#BUCCINASCO: LO STATO E’ (ANCORA) QUI

bici1Per evitare che i fantasmi del passato ritornino a tormentarci… proseguo con la mia rubrica domenicale: “la domenica in vista di maggio“. Perché si sa: i cittadini possono avere la memoria corta, ma chi era presente ha il dovere di testimoniare, anche perché a Buccinasco, purtroppo, non possiamo contare su organi d’informazione puntuali e coraggiosi… preferiscono sempre scrivere “altro”.

I recenti fatti di Corsico – clicca QUI – mi hanno riportato alla memoria l’8 giugno 2008, Giunta Cereda (PDL + COMUNIONE & LIBERAZIONE), io consigliere di opposizione. Poi la storia la conoscete, la fine di quel sindaco e di quella maggioranza è stata drammatica e devastante per il nostro comune, ancora oggi non siamo riusciti a rimediare a tutte le brutte cose che hanno fatto.

Ecco cosa scrivevo allora…

Devo ammettere che ero abbastanza preoccupato ed angosciato per la “biciclettata della legalità” di domenica mattina (a cura Associazione LegalMente clicca QUI). Questi miei sentimenti scaturivano dall‘atteggiamento negativo dell’Amministrazione comunale di Buccinasco che ha negato il patrocinio alla manifestazione (patrocinio che consisteva solamente nell’ufficialità della “presenza” del Comune).bici3

Non mi era mai capitato di partecipare ad un evento su questi argomenti senza “l’avvallo” del mio Comune. Mi chiedevo dove sarebbe stata l’Istituzione che più di ogni altra doveva/deve essere vicina ai Cittadini? Dove sarebbe stato lo STATO? Per questo, quando ho dovuto decidere come vestirmi (non ridete), ho preferito lasciare a casa una più ovvia giacca a vento impermeabile (alle 7.30 pioveva di brutto) e mettermi il giubbotto della “vigilanza ambientale” di Buccinasco di cui sono socio onorario, visto che ho contribuito a fondarla – come Assessore all’ambiente – nel 2003. Sul giubbotto c’è stampato chiaramente il simbolo del Comune… mi son detto: almeno ci sarà il simbolo e la gente lo vedrà. Arrivato alle 10 davanti al palazzo di via Roma per la partenza, tutti i miei timori e tutte le mie frustrazioni si sono serenamente dissolte, perchè? Semplice, perchè ho visto la gente di Buccinasco arrivare, “facce pulite”, gente per bene con i propri bambini, ho visto gli splendidi volontari della Protezione Civile in divisa, ho visto gli agenti della Polizia Locale e poi c’eravamo noi Consiglieri comunali di opposizione! 🙂

Durante il percorso non è caduta una sola goccia d’acqua e all’arrivo alla “fagnana” il rinfresco è stato ottimo, arricchito dalla presenza dell’Assessora Bruna Brembilla che, a nome della Provincia di Milano, ha portato i saluti del Presidente Penati ed ha ribadito che la Giunta provinciale ha patrocinato l’evento e ci sarà sempre per queste iniziative… tutto bene! Nonostante la Giunta di Buccinasco, nonostante il brutto tempo, nonostante la ‘ndrangheta, insomma… nonostante tutto: LO STATO E’ QUI.

Ecco cari concittadini: LO STATO E’ QUI E QUI DEVE RIMANERE !

Rino Pruiti
Vice Sindaco
Assessore
Buccinasco Italia

10 commenti

  • el pret de ratanà

    IL Vicesindaco vorrebbe sfanculare.

    “Hanno negato il patrocinio alla manifestazione?”

    Forse perché. nel “piccolo rinfresco” improvvisato all’arrivo, c’era da mangià lo “stoccafisso?”

    El pret de Ratanà (Monumentale della città campo 20 tomba 93 lato ovest)

  • el pret de ratanà, consiglio: se vuoi fare ridere ti devi preparare bene e studiare tutto. Questo è il segreto dei comici cabarettisti di successo.

  • “Durante il percorso non è caduta una sola goccia d’acqua e all’arrivo alla “fagnana” il rinfresco è stato ottimo, arricchito dalla presenza dell’Assessora Bruna Brembilla che, a nome della Provincia di Milano, ha portato i saluti del Presidente Penati ….”

    ….sbaglio o lo STATO poi ha indagato qualcuno ? o ricordo male ?

  • Ricordi male… lo Stato ha indagato anche me ed ha detto che sono immacolato. Anche loro. Ma chi ci ripaga delle angosce subite?

  • Pingback: #BUCCINASCO: LO STATO E’ (ANCORA) QUI - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  • Ma cosa centri tu…..!!

    Lascia stare……che sappiamo ancora leggere e scrivere…..!

  • Marco

    Ciao Rino,
    premesso che le tue osservazioni sono importanti e permettono a ciascun lettore del blog di fare le proprie considerazioni in merito, io ritengo che nella rubrica “la domenica in vista di maggio“ molti cittadini gradirebbero conoscere i programmi politici di chi si vorrà candidare a governare la nostra città per i prossimi 5 anni.
    Inoltre se, come molti dicono, la tua discesa in campo è molto probabile, sarà interessante per tutti capire la squadra che ritieni ti possa sostenere. In qualche post mi hai scritto che tu non hai vincoli partitocratici che invece sono presenti in tutti i partiti compreso il partito democratico che oggi rappresenta parte qualificata della maggioranza di governo cittadino.
    Da qui, una mia considerazione. Se dovessi decidere di scendere in campo io ti consiglierei ( ammesso che tu ne abbia bisogno) di aprire la lista civica a TUTTI i cittadini di Buccinasco che condividono progetti CHIARI, DEFINITI e CONCRETAMENTE REALIZZABILI perchè siamo stufi degli “incantatori di serpenti”e degli imbonitori televisivi.
    In altri termini una lista civica che non cerca alleanze partitiche quindi che non è legata al tifo/ripudio per la sinistra, per il centro o per la destra ma che veda come unici alleati i cittadini di Buccinasco che credono nel progetto.
    Che ne pensi ? Grazie.

  • Marco, si sta ragionando… al tempo

  • Anonimo

    ha ragione robe nord. quando pontifichi sei antipatico come renzi. macchissenefrega mica ti devo sposare. vai rino. pruiti sindaco. virgilio silva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.