Buccinasco / Cesano Boscone – Si riapre il dialogo con Enjoy

Oggi pomeriggio a Palazzo del Capitano di Giustizia a Milano l’incontro convocato dall’assessore del Comune di Milano Marco Granelli tra i Comuni di Buccinasco, Cesano Boscone e Settimo Milanese con i rappresentanti di Enjoy. E l’impegno di valutare una nuova fase sperimentale con aree di sosta ai confini con Milano

Buccinasco/Cesano Boscone (8 marzo 2018) – Buccinasco, Cesano Boscone e Settimo Milanese non vogliono rinunciare al servizio di car sharing che Enjoy, in convenzione con il Comune di Milano, dal 2015 offre al nostro territorio. Un servizio ritenuto utile per molti cittadini che l’azienda milanese, per ragioni economiche, ha deciso di terminare a partire dal 19 marzo.

Su iniziativa dell’assessore del Comune di Milano Marco Granelli, oggi pomeriggio a Palazzo del Capitano di Giustizia in piazza Beccaria a Milano, si è svolto un lungo incontro proprio per scongiurare l’addio definitivo di Enjoy dal nostro territorio: al tavolo i rappresentanti dell’azienda milanese, l’assessore Granelli, Rino Pruiti, sindaco di Buccinasco, Valeria Mulas, assessore alle Politiche di sostenibilità ambientale e mobilità urbana di Cesano Boscone e Sara Santagostino, sindaco di Settimo Milanese.

“Siamo soddisfatti dell’incontro – spiegano Valeria Mulas e Rino Pruiti – perché abbiamo convinto Enjoy a valutare la ripresa del servizio nel nostro territorio che di fatto non ha soluzione di continuità con Milano e per tutti noi è strategico per una mobilità più sostenibile e fruibile soprattutto nelle fasce orarie in cui i mezzi pubblici non sono frequenti (o non ci sono).

Individueremo a brevissimo delle aree, per ciascun Comune, in cui sarà possibile lasciare le auto in sosta: saranno vicine al confine milanese, in modo da rendere più sostenibile il servizio. L’azienda si è impegnata a valutare le proposte e riprendere il servizio con una nuova formula in via sperimentale. Purtroppo però dal 19 marzo il servizio sarà sospeso almeno fino al nuovo accordo,che contiamo di concludere a breve”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco e Comune di Cesano Boscone

5 commenti

  • Delle aree di sosta vicino al confine non so se sarebbero utili, mi ricordano twist che poi fallì quasi subito.

  • E’ stato veramente un gran peccato perdere enjoy, se le aree di sosta sul confine spostano il problema della bassa utenza su Milano ne varrebbe comunque la pena…

  • Le zone limitrofe ai confini di Milano sono quelle che ne hanno meno bisogno, hanno mezzi pubblici anche la domenica…

  • vero Giu. ma o così o niente

  • el pret de ratanà

    E’altrettanto VERO! che sulla mobilità l’Esimio ha portato a casa solo sconfitte:
    Vedi il biglietto Atm, Enjoy, fermata MM4, etc..

    Tanti discorsi solenni , proclami, da parte sua e altrettante delusioni da parte Nostra,lasciandoci (come si dice?) sempre e comunque “in braghe di tela” dai “Granelli” della situazione; per meglio dire:
    “ granelli di sabbia nei nostri ingranaggi”

    O mancanza di determinazione, fermezza, risolutezza, tenacia, velleità, da parte di chi rappresenti la Comunità? Che s’inchina al “Conte Zio” di Manzoniana memoria?.
    Milano!
    Che gli ribadisce:

    “Non possiamo accoglierli tutti, Buccinasco intendo!”

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba93A lato ovest)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.