BUCCINASCO: APPROVATO EMENDAMENTO AL BILANCIO ASB CHE PREVEDE CORSE DEL CITYBUS VERSO LA METROPOLITANA

 

Nelle 10 ore di Consiglio comunale di ieri sera-notte sono state dette e sono successe tante cose, comincio a relazionare partendo da quelle positive. La società municipalizzata ASB è concretamente una società inutile, infatti non serve a nulla e ci fa perdere dei fondi che potrebbero essere utilizzati meglio, specialmente in questo periodo di grave crisi.Tra le competenze della società c’è anche la gestione dell’attuale servizio CityBus, che ci costa 160.000 euro all’anno, un autobus che gira all’interno del Comune (gratuitamente per gli utenti) mentre è stato abolito lo Stradabus che portava alla metropolitana rossa di Milano “Bisceglie“.
Ho proposto al Consiglio comunale, così come concordato all’unanimità nell’apposita commissione trasporti, di emendare la relazione di bilancio di ASB prevedendo la possibilità che il CityBus (nel 2010) possa fare delle corse (gratuite) da e per la metropolitana.

La mia richiesta è passata dopo un’accesa discussione che ha visto l’opposizione del Ragioniere capo del Comune e dell’Assessore al Bilancio Cattaneo, mentre il Sindaco si è dichiarato d’accordo con la proposta.

Credo sia una notizia positiva. E’ ora che l’Amministrazione comunale si svegli e faccia valere le proprie ragioni con forza nei riguardi di ATM, del Comune di Milano e dell’Agenzia per i Trasporti, finiamola di subire e pagare senza ottenere un servizio decente!

 
I trasporti pubblici da e per la metropolitana sono essenziali, non credo ci siano delle differenze tra opposizione e maggioranza, tutti dobbiamo lavorare per portare a casa un miglioramento, magari anche forzando la situazione con iniziative eclatanti sia di protesta sia di proposta concreta come quella fatta e approvata in Consiglio comunale. 

 
 

Rino Pruiti
Consigliere comunale
Verdi per la Costituente ecologista
Buccinasco MI
www.rinopruiti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.