LISTA CIVICA “PER BUCCINASCO” : “CORTIANA DISSOCIATI E CHIARISCI”

fiorellopuntoBuccinasco – La lista civica “per Buccinasco” ha, tra i suoi motivi fondativi e obiettivi irrinunciabili, la cultura della legalità. Nutriamo pertanto grande ed attivo interesse per tutte le iniziative di ricerca della verità dei fatti, a tutela della legalità e della trasparenza amministrativa. Siamo quindi favorevoli alla costituzione di una Commissione Consiliare d’Indagine che si occupi di fare chiarezza su alcune vicende connesse al legame fra ciclo dei rifiuti e criminalità organizzata nel nostro Comune, già contenute in una recente Relazione Parlamentare Bicamerale.

A tale proposito, tuttavia, non possiamo non lamentare come alcuni esponenti della cosiddetta “Coalizione Civica”, a mezzo di posta elettronica, interventi su blog, etc., stiano cavalcando tale iniziativa in modo strumentale, con fini di delegittimazione personale e politica dei loro avversari ideologici.

Chiediamo quindi formalmente al capogruppo della cosiddetta “Coalizione Civica”, sig. Fiorello Cortiana, di chiarire in maniera responsabile ed inequivocabile la posizione del suo gruppo politico circa i fini e le modalità dell’instauranda Commissione Consiliare, prendendo nel caso le opportune distanze da posizioni che nuocciono palesemente all’unitario percorso verso la Verità.

In mancanza di tale opportuna chiarificazione la lista civica ‘Per Buccinasco’ si assumerà la responsabilità di abbandonare l’auspicabile unitarietà dell’impresa e non parteciperà alla delibera istitutiva della Commissione Consiliare d’Indagine, ritenendo leso l’ispiratore principio di legalità e dolosamente pregiudicate le finalità.

LISTA CIVICA PER BUCCINASCO

LISTA CIVICA PER BUCCINASCO

Lista Civica “Per Buccinasco”
perbuccinasco@gmail.com
http://perbuccinasco.wordpress.com

20 commenti

  • Pingback: LISTA CIVICA “PER BUCCINASCO” : “CORTIANA DISSOCIATI E CHIARISCI” | Rino Pruiti [il blog] Buccinasco

  • Pingback: LISTA CIVICA “PER BUCCINASCO” : “CORTIANA DISSOCIATI E CHIARISCI” | Noi di Buccinasco

  • ecco che escono le verità finalmente, adesso capisco meglio la denuncia fatta da Rosa Palone: non sembrava farina del suo sacco: ora sappiamo di chi è la farina!

    Dovrebbe leggersi la risposta impeccabile che Alessandro La Spada ha cicolarizzato ed inviato anche al Consiglio Comunale, dove si capisce la magra figura fatta dalla povera Rosa (ma bisognerebbe dire da lei caro SIg. Pruiti, ora che si è capito chi c’era dietro) e che questa polemica sterile non aveva nessun intento di “delegittimazione personale e politica dei loro avversari ideologici” come lei scrive Sig. Pruiti.
    E’ così evidente che lo capirebbe anche un bambino

    Tanto sono sicuro che anche questa mia ennesima risposta non verrà pubblicata, perchè lei è troppo pieno di sè per far sentire voci contrarie ai suoi dettati sul suo blog: la democrazia come sappiamo non è una delle sue prime qualità.

    Mi accontento del fatto che la legga lei solo per dirle che per dimostrare di valere più degli altri lei si riduce a barare perchè a questo equivale non pubblicare le libere opinioni dei cittadini di Buccinasco.

    Cordialit
    Max di Buccinasco.

  • Si max, lo so che vi piace questo stile dialettico: i “mandanti” ecc. . So anche che non potete capire come funziona una vera lista civica che si riunisce, discute, si confronta e poi esprime un comunicato. Non ci appartiene il metodo padronale delle destre, così come non ci appartiene il metodo marxista delle sinistre, tantomeno ci appartiene il metodo stile casi umani dove ognuno dice la sua nascondendosi dietro un principio malato di democrazia, quando invece qui stiamo parlando di rappresentanza politica e rispetto reciproco.
    Come è chiaro nel comunicato , ci interessa poco anche l’opinione dei supporter di Fiorello, quello che chiediamo è la sua posizione (oltre che quella di Errante), perchè è lui il rappresentante eletto dal popolo. Dare della poverina alla Presidente del Consiglio comunale eletta all’unanimità vi qualifica chiaramente, ma questa non è una sorpresa, sono sette mesi che viene fatto continuamente, ma per questo “c’è sempre un giudice a Berlino”.

  • max sei un ciellino vero?

  • Antonietta Cerone

    Non capisco la motivazione di tanta cattiveria e offese gratuite a Rosa Palone, che ricordo a tutti essere il Presidente del Consiglio Comunale di Buccinasco, una persona perbene che da anni è in prima linea per la legalità. Cosa si vuole ottenere? Da cittadina di Buccinasco esprimo la mia solidarietà a Rosa e all’Amministrazione Comunale che in pochi mesi ha già fatto tanto! Abbandoniamo le prese di posizione sterili e facciamo tutti qualcosa per crescere e far risplendere la nostra Buccinasco da troppo tempo sotto i riflettori accesi solo per evidenziare m….a
    Buona giornata
    Antonietta Cerone

  • No Pruiti … solo su una cosa sbagli … la presidente del consiglio non è stata eletta all’unanimità perchè la cosiddetta coalizione civica voleva Cortiana come presidente… come si dice? Dio ce ne scampi … ah no quello lo dicono “gli altri” … noi diciamo il Consiglio Comunale ce ne scampi !!!

  • Caro Max di Buccinasco,
    le potrà sembrare strano ma nonostante abbia 26 anni, nonostante sia donna e -soprattutto- nonostante faccia politica ho una capacità di pensiero autonomo che per fortuna si sposa quasi sempre con le idee, le istanze e le azioni non solo di Pruiti, ma della lista civica che mi rappresenta e che io rappresento (felicemente e coerentemente!) e anche della mia coalizione. So che a taluni può sembrare strano, ma queste belle realtà esistono davvero. E in queste realtà si riesce a lavorare che è una meraviglia, si riesce a creare bellezza utile ai cittadini, a tutti i cittadini. Le auguro prima o poi di provare questa mia stessa soddisfazione.

  • Si Buccinaschese, bisogna precisare, il PDL e la cosiddetta coalizione civica ha votato contro l’elezione di Rosa Palone, invece la maggioranza (noi) ha votato a favore dell’elezione dei due Vice Presidenti (di cui uno di minoranza).

    Però poi, quando subito dopo si è votato per l’immediata esecutività del provvedimento, cioè per la convalida, c’è stata l’unanimità, così come risulta dagli atti:

    IL CONSIGLIO COMUNALE
    Con la seguente votazione risultante da dispositivo elettronico:
    consiglieri presenti n. 17
    consiglieri votanti n. 17
    consiglieri non votanti n. /
    voti favorevoli n. 17
    voti contrari n. /
    astenuti n. /

    Se non erano d’accordo perchè poi hanno votato tutti per l’immediata eseguibilità dell’atto ????

    Va benissimo precisare che già dal primo consiglio vi era pregiudizio e discriminazione ideologica (visto che ancora nessuno aveva detto o fatto nulla). Vorrà dire che la maggioranza se ne farà una ragione. Quindi?

  • Rino ti stimo .. era per sottolineare la loro coerenza sul pregiudizio ideologico e sulla volontà di voler “comandare” nonostante i cittadini li abbiano relegati ad un ruolo di opposizione (alcuni hanno preso tante referenze quante le dita delle mani) !!! W la democrazia !!!!

  • Alberto Schiavone

    Insomma Rino,
    bisogna proprio dire che te le cerchi, almeno sei in buona compagnia.

    Ma che cazzo vi mettete a discutere e argomentare con la Colazione Civica?
    Ma x chi li avete presi, per degli statisti?
    Questi appena alzati dal letto, hanno fame di una cosa sola: poltrone.
    Se li vuoi accontentare alzati e lasciagli la tua. Cosi li fai felici. Anzi, meglio quella di Rosa, che proprio non lo sopportano la occupi una donna, perdippiu’ giovane, perdippiu’ impegnata nel sociale, e poi, anche autonoma nel pensiero!!! Menkia, questo x i “civici” è proprio inconcepibile, hanno un tracollo di bile ogni volta che la vedono, probabilmente proporranno ke il presidente del consiglio alle sedute indossi un burqa , spacciandolo x integrazione culturale . Questa si ke e’ opposizione costruttiva. 😉
    Lo zenit del loro confronto , rigorosamente civico, e’ rifilarti del nazista, poi si correggono sostengono che sei (solo) un razzista, poi si correggono e di danno del nord coreano estremista (come se la Corea del Nord fosse uno stato moderato), poi sei uno che si caga addosso della mafia, anzi magari ci vai pure a pranzo insieme , e chi sa’ cos’altro…
    Insomma, pure io in questo manicomio mi sono perso: ma tu, Rino, che cazzo sei?

    Rispondo io: un pirla!

    Solo un pirlone si metterebbe a discutere con questi lavandai seriamente, rendendoli così interlocutori rispettabili x riflesso , dando alle loro farneticazioni lo spessore di argomentazioni serie, alle loro frottole la credibilità necessaria, ai loro vaneggiamenti la visibilità che tanto agognano!

    Invece di seppellirli con una risata.

    “Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza” indovina? Poi vai a farti una doccia e torna a fare il viceSindaco, che è’ x questo ke ti ho votato 😉

  • Per Buccinasco sono indignata anche con voi, vi abbiamo eletto per fare le cose concrete non per andare dietro a sti 4 … capito? basta stronzate

  • Ok, “forse” non ci capiamo.

    Queste, anche se trattate con i piedi e non per colpa nostra, sono cose importanti e serie.

    Argomenti che attengono all’etica e al motivo stesso che mi spinge e ci spinge a fare politica senza interessi (a proposito, ho cambiato auto perchè inquinava e valeva 750 euro, ne ho comprata una x 5.000 euro con un finanziamento in 48 rate, speriamo che non mi “faccino” un’interrogazione parlamentare, sono terrorizzato… non si sa mai, magari qualcuno ci scrive un libro sulla ‘ndrangheta).

    In democrazia non si scelgono gli interlocutori, questo è il materiale umano che abbiamo e con questi dobbiamo dialogare per il bene della città… ovviamente fino ad un certo punto, superato il quale noi decidiamo e loro “guardano”.

  • Pingback: LISTA CIVICA “PER BUCCINASCO” : “CORTIANA DISSOCIATI E CHIARISCI” | Ecologisti "per Buccinasco"

  • Attaccare ed offendere chi politicamente è diverso da voi è di una ignoranza incredibile. Quali sarebbero le colpe di Rosa Palone? In questo periodo storico dove molti giovani tutto fanno tranne che cercare di rendersi utili, Rosa è entrata in politica con passione e con voglia di fare. Cosa fate voi oltre alle vostre critiche sterili? Poi ci lamentiamo se i giovani si allontanano dalla politica…

    Luca Brida

  • Calma e gesso. Anzitutto il blog in questione è il palesemente megafono di un numero ridottissimo di persone che se la cantano e se la suonano, soprattutto il curatore stesso del blog (verificare per credere). Lì si sparano sentenze sempre usando un linguaggio apparentemente delicato, ma in realtà pieno di accuse e con il dito puntato sempre contro “altri ” – autocritica zero.
    Ma poi questo blog è la voce della coalizione oppure del curatore ? Gli interventi di Cortiana sono praticamente nulli, come mai ? Però ci bazzica Lorisino ed altre persone che, considerata la loro ostentata saggezza verbale, non si comprende come mai non siano stati acclamati dalla popolazione intera come salvatori della patria e di conseguenza democraticamente votati ( ahi ahi ahi, andate a vedere le preferenze alle scorse comunali……).
    Sulla candidatura poi di Cortiana come capolista ho già avuto modo di esprimere le mie riserve in post ormai antichi.
    Insisto sul potere della risata.

  • Coloro che si dichiarano Civici si stanno comportando come un partito fatto e finito. Fin da subito hanno impostato la loro campagna elettorale sulla diffamazione e sull’insulto. E anche adesso perseguono su questo percorso. Sarà perchè il loro leader è l’unico vero politoc tra tutti gli schieramenti?
    @ Max. E’ proprio lei con tutti gli altri che state facendo una magra figura altro che Rosa che sta lavorando in modo impeccabile. Si vergogni!!

  • sig. na Palone, mi scusi tanto,
    si ricordi di valorizzare le esperienze della sua Istituzione,
    le grandi pause, i grandi silenzi, i moti dell’animo
    di chi è più vecchio di lei.

    Quando un giorno camminerà ad Agrigento, tra i grandi templi,
    saprà confrontarsi con Archimede !!

  • La macchina del fango è sempre li pronta a colpire chi fa le cose con passione e ottiene risultati! Bisogna rispondere a questa gente con i fatti concreti come fa Rino. Viva un’amministrazione pulita che non scende a compromessi con gentaglia e che quindi può sempre dimostrare con trasparenza i risultati che si ottengono!

  • Manuela Magatelli

    La coerenza e trasparenza premierà sempre. Credo in questa amministrazione che da sempre è coerente e trasparente. Buona giornata a tutti

Rispondi