#BUCCINASCO : Intensifichiamo il controllo del territorio

Questa mattina il sindaco Rino Pruiti ha telefonato alla donna aggredita ieri sera esprimendo la vicinanza dell’Amministrazione comunale: “Chiederò interventi straordinari a Forze dell’ordine e Polizia locale, sollecitando più interventi congiunti con gli altri Comuni”

Buccinasco (11 gennaio 2018) – Ieri sera una donna di 34 anni attorno alle 20 è stata aggredita in via Marsala, colpita alle spalle, picchiata e derubata del cellulare. Questa mattina il sindaco Rino Pruiti l’ha chiamata per esprimere la vicinanza sua e dell’Amministrazione comunale: “Ho voluto chiamarla personalmente – spiega il primo cittadino di Buccinasco – per sincerarmi delle sue condizioni e manifestarle la solidarietà di tutta la nostra comunità. L’aggressione che ha subito è inaccettabile e priva di senso e speriamo che le forze dell’ordine riescano a identificare al più presto l’autore. Noi chiederemo sia ai Carabinieri che alla Polizia locale interventi straordinari per intensificare i controlli del territorio soprattutto in orari serali. In particolare intendiamo sollecitare anche gli altri Comuni a noi vicini per unire le forze e lavorare in sinergia aumentando i servizi congiunti che abbiamo già iniziato a realizzare. Intanto in questi giorni stiamo installando le telecamere ai varchi della città, sicuramente saranno uno strumento utile e valido per identificare i veicoli che entrano ed escono a Buccinasco. Resta inoltre ferma la nostra intenzione di introdurre un servizio di polizia privata notturna, per cui abbiamo già previsto fondi nel Bilancio di previsione approvato nelle scorse settimane”.

Ufficio Stampa Comune Buccinasco

Un commento

  • meno male, oggi il bar “Social” da poco aperto è stato oggetto di attenzioni da parte di ignoti che hanno provocato non pochi danni.Le forze dell’ordine sono giunte dopo 40 minuti dalla chiamata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.