#Buccinasco: La Polizia Locale scopre un carico di alluminio rubato

Ieri pomeriggio il comandante Matteo Lai e i suoi agenti hanno sequestrato un autocarro rubato, ritrovando 423 lingotti, frutto di un altro furto. Il sindaco Pruiti: “Grande lavoro dei nostri agenti e grazie al cittadino che ci ha segnalato il mezzo rubato)

Buccinasco (1 agosto 2018) – Tre tonnellate e mezzo di alluminio in 423 lingotti, materiale rubato a una società in provincia di Pavia. Li hanno trovati ieri nel tardo pomeriggio in via Salieri il comandante della Polizia Locale di Buccinasco Matteo Lai e i suoi agenti, intervenuti per verificare la segnalazione di un cittadino residente. Davanti al civico 25, infatti, era parcheggiato da giorni un autocarro. Grazie ai controlli immediati della Polizia Locale di Buccinasco, il mezzo è risultato rubato al titolare di una società di Pieve Emanuele che aveva denunciato il furto una decina di giorni fa.

L’autocarro è stato controllato e all’interno è stato ritrovato il carico, subito posto sotto sequestro, scaricato dal mezzo e messo in sicurezza. Dagli accertamenti, il comandante Lai è poi risalito alla proprietà.

“Ringrazio il comandante Lai e gli agenti di Polizia Locale di Buccinasco – dichiara il sindaco Rino Pruiti – per l’operazione condotta con grande solerzia e impegno, a tutela dei cittadini. Fondamentale la segnalazione di un residente che ha allertato le forze dell’ordine e ha così permesso di scoprire due furti in modo che la refurtiva possa essere restituita ai legittimi proprietari. Un ottimo esempio di dovere civico e controllo del territorio. Ringrazio infine anche i volontari della Protezione Civile che hanno collaborato a scaricare il materiale sequestrato”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.