#Buccinasco : iniziano i lavori di cablatura per portare la fibra ottica alle abitazioni con velocità di navigazione straordinaria di 1 Gb/sec

Lo avevo già annunciato, non è stato facile, ma grazie agli sforzi della Giunta Maiorano che ha sottoscritto una convenzione con la società Open Fiber Spa, a breve inizieranno i lavori per la posa di chilometri di cavi in fibra ottica.

Abbiamo avuto ieri un incontro operativo con la società, che ci ha garantito che entro la fine del 2017 la città sarà cablata per il 70%, raggiungendo il 90% della popolazione residente, negli anni successivi andranno avanti.

L’azienda prevede sia di utilizzare infrastrutture esistenti sia di realizzarne nuove – a partire dall’estate – con la posa di oltre 140 mila metri di fibra ottica, una trentina di armadi (permutatori in fibra stradali), circa 60 nuovi giunti.

Una volta installata l’infrastruttura in fibra ottica sarà accessibile a tutti gli operatori interessati e quindi agli utenti finali, cittadini e aziende.

Intanto sul territorio sono in corso anche gli interventi di Fastweb (in netto ritardo sui tempi previsti) che consentirà di navigare da 30 a 200 megabit al secondo.

Anche TIM opera sul nostro territorio ma non ha attivato nessun dialogo con l’amministrazione comunale, non sappiamo quindi nulla a riguardo.

Finalmente anche questa battaglia è stata vinta, Buccinasco sarà uno dei comuni della città metropolitana con una infrastruttura moderna, questo permetterà anche l’insediamento di nuove realtà produttive e di terziario avanzato, ovvero NUOVI posti di lavoro sul territorio.

Come amministrazione sfrutteremo la rete ultra veloce per le attività istituzionali, implementando altri servizi oggi impossibili (video sorveglianza edifici, decentramento amministrativo, tele allarmi, tele controllo pali della luce, Hot Spot WIFI gratis), risparmiando preziose risorse economiche.

Certo, qualche disagio per la posa dei cavi ed i tagli stradali ci sarà, ma vale la pena sopportare per ottenere un risultato così importante,

Avanti così !

Rino Pruiti

52 commenti

  • Ottime notizie Rino.
    Renderanno disponibile anche una mappa delle zone di intervento? Grazie per il tuo impegno.

  • CLAUDIO SERTURINI

    Notizia quasi da non crederci! Complimenti.
    Rino, perdonami se mi riferisco ancora alla Via Val d’Ossola e a me in particolare, e alla questione tecnica che per me diventa economica.
    Lavoro nell’informatica e ho clienti che gestisco remotamente da casa mia (appunto in via val d’ossola). Ho dal 2005 Tiscali Adsl che mi consente velocità risibili per le mie esigenze (8 Mb in down e 0,8 Mega in Up) al costo di 33 euro al mese. Ora ho sottoscritto IperFibra di Vodafone che di fibra ha solo il nome (la fibra arriva solo negli armadi della Vodafone, dai quali parte il vecchio doppino telefonico per arrivare nelle nostre case), che mi offre 50 Mega in down e 20 Mega in Up al costo di 25 euro ogni 4 settimane che fra un anno diventano 30 pena il dimezzamento delle velocità sopradette. E’ richiesta una permanenza con loro (Vodafone) per almeno 24 mesi pena pagare loro una forte penalità, a cui si aggiunge il costo per il cambio operatore (si fanno pagare anche questo) se dovessi abbandonare Vodafone. Sono ancora in tempo a disdire. Se e’ previsto che a breve anche nella via val d’ossola passerà la fibra, mi tengo l’adsl di Tiscali fino a quando potrò avere la Fibra vera a 1 Giga.. Se il messaggio e’ troppo personale, ti chiedo di non pubblicarlo, ma, magari, di farmi sapere (se e’ a tua conoscenza) se anche in questa Via è prevista la Fibra. Grazie

  • CLAUDIO SERTURINI, è prevista, ma loro come tempi si sono dati entro la fine del 2017 per il completamento a regime. Poi mettono a disposizione i cavi agli operatori che faranno i contratti in concorrenza tra loro

  • Guarda che vodafone è il maggior partner di open fiber (ex metroweb) quindi anche quando arrriverà la fibra ftth comunque pagherai uguale dato che sarai sempre abbonato vodafone. spesso anche infostrada utilizza la fibra di open fiber però in genere è più lenta ad attivare le offerte commerciali

  • La fibra che cableranno é di tutti, xché paga lo stato

  • certo, è di tutti. infatti in altre città sono usciti fuori pure degli operatori nuovi (ad esempio gointernet) però tutto dipende dagli accordi che sigla open fiber. fastweb e telecom hanno fondato la loro società flashfiber per portare la fibra e non hanno intenzione di fare accordi con open fiber dato che sono in concorrenza. tiscali al momento ha fatto accordi con open fiber solo a cagliari. al momento solo vodafone sta facendo accordi con open fiber praticamente ovunque

  • No Alessandro, a Buccinasco dipende solo dalla delibera e dalla convenzione che ha fatto il comune (noi) con open fiber

  • Fastweb pare abbia iniziato. Risultato? 4° giorno di fila senza rete fissa nè internet…in fondo a via G.Rossa

  • Scavano e cablano, lavori in corso, missione compiuta, SPERIAMO CHE I PROSSIMI AMMINISTRATORI CI METTANO LO STESSO IMPEGNO

  • Beh a questo punto Rino, speriamo sia tu ad occuparti dei prossimi amministratori.

  • Ci sono cose che non riesco più a capire..TIM ha coperto completamente quasi tutta buccinasco ignorando totalmente il quartiere musicisti, idem per Fastweb che dovrebbe avere la dorsale in via vivaldi ma non fa attivare il servizio fibra..il digital divide nello stesso paese è quasi imbarazzante..speriamo che facciano degli sforzi concreti nei prossimi mesi

  • Vero. La cosa assurda è vedere il super condominio di via Scarlatti 33 che ha 142 famiglie che viaggiano tra i 2 ed i 6 Mb, dove avrebbero vita facile facile a far manbassa di contratti (ci sono condomini che vengono da me a chiedere se gli conviene cambiare operatore e gli dico da mesi di aspettare quando verrà portata la fibra, tanto per dire la fame di velocità che c’è…) ed invece ci girano attorno. Valli a capire!

  • Paolo Montresor

    Comunque ad oggi è scandaloso non avere ancora un dettaglio sulla pianificazione dei lavori.
    Abbiamo solo dei vaghi riferimenti sulle tempistiche (…)
    Non sto dando la colpa al Comune di Buccinasco ma alle aziende del caso che rilasciano informazioni col contagocce… calcolando che ci hanno rotto le scatole per anni con chiamate a scopo pubblicitario a tutte le ore del giorno millantando fibra a destra e a manca. Speriamo solo procedano celeri con i lavori.

  • Come prosegue il cablaggio della Fibra? Sembra che Via Trieste sia coperta dai 200mb di Fastweb e viale Isonzo, che è adiacente, se la cava con la ADSL con al max 6 mb.

  • Supermauri ho scoperto che molte vie hanno già FTTC attiva, in pratica ovunque c’è un armadio stradale con tettuccio rosso… sono tante vie.

  • In via Scarlatti non si trova nemmeno l’armadio classico grigio (quelli con coperchio rosso hanno la dicitura Fibra di TIM). A 300 metri in via Per Rovido verso la rotonda di via Emilia, invece c’è quello Fibra di TIM. Non capisco se li fanno a caso, perché di sicuro come densità abitativa tra le due vie non c’è paragone…

  • Grazie Rino, andrò in giro a verificare dove sono ubicati questi cabinet, con la speranza che prima o poi arrivi anche in viale Isonzo.

  • Il mio post era proprio riferito all’articolo di DDAY che seguo costantemente anche per lavoro, ho fatto una verifica sul portale di Fastweb verificando che in via Trieste arriva la fibra fino a 200mb mentre in viale Isonzo, non si va oltre i 6 mb. Come tu sai le vie sono adiacenti; questo è il motivo della mia domanda.

  • ah ok, appena posso glielo chiedo, alcune logiche commerciali non le capisco… non è un fatto tecnico

  • Comunque la miglior “logica commerciale” è quella di Via Vivaldi ribadisco..i civici pari in fibra 200mbit, i civici dispari a max 10mbit..ma che male gli avremmo fatto mai a quelli di fastweb!! 😀

  • Mi auguro solamente che trattasi di work in progress e mi aspetterei a breve, come promesso, di vedere l’intero territorio di Buccinasco cablato con la fibra senza zone d’ombra. Anche se so che fondamentalmente dipende dai gestori telefonici spero che l’amministrazione continui a perseguire il percorso incominciato e che grazie anche al nostro voto si prodighi a raggiungere in tempi accettabili risultati positivi che aspettiamo da tempo. Noi ci crediamo.

  • Come ho letto nei commenti in precedenza come mai in tutta Buccinasco spuntano cabinet di tutti i gestori e in quartiere musicisti come via vivaldi salieri e scarlatti neanche l’ombra? Grazie

  • Ma quartiere musicisti avete affisso il cartello che venivano per il sopralluogo, ma niente da fare si viaggi a 3 mega scarsi e 0,5 in upload mi riferisco al civico 5 via Luigi cherubini. Si hanno notizie in merito?? arriverà anche qui la fibra o solo fumo in faccia?

  • Paolo Montresor

    Di recente hanno posato la fibra fino al giornalaio davanti al centro commerciale. Il problema è che hanno tolto baracca e burattini e non si vede più nessuno. Oltretutto io ed altre famiglie del civico 33 di via Scarlatti stiamo sperimentando una connessione instabile da giorni ormai. Per Tim il problema non esiste. La posa di questa benedetta fibra sembra diventata una partita a scacchi. Rimango comunque fiducioso…

  • Abito in via salieri (quartiere musicisti) qui della fibra neanche l’ombra…quando va bene viaggio a 3mega..quando va bene, e una vergogna roba da terzo mondo

  • Anche io in Vivaldi ho notato un ulteriore degrado della velocità della rete..i lavori in via lazio/via emilia sono finito ma i cabinet coinvolti non coprono il quartiere musicisti..mini-cantieri non se ne sono visti più quindi immagino che ci saranno ulteriori lavori in zona..

  • Paolo Montresor

    Una persona di cui non posso fare il nome per privacy, mi ha riferito che il Comune in questi giorno discuterà per dare l’ok ai lavori nella nostra zona (penso che il nostro Sindaco Rino potrà confermare). Detto questo, ho avuto un’interessante e inquietante telefonata con il call center TIM… la persona in questione mi ha detto che la gran parte delle linee non raggiunte da fibra nel nostro quartiere non sono collegate ad uno dei vicini cabinotti nella zona (anche perché ormai sono tutti col “cappuccio rosso”) ma sono collegate addirittura in via Fratelli Cervi, cioè a più di un km di distanza. Io spero che sia una info errata, perché vuol dire solo che i tempi si dilatano, ma vista la connessione che abbiamo, non sono poi così sorpreso. Se avete informazioni corrette a riguardo vi invito ad informare qui, sono ormai parecchie le persone che cercano info a riguardo su questo sito o che contattano tramite altre vie sia il Comune che noi che postiamo qui per saperne di più. Grazie

  • In Viale Isonzo la fibra è cablata solo nelle vie limitrofe, ma per qualche strano motivo la suddetta via non lo è. C’è qualche logica commerciale? La densità della popolazione è decisamente superiore ad alcune vie che la intersecano che però sono state cablate. Il comune e le vie adiacenti che distano 200/300 mt. sono state cablate; ho contattato l’addetta di Fastweb, ma la risposta è la stessa che avrei potuto reperire dal loro sito, quindi insoddisfacente. Paesi limitrofi tipo Corsico e Assago sono già stati cablati quasi al 100% e a Buccinasco cosa succede? Ci sono vie di serie A e altre no? Purtroppo le risposte latitano, occorre maggiore informazione dagli enti competenti; penso sia un diritto dei cittadini pretenderlo come lo è quello di pagare le tasse regolarmente.
    Sono sicuro che un pò di buona volontà il nostro sindaco sia in grado di indagare e darci risposte esaurienti.

  • Abito alla fine di via Romagna, anche qui finora non si vedono ne’ lavori in corso ne’ avvisi di sopralluoghi nel condominio. Spero che i lavori fatti fino al centro commerciale (all’inizio della via) vengano proseguiti per coillegare tutta via Romagna. Aggiungo che il primo operatore che raggiungera’ la mia zona sara’ anche quello che acquisira’ il mio contratto di casa, che non e’ proprio misero (1 linea fissa voce-dati-internet e 3 linee mobili voce-dati-internet)

  • Ringrazio Davide per il link al sito AgCom. Spero si tratti solo della rilevazione della situazione attuale e non della situazione a fine lavori, altrimenti la cosa e’ molto deludente per la mia zona (Via Romagna coperta solo da ADSL a bassa qualita’)

  • Paolo Montresor

    Senza voler agitare acque già tempestose per diverse persone che leggono i commenti di questo post, comincio dicendo AgCom è la rilevazione attuale, che è tra l’altro errata. La velocità reale è inferiore.
    La mappa fornita dal Ministero dello Sviluppo è il solito elenco obiettivi che si sa ormai da un pezzo e francamente per la quasi totale assenza di informazioni è molto più una previsione… (purtroppo).
    Quello che manca e che ormai si chiede a gran voce è di conoscere il piano preciso che si dovrebbe dispiegare sul territorio e soprattutto le tempistiche che sono il punto chiave ad avviso di molti.
    Ricordo che dai vari post e reply in queste pagine si è parlato sia di coperture FTTC che FTTH e come sappiamo sono 2 cose ben diverse, anche se comunque anche con una FTTC il miglioramento sarebbe colossale, soprattutto in quartiere Musicisti.
    Ad Aprile abbiamo avuto i sopralluoghi da parte di Open Fiber ed a maggio stavano calcolando la fattibilità dei lavori (come da post di Davide Ariata su questo articolo : http://www.rinopruiti.it/index.php/2017/03/23/buccinasco-cominciati-i-lavori-fibra-ottica-metroweb/#more-34850 ).
    Ora siamo quasi a metà agosto e in 3 mesi sappiamo solo che in giro per Buccinasco hanno dislocato nuove cabine, scavato, posato cavi (tutti lavori comunque fatti in tempi molto ridotti), ma nel nostro quartiere ancora nulla.
    Chiediamo di capire il perché di questo ritardo sulla nostra zona e soprattutto chiediamo informazioni (non generiche) in merito.
    Parlando ora per me stesso, come è stato detto qui fra questi post “La fibra è di tutti perché paga lo stato”, ritenendomi parte di esso gradirei avere informazioni su ciò che pago e prego il nostro Primo Cittadino di farsi ancor più nostro portavoce con Open Fiber & Company…
    Non lo dico in tono polemico e non mi aspetto polemiche in seguito a questo post.

  • Grazie Maurizio, informazione molto dettagliata. Purtroppo la conclusione per me e’ triste: l’area di via Romagna dove abito (civico 32), tutta la via Salieri, tutto il villaggio Viscontina e tutto il Villaggio Rovido resteranno scoperti e non saranno serviti dalla connessione in fibra (ne’ FTTC ne’ FTTH).

  • Non mi sembra Mauro, hai provato a vederla da un pc desktop? Dalla legenda mi pare che entro il 2018 sia tutta coperta a 100Mb la nostra zona.

  • Buongiorno a tutti,
    abito anch’io nel quartiere mucicisti in via Romagna 32… è ormai più di 1 anno e mezzo che ho importanti problemi di connessione dati (anch’io sono un informatico e spesso sono costretto a lavorare da casa per assistere clienti; in più ho due figli adolescenti che passano il loro tempo libero su YouTube) e che vado a leggermi le notizie in merito alla cablatura in fibra su questi blog e cerco disperatamente di capire quando ci sarà almeno un operatore disponibile a darci un qualsiasi tipo di connessione veloce in fibra (che sia FTTC o FTTH poco importa, basta che sia meglio di una ADSL che va a 5 Mb in down e 0,5 in upload non permettendoti neanche di caricare le foto sul cloud dopo le vacanze estive). Di promesse, da quella di fastweb che doveva arrivare entro marzo a tutte le altre, ne ho viste tante. Di lavori fatti ne ho vsti molti, ma malgrado la densità abitativa della zona sia elevata mi sembra di capire che nella migliore delle ipotesi la fibra arriverà veramente a buccinasco a fine 2017 e comunque presumibilmente la mia zona sarà l’ultima anche successiva a queste previsioni che ormai già sembrano una chimera… come è possibile che gli operatori non siano interessati in generale a tutti i condomini di quartiere Musicisti? come è possibile che abbiano aperto per 2 mesi solchi in tutta via Roimagna fino ad occupare per settimane il parcheggio di fronte al civico 32 di via Romagna e nessuino ci abbia messo dei cavi in fibra utilizzando l’occasione? se non voglio più sentire le lamentele di mio figlio e di mia moglie devo postarmi in una altra zona di Buccinasco o ad Assago? scusate lo sfogo e un po’ di polemica, ma dopo aver letto i post qui sopra, tante richieste e nessuna informazione e conferma precisa da parte di chicchessia sono un po’ sconfortato.

  • Siamo tutti nella medesima situazione. Io abito in viale Isonzo a pochi metri dal comune, nelle vie limitrofe di Corsico e non solo la fibra è arrivata, ma nella mia zona si sono fermati al comune che so essere intervenuto accollandosi il costo dei lavori.
    Ora mi chiedo come mai paesi limitrofi al nostro (Assago e Corsico) sono già cablati da tempo mentre a Buccinasco i lavori vadano così a rilento.
    Oltretutto gli aggiornamenti latitano da tempo. Capisco si debbano affrontare problemi prioritari, ma vivere in un paese a 2 passi da Milano e viaggiare con una connessione simile al 56K della preistoria mi sembra anacronistico.
    Anche per quanto mi riguarda mi scuso per lo sfogo, ma non vedendo aggiornamenti dopo un po’ ci si spazientisce.

  • Ciao Andrea,
    da quanto ho capito nessun’azienda TLC si assumera’ i costi di intervento nel Quartiere Musicisti: si limiteranno a rendere disponibile il servizio nelle zone dove e’ gia’ presente buona parte dell’infrastruttura necessaria, riducendo i costi di intervento anche se si coprono zone a bassa presenza di case e aziende.
    Senza un intervento preciso della Giunta Comunale che, se possibile, leghi la concessione dei lavori in citta’ alla realizzazione degli interventi nella nostra zona (intendo la zona che a partire da via Vivaldi passa per via Romagna, via Scarlatti e raggiunge il Quartiere Rovido) nessun operatore TLC fornira’ il servizio da noi.
    Oltretutto abbiamo anche la criticita’ legata al fatto che siamo molto distanti dalla centrale Telecom di zona (via Fratelli Cervi, dietro Milano Pane) per cui il servizio ADSL incontra vincoli tecnici tali da ridurre la qualita’ dei collegamenti (non raggiungibili ne’ i 7Mb in download, ne’ tantomeno i 20Mb che tale servizio promette sul contratto senza pero’ garanzia di raggiungimento).

  • Noto che alle lamentele (legittime) si aggiungono “sentenze”, per me la situazione è molto più semplice: gli operatori sono in ritardo “concordato”, ovvero hanno rallentato per l’arrivo di open fibra, il gigante enel che sta cablando (con soldi pubblici) tutte le città con la fibra “vera” fino in casa e con velocità conseguenti fino a 1 Gb/sec . Con loro il comune ha stipulato apposita convenzione. Una volta arrivata la fibra vera… tutti proporranno contratti in concorrenza. A me e alla mia giunta importa di aver sbloccato la situazione DEFINITIVAMENTE, ovvero la città sarà cablata, se ci vorrà qualche mese in più me ne rammarico… ma così è . Tutto il risto sono opinioni, legittime, ma solo opinioni soggettive.

  • Ringrazio il nostro Sindaco per la puntuale e tempestiva risposta. Spero che sia possibile in futuro avere aggiornamenti, non appena saranno resi noti alla nostra Giunta, delle date di intervento da parte di Open Fiber/Enel nella zona Romagna/Scarlatti/Rovido.
    Posso rassicurare il nostro Sindaco che ci sara’ la giusta attenzione in zona sull’argomento ed, eventualmente, qualche dovuto richiamo all’attenzione se l’operatore TLC lascera’ trascorrere invano il tempo.

  • Domanda..si parla di ritardo “programmato”..di quanto? 1-2 o 12 mesi?

  • Buongiorno Sindaco,
    la ringrazio molto per la risposta tra l’altro tempestiva; capisco che su questo tema (la connessione ad alta velocità di Buccinasco) ci ha messo molto impegno e speso nel corso degli ultimi due anni tanto tempo e molte parole in questi articoli e su questo blog che ho sempre seguito con interesse. Capisco anche che non fa di certo lei i lavori, ma fa con tanto impegno il suo lavoro di prendere accordi e stipulare contratti con chi queste attività le deve compiere; concordo anche con la sua riflessione che ciò che era fondamentale è per lei stato raggiunto (” A me e alla mia giunta importa di aver sbloccato la situazione DEFINITIVAMENTE, ovvero la città sarà cablata, se ci vorrà qualche mese in più me ne rammarico… ma così è”)
    Quindi di nuovo e sinceramente la ringrazio
    …. adesso però arriva il MA … le lamentele e lo sconforto credo che più che altro siano dovute:
    – ai tempi che si sono andati dilatando in maniera considerevole,
    – ai lavori fatti che io personalmente ho vissuto come disagio “felice” nella convinzione che poi avrei avuto la connessione sperata,
    – ed alla mancata risposta sui tempi e sulla sicurezza che anche quartiere Musicisti verrà coperto.
    Quindi mi permetto di chiedere … indicativamente di che tempi parliamo: fine 2017, più in là?
    GRAZIE. Andrea (un felice abitante di Buccinasco dal 2003) 🙂

  • hanamichi2385, ho visto ora le richieste di scavo di open fibra, se scavano vuol dire che arriva la fibra e gli interventi riguardano tutto il comune, aspettano nostro ok per partire, contiamo di darglielo entro pochi giorni

  • io penso che entro la fine del 2017 i lavori di cablatura open fibra saranno a buon punto, non posso però sapere cosa faranno operatori, io fossi in loro aspetterei

  • In un articolo sul Sole 24 Ore di oggi , mercoledi’ 13 settembre 2017, e’ scritto quanto segue:
    “La prima gara prevede una primissima fase che riguarda 51 cantieri in altrettanti Comuni. La
    società guidata da Tommaso Pompei ha ottenuto da 30 dei 51 Comuni i permessi necessari.
    L’approvazione di Infratel è attesa nelle prossime due settimane e OpenFiber conta di aprire i cantieri
    entro settembre”

    Magari Buccinasco e’ nell’elenco dei 30 comuni che hanno gia’ rilasciato i permessi necessari per iniziare i lavori a Settembre…

  • maurorueda, esatto, ma segue comunicato…

  • Scusi Sindaco mi sa dire quando avremo la fibra in Via Salieri ??? Una data stimata ???
    Grazie

  • Lo so che il comune di Buccinasco non ha colpe su questo, ma mi chiedo perché nel nostro comune i lavori vanno così a rilento. Ho un’infinità di esempi di comuni sperduti in mezzo al niente dove è già arrivata la fibra. Comuni limitrofi al nostro già cablati, mentre da noi il tutto procede al rallentatore. In via Isonzo hanno installato un cabinet per dare alimentazione alla fibra 10 gg. fa ma chissà quando installeranno i cabinets. Non parliamo poi di Open Fiber, sembrava che entro l’anno dovesse completare i lavori, ma ad oggi si spera entro il 2018. O è “sfortunato” il nostro comune, altrimenti qualcosa non mi torna.

  • Grazie Signor Sindaco per la bella notizia. Speriamo che nei primi lavori di stesura nuova fibra sia compresa tutta la a me cara Via Romagna. Buona giornata

  • L’ultima risposta di Open Fiber è stata questa, quindi presumo dipenda dal via libera del Comune:
    Buongiorno Sig. Ariata,

    al momento non sappiamo fornirle una tempistica di realizzazione della rete per l’edificio indicato. (NB via Scarlatti 33)

    Non appena sarà possibile procedere alle attività di scavo su suolo pubblico, potremo avviare la predisposizione interna e rendere attivabili le offerte agli operatori convenzionali.

    Cordiali Saluti.

Rispondi