#Buccinasco Scuola Civica di musica: al via i nuovi corsi

scuolamusicaFlauto traverso, batteria e percussioni, tastiera moderna, musicoterapia, pianoforte per non vedenti e ipovedenti, musica contemporanea d’insieme, Informatica musicale applicata al suono, propedeutica chitarristica: sono i nuovi corsi proposti dalla Scuola di Musica di Buccinasco, che si aggiungono a quelli già attivi da anni. Comincia con queste novità l’anno 2013/2014 della Scuola di Musica gestita dall’associazione Accademia dei Poeti Erranti e diretta dal Maestro Ermanno Codegoni, già vice direttore, docente di pianoforte e teoria principale e organista titolare presso la Basilica di Santa Maria delle Grazie al Cenacolo dei Padri Domenicani a Milano; il vicedirettore sarà il M° Livio Boccioni, insegnante di chitarra della nostra scuola dal 2001. “Cominciamo il nuovo anno con molto entusiasmo – spiegano Antonietta Cerone e Attilio Bergamin – abbiamo lavorato molto per presentare in sede di gara un progetto innovativo ed ambizioso e potremo contare su un gruppo di persone, il corpo docente, di grande livello sia per la musica classica che per la moderna”. “Con i nuovi corsi, proposti anche di sabato – continuano – la Scuola vuole aprirsi anche alle persone con disabilità o disagiate, con la musicoterapia e il pianoforte per ipovedenti. Inoltre intendiamo far esprimere i ragazzi sia nel nostro territorio che fuori, la scuola insomma sarà sempre più aperta e parte integrante delle attività che animano Buccinasco e non solo”. “Abbiamo anche un’ambizione, – concludono Cerone e Bergamin – entro qualche anno abbiamo intenzione di costituire una nostra etichetta discografica”.

Per conoscere tutte le novità ed effettuare prove gratuite l’A.P.E. ha organizzato due giornate aperte sabato 14 e domenica 15 settembre: dalle 15 alle 18 alla Cascina Robbiolo gli insegnanti presenteranno i nuovi corsi.

10 commenti

  • Mario Senna

    Grandi, finalmente la scuola civica sale di livello! Bene, sarò li con mio figlio che vuole provare se gli piace la chitarra.

  • Associazione A.P.E

    Possiamo dirlo a gran voce Ottimo team di docenti, nuovi corsi x tutti anche le persone con disabilità, corsi serali e il sabato x permettere a chi lavora di coltivare una passione. ..vi aspettiamo

  • valeria

    Bene ci voleva un cambiamento la scuola era un po troppo chiusa…e finalmente è arrivata la batteria la tastiera. Ho due figli che si vogliono iscrivere. Ho conosciuto il maestro Codegoni anni fa sono felice che sia lui il nuovo Direttore e che signor direttore!

  • Mario

    grazie! ci sarò! W la SCUOLA DI MUSICA

  • peppe

    perdonate l’ignoranza,la scuola mi sembrava funzionasse bene almeno per il decennio a me noto.Qualcuno è in grado di spiegare cosa è successo all’improvviso?C’entra come al solito la politica?Grazie.

  • Peppe, la POLITICA dovrebbe “centrare” sempre, LA POLITICA E’ UNA COSA BELLA! In questo caso non c’azzecca nulla.

    La scuola funzionava sicuramente bene, ma non si poteva più gestire alla vecchia maniera , cioè quella dove paga sempre “pantalone” con soldi pubblici.

    Adesso la gestione dovrà camminare con le sue gambe, i conti dovranno quadrare, accettando il rischio di impresa e nello stesso tempo garantendo un servizio sociale importante.

    Niente di improvvisato. Tutto calcolato e fatto con la massima trasparenza e nel severo rispetto delle leggi e delle persone, le polemiche le lascio ai soliti casi umani.

    Auguro a tutte le iniziative sul territorio di Buccinasco buona fortuna, più ne abbiamo e più siamo ricchi.

  • Anonimo

    Certo va benissimo che nascano nuove iniziative in tutti i campi ed è anche ovvio che i ragazzi seguiranno i maestri che vanno via per non interrompere un percorso culturale e artistico.Con gli allievi,assieme ai maestri,andranno via anche risorse economiche fornite dalle rette.In verità questa operazione mi sembra “un guadagno a perdere”.Peccato.

  • Peppe. Le iscrizioni alla civica vanno benone mi dicono. I nuovi docenti sono di caratura e fama nazionale. Cosi’ spero che vada bene anche la scuola messa su al volo dai dissidenti presso la paritaria Nova Terra. Che cento fiori fioriscano

  • Buongiorno sono Attilio Bergamin responsabile generale della Scuola Civica di Buccinasco. Vorrei intervenire sulla qualità dei docenti che da quest’anno faranno parte della nostra squadra. Da questo punto di vista abbiamo fatto un gran lavoro perché riteniamo la qualità eccelsa degli insegnanti un aspetto fondamentale per poter raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti con il nostro progetto. Per questo, oltre ad una buona parte dei docenti che faceva parte della Scuola, si sono aggiungi altri insegnanti di grande caratura. Velocemente posso citare Claudio Mondini violinista dell’orchestra della Scala, insegnante di Conservatorio e con lui, per la prima volta, saranno effettuate della Master Class, Raffaella D’Ascoli soprano che ha lavorato nei teatri più importanti del mondo e che molte volte ha collaborato alla Scala, Nick Taccori giovane batterista di grande talento che lavora con Terence Trent D’Araby e Giorgia e il grande Eugenio Mori, batterista di livello internazionale, che vanta collaborazioni con artisti del calibro della P.F.M, Ligabue, Biagio Antonacci, Queen, Franco Battiato e molti altri; Josefh Sfregola cantante e tastierista con Adriano Celentano, Marco Biondi, Pooh e molti altri. Questo a scanso di equivoci sulla qualità eccelsa che noi stiamo offrendo nel territorio. Ora sta alle persone la scelta tenendo conto che artisti di questo livello collaborano nelle più rinomate e costose scuole di Milano e da noi sono disponibili a prezzi accessibili a tutti. Io sono genitore e i miei figli frequenteranno per la prima volta la Scuola Civica perché non voglio fargli perdere questa occasione (ma io sono un po’ di parte).

  • Associazione A.P.E.

    Un grande ringraziamento alle tantissime persone che hanno partecipato sabato e domenica agli open day della Scuola Civica di Musica! e non può mancare un ringraziamento a tutti gli insegnanti che non hanno avuto un momento di tregua! Ultima settimana di iscrizione e poi di ricomincia………………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.