbio di essere l’unico ad aver sottoscritto il contratto, quindi ha poco senso lamentarsi a priori senza nemmeno essere abbonati…

  • Maurizio

    In via Isonzo 22 Open Fiber ha cablato la fibra anche all’interno del condominio. Ho chiamato il mio gestore (Vodafone), con la quale al momento ho un contratto FTTC che ho tramutato in FTTH (fino a 1GB); i tempi di cablaggio nel mio appartamento da parte del tecnico di Open Fiber, per conto del gestore, mi hanno detto che saranno di 15/20 gg.
    Speriamo, ma questa volta dovremmo esserci.

  • Massimiliano Casillo

    Rino sicuramente non conviene bloccare i lavori, aspetto fiducioso che entro fine primo quadrimestre anche via Salieri sia coperta. Grazie

  • Giggi

    In via Vivaldi stipulato il contratto con Wind il 31/12/2018, Open Fiber ha installato il Roe nel condominio ad inizio gennaio ma non è cablato, attendo fiducioso per il completamento e l’attivazione del servizio.

  • el pret de ratanà

    “Sono andato a vedere se c’hanno portato la fibra!”
    Condòmino, trova scusa per nascondere la prostatite alla moglie

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93A lato ovest

  • hanamichi2385

    In Via Vivaldi 17 stessa cosa. Contratto “attivato” i primi di gennaio, centraline portate nei condomini in pochissimi giorni ma risultano ancora staccate quindi non si procede fino al completamento dei lavori di Enel/Open Fiber.

  • Alessandro

    In via Friuli siamo ancora fermi. Siamo in attesa che open fiber proceda con l’attivazione richiesta a dicembre. Non mi hanno dato altre informazioni, spero risolvano i problemi il prima possibile perché l’attesa sembra senza fine

  • Luca

    In via Vigevanese, hanno portato la fibra settimana scorsa, ma non hanno ancora messo il ROE nel locale contatori. L’armadio è stato posato qualche settimana prima in via privata Mulino.
    Per ora sul sito “Al momento il tuo indirizzo non è ancora stato cablato da Open Fiber.” quindi si attende.

  • Alessandro

    In via Friuli hanno collegato oggi il pte precedentemente installato e mi hanno detto che settimana prossima fanno la verticale. La settimana successiva verranno in casa per attivare finalmente la linea. Speriamo…

  • Alessandro

    Verticale già realizzata in anticipo sui tempi che mi avevano comunicato. Mi hanno detto che a breve verrò contattato per l’appuntamento con il tecnico per attivare finalmente la fibra! Credo e spero già settimana prossima

  • Alessandro

    Fibra attiva in via Friuli! Grazie Rino!

  • Antonio

    Chiedo scusa nel caso in cui non abbia visto io la risposta, ma via Isonzo al civico 2?
    Grazie mille

  • Antonio

    Chiedo scusa, proprio mentre scrivevo il post mi ha risposto il comune di buccinasco che via isonzo 2 ad oggi è escluso dal progetto.
    Ma come mai? Non siamo buccinasco? Benché vicinissimi al confine con CORSICO?
    Potrebbe spiegarmi ? Grazie mille per la disponibilità.
    A

  • Luca

    Alessandro ci puoi dire la velocita’ che risulta dallo lo speed test? grazie

  • Alessandro

    Luca, la velocita dipende anche dal dispositivo che usi. Per raggiungere 1gb devi avere computer recenti e collegarti via cavo…
    Comunque ho fatto degli speedtest e con computer via cavo vado a circa 900, mentre in WiFi con il telefono a 500. Il ping è solo 4ms quindi direi connessione perfetta

  • Luca

    Grazie, veramente ottima, buon per te 🙂

  • Maurizio

    In viale Isonzo 22 invece dicono esserci dei problemi per cui la verticale dovrebbe essere eseguita nell’ultima settimana di febbraio dopodiché i tecnici potranno attivare la fibra in appartamento. Speriamo.

  • Paolo Montresor

    Qui in via Scarlatti ormai non sappiamo più quando vengono a finire i lavori… Openfiber aveva detto via mail a me che nella seconda metà di febbraio sarebbero arrivati a finire i lavori e siamo ormai alla fine, a Vodafone con la quale ho già fatto da un mese il contratto hanno detto che sarebbero arrivati all’inizio di questa settimana a finire i lavori, per poi chiamarmi per prendere appuntamento e mettere la borchia… siamo già a martedì e non si vede nessuno. Spero solo che il giorno in cui prenderò appuntamento per la borchia non mi “tirino il pacco” visto che probabilmente dovrò prendere un permesso dal lavoro.
    Aspettiamo, speriamo e vediamo.

  • Maurizio

    In via Isonzo Open Fiber è passata oggi ad ultimare i lavori della verticale, ora attendo l’appuntamento per la borchia in casa, anch’io con operatore Vodafone.

  • Giggi

    Fibra attiva in via Vivaldi! un grazie al Sindaco!

  • Maurizio

    In viale Isonzo 22 hanno invece sbagliato il numero civico dell’armadio di una delle scale, attribuendolo ad un altro . È venuto il tecnico, ha installato la borchia, ma quando è stato il momento di collegare la linea, si è accorto che l’armadio non corrispondeva a quel numero civico.
    Ora è tutto fermo e nessuno è in grado di dirmi cosa faranno per risolvere il problema. Ne il gestore (Vodafone) e neanche Open Fiber.

  • Massimiliano Casillo

    Qualcuno sa se Fastweb puo’ sottoscrivere contratti su rete open fiber, se possibile non vorrei cambiare operatore.
    grazie

  • Maurizio

    Fibra arrivata anche in viale Isonzo dopo aver risolto il problema del civico. Parametri 930 DL 225 UL.
    Grazie sindaco e Open Fiber.

  • Maurizio

    Al momento gli unici operatori che hanno fatto il contratto con Open Fiber nella nostra zona sono Vodafone e Infostrada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.