L’acqua di Buccinasco è buona  

Le famiglie dei bambini che frequentano la scuola primaria Robbiolo possono stare tranquille, non c’è alcun pericolo e non è necessario portare acqua in bottiglia. CAP e ATS effettuano controlli periodici così come la tecnologa incaricata dal Comune

Buccinasco (6 febbraio 2018) – L’acqua servita nelle scuole di Buccinasco è buona e non è pertanto necessario sostituire le brocche con bottiglie di acqua minerale portate da casa. Le famiglie possono stare tranquille perché non ci sono pericoli né alcun problema. Anche nella scuola primaria Robbiolo.

Questa mattina si è diffusa la notizia della presenza di acqua “torbida” e con “ruggine” nella scuola, con un tam tam che ha generato tra i genitori un vero e proprio allarmismo, amplificato dai social. È giusto che i genitori chiedano pronta comunicazione e chiarezza, non che si divulghino informazioni non certe. È quanto accaduto oggi.

Come è noto, il gestore dell’acqua del nostro territorio è CAP Holding che effettua controlli periodici (pubblicati on line). L’idoneità dell’acqua è verificata anche da ATS, che non ha mai evidenziato problemi.

Le nostre scuole, inoltre, possono contare di verifiche ulteriori grazie alla presenza della tecnologa alimentare che, per contratto, ha il compito anche di effettuare campionamenti sull’acqua: la nostra esperta era presente proprio presso il plesso Robbiolo sia nella giornata di ieri che oggi durante l’ora di pranzo. I risultati delle analisi saranno disponibili tra qualche giorno: oggi l’acqua è limpida.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Un commento

  • Buongiorno Rino,

    a proposito di erogazione di acqua pubblica ti segnalo, ma immagino che ne sarai già a conoscenza, che l’erogatore presente alla Casa del’Acqua funziona ad intermittenza con lo svantaggio di creare lunghe code e di esasperare chi intende utilizzare il servizio.
    Mi hanno riferito che la Casa del’Acqua del Comune di Corsico funziona invece correttamente in quanto utilizza una differente tipologia di tasto.
    Considerando che CAP è lo stesso gestore del servizio riusciamo a chiedere la modifica ?

    Grazie in anticipo.

Rispondi