LEVA CIVICA REGIONALE, DOMANDE ENTRO IL 9 NOVEMBRE, PER #BUCCINASCO DISPONIBILI DUE POSTI

giovani_ue_conf_2011Buccinasco (27 ottobre 2016) – Il Comune di Buccinasco anche quest’anno ha aderito al progetto “Leva civica regionale” promosso insieme ad ANCI Lombardia e Regione Lombardia, per offrire a giovani dai 18 ai 28 anni (29 non compiti) un’opportunità di lavoro e formazione.

Saranno selezionati 150 giovani da inserire per nove mesi – dall’1 dicembre 2016 al 31 agosto 2017 – nei comuni lombardi: la domanda va presentata all’ente prescelto entro e non oltre il 9 novembre. Il Comune di Buccinasco richiede due giovani, da impiegare presso la biblioteca comunale e l’ufficio cultura, nell’ambito del progetto “Patrimonio artistico e culturale”.

Un’iniziativa importante per favorire la crescita umana e professionale dei giovani attraverso la partecipazione attiva della comunità locale e per sperimentare nuove modalità formative presso l’ente locale: “Desideriamo valorizzare le esperienze dei giovani – spiega il sindaco Giambattista Maiorano – e dare un riconoscimento alle loro competenze. Purtroppo gli enti locali oggi hanno pochissimi margini sul personale, la Leva civica regionale quindi rappresenta un’opportunità per i nostri ragazzi, per misurarsi con il mondo del lavoro e anche per capire la complessità del lavoro in un ente pubblico, per altro in continua evoluzione”.

L’avviso pubblico, con la domanda di partecipazione, si può visionare e scaricare dal sito www.levacivicaregionale.blogspot.it. Oltre alla domanda, i candidati dovranno presentare il curriculum vitae in formato europeo firmato in originale, la copia della carta d’identità o passaporto in corso di validità (passaporto e carta o permesso di soggiorno per i cittadini non comunitari), copia del codice fiscale, dichiarazione del livello di scolarità raggiunta (solo per titoli di studio conseguiti all’estero), eventuali copie delle certificazioni relative ai titoli che i candidati ritengano di presentare agli effetti della valutazione del merito. Per candidarsi a Buccinasco occorre presentare la documentazione all’Ufficio Protocollo del Comune (lunedì 8.30-12 e 14-17, da martedì a venerdì 8.30-12). In alternativa può essere presentata anche via PEC avendo cura di allegare la documentazione richiesta in formato pdf). L’assegnatario riceverà un’indennità di 433,80 euro mensili.

Per informazioni sul progetto di Buccinasco Ufficio Cultura 02.45797251

 

SCARICA L’AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.