#Buccinasco, un anno dopo

Rino Pruiti

Rino Pruiti

Un anno. È passato un anno dalle elezioni amministrative e dall’insediamento del sindaco, del Consiglio comunale e della Giunta. Un anno di fatica, grande lavoro, riorganizzazione, ripartenza o proseguimento del percorso già avviato in precedenza.

Sono soddisfatto? No, mai. Perché le cose da fare sono tante e molte altre ne dobbiamo pensare. Ma il sentiero è tracciato, i semi li abbiamo gettati e credo che i risultati siano già visibili su vari fronti. La sicurezza, il lavoro, i progetti di inclusione sociale e sostegno alle fragilità, le iniziative per le famiglie, la riqualificazione di parchi e aree cani, l’attenzione al verde, le scuole. I massicci lavori per la scuola “Maria Ravizzini” (Mascherpa) saranno ultimati nel periodo estivo e saranno anche avviati quelli programmati in via dei Mille, via degli Alpini e in via Tiziano.

Stiamo lavorando, con la collaborazione di tutti, per il miglioramento della sicurezza: sono pronti gli occhi elettronici ai varchi della città e nei prossimi giorni sarà attivato il servizio di polizia privata che con un’auto presidierà il territorio nelle ore notturne ma sarà anche presente durante il giorno in Municipio a tutela di cittadini e dipendenti che, come sapete, in via sperimentale da gennaio il mercoledì ricevono il pubblico fino alle 19.

Massima è l’attenzione al lavoro, a chi il lavoro non lo trova e ha bisogno di un supporto per riqualificarsi: fondamentale il ruolo del nostro Sportello Lavoro e il dialogo aperto con le aziende del territorio che cerchiamo di favorire con sgravi fiscali (abbiamo per esempio abolito la Tasi per le nuove società) e altre soluzioni. Non vogliamo sottrarci nemmeno al supporto educativo alle famiglie e alle scuole che continuiamo a sostenere sia con il Piano di diritto allo studio sia con progetti specifici (come l’assistenza educativa domiciliare per i minori a rischio).

Questo e tanto altro abbiamo fatto e vogliamo e dobbiamo realizzare.

Non vi parlo dell’associazionismo e della vivacità culturale del nostro Comune. Lo scorso fine settimana alla festa delle associazioni eravamo in tanti, realtà del volontariato sociale, sportivo, culturale. Una ricchezza irrinunciabile, un tesoro da custodire. Ho incontrato tanti
cittadini e volontari, ci vediamo alla Festa della Musica!

Il Sindaco
Rino Pruiti

3 commenti

  • Bravo Rino, stai facendo quello che avevi detto in campagna elettorale: fatti, non promesse.
    Voglio ringraziare lo Sportello Lavoro: un una settimana ha trovato un’occupazione stabile per mia figlia.
    Quindi posso affermare che è un servizio che funziona.

  • GLI AMICI DI GUDO

    grande sindaco

  • State facendo un ottimo lavoro. Buccinasco sembra più “viva” che mai.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.