#Buccinasco: “Basta con i disservizi, non pagheremo più le bollette”

Rino Pruiti - Vice del Sindaco e Assessore Buccinasco MI

Rino Pruiti – Vice del Sindaco e Assessore Buccinasco MI

L’Amministrazione comunale di Buccinasco torna a sollecitare Enel Sole, troppi lampioni sono spenti da mesi nonostante le continue segnalazioni del Comune e non sono stati eseguiti interventi urgenti. L’assessore Pruiti: “Continuiamo a pagare un servizio che non c’è, ora basta!”

Buccinasco (27 agosto 2014) – Viale Lombardia al buio da mesi, così come via Nino Bixio e zona Fagnana, guasti anche nella zona di Rovido, via Bologna, via Resistenza e via Marzabotto: nonostante le ripetute segnalazioni, Enel Sole continua a ignorare le richieste del Comune di Buccinasco che ora torna con forza a sollecitare gli interventi: in caso contrario aprirà un contenzioso e sospenderà i pagamenti.

“Così non possiamo andare avanti – dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Rino Pruiti – ho scritto personalmente a Enel Sole e lo hanno fatto ripetutamente gli uffici: siamo stanchi di un’inefficienza che i cittadini di Buccinasco continuano a subire sia in termini di costi sia in termini di sicurezza: se non ci saranno interventi tempestivi tornerò a chiedere la sospensione dei pagamenti e l’apertura di un contenzioso”.

“Secondo il contratto stipulato con Enel Sole, infatti, il Comune è tenuto a saldare le bollette anche a luci spente, sulla corrente presunta – continua Pruiti – oltre a pagare trenta euro per la manutenzione di ogni palo: una beffa, anzi un insulto ai nostri concittadini che giustamente si lamentano e ci chiedono di risolvere la situazione. Tenere al buio una città è molto pericoloso sia perché può causare incidenti stradali sia perché il buio agevola malavita e vandalismo. La nostra Amministrazione sta predisponendo un piano per l’acquisto dei pali e l’indizione successiva di una gara per l’affidamento del servizio a privati, ma finché resta in carico a Enel Sole, la società è tenuta a garantire una corretta gestione”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

7 commenti

  • Marco

    Ciao Rino,
    a proposito di scarsa ed insufficiente illuminazione ti segnalo, ma probabilmente ne sarai già la corrente, la situazione degli ampi parcheggi antistanti i civici 13 e 15 di via Garibaldi che risultano scarsamente illuminati e la poca luce è ancora più ridotta dalla presenza di grossi alberi che non sono potati da anni.
    Inutile dire che tale situazione continua a creare il terreno fertile per atti di vandalismo.
    Il piano luce di cui ci parlavi, include anche interventi di questo tipo ?
    Grazie come sempre per le risposte che ci fornirai.
    Marco.

  • Si. È una delle situazioni da correggere Marco. Vanno potenziati ed efficentati lampioni

  • Pingback: #Buccinasco: “Basta con i disservizi, non pagheremo più le bollette” - Rino Pruiti [il blog] Buccinasco - Webpedia

  • Prendo atto che Enel Sole ha immediatamente risposto alle miei istanze preannunciando interventi concreti. Staremo a vedere.

  • sax

    Di sicuro controlleremo e segnaleremo con WeDU!
    Inutile dire che anche ieri, in molti punti della città, in pieno sole, molti lampioni erano accesi. Con foto alla mano non è possibile la rivalsa su ENEL?

  • Sax stiamo valutando

  • Savani Antonella

    Anche in Via Scarlatti ,parlo per il civico 33, l’illuminazione insufficiente favorisce gli atti vandalici, inoltre l’erba non viene tagliata regolarente ogni 20 giorni come da contratto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.